NEWS

notizie e informazioni

  • Con MERCENARY GOD e TEHO TEARDO fra i partecipanti
    esce oggi 1 ottobre 2016

    Le Forbici di Manitù
    & Friends

    TINNITUS TALES

    1 vinile 10” + 2 cd album + 1 libro 48 pagine in box cartonato

    Sussidiaria (SD010) – 15 ottobre 2016

    https://sussidiaria.bandcamp.com/

    Cosa hanno in comune Martin Lutero e Pete Townshend, Ozzie Osbourne e Oscar Wilde, Ludwig Van Beethoven e il Dr. Spock di Star Trek? Hanno tutti dolorosamente sofferto di tinnito (o acufeni), un sibilo permanente avvertito in uno o entrambi gli orecchi. La condizione affligge un’alta percentuale della popolazione mondiale (5-10%) e rappresenta una vera e propria patologia professionale per musicisti e appassionati di rock. Sull’argomento, sorprendentemente, vige da sempre un inspiegabile silenzio da parte della stampa e dell’industria musicale. Allo stato attuale delle ricerche mediche, non esiste alcuna cura efficace per il tinnito cronico e lo spiacevole ronzio può solo peggiorare, se non si proteggono correttamente le orecchie.

    In lavorazione da quasi cinque anni, il triplo concept album Tinnitus Tales (un vinile 10” e due cd) ideato dalle Forbici di Manitù (ovvero Manitù Rossi e Vittore Baroni, da tempo affetto da tinnito) con la collaborazione di oltre cinquanta fra musicisti, gruppi e artisti visivi internazionali, rompe il velo di omertà con una serie di canzoni che affrontano l'argomento fondendo ironia ed empatia. I brani si ispirano a noti casi di persone sofferenti di acufeni, da Andy Partridge degli XTC a Bono e The Edge degli U2. Per rendere questo “progetto audio educativo” maggiormente condiviso, vari amici vecchi e nuovi - molti dei quali con problemi di acufeni - sono stati invitati a registrare loro versioni delle canzoni delle Forbici o a comporre contributi originali sul tema (inclusi nel cd 1 Songs). 

    Una tecnica comune per alleviare il fastidio del tinnito consiste nel mantenere una fonte sonora di "mascheramento" in sottofondo. Ad altri amici musicisti le Forbici hanno chiesto quindi di creare composizioni strumentali intese come Masking Tracks (raccolte nel cd 2). Infine, demo delle canzoni di Tinnitus Tales sono stati inviati ad un drappello eterogeneo di artisti, fumettisti e illustratori, per ispirare le immagini originali nel libro incluso nel cofanetto, ricco di informazioni, suggerimenti e link utili in materia di tinnito. 

    A due anni dalla raccolta di rarità e inediti Automitoantologia (Sussidiaria) e sei anni dopo la collaborazione con la scrittrice Alda Teodorani nell’audio-racconto L’Isola (Snowdonia), Le Forbici di Manitù tornano con un progetto come di consueto stilisticamente eclettico, spaziando dal garage al lounge, dall’elettro-pop al doom metal, dall’avant-rap (dei Maisie con ospite speciale Piotta) al puro field recording (di Nigel Ayers dei Nocturnal Emissions). Il tutto è racchiuso nel sorprendente packaging multi-fustellato ideato da Laura Fiaschi (Gumdesign) in spiazzante grafica con “disturbi” tinnitici. In epoca di musica liquida, un prodotto “ibrido” ed estremamente materico, pronto a fare il suo ingresso nella storia delle più singolari confezioni discografiche.

    Edizione limitata a 323 copie. Codice per download digitale incluso in ogni copia. 

    Contributi audio di: Nigel Ayers | Simon Balestrazzi | Gianluca Becuzzi | Eraldo Bernocchi | Sissy Biasin | Dagger Moth | Deadburger | Bruno De Angelis | Gronge X | Jealousy Party | Adriano Lanzi & Tiziana Lo Conte | Lettera 32 | Maisie featuring Piotta | Mercenary God | Metal Music Machine | Fabrizio Modonese Palumbo | Marco Monfardini | Gen Ken Montgomery | Neuropa | Okapi | Manitù Rossi | Samora | Daniele Santagiuliana | Sparkle In Grey | Spectre (Marcello Fraioli) | Rod Summers | Fabrizio Tavernelli | Teho Teardo | Giancarlo Toniutti | VipCancro | Volvo Tapes | Yami

    Contributi visivi di: Stefano Alghisi | Vittore Baroni | Emanuela Biancuzzi | Antonino Bove | Mauro Chiarotto | Alberto Corradi | Gianluca Costantini | Graziano Dovichi | Laura Fiaschi / Gumdesign | Carlo Galli | Massimo Giacon | Ale Giorgini | Johnny Grieco | Matteo Guarnaccia | Hurricane Ivan | Simone Lucciola | Mat Pogo | Sergio Ponchione | Giulia Spanghero | Matteo Uggeri | Stefano Zattera


  • CIRCOLO ACUSTICO NUMERO 70
    sabato 30 luglio 2016 al BarLume di UDINE
    A sorpresa, l’annunciata pausa estiva del Circolo Acustico viene interrotta da un nuovo appuntamento nel centro di Udine. Sabato 30 luglio, a partire dalle ore 20,30,  si svolgerà infatti il Circolo Acustico numero 70 che vedrà la partecipazione della notissima cantautrice ANGELICA LUBIAN, in pieno tour promozionale per il suo nuovo cd “E che Dio ce la mandi buona”,  del “re delle montagne”  MIKY MARTINA, del nuovo acquisto ANDREA GRECO e, naturalmente, dell’organizzatore del circolo, il cantautore LOUIS ARMATO.
    La serata si svolgerà “on the road”, in via Paolo Sarpi, nello spazio antistante il BarLume.
    Evento FB  https://www.facebook.com/events/507884

  • ROYAL GALA ROCK MUSIC FESTIVAL
    Sono aperte le iscrizioni al 2° Royal Gala Rock Music Festival. Quest'anno ci sono un sacco di novità! Ben 12 band vincitrici che si aggiudicheranno la registrazione di un brano che verrà inserito nella prima compilation <ROCK "in" FRIULI> Le 12 band si sfideranno sul palco della serata della finale e i vincitori assoluti vinceranno la realizzazione di un videoclip! In più ci saranno importanti collaborazioni con delle radio che daranno voce e visibilità alle 12 band selezionate. Il modulo per le iscrizioni e tutte le informazioni sono sul sito www.angelswings.it
    Le iscrizioni si chiudono il 6 agosto

  • CIRCOLO ACUSTICO NUMERO 69
    venerdì 17 giugno 2016 a LA GIRADA di UDINE

    L’ultimo Circolo Acustico della stagione a La Girada di Udine si svolgerà venerdì 17 giugno e vedrà la partecipazione

    di quattro cantautori regionali che, come da tradizione ormai più che consolidata, si alterneranno davanti al microfono nella formula “chitarra e voce”.  A partire dalle 20,30 si esibiranno, di fronte al caloroso pubblico de La Girada, la giovanissima esordiente NICOLE COCEANCIG (una delle tante “scoperte” di Lino Straulino nella sua Oasi Felice), MATTEO CANCIANI (già apprezzato componente della band The Wallys), SIMONE PIVA (per l’occasione senza l’accompagnamento dei Viola Velluto) e LOUIS ARMATO (ideatore ed organizzatore del Circolo Acustico).

    Sarà, come sempre, una serata indimenticabile sia per l'attento e fedele pubblico che per i musicisti coinvolti.

    evento FB  https://www.facebook.com/events/1718278941779577/  

    info  www.circoloacustico.com

  • Lunedì 2 Maggio il primo workshop organizzato dai ragazzi di On-De-Basse. 
    Il cag “Giulio Regeni” di Fiumicello si prepara ad ospitare l’evento che si terrà alle ore 18:30. L’incontro gratuito, rivolto a giovani artisti ed organizzatori di eventi, analizzerà il tema delle esibizioni dal vivo e delle varie legislazioni in materia al fine di informare entrambi i soggetti al massimo grado possibile, garantendo la tutela legale e il corretto svolgimento delle performance live. A guidare la serata sarà Giuliano Biasin, co-fondatore e Vice presidente di Esibirsi soc. coop. che da anni è associazione leader nel settore della regolarizzazione degli artisti. Alla fine dell’evento verrà rilasciato ad ogni  partecipane “Il manuale dell’artista”, utile vademecum che riassume gli argomenti del work shop.  L’iniziativa inaugura ufficialmente le attività di On-De-Basse, un ambizioso progetto che mira  a mettere in rete i giovani, artisti e non, della bassa friulana al fine di espandere la musica indipendente del territorio e veicolare i valori positivi che la contraddistinguono. Il progetto è realizzato, grazie a un contributo Regionale, dall’Associazione Giovanile Minoranza Creativa, e si svolge all’interno del Centro d’Aggregazione Giovanile “Giulio Reggeni”, cogestito dall’Amministrazione Comunale di Fiumicello e la Cooperativa Thiel, che sono partner ufficiali del progetto insieme alla Soc.Alcologia e Dipendenze Patologiche di Palmanova.

  • IL MANUALE DELL'ARTISTA gratis dalla Cooperativa Esibirsi
    E' uscito in tutta Italia “Il Manuale dell’Artista”, a firma di Giuliano Biasin, VicePresidente della Cooperativa Esibirsi, primo vademecum dedicato agli artisti dello spettacolo, strumento necessario per potersi muovere tra le maglie burocratiche del settore.
    Nel settore dello spettacolo ci sono aspetti che esulano dalla parte artistica finendo in quella, molto più noiosa, che è la parte burocratica. In internet circolano tante notizie che dicono tutto e il contrario di tutto e negli anni questo ha creato, e continua a creare, grande confusione per la disperazione degli artisti che non sanno più a chi credere e come comportarsi. Proprio alla soluzione di questo problema è finalizzata la nuova iniziativa promossa da Esibirsi soc. coop. che ha appena pubblicato “Il Manuale dell'Artista: per Musicisti, Attori, Band, Animatori, Dj, Presentatori, Prestigiatori, Vocalist....”
    Scritto da Giuliano Biasin, co-fondatore e attuale vice presidente della Cooperativa Esibirsi, si tratta di un manuale d’informazione fatto su misura per gli artisti. Una pubblicazione nella quale si possono trovare, concentrate in 24 facciate compreso copertina, tutte le informazioni riguardanti il tema “esibirsi in regola” spiegate in modo semplice, chiaro, intuitivo (anche sotto l’aspetto grafico) in modo tale che le informazioni vengano adeguatamente recepite da chi legge. Utile non solo agli artisti, ma anche ai gestori di locali che ospitano attività di spettacolo e organizzatori di eventi visto che la maggior parte delle responsabilità e eventuali sanzioni, in caso di controlli, ricadono su di loro. Nella seconda parte il manuale presenta alcuni consigli e suggerimenti circa la promozione della propria attività artistica e su come proporsi a locali e organizzatori. 
    L’autore del manuale, Giuliano, dichiara: “Fin da quando abbiamo avviato la cooperativa nel 2002, abbiamo fatto dell’informare la nostra principale mission. In particolare negli ultimi anni abbiamo intensificato il nostro operato in tal senso con workshop gratuiti, consulenze, un blog di informazione, campagne social aventi ad oggetto post informativi. Questo nostro manuale è un ulteriore strumento finalizzato a formare ed informare, facendo chiarezza in un settore dove c’è da sempre tanta confusione”.
    Il Manuale dell’Artista è scaricabile gratuitamente al link www.ilmanualedellartista.it , è altresì disponibile gratuitamente in forma cartacea in alcuni negozi di strumenti musicali che espongono l’apposita locandina oppure è possibile riceverlo al termine dei vari workshop organizzati da Esibirsi, altrimenti lo si può richiedere allo stand Esibirsi presente in diversi eventi durante l’anno in giro per l’Italia.
    Chi invece volesse ricevere copia cartacea via posta avrà l’unico costo della spedizione e potrà richiederlo a info@esibirsi.it
     

  • “E CHE DIO CE LA MANDI BUONA”: IL NUOVO DISCO (E VIDEO) DI ANGELICA LUBIAN
    Assieme al terzo disco della cantautrice (e voce del duo Peekaboom) arriva a sorpresa anche il divertentissimo video in stop-motion dell'omonimo singolo

    Esce oggi E che Dio ce la mandi buona, il nuovo album della cantautrice Angelica Lubian. E sempre in data odierna arriva a sorpresa il video della canzone che dà il nome al disco stesso (visibile a questo link: https://youtu.be/yWYPqXXC0ek). Concepito e realizzato da Angelica insieme a Matteo Canciani, il videoclip utilizza la tecnica dello stop-motion, stile di animazione che si effettua attraverso scatti fotografici i quali, messi in sequenza, danno l'illusione di movimento. 
    L'album, che raccoglie 13 canzoni della produzione più recente dell'autrice friulana, è disponibile per il digital download da tutti i distributori online e in formato cd su angelicalubian.com/e-che-disco. In scaletta ritroviamo anche alcune tracce già conosciute dal pubblico dei concerti come A kiss (is what I miss), brano vincitore del premio nazionale L'artista che non c'era, e Che ci faccio?, canzone con cui Angelica vinse il Premio Pigro Ivan Graziani, al quale rende omaggio con l'unico brano non originale inserito nella tracklist, ovvero Monna Lisa, capolavoro dell'indimenticato cantautore rock. 
    Il disco sarà presentato ufficialmente con un concerto full-band (Louis Armato chitarra, Alessio Benedetti batteria e Alessandro Scolz tastiera) sabato 21 maggio nella natia Udine e proseguirà con una serie di lives durante tutta l'estate, per culminare a Milano il 24 settembre, compleanno della songwriter (per il calendario completo consultare angelicalubian.com/events). 
    All'attività cantautorale Angelica affianca inoltre i sempre più fitti impegni con Peekaboom, recente progetto con il contrabbassista Simone Masina. Il duo sta riscuotendo crescente consenso grazie a gettonatissimi video sul web e ad un acclamato disco d'esordio che, dall'inizio dell'anno, li sta portando in tour in tutta la penisola. Non ultimo, il successo della loro cover di Bye bye blackbird che, condivisa dal prestigioso portale MusicOff, ha ottenuto su facebook oltre 100mila visualizzazioni in soli due giorni dalla prima pubblicazione.
    ASCOLTO INTEGRALE del disco E CHE DIO CE LA MANDI BUONA su: 
    Youtube http://bit.ly/1pbmy19 
    Spotify http://spoti.fi/1Z9GiQ7 
    Deezer http://deezer.com/artist/1833061
    iTunes smarturl.it/AngelicaLubianITunes

  • CIRCOLO ACUSTICO NUMERO 67
    venerdì 15 aprile 2016 a LA GIRADA di UDINE
    Appuntamento numero 67 per il Circolo Acustico che, dopo oltre quattro anni di attività e più di 50 cantautori coinvolti, continua a rappresentare il punto di riferimento per la musica d'autore del Friuli Venezia Giulia.
    Nomi più o meno conosciuti si alternano quasi sempre anche a veri e propri esordienti ed a nuove proposte, confermando la
    notevole fertilità musicale della nostra regione.
    Venerdì 15 aprile 2016, a partire dalle ore 20,30, sul "palco" de La Girada di Udine, in via Baldissera n.7, oltre
    all'organizzatore del Circolo Acustico, il cantautore gemonese LOUIS ARMATO, salirà la raffinata SILVIA ON FRIDAY,
    componente del duo SILVIA & THE FISHES ON FRIDAY, ma anche "front-woman" della cover band SUGARLESS, seguita
    dal latisanese MAURIZIO PEROSA, il quale sta promuovendo il suo recentissimo disco  VIA MOROSSI 20, a sua volta seguito
    dalla giovane promessa del cantautorato carnico CLAUDIO "TERENZIO" BANELLI, già componente del duo BRUNETTI BANELLI.
    Sarà, come sempre, una serata indimenticabile sia per l'attento e fedele pubblico che per i musicisti coinvolti.
    evento FB  https://www.facebook.com/events/1742526722627546/  
    info  www.circoloacustico.com

  • CIRCOLO ACUSTICO NUMERO 66
    venerdì 18 marzo 2016 a LA GIRADA di UDINE
    Novità e conferme per il Circolo Acustico che arriva alla sua sessantaseiesima puntata dimostrando di sapere continuamente
    rinnovare e reinventare una formula ormai collaudata e vincente.
    Venerdì 18 marzo, a partire dalle ore 20,30, nell'ormai classica location de La Girada in Via Baldissera,7, a UDINE,
    il Circolo Acustico ospiterà il giovane esordiente PIETRO BRUNETTI (più conosciuto come componente del duo BRUNETTI
    BANELLI), la pluripremiata (in tutta Italia) REBI RIVALE, il bluesman (e sperimentatore) TONY LONGHEU e l'organizzatore
    ed ideatore del Circolo, LOUIS ARMATO.
    Come sempre, cantautori con visioni e stili diversi daranno vita ad una serata indimenticabile dove l'ascolto attento
    e partecipe del fedele pubblico sarà l'ingrediente finale di questa ricetta semplice e perfetta chiamata CIRCOLO ACUSTICO.
    evento FB ★ https://www.facebook.com/events/407799206060543/  
    info ★ www.circoloacustico.com

  • CIRCOLO ACUSTICO NUMERO 65 a LA GIRADA di UDINE
    Il Circolo Acustico, dopo avere festeggiato con grande successo i suoi quattro anni di vita, riprende la consueta attività annunciando che la serata numero 65 si svolgerà venerdì 19 febbraio 2016, a partire dalle ore 20,30 , presso il locale LA GIRADA di UDINE, in via Generale Baldissera n.7.
    Il quartetto di cantautori che si alterneranno sul palco di quello che è ormai diventato un vero punto di riferimento per
    i musicisti e gli appassionati di musica (prevalentemente acustica) della provincia di Udine è così composto:
    SONIA G., MATTIA COCCO, HEART AS ARENA, LOUIS ARMATO. Rock, pop, alternative e cantautorato italiano per una serata che si preannuncia molto interessante e che soddisferà sicuramente l'attento e fedele pubblico del Circolo. 
    evento FB ★ https://www.facebook.com/events/1560150384303545/  
    info ★ www.circoloacustico.com

  • OMAGGIO A DAVID BOWIE ALL'ANGOLO DELLA MUSICA DI UDINE
    Venerdì 12 febbraio alle ore 18.00 ad un mese dalla morte del Duca Bianco, all’Angolo della Musica serata omaggio a David Bowie. 
    Il giornalista Andrea Ioime ci condurrà attraverso la vita e le produzioni del cantante, mentre la serata live sarà a cura degli Stage Bowie, band capitanata dal leader Andrea Pegoraro (voce e chitarra) e formata da Lucia Mascari (voce), Franco Palatella (tastiere), Stefano Pelle (batteria), Francesco Zannier (basso) e Victor Qbeek (chitarra). 

    Tra musica e parole ripercorreremo i cinque decenni di rock di David Robert Jones, anni in cui l’artista spazia dal folk acustico all’elettronica, dal glam rock al soul e alla musica cosmica. In ogni tappa della propria carriera Bowie, con i suoi numerosi alter ego, ha saputo reinventare il proprio stile e la propria immagine, interpretando e riassumendo con scrittura duttile e solida le tendenze ed i fermenti del proprio tempo. Le sue grandi abilità lo hanno portato ad essere una delle figure più significative e influenti della storia del rock e una fonte di ispirazione per numerosi artisti successivi. Ingresso libero. 

    Angolo della Musica -
    Via Aquileia, 89 Udine - info AT angolodellamusica.com  - 0432 505745 / 335 7981345 

  • IL QUARTO COMPLEANNO DEL "CIRCOLO ACUSTICO"
    Il Circolo Acustico compie quattro anni e festeggia l'importante traguardo, insieme ai propri sostenitori e simpatizzanti, venerdì 29 gennaio 2016, dalle ore 20, a La Girada di Udine, in via Generale Baldissera n.7 .
    Per celebrare i sempre crescenti successi, i nuovi ingressi, le 70 serate e la recente stampa del Cd CIRCOLO ACUSTICO VOL.1,
    oltre alla immancabile torta di compleanno e ad una serie di soprese, ben 17 cantautori si esibiranno per il pubblico presente
    proponendo inedite collaborazioni incrociate che, ancora una volta, confermeranno la vocazione artisticamente vitale e propositiva del Circolo Acustico.
    On stage: Louis Armato, Emma Gustafson, Dario Snidaro, Franco Giordani, Angelica Lubian, Matteo Canciani, Lastanzadilucas,
    Sean Boyle, Miky Martina, Franz Candoni, Alberto Valentinuz, Francesco Imbriaco, Alessio Velliscig, Bratiska, Sonia G.,
    Heart as arena, Mick Gaze.
    evento FB ★https://www.facebook.com/ events/1679730055601017/
    info ★ www.circoloacustico.com

  • “WE ARE PEEKABOOM”: PRIMO DISCO E TOUR PER IL DUO LUBIAN-MASINA
    Con il 2016 arriva il disco d'esordio e il tour italiano dei Peekaboom,
    originale progetto contrabbasso/voce, già fenomeno virale online con video gettonatissimi 
    Il primo gennaio 2016 uscirà We Are Peekaboom, il disco d'esordio dell'originale progetto in
    duo fondato, a fine 2014, dalla cantautrice friulana Angelica Lubian assieme al contrabbassista emiliano Simone Masina. La tracklist dell'album ripercorre alcuni dei brani che il duo propone durante i lives, nella  sua personalissima reinterpretazione di hit e successi internazionali di tutti i tempi, dal pop al rock, dal Lenny Kravitz di Always On The Run alla Kylie Minogue di Can't Get You Out Of My Head. Il disco sarà scaricabile da tutti gli stores online, ascoltabile sui portali di streaming ed acquistabile in formato cd ai concerti.
    In questi giorni i Peekaboom hanno pubblicato come gift natalizio un nuovissimo live-video,
    ovvero la cover di Viva La Vida dei Coldplay. Nel videoclip (girato in una particolare ambientazione urban e visibile al link https://youtu.be/QFRH_xzu8Rg ) il duo ricrea a suo modo l'orchestrazione del brano unicamente con contrabbasso, voce ed il software di registrazione e live-looping Ableton. A partire dai primi giorni dell'anno, inoltre, i Peekaboom saranno in tour per presentare l'album in tutta Italia. La prima parte del Peekatour 2016 toccherà le principali regioni italiane del centro-nord con la presentazione ufficiale del cd che avrà luogo il 13 gennaio a Roma. Ecco qui un elenco delle prime date pubblicate:
    venerdì 8 GENNAIO 2016 @ KINO (via Gramsci 71, PIEVE DI CENTO – BO);
    martedì 12 GENNAIO 2016 @ RADIO KAOS ITALY (INDIELAND, ROMA); mercoledì 13 GENNAIO 2016 @ ANIMA MUNDI (via del Velabro 1, ROMA); venerdì 15 GENNAIO 2016 @ BE’ER SHEVA (via dei Pozzi, RIETI); sabato 16 GENNAIO 2016 @ IL PIDOCCHIETTO (via dei Lauri 19, APRILIA – LT); venerdì 5 FEBBRAIO 2016 @ IL CHIOSCO (via dei Pozzi, CERTALDO – FI); mercoledì 10 FEBBRAIO 2016 @ IL SALOTTO (piazzale Costa 1, MIRANDOLA – MO); giovedì 10 MARZO 2016 @ BONAVENTURA (via Bonaventura Zumbini 6, MILANO); venerdì 11 MARZO 2016 @ CAFFÈ ROSSANIGO (via Fratelli Rosselli 1b, NOVARA); martedì 15 MARZO 2016 @ MARLA (via Bartolo 11, PERUGIA); mercoledì 16 MARZO 2016 @ FAQ (via Legnano, GROSSETO); giovedì 17 MARZO 2016 @ BRAVO CAFFÈ (via Mascarella 1, BOLOGNA)
    Ulteriori informazioni sul sito wearepeekaboom.com e sulla pagina facebook degli artisti facebook.com/wearepeekaboom .

  • ANGELICA LUBIAN TORNA CON “A KISS (IS WHAT I MISS)”, SINGOLO (CON VIDEO) APRIPISTA DEL SUO TERZO ALBUM
    Il nuovissimo singolo di Angelica Lubian si intitola A Kiss (Is What I Miss) e farà da apripista al prossimo disco di inediti della cantautrice, in uscita nel 2016.
    La canzone, che lo scorso 4 dicembre ha vinto a Milano l'edizione 2015 del concorso nazionale L'artista che non c'era, è stata scritta ed interpretata dalla songwriter friulana e registrata con la collaborazione della sua band (Alessandro Scolz, Alessio Benedetti, Louis Armato e Simone Masina) agli Alarm Studios di Alberto Armellini.
    A Kiss (Is What I Miss) è scaricabile da tutti gli stores online (iTunes: http://apple.co/1Nl5M7J e ascoltabile su tutti i portali di streaming (Spotify: http://spoti.fi/1Z9GiQ7). Il videoclip della canzone, per la regia di Creavidea di Romano Urbani, vede la partecipazione della band di Angelica ed è disponibile da oggi sul web (Youtube: https://youtu.be/1u3FzrF6tMU). Ulteriori informazioni sul sito angelicalubian.com e sulla pagina facebook dell'artista facebook.com/angelicalubian.
    AUDIO CREDITS:
    Registrato, mixato e masterizzato da Alberto Armellini agli Alarm Studios di Udine. Louis Armato (chitarre & cori), Alessio Benedetti (batteria), Simone Masina (basso), Alessandro Scolz (tastiere) & Angelica Lubian (voce & cori). 
    VIDEO CREDITS:
    Regia, riprese e montaggio: Creavidea di Romano Urbani. Con Louis Armato, Alessio Benedetti, Alessandro Scolz & Angelica Lubian.
    Ringraziamenti speciali: Simone Masina, Matteo Canciani, Angela Bertoni & Ai Vecchi Ippocastani (Joannis, Aiello del Friuli), Alberto Armellini, Sabina Pat & Renzo.

  • CIRCOLO ACUSTICO NATALIZIO numero 63 a UDINE
    Il Circolo Acustico numero 63 è fissato per venerdì 18 dicembre 2015, alle ore 20,30 presso il locale
    LA GIRADA di Udine, in via Baldissera n.7.
    Sarà un Circolo "Natalizio" che vedrà la partecipazione di un'esordiente di grande talento, EMMA GUSTAFSON,
    di un mito del rockblues, l'ex-WIND ANTHONY BASSO, di un "veterano" del Circolo, LUCAS PAVAN "LA STANZA DI LUCAS e dell'ideatore ed organizzatore del progetto, LOUIS ARMATO. 
    In quella che ormai è diventata la "casa del Circolo" proseguirà la presentazione del cd CIRCOLO ACUSTICO VOL1,
    prodotto da AUA Records e Louis Armato.
    info www.circoloacustico.com

  • PRESENTAZIONE DEL CD "INCUINTRETIMP" DI FRANCO GIORDANI
    Franco Giordani presenta il suo CD “Incuintretimp” all'Osteria “Ai Vecchi Parrocchiani” di Udine (via Aquileia, 66) giovedì 17 dicembre alle 20.30.  Dopo gli esordi come frontman e chitarrista dei Klautans e dei Bottle of Smoke, nel 2004 inizia la sua collaborazione con Luigi Maieron. Partecipa a diversi spettacoli tra i quali “Tre uomini di parola” con Mauro Corona e Toni Capuozzo e alle registrazioni dei CD “Une primavere”, “I turcs tal Friul” e “Vino tabacco e cielo”. E’ finalista alle ultime 3 edizioni del Festival della Canzone Friulana e incide con gli emiliani ME’ PEK & BARBA “La scatola magica” e “Live al Fuori Orario”.
    Nell’agosto 2015 è stato pubblicato il suo primo CD “Incuintretimp”, edito da Nota (collana Block Nota), contenente anche 6 racconti brevi autobiografici. L’album è stato selezionato tra i finalisti della Targa Tenco 2015, sezione Opera prima. Nell'occasione sarà accompagnato da Simone Serafini (basso) ed Elvis Fior (batteria), che hanno anche partecipato alle registrazioni dell'album. Interverrà il giornalista ed esperto musicale Daniele Benvenuti, che scambierà qualche battuta con i protagonisti della serata. La cucina dell'Osteria “Ai Vecchi Parrocchiani” proporrà i suoi piatti tipici; per prenotazione telefonare al n. 0432 – 1791992.
    www.francogiordani.com - www.facebook.com/franco.giordani 

  • Angelica Lubian vince “L'Artista Che Non C'era 2015”
    La cantautrice udinese Angelica Lubian ha vinto la 12ª edizione del prestigioso premio L'Artista Che Non C'era (sezione internazionale), concorso organizzato da L’Isola, storica realtà da anni impegnata nella valorizzazione della musica italiana. 
    150 gli artisti, provenienti da tutta Italia, che si sono iscritti al concorso nelle due sezioni, italiana ed internazionale. La fase finale si è svolta ieri a Milano presso l'Auditorium del CPM Music Institute di Franco Mussida, il fondatore della PFM. 
    Accompagnata da Matteo Canciani (in un particolare set con chitarra acustica, elettrica, tambourine, grancassa e basso), Angelica ha presentato due sue composizioni in inglese: il singolo “Counting Sheep” e l'inedito “A Kiss (Is What I Miss)”. Quest'ultimo brano, scritto da Angelica e registrato presso gli Alarm Studios di Alberto Armellini con la collaborazione dei suoi musicisti (Louis Armato, Alessio Benedetti, Simone Masina e Alessandro Scolz) farà da apripista al nuovo disco della cantautrice, in uscita nel 2016. Il videoclip della canzone, per la regia di Creavidea di Romano Urbani, vede la partecipazione della band di Angelica e sarà presto sul web, contestualmente all'uscita del singolo sulle varie piattaforme di vendita online. È già disponibile una piccola prewiev del video sulla pagina facebook di Angelica all'indirizzo www.facebook.com/angelicalubian.
    Ulteriori informazioni sul sito www.angelicalubian.com 

  • DOPPIO APPUNTAMENTO CON IL CIRCOLO ACUSTICO
    giovedì 19 novembre alle Officine Giovani e venerdì 20 novembre a LA GIRADA di Udine
    A poco più di un mese dalla presentazione del CD 'CIRCOLO ACUSTICO VOL.1
    (disponibile presso l'Angolo della Musica in Via Aquileia n.89 a Udine) un doppio appuntamento live per il Circolo Acustico.

    CIRCOLO ACUSTICO NUMERO 61 (special) - giovedì 19 novembre 2015 alle ore 20,30 - Officine Giovani, piazzale Valle del But n. 3, Udine. Serata organizzata in collaborazione con Officine Giovani ed Associazione Musicologi.
    Si esibiranno: ANGELICA LUBIAN, FRANCESCO IMBRIACO, LOUIS ARMATO
    evento FB https://www.facebook.com/events/438543069667040/ 

    CIRCOLO ACUSTICO NUMERO 62 - venerdì 20 novembre 2015 alle ore 20,30 - La Girada, via Baldissera n.7, Udine
    Si esibiranno: MARTA MATTOTTI, XOX PHABIO ZIGANTE, ALBERTO VALENTINUZ, LOUIS ARMATO.
    evento su FB https://www.facebook.com/events/568121296678983/ 

  • AL VIA LA PRIMA EDIZIONE DEL “PREMIO CASA DELLA MUSICA”
    La Casa della Musica apre ai giovani musicisti le porte per il successo
    Il 17 dicembre, al teatro Pasolini di Cervignano.
    In giuria Andrea Rigonat, Francesco Contadini, Cindy Cattaruzza e Marino Cecada
    Un lasciapassare per il successo, un’opportunità concreta per farsi strada nel mondo della musica. 
    Andrea Rigonat, marito e chitarrista di Elisa, sarà il direttore artistico della prima edizione del
    “Premio Casa della Musica”. Giovedì 17 dicembre alle ore 21 al teatro Pasolini di Cervignano un evento riservato agli artisti emergenti, singoli e band del Friuli Venezia Giulia: il vincitore sarà presentato alle migliori case discografiche italiane. Il primo premio prevede anche la produzione in studio del singolo del brano vincitore (direzione artistica di Andrea Rigonat e Francesco Contadini) e la realizzazione di un video promo dell’artista. La giuria, prestigiosa, sarà formata da Andrea Rigonat, direttore artistico, dalla cantante e musicista Cindy Cattaruzza che, nel 2002, dopo una selezione tra 26 mila candidati, è stata scelta come partecipante al format televisivo "operazione trionfo" - andato in onda su Italia uno e presentato da Miguel Bosé - e da Marino Cecada, musicista, collaboratore di artisti internazionali e produttore di video per grandi concerti. Presidente di giuria sarà Francesco “Franz” Contadini, pianista e tastierista, compositore, produttore e remixer, che collabora con artisti nazionali e internazionali tra cui Elisa, Zucchero, Mengoni, Jovanotti e Anastacia. Durante la serata, presentata da Elisa Michellut e organizzata con il contributo della Regione Friuli Venezia Giulia, saranno assegnati anche il premio del pubblico in sala (cui sarà consegnata una cartolina all’ingresso per votare) e un premio che prevede un “pacchetto ore” da utilizzare per registrare nello studio della Casa della Musica. I dieci finalisti si esibiranno il 17 dicembre al teatro comunale Pasolini mentre nel pomeriggio, alle 17, alla Casa della Musica, incontreranno la giuria. 
    «Spero sia per molti un importante tassello di esperienza musicale – commenta Andrea Rigonat -.
    Un’opportunità per poter dire la propria, condividere l'esperienza del palco a diretto contatto con il pubblico "live" e avere la possibilità di essere presentati alle grandi case discografiche». 
    Al termine della manifestazione, la cui organizzazione logistica e tecnica è stata affidata dal
    Comune all’associazione musicale World Music, sarà decretato il vincitore. I partecipanti dovranno presentare una canzone inedita scritta da loro, niente cover. Partner ufficiale sarà Radio Lattemiele Fvg, che consegnerà un premio ad uno degli artisti, che sarà poi ospitato all’interno della trasmissione Virtual Village, condotta da Linda Fiore assieme a Carlo Marzaroli e in onda il venerdì, alle 14.40 con replica alle 20.40. Le iscrizioni, che si concluderanno il 25 novembre, sono gratuite e aperte a ragazzi dai 16 ai 36 anni residenti in Fvg. Per partecipare è necessario inviare il file audio o un link della canzone e un video amatoriale in cui l’artista interpreta il brano. 
    «Tanti concorsi per band emergenti si concludono con la consegna di una targa – spiega Francesco Contadini -. Noi vogliamo dare ai giovani un’opportunità reale, un contatto con il mondo della musica». E’ possibile scaricare la modulistica collegandosi al sito del Comune di Cervignano o tramite la pagina facebook della Casa della Musica. I momenti più significativi della serata saranno
    immortalati dal fotografo cervignanese Luciano Trombin. Il sindaco di Cervignano del Friuli, Gianluigi Savino, e l’assessore alla cultura Marco Cogato credono molto nel progetto. «La Casa della Musica – le parole del primo cittadino - è una struttura che continua a crescere e a offrire grandi opportunità ai giovani musicisti di questa regione»
    Info: www.facebook.com/casadellamusica.cervignano  

  • PRISKA presenta il suo cd SOUVERIR DE PRINTEMPS all'Angolo della Musica di Udine
    Sabato 31 ottobre alle ore 18 appuntamento all’Angolo Club con Priska, che presenterà il CD “Souvenir de Printemps”. Voce e chitarra di Priska saranno accompagnate dalla tromba di Sandro Carta. La serata sarà introdotta dal presidente del Folk Club Buttrio e conduttore radiofonico Marco Miconi. 
    Priska Benelli è una cantautrice di origine francese che da molti anni risiede in Friuli. Souvenir de Printemps è il suo terzo album, pubblicato autonomamente su etichetta “La Chouette” lo scorso maggio 2015. Le canzoni di Priska alternano italiano, friulano e francese con la sua inconfondibile voce bassa “di ambra e di velluto” e raccontano “storie di confini iperbolici e polverosi”. 
    Per informazioni:
    Angolo della Musica – Via Aquileia 89, Udine – 0432 505745 – info@angolodellamusica.com 

    www.priskamusic.com

  • A Trieste la voce di Geoff Tate, ex frontman dei Queensrÿche, con il suo nuovo progetto Operation Mindcrime!
    Farà tappa a Trieste Geoff Tate: già frontman dei leggendari Queensrÿche, Tate è una delle voci più belle di sempre del panorama metal e porterà il 2 dicembre al Teatro Miela il suo nuovo progetto Operation Mindcrime. Il monicker scelto per la nuova band richiama esplicitamente l'album più noto dei Queensrÿche, pietra miliare del metal più cerebrale ma non per questo meno coinvolgente. L'evento è promosso da Trieste is Rock e Good Vibrations Entertainment: . Maggiori informazioni su www.triesteisrock.it , prevendite a partire da lunedì 19 ottobre online www.vivaticket.it  e sul circuito Vivaticket, e a partire da mercoledì 21 ottobre anche presso la nuova sede dell'associazione in via Crosada 3 (lunedì e giovedì dalle 17 alle 19, martedì dalle 11 alle 12), il Teatro Miela (dal lunedì al venerdì dalle 17 alle 19), Libreria Minerva (Via San Nicolò 20, Trieste), Animal’s club (Via Udine 57/d, Trieste), Animal House (Strada di Fiume 7c, Trieste).

  • FRANCO GIORDANI presenta il suo cd INCUINTRETIMP
    Ripartono i live all’Angolo Club in via Aquileia. Sabato 17 ottobre alle ore 18.00 Franco Giordani presenterà il suo album Incuintretimp, prodotto dalla Block Nota.
    Incuintretimp, che segna il debutto solista di Franco Giordani, è un album di fusioni. Il folk dal sapore americano si unisce alla sensibilità italiana. Le storie poetiche di paese sono narrate con una scrittura davvero interessante in testi che parlano italiano, inglese ma anche friulano, oltre al clautano della sua Valcellina. 

    Con eleganza formale e passione Giordani ci racconta una montagna che non è quella classica da cartolina, bensì un luogo dove le piccole cose sono vissute con grandi sentimenti. Le canzoni all’interno dell’album hanno corpo, un suono maturo e un’anima profonda, che dimostra come le cicatrici di una vita possano far emergere emozioni forti ed autentiche.
    Per la realizzazione dell’album è stato prezioso l’aiuto dell’amico Luigi Maieron, poeta e cantautore con il quale Giordani dal 2004 ha avuto numerose collaborazioni, che lo hanno portato su importanti palchi, tra cui quello del Teatro degli Arcimboldi di Milano in occasione del Festival Identità e Musica, con Davide Van de Sfroos, Francesco De Gregori, Enrico Ruggeri ed altri.
    Per informazioni: Angolo della Musica – Via Aquileia 89, Udine – 0432 505745 – info AT angolodellamusica.com www.francogiordani.com 

  • PRESENTAZIONE UFFICIALE DEL CD "CIRCOLO ACUSTICO VOL.1" - DOPPIO APPUNTAMENTO
    Sabato 10 ottobre 2015 - Angolo della Musica & La Girada - UDINE
    La presentazione ufficiale del cd "Circolo Acustico Vol.1", fissata per il 10 ottobre 2015 a Udine, si svolgerà in due fasi. 
    Il primo appuntamento, alle ore 18,00, all'Angolo della Musica di via Aquileia, sarà condotto dal giornalista ANDREA IOIME.
    Insieme al produttore del cd LOUIS ARMATO, si parlerà del progetto CIRCOLO ACUSTICO, della realizzazione del disco,
    della situazione musicale friulana ed in generale di quello che "bolle in pentola". Oltre ad alcuni ospiti a sorpresa che esporranno il proprio punto di vista sul Circolo Acustico (e sulla musica in Friuli in generale), sarò dato spazio ad eventuali domande ed interventi del pubblico presente. Seguirà un breve rinfresco. 
    La seconda parte della presentazione, più musicale e festaiola, si svolgerà, sempre a Udine, a LA GIRADA di via Baldissera, a partire dalle ore 20,00. Nel locale udinese, che è ormai diventato ufficialmente la "casa" del Circolo Acustico, si ritroveranno molti dei cantautori coinvolti nel progetto discografico (ma anche i "colleghi" che per vari motivi non sono presenti su questo primo volume) ed i simpatizzanti del Circolo, per festeggiare la pubblicazione del cd ascoltando le esibizioni  dal vivo di alcuni artisti presenti per l'occasione.
    Informazioni e cast della serata su www.circoloacustico.com

    CIRCOLO ACUSTICO VOL.1
    Frutto di una giornata di registrazioni dal vivo effettuate nell'ottobre del 2014 presso l'Associazione Ai Vecchi Ippocastani di Joannis di Aiello del Friuli, viene pubblicato dall'etichetta discografica AUA RECORDS di Tarcento (UD), il cd "CIRCOLO ACUSTICO VOL.1". Registrato e mixato da Michele Rossi, il cd è prodotto da Louis Armato e si compone di 12 tracce dal vivo per altrettanti cantautori, e vanta un elegante progetto grafico, opera di Laura Pozzati, nel quale trovano posto le fotografie di Sabina Pat.
    Il Circolo Acustico nasce ufficialmente, in provincia di Udine, il 21 dicembre 2011, quando l’originale idea di Louis Armato e Juri Lenard si concretizza nella prima serata condivisa con altri cantautori, dando il via ad un’avventura musicale che continua ancora oggi, dopo oltre 60 serate e con più di 50 artisti coinvolti. Questa intuizione, semplice ma azzeccata, ha portato a galla un mondo musicale che faticava a trovare spazi, riuscendo a dare voce a cantautori di ogni genere, dal folk al rock, dal pop al cantautorato impegnato, chi con anni di palco sulle spalle e chi esordiente, talenti nascosti, confermati o riscoperti. Un pubblico fedele e sempre curioso, la disponibilità di alcuni locali più attenti alla musica d’autore, la spinta creativa e l’entusiasmo degli artisti, l’impegno dei collaboratori, la benevolenza degli organi di informazione e degli addetti ai lavori, sono gli ingredienti di questo successo. 

    La track list:
    01. ANGELICA LUBIAN - Counting Sheep (Lubian)
    02. LOUIS ARMATO - Mai E Poi Mai (Armato)
    03. LUCAS PAVAN - Pesca Acustica (Pavan)
    04. MICK GAZE – Gone (Rossi)
    05. TONY LONGHEU - Just A Hobo (Facile – Longheu)
    06. MIKY MARTINA - Re Delle Montagne (Martina)
    07. FRANCESCO IMBRIACO - And The Wind Blows Happy (Imbriaco)
    08. FRANCO GIORDANI - Effetti Speciali (Giordani)
    09. DARIO SNIDARO – Confidence (Snidaro)
    10. PIERO CARGNELUTTI - Figurati Se (Cargnelutti)
    11. BRATISKA – Scacchi (Bratina)
    12. MAURIZIO PEROSA – Alice (la luce di Monet) (Perosa)

  • A PORDENONE LA MUSICA ACUSICA E' LA PROTAGONISTA DEI "PARTY IN CITTA' "
    Si svolgeranno il 4 e l'11 settembre i "Party in città" ideati da Roberto "Plastic" De Filippo, nome storico della scena musicale pordenonese, sin dai tempi del "Great Complotto". Potendo contare sulla delibera comunale che permette la musica fino all'una di notte, gli organizzatori dell'iniziativa hanno coinvolto decine di artisti da quattro province e numerosi locali del centro storico di Pordenone mettendo in piedi un cartellone di tutto rispetto che sicuramente animerà le due serate attirando appassionati e curiosi. Molti dei partecipanti (Miky Martina, Lino Straulino, Angelica Lubian, Louis Armato, Simone Piva ecc...) appartengono al noto CIRCOLO ACUSTICO di Udine. Il programma completo è consultabile su facebook ai seguenti indirizzi: https://www.facebook.com/events/1009472525763875/ - https://www.facebook.com/events/888262197927183/  

  • OVER THE NOISE MUSIC FESTIVAL DAL 6 AL 9 AGOSTO A VILLANOVA DI SAN DANIELE DEL FRIULI 
    4 giorni di musica dal vivo, cibo, sport e intrattenimento 
    Torna per l'ottava edizione l'Over the Noise Music Festival, che propone 4 giorni di musica nel Parco Festeggiamenti sul Tagliamento a Villanova di San Daniele del Friuli (UD). 

    Tante le novità, a partire dalla data, spostata al secondo week-end di agosto (dal 6 al 9). In più, quest’anno il festival si allunga di una serata anticipando l'apertura al giovedì. 
    -La serata di avvio, il 6 agosto, già dal titolo “musica a km 0” mette in chiaro il programma che sarà infatti dedicato esclusivamente alla musica emergente, dove si alterneranno sul palco gli astri nascenti del panorama musicale regionale. La scaletta prevede: Vinnie Crowley one man band da Udine, i Residui di Chernobyl provenienti da Varmo e Codroipo, i Noisy Silence da Gradisca d’Isonzo, i Sever da Udine. Chiudono la serata i Vidiam in arrivo da Trieste. 
    -Il venerdì faranno tappa all'Over the Noise Music Festival i PUNKREAS con il "PARANOIA DOMESTICA SUMMER TOUR” che per i 25 anni di attività, ripartono dalle origini, riportando sul palco le canzoni dei primi 4 album. Un'occasione per il pubblico per rivivere insieme alla band canzoni come “Fegato centenario”, “Funny”, “Isterico” e “Mercato del niente”, oltre ai grandi classici di quegli album che hanno fatto la storia dei gruppo. Ma non solo: un'opportunità per trasmettere quell'energia, quella vitalità e quella rabbia che li caratterizza. L'elettrizzante line up del festival propone, in apertura, l'alternative rock degli Yena e il pop punk dei Jackers che lasceranno poi il posto ai TALCO. La band, che da 10 anni ha un grande successo in tutta Europa e in diversi altri paesi, farà ascoltare il proprio sound che mescola i ritmi Patchanka tipici della Mano Negra assieme al punk e lo ska, con sterzate verso la musica balcanica e kletzmer. La serata non si conclude con la musica live. L’aftershow sarà tutto da ballare con la dub session del soundsystem Warrior Charge. 
    -Sabato 8 il Festival si animerà con l'entusiasmo travolgente dei MEGANOIDI. Il gruppo farà rivivere i momenti migliori della propria carriera artistica attraverso un live racconto che ripercorre i brani che hanno tracciato i 15 anni di storia della band. Una scaletta coinvolgente e unica che offrirà al pubblico numerose hit, da “Supereroi”, “Meganoidi” e “King Of Ska”. A scaldare il pubblico, prima di scatenarsi con la band genovese, il palco del festival ospiterà Louis Armato & The Skulljerks e gli Heroes die too. Seguirà
    l’esibizione degli sloveni HAPPY OL’ MC WEASEL che presenteranno il loro nuovissimo album “Heard Ya Say”. La band si caratterizza per un sound vibrante e potente dove il rock più forte si mitiga con la fisarmonica, il violino ed il banjo tipici della tradizione irlandese: canzoni coinvolgenti ed una musica che farà venire voglia di ballare. Non ci si ferma all'Over the Noise music festival. Anche sabato musica no-stop fino all'alba con la festa dub. 
    -La giornata di chiusura, domenica, sarà all’insegna dello sport con i tornei di Calcio a 5, Volley 3x3 misto e Basket 3x3. Sarà inoltre allestito un laboratorio di pittura per bambini organizzato con la partecipazione de "La vetrina sul colle" di San Daniele. La domenica sarà anche l'occasione per portare all'attenzione il tema dell'economia solidale con spazi dedicati all'esposizione di materiali che presentano altri modi di produrre, comprare e praticare l’economia attivati nella nostra Regione. A conclusione, alle 20.30, verrà proiettato il film "Sarà un paese" di Nicola Campiotti, che racconta con dolcezza e partecipazione un’Italia caleidoscopica in cui i bambini sono la vera risorsa e il vero motore trainante affinché un’altra Italia sia possibile. 
    Nel Parco Festeggiamenti sul Tagliamento, immerso nel verde, sarà possibile campeggiare gratuitamente, ustare ottimi panini e dissetarsi con una birra o con gli aperitivi del chiosco. Non mancheranno prelibatezze come il Prosciutto di San Daniele e proposte per vegetariani e vegani. 
    Il programma completo è disponibile sul sito www.overthenoise.com  e sulla pagina facebook http://www.facebook.com/OverTheNoise . Per informazioni scrivete a info@overthenoise.com  

    Qui la rivista sfogliabile dell’evento: http://www.youblisher.com/p/1186556-Over-the-Noise-Music-Festival-6-9-agosto-2015/ 

  • Royal Gala Rock Music Festival - contest musicale per band emergenti
    Un morso alla mela e una rullata di batteria! Ecco cosa accadrà a Pantianicco durante la 46^  edizione della Mostra regionale della mela!  
    Ufficialmente aperto il concorso per tutte le band ROCK-METAL !!  

    Ci sarà anche l'attrice pordenonese Erica Alberti, madrina e ospite d'eccezione, al Royal Gala Rock Music Festival, il contest musicale per band emergenti che debutterà il prossimo 25 settembre a Pantianicco, in occasione della Mostra Regionale della Mela. Sarà infatti la bella attrice naoniana, reduce dai successi della serie "Un Medico in Famiglia", a presentare la kermesse che vedrà sfidarsi sul palco quattordici rock band provenienti da tutta Italia. 

    Il premio in palio sono 30 ore di registrazione, per un valore di oltre 1200 euro, nei nuovissimi Angel's Wings Recording Studios, inaugurati a inizio anno e unica struttura all'americana in Italia a poter vantare due mixer Solid State Logic. 

    Per l'iscrizione, gratuita e aperta fino al 5 settembre, è necessario presentare due brani inediti di genere rock o metal, ed eventualmente una cover. Tramite una pre-selezione in base alla valutazione del materiale ricevuto, una giuria tecnica del settore musicale designerà i 14 concorrenti che potranno accedere alla serata del festival, che si svolgerà il 25 settembre durante i festeggiamenti della Mostra. L'organizzazione è a cura della Pro Loco di Pantianicco in collaborazione con Angel's Wings Recording Studio e AW Recordings, la neonata etichetta discografica presieduta da Monica Zinutti e guidata dal produttore Nick Mayer. 
    Le band partecipanti alla serata della finale verranno votati da una giuria di qualità, nella quale figureranno discografici, giornalisti e operatori del settore, che valuteranno la capacità tecnica, la presenza scenica e il coinvolgimento del pubblico. Anche lo stesso pubblico potrà votare aggiungendo così il giudizio di questa “giuria popolare” a quello della vera e propria giuria tecnica, la somma dei voti designerà così il vincitore assoluto del concorso! 
    Il modulo per partecipare, comprendente il regolamento e tutti i dettagli, è scaricabile dal sito www.angelswings.it  e dalla pagina FB AW_Recording Studio oppure dal sito  www.prolocopantianicco.it 

  • iinedita: rockband, cantautori e Dj in un festival lontano dalle banalità a Cormons
    Si svolgerà al Parco dei Poeti di Cormons, da martedì 28 a giovedì 30 luglio, il festival artistico/musicale IINEDITA.
    Ideato dal DJ isontino ORFEO, il festival si prefigge lo scopo di dare spazio a tre realtà artistiche differenti tra loro (rockband, cantautori, Dj) ma libere dagli schemi della banalità commerciale che spesso condizionano i rispettivi ambienti musicali. 
    Coinvolgendo alcuni amici e le relative associazioni (TheRockBuzz, Circolo Acustico, Dobialabel), oltre al Comune e la Proloco di Cormons, l'ideatore del progetto ha formato il cast delle tre serate, denominate L'INSOFFERENTE NUOVA GENERAZIONE ROCK
    , L'IRRIVERENTE MATURITA' DEI CANTAUTORI e L'ARROGANTE RICERCA SONORA DEI DJs PERFORMERs, che risulta così composto:
    -Martedì 28 luglio ore 19,00 - 23,30
    rockband: DESTINATION 5-11
    , VIDIAM, The G.R.I.N.D., EVENFALL
    -Mercoledì 29 luglio ore 19,00 - 23,30
    cantautori: BRATISKA a.k.a. GianLuca Bratina, LOUIS ARMATO, FRANCESCO IMBRIACO, PIERO CARGNELUTTI, SILVIA & THE FISHES ON FRIDAY, DARIO SNIDARO, ALBERTO VALENTINUZ, ASTRONAUTI OVUNQUE, CAPITAN LOVE, RETOUR ZÉPHYR, MIKY MARTINA, SYBELL, MATTEO CANCIANI, SEAN BOYLE
    -Giovedì 30 luglio ore 19,00 - 23,30
    dj: LA GRADISCA soundtrack for everything, OMAR, hBar PAOLO PASCOLO / sax & flauto ESTERN aka Alberto Novello / live electronics, ANDREA GULLI electronic live set, ORFEO improvviso, SINAPTICA LAPTOP ORCHESTRA, SEBY DIMARTINO (28,29,30 7.2015)
    Tutte le sere saranno attivi punti di ristoro. Ingresso libero. 
    CORMONS (GO) /// Parco dei Poeti
    (piazzale Antonio Sfiligoi - via Cancelleria Vecchia)
    street map: https://goo.gl/YUlFuC
    WGS84: 45.9607395,13.4717242
    www.facebook.com/events/573487122789696/ 


  • Giulia Daici a Carniarmonie
    Ci sarà anche il concerto di Giulia Daici tra gli appuntamenti musicali in programma per la edizione 2015 di Carniarmonie, la consolidata rassegna della montagna friulana che ha preso il via lo scorso 3 luglio a Tolmezzo e che proseguirà fino al 6 settembre raggiungendo i luoghi più significativi del territorio montano con la direzione artistica di Claudio Mansutti.
    Giovedì 30 luglio alle ore 20.45 la cantautrice friulana si esibirà nell’arena di Verzegnis (UD) accompagnata dai musicisti Enrico Maria Milanesi e Simone Rizzi. E sarà una serata all’insegna della musica friulana: Giulia infatti proporrà al pubblico i brani del suo album “Tal cîl des Acuilis”, secondo classificato alle “Targhe Tenco 2013” nella categoria miglior “Album in dialetto (e lingue minoritarie)”, alternati anche a qualche canzone in lingua italiana tratta dal suo precedente disco “E poi vivere”.
    Il giorno seguente, il 31 luglio, alle ore 21.00 Giulia sarà invece a Pordenone nel Chiostro della Biblioteca Civica ospite della band “Camerieri Italiani”, il quintetto di musicisti pordenonesi (tra cui il chitarrista Enrico Maria Milanesi) nato per omaggiare i grandi classici della canzone italiana in chiave di contaminazione tra generi musicali e che ora torna ad esibirsi con un nuovo concerto-spettacolo dal titolo “Suoni e canzoni dell´infinitamente alt(r)o”, portando sui sagrati delle chiese del territorio pordenonese, nel corso dell´estate, le grandi canzoni della musica italiana dedicate e ispirate a Dio, al Sacro, al mistero dell´Invisibile, passando da De Andrè a Capossela, Battiato, Gaber, Fossati, Branduardi, Dalla e tanti altri.

  • CIRCOLO ACUSTICO NUMERO 58 A SAN MICHELE AL TAGLIAMENTO GIOVEDì 9 LUGLIO
    Giovedì 9 luglio 2015, alle ore 21,00 , presso il SANDY BAR di SAN VITO AL TAGLIAMENTO, in via Venudo n.13, si svolgerà la cinquantottesima serata del CIRCOLO ACUSTICO. L'iniziativa musicale, dedicata al cantautorato acustico, è nata tre anni fa da un'idea di Louis Armato e Juri Lenard ed ha coinvolto, fino ad ora, una cinquantina di artisti. Il cast della serata è composto dai cantautori: ANGELICA LUBIAN, MARCO ANZOVINO, MAURIZIO PEROSA, LOUIS ARMATO.
    Intanto prosegue la rassegna parallela CIRCOLO ACUSTICO ON THE BEACH, presso il MOVIL di Lignano Pineta. 
    Sabato 18 luglio si esibiranno ANGELICA LUBIAN e LOUIS ARMATO, mentre il 25 luglio sarà la volta di ALBERTO VALENTINUZ e FRANCO GIORDANI.
    Info: www.circoloacustico.com

  • NASCE RADIO NUOVA YORK - RADIO ITALIANA A NEW YORK
    Nasce Radio Nuova York: emittente che trasmetterà via web da Settembre 2015,  con base a New York City, fondata da Alberto “Polo” Cretara con lo scopo di dare un servizio di intrattenimento ed informazione agli emigrati italiani nella Grande Mela.
    Un servizio pensato per l’ondata di giovani talenti, intellettuali e professionisti di vari settori, in fuga dallo stivale, che stanno trovando nuove opportunità e maggiori riconoscimenti negli Stati Uniti.
    Grazie al web sarà possibile sintonizzarsi in tutto il mondo. Basterà, infatti, collegarsi su www.radionuovayork.com per seguire i vari programmi ed interagire tramite i social network (twitter, facebook, instagram, periscope…) in diretta con i conduttori dell’emittente.
    Verrà dato ampio spazio alla nuova musica italiana, con un occhio di riguardo a quella indipendente, e soprattutto si promuoverà la cultura italiana e lo stile italiano sul territorio americano (quindi non solo musica, ma anche cinema, letteratura, arte… e ancora moda, sport, cucina, viaggi, design…). Fuori dai cliché. Off the beaten track. Con entusiasmo e passione. 

    Commenta Alberto Cretara in arte Polo: «Sarà una radio giovane, indipendente e divertente. L’idea nasce dalla necessità di raccontare l’italiano moderno a New York, perché la nostra icona predominante è ancora legata a stereotipi antichi, romantici. Il nostro obiettivo è quello di creare una radio vera, pulita e genuina, con dei contenuti di spessore. Un contenitore culturale apolitico e apartitico. Non vogliamo essere radical chic, commerciali o istituzionali, vogliamo essere “popolari” nel senso più nobile del termine. Ci sono tanti giovani talenti nella comunità italiana a New York: in tutti i campi ed ognuno ha qualcosa di importante da raccontare. Vogliamo essere il loro megafono. Vogliamo diventare un punto di riferimento, condivisione e connessione per tutte queste persone. Inoltre, ci interessa dire la nostra anche sull’Italia, un paese che amiamo, ma che allo stesso tempo guardiamo con un occhio critico e con “mentalità americana”». 
    All’inizio di ottobre a New York ci sarà un evento live per lanciare Radio Nuova York, con la partecipazione di alcuni artisti molto famosi ed apprezzati in Italia come Tre Allegri Ragazzi Morti e altri in attesa di conferma. 
    Spiega Alberto “Polo” Cretara: «la musica sarà molto importante, trasmetteremo tutti i generi, dalla nuova scena indie italiana alle ultime tendenze internazionali. Staremo attenti alla qualità. Radio Nuova York è un sogno che prende forma nella realtà. Andrà sicuramente lontano. Lo so. Perché appunto l’ho già visto, sognando». 
    Radio Nuova York nasce per volontà del napoletano Alberto “Polo” Cretara, imprenditore, ma anche artista conosciuto e stimato in più ambiti (musica, cinema e graffiti), con la collaborazione del triestino Ricky Russo, dj, giornalista musicale e autore per radio e tv. Entrambi vivono a New York: Polo dal 2000, Russo dal 2013. 

    Il progetto di Radio Nuova York è sviluppato con la collaborazione di Ricky Russo, triestino che si autodefinisce “The most enthusiastic man in New York”. DJ, giornalista musicale, guida turistica, autore di programmi radiofonici e televisivi. Laureato in Lettere Moderne con una tesi sulle origini del Punk-Movie. Collabora con il quotidiano triestino Il Piccolo, Radio Ara Lussemburgo e Radio Contrabanda Barcellona. Dal 2004 al 2014, con la sorella Elisa, ha condotto la trasmissione “In Orbita” su Radio/TV Capodistria. Nel 2013-14 ha collaborato anche con ICN Radio NY ed il quotidiano America Oggi. "Per Bon, For Real" è il suo primo libro (2013, Nativi Editore), un diario newyorchese in dialetto triestino. Ad ottobre, uscirà un suo nuovo racconto, inserito nel volume “Andare in cascetta” (2015, A Morte Libri). 
    www.radionuovayork.com
     

    Ufficio Comunicazione per l’Italia: Elisa Russo  www.elisarusso.com 

  • FESTIVAL DELLA CANZONE FUNEBRE 2015 - RIVIGNANO
    Il festival si cambia d'abito e indossa il vestito delle grandi occasioni. Ecco le modifiche:
    1 – Non ci sarà gara con vincitore, bensì rassegna di canzoni e musiche d'autore, jazz, blues, ecc...
    2 – I partecipanti non sono obbligati a scrivere un brano per l'occasione (tanto meglio se lo fanno), ma dovranno preoccuparsi di preparare canzoni e musiche in sintonia col tema funebre, e gli autori potranno essere i grandi cantautori, ma anche i grandi jazzisti o inoltrarsi nelle opere della classica e della lirica.
    3 – Per tale ragione non ci saranno premi, ma un ricordo (non funebre) per tutti.
    4 – Il festival entra in biblioteca: alcuni giorni prima, scrittori, filosofi, poeti, si confronteranno nella sala della biblioteca affrontando il tema: “Metafisica della morte”.
    5 – Tra le varie ragioni, questa decisione viene presa anche per le polemiche alimentate da alcuni che avevano criticato l'operato della giuria.
    6 – Si può affermare che con questa formula crescerà la qualità degli artisti ospiti.
    7 – Chi vuole partecipare mandi una mail a musicistitrevenezie@alice.it 

     

  • LOUIS ARMATO - NUOVO CD- "RADIOLIVE" presentazione ufficiale venerdì 26 giugno 2015, ore 21,00
    LA GIRADA - UDINE

    ELLERRE RECORDS ed AUA RECORDS presentano "RADIOLIVE", il nuovo cd di LOUIS ARMATO
    Il cantautore friulano, già ideatore ed organizzatore del CIRCOLO ACUSTICO, componente delle rockband BAD MEMORY e MERCENARY GOD e chitarrista della band di ANGELICA LUBIAN , presenta il nuovo cd RADIOLIVE. che comprende il singolo I NEED, registrato presso il SURGERY MUSIC STUDIO di Mestre, ed altri brani dal vivo tratti da partecipazioni a trasmissioni radiofoniche di emittenti friulane (ONDE FURLANE, TPN ENERGY, EVOPHANT, SPAZIO 103), milanesi (MACH 5) e slovene (RADIO CAPODISTRIA). Il cd è coprodotto da AUA RECORDS di Tarcento ed ELLERRE RECORDS di Mestre.
    www.louisarmato.com - www.rocknotes.it - www.facebook.com/LouisArmato.official

  • NOTE SU DUE RUOTE. ALBERTO VALENTINUZ & FRIENDS FRA VIAGGI, MUSICA, ARTE E INCONTRI.
    In viaggio su due ruote con la propria tribù, pedalando senza fretta sulle strade bianche del Friuli con il desiderio di condividere diverse passioni: i viaggi, la musica, l’arte, gli incontri. Così nasce l’idea “Note su due ruote”.
    Filo conduttore dei nove appuntamenti saranno le canzoni che Alberto Valentinuz ha scritto e che sono raccolte nel cd di  Zen Zone Quartet “PARTITI”. A rendere più ricco il programma ci saranno numerosi amici, musicisti e scrittori e che nel corso delle serate si avvicenderanno ad Alberto. Ci saranno Denise Dantas & Egon Bostiancic, Questionin’answers,  Marilisa Trevisan, Michele Obit, W.I.P. & Co, Angelica Lubian, Louis Armato, Bratiska e Zen Zone Quartet. Musica e poesia si danno così appuntamento in posti meravigliosi sui colli friulani, ad ospitare l’iniziativa infatti saranno rinomati agriturismi, osterie e b&b della regione. Prima tappa a Medana in Slovenia il 26 giugno e arrivo il 5 luglio a Versa di Romans d’Isonzo. 
    Il programma completo e gli aggiornamenti sul blog:
     http://notesudueruote.blogspot.it oppure https://www.facebook.com/Notesudueruote

  • Il 25 luglio torna la buona musica in alta montagna con Rock The Hut!
    Dalla collaborazione con la tradizionale festa dei maestri di baita ritorna Rock The Hut: allegria e tanta buona musica a praticamente 2000 metri, in un evento promosso dall'associazione Trieste is Rock! Sabato 25 luglio alle ore 12 a Nassfedl/Passo Pramollo presso la baita Garnitzenalm andrà in scena la Mama Bluegrass Band di Saronno. La giornata sarà una festa di cibo, drink e bella musica! Inizierà alle 12.00 presso la Baita e proseguirà fino alle 16.00 circa, ma in serata all'interno proseguirà con un rock party tutta la notte (o quasi)!! Maggiori informazioni su www.triesteisrock.it 

  • PRESENTAZIONE CD "JE CHANTE" DI IRENE DOLZANI & FRIENDS, sabato 13 giugno, LA GIRADA, UDINE
    Je chante - Io canto. Eppure questo è un cd corale nel quale Irene Dolzani propone brani propri ma scritti e arrangiati insieme al suo storico gruppo Jazz&More, e brani di amici che ha amato al primo ascolto e che ha voluto rivisitare con arrangiamenti propri e Jazz&More. Irene non canta da sola. Duetta con la voce e la chitarra di Louis Armato, con la verve e la simpatia di Nicola Bassi, con il violino elettrico di Lucia Clonfero, con la chitarra jazz di Giuliano Michelini, con il basso fretless fortemente evocativo di Carlo La Manna. E finalmente suona anche la sua tanpura in questo cd, in un'improvvisazione che sa di free-jazz e oriente, accompagnata proprio dal bassista trentino Carlo La Manna e dall'immancabile Jazz&More. La musica in questo CD si fa insieme, perché insieme è più bello! 

    Il nuovo CD di Irene Dolzani "Je Chante" verrà presentato sabato 13 giugno alle ore 21.00 presso la trattoria La Girada in via Baldissera 7 a Udine. 

    Per l'occasione interverranno Alessandro Scolz, Alessio Benedetti, Giuliano Michelini, Louis Armato e Lucia Clonfero.

     

  • CIRCOLO ACUSTICO NUMERO 57 - DAMI VOS 2015
    Il Circolo Acustico sarà ospite della manifestazione musicale e letteraria DAMI VOS che si svolgerà
    da venerdì 12 giugno a domenica 14 presso la corte della "Casa della Comunità" in Piazza S.Martino a Galleriano di Lestizza (UD). 
    Sarà proprio il Circolo Acustico numero 57 ad inaugurare la manifestazione, venerdì 12 giugno a
    partire dalle ore 21:00, proponendo un cast di ben otto artisti per ognuno dei quali è prevista l'esecuzione di due o tre canzoni. 
    Nel corso della serata si esibiranno: LORENA TOMAT, SEAN BOYLE, TERENZIO CLAUDIO BANELLI,
    MAURIZIO PEROSA, RENZO STEFANUTTI, LOUIS ARMATO, PRISKA e FRANCO GIORDANI.
    La manifestazione DAMI VOS proseguirà anche sabato 13 giugno con lo scrittore Angelo Floramo
    che presenterà il suo libro Guarneriana Segreta, uno straordinario viaggio dentro le storie, i segreti e le magie della Biblioteca Guarneriana Antica di San Daniele. Ci sarà un dialogo con l'autore tenuto da Mauro Daltin, le letture saranno fatte da Alessandro Venier, e ci sarà un accompagnamento musicale di Ivan Ziraldo. 
    Il 14 giugno si esibirà il d'Incjant Trio, ovvero Lino Straulino, Stefano Fedele e Loris Vescovo.
    Durante tutti i tre giorni ci saranno anche esposizioni artistiche . 
    Notizie ed informazioni sul CIRCOLO ACUSTICO : www.circoloacustico.com  

  • PRISKA PUBBLICA “SOUVENIR DE PRINTEMPS”
    A distanza di 5 anni da “Eppure ti vedo ancora”, la cantautrice Priska pubblica il nuovo disco, “Souvenir de Printemps” su etichetta indipendente 'La Chouette'. Il disco racchiude 8 canzoni scritte e composte in francese, italiano, friulano. 

    Cantautrice di origine francese, ma residente in Friuli, si avvicina alla chitarra nei primi anni 90 con l'intenzione di suonare in un gruppo rock, ma le vicissitudini la portano a studiare al Conservatorio di Udine, dove si diploma in chitarra classica nel 2006. 

    Nel 2004 inizia una collaborazione col cantautore Lino Straulino, che porta alla pubblicazione del primo disco, “La fureur de Papavoine” (Nota, 2006). 

    “...un'opera dolce e amara di una formale semplicità naive, ma che proprio per questo cattura l'ascoltatore in una peculiare atmosfera magica e trasfigurata.” (Ondarock, 2006).
    Nel 2010 esce “Eppure ti vedo ancora” (Nota), pubblicazione di 12 canzoni dove Priska è autrice delle musiche e di parte dei testi (altri autori sono Lino Straulino e Alessandro Hellmann).
    Seguono 5 anni durante i quali Priska viene invitata a suonare in contesti musicali anche in Slovenia, Svizzera, Francia; canzoni dei primi due dischi vengono incluse in varie compilation; presta la voce ad un orsetto cantastorie della Trudi e registra, scrive...scrive, registra. Il risultato è “Souvenir de Printemps”, un lavoro interamente curato nei dettagli da Priska, che si è avvalsa della collaborazione di Luca Brunetti, anche curatore della grafica di questo nuovo disco.

  • CIRCOLO ACUSTICO NUMERO 56 a RUDA
    La cinquantaseiesima serata del Circolo Acustico, che si svolgerà venerdì 29 maggio, sarà ospitata
    dall' ENO BAR di RUDA (UD). A partire dalle ore 20,30, quattro cantautori regionali presenteranno le proprie composizioni accompagnandosi con le chitarre acustiche rispettando l'ormai rodatissima formula ideata, ormai oltre tre anni fa, da Louis Armato e Juri Lenard. Gli artisti in cartellone sono: SYBELL, giovanissima e talentuosa artista emergente; GIAN IL MENESTRELLO, che da spettatore del Circolo passa a proporsi come artista; BRATISKA, lanciatissimo dopo la pubblicazione del video "Pecore e Maiali"; LOUIS ARMATO, pronto a presentare il suo nuovo cd "Radiolive". 
    Notizie ed informazioni sul CIRCOLO ACUSTICO : www.circoloacustico.com 

  • “IL DOVERE O LA RAGIONE”  è il nuovo disco di MIKY MARTINA
    Sabato 23 maggio ore 18.30, ANGOLO DELLA MUSICA - UDINE, presentazione dell’album
    “IL DOVERE O LA RAGIONE”  di Miky Martina.
    Il 23 maggio del 1915, l’Italia entrava nel conflitto mondiale dichiarando guerra all'Austria-Ungheria. Cent’anni dopo all’Angolo della Musica ricordiamo l’inizio della Grande Guerra con il cantautore Miky Martina, che presenterà  “Il dovere o la ragione”, album che mette in musica i racconti di un giovane soldato al fronte.
    Un’ascesa in compagnia di un amico al Rifugio Gilberti, con gli sci e le pelli di foca. La richiesta di scrivere una canzone sul “cjapitani sgjavelât” (il capitano Mazzoli che portava lunghi capelli spettinati). L’arrivo al rifugio e due libri intriganti. Questa è la scintilla che ha portato il cantautore Miky Martina al suo ultimo lavoro “Il dovere o la ragione”, concept album avente per tema le vicende narrate sul diario di un giovane fiorentino, partito volontario per il fronte con destinazione le Alpi Giulie. 
    Intense ballate cariche di sentimenti autentici e grande umanità, che raccontano le speranze e i sogni della gioventù di cent’anni fa vissuti in luoghi a noi cari, di cieli e montagne ma anche della dura realtà della trincea e della disillusione che si fa strada pian piano fino a materializzarsi nella disfatta a tutti nota. 
    Il racconto in 10 canzoni più 2 bonus tracks è liberamente tratto da “Il dovere o la ragione”, diario di un “cecchino” italiano a Sella Nevea - di Andrea Bavecchi e Davide Tonazzi. L’album è stato registrato e mixato al Master Studio di Massimo Passon – Udine.
     

    Angolo della Musica – Via Aquileia, 89 - Udine info@angolodellamusica.com  – 0432 505745 / 335 7981345 – www.facebook.com/angolodellamusica 

  • CIRCOLO ACUSTICO NUMERO 55 AL TETRIS DI UDINE
    Il Circolo Acustico torna ad essere ospite di uno fra i locali più amati di Udine, il Tetris
    di via Portanuova, che già in passato ha dato spazio alle serate acustiche ideate da Louis Armato e Juri Lenard. 
    L'appuntamento con il CIRCOLO ACUSTICO numero 55 è fissato per venerdì 8 maggio alle 20,30
    con tre cantautori molto diversi fra loro: MATTEO CANCIANI, che si stacca momentanemente dai suoi Wallys per esordire come solista, FRANCESCO IMBRIACO che si prende un attimo di pausa dai successi con i Cinque Uomini Sulla Cassa del Morto e LOUIS ARMATO, impegnato anche il giorno successivo con la band di Angelica Lubian in Borgo Grazzano, sempre a Udine. 
    Notizie ed informazioni sul CIRCOLO ACUSTICO : www.circoloacustico.com 

  • ANGELICA LUBIAN acoustic trio live, alla Festa delle Rane in Borgo Grazzano a UDINE
    Nuovo appuntamento con la musica di Angelica Lubian a Udine sabato 9 maggio dalle ore 20. Sul palco centrale della tradizionale Festa delle Rane di Borgo Grazzano la cantautrice si esibirà in una speciale formazione di trio assieme ad Alessandro Scolz alla tastiera e a Louis Armato alla chitarra. La musicista friulana proporrà in un particolare live set acustico la sua produzione originale, condensata nelle pubblicazioni Conservare in luogo fresco e asciutto e Morso dopo morso. "Le canzoni si svestono un poco, lasciandosi riscaldare dal sole e per una sera indossano un profumo diverso. Che quasi mi commuovo a riscoprirle delle 'bimbe nude'... un po' come quando scalpitavano tra foglio e penna, curiose di conoscere come si sarebbe plasmato il loro corpo” dice Angelica. Tra gli ingredienti anche qualche inedita anticipazione dei prossimi lavori, oltre a gustose rivisitazioni di brani particolarmente cari alla songwriter e curiose sperimentazioni.
    www.angelicalubian.com 

  • PEEKABOOM live a UDINE! c/o LA GIRADA sabato 18 aprile 2015 - inizio ore 21
    Atteso esordio live a Udine per il duo contrabbasso/voce Peekaboom (nuovo progetto di Angelica Lubian e Simone Masina), sabato 18 aprile nel salottino della deliziosa osteria-pub La Girada. 

    È la fine dell’estate 2010 quando la cantautrice friulana Angelica Lubian e il contrabbassista emiliano Simone Masina si conoscono in Sicilia, sotto ai riflettori di un festival promosso da Radio RAI. Le loro strade si ritrovano solo quattro anni più tardi, quando Angelica suona nella città di Simone, Bologna, sul palco dello storico Teatro Duse.
    Un contrabbasso, una voce, qualche ora buca e la voglia di sperimentare. Da questa sessione di improvvisazione giocosa nasce un primo video, caricato su youtube quasi per scherzo. È la loro cover del successo di Lenny Kravitz Always on the Run (https://youtu.be/4_zqtL78OyI), rivisitata in chiave acustica minimale, che sin da subito desta l’attenzione e il consenso del web, raggiungendo nelle prime settimane decine di migliaia di visualizzazioni e condivisioni in tutto il mondo. Nasce così il viaggio di Peekaboom, un gioco in bilico fra tradizione e innovazione, una combo esplosiva di voce, contrabbasso ed elettronica, forte dell’affinità performativa e dell’impatto live che contraddistingue il duo di musicisti. Al primo video segue la home version di Purple, brano pubblicato nel 2006 da Skin, front-woman degli Skunk Anansie. I due singoli sono raccolti in un mini-ep pubblicato una settimana fa e disponibile per download e streaming attraverso gli abituali distributori online (iTunes, Spotify, Amazon, Deezer, ...). 
    Ulteriori informazioni su www.facebook.com/WeArePeekaboom  e www.WeArePeekaboom.com .

  • GIULIA DAICI CANTA A RAI WORLD PER GLI ITALIANI ALL’ESTERO 
    La cantautrice friulana ospite della trasmissione Rai “Community – L’Altra Italia”
    Dopo essere stata protagonista della cerimonia di inaugurazione del “Fogolâr Furlan d’Irlanda” lo scorso 28 febbraio a Dublino, la musica di Giulia Daici torna all’estero grazie a Rai World, società del gruppo Rai che si occupa della diffusione nel mondo dei canali della capogruppo. 
    A fine marzo la cantautrice di Artegna si è recata a Roma ospite di “Community – L’altra Italia”, programma condotto attualmente da Alessio Aversa dedicato agli italiani che vivono all'estero e che viene diffuso in America, Asia, Australia e Africa tramite Rai Italia (canale distribuito appunto da Rai World a livello mondiale). La puntata così registrata verrà poi trasmessa nei territori indicati durante il mese di aprile. 
    E, come già successo per l’evento di Dublino, per il “Premio Bianca d’Aponte” e per l’“Umbria Folk Festival”, a portare l’artista a Rai World è stata la sua produzione in lingua friulana: negli studi Rai di via Teulada a Roma, Giulia farà ascoltare infatti la sua canzone “Tal cîl des acuilis”, che le ha fatto conquistare il secondo posto al “Festival della Canzone Friulana 2012” e che dà il titolo al suo fortunato disco in marilenghe secondo classificato alle “Targhe Tenco 2013” nella categoria miglior “Album in dialetto (e lingue minoritarie)”.
    Dopo la tappa in Rai a Roma, Giulia (assieme ai musicisti Simone Rizzi e Enrico Maria Milanesi) ,lo scorso 3 aprile, è stata ospite a Milano della trasmissione “G-Lab” condotta da Sara Calogiuri (ex conduttrice di “La Carica di 101” di R101) in onda su Radio Globale a partire dalle 16.00 ed ascoltabile anche in streaming sul sito della radio ( http://www.radioglobale.it/  ).
    Per ulteriori informazioni si rimanda al sito dell’artista www.giuliadaici.com  

  • Trieste Is Rock Party 5.3: Soundrise, Roy Force One e la presentazione dell'album d'esordio dei SilentLie!
    L'accoppiata Trieste is Rock & Naima Club presente il Trieste is Rock Party 5.3: oltre ai concerti dei progster Soundrise e dei Roy Force One con il loro caliente hard blues, i SilentLie presenteranno il loro album d'esordio Layers Of Nothing. L'appuntamento è giovedì 16 aprile a partire dalle ore 21. Ingresso libero, maggiori informazioni su www.triesteisrock.it .

  • CIRCOLO ACUSTICO alla Gasthaus di AIELLO un anno dopo
    Sabato 4 aprile, esattamente dopo un anno, il CIRCOLO ACUSTICO torna alla Gasthaus di AIELLO DEL FRIULI per la sua serata numero 54.
    A partire dalle ore 21,00, SYBELL, ALBERTO VALENTINUZ, BRATISKA e LOUIS ARMATO, secondo la consuetudine del Circolo, si alterneranno davanti al microfono proponendo le loro composizioni in veste acustica accompagnati dalle proprie chitarre. Le diverse estrazioni musicali e scelte stilistiche dei quattro artisti garantiscono una serata interessante e ricca di sorprese. Ulteriori informazioni su www.circoloacustico.com . Evento Facebook: www.facebook.com/events/1551201098463609/ 
       

  • SILVIA & THE FISHES ON FRIDAY presentano il nuovo CD domenica 29 marzo alla GIRADA di UDINE
    Un raffinato e articolato indie-folk che si intreccia con testi sognanti, evocativi e dalle oscure tinte fiabesche. Under Water, il nuovo lavoro del duo udinese Silvia & the Fishes on Friday, si presenta come un EP ricco di emozioni e atmosfere che rivivono nelle cinque canzoni prodotte a Berlino dal musicista e produttore irlandese Paul Pilot (Rue Royale, Sea+Air, Duke Special).
    Sarà presentato live a Udine il 29 marzo con inizio alle 18.30 presso il locale “La Girada” in via Baldissera 7, e disponibile su iTunes a partire dall'8 aprile.
    Il titolo dell’EP è un chiaro invito a non fermarsi sulla superficie, ma a immergersi nei suoni e nelle parole: solo calandosi totalmente nelle atmosfere di Under Water, infatti, è possibile cogliere appieno le sensazioni e gli stati d’animo che il duo udinese intende trasmettere con questo nuovo lavoro. Un EP in cui il cantautorato di stampo nord europeo si unisce a un originale e inconsueto indie-folk in cui il timbro caldo del suono acustico si amalgama alla perfezione con un sound più aggressivo e variegato.
    «Abbiamo lavorato molto su noi stessi – dicono Silvia e Guido – grazie a Paul siamo stati in grado di capire cosa volevamo comunicare e metterlo in musica. Under Water è un lavoro che ci rappresenta appieno: i luoghi e le sensazioni che lo caratterizzano sono frutto dei nostri vissuti, delle nostre esperienze».  
    https://www.youtube.com/watch?v=Z74_cIWcsGc

  • Angolo della Musica - Presentazione del libro "Ballate per cuori autistici"  di LUCA BENETTI
    Sabato 28 marzo alle ore 18 all'Angolo della Musica Luca Benetti presenterà il suo libro Ballate per cuori autistici - Casa editrice ExCogita (Milano). La serata includerà anche una mostra con i disegni di Marta Zanello che accompagnano alcune ballate.
    Il tempo che passa, le disillusioni, gli amori finiti, la solitudine, l'avversione alla contemporaneità: sono i temi che Luca Benetti affronta in questo libro che nei testi e nei paratesti si richiama esplicitamente al mondo della musica blues e folk. Una lettura piacevole, che colpisce per i ritmi imprevedibili e lo stile romantico e pungente al tempo stesso.
    "È una raccolta di poesie tendenti al dialogo che ho scritto nel periodo in cui tenevo un blog, dove le pubblicavo. La maggior parte di esse sono state scritte seduto al pc ascoltando musica e questa entra spesso e volentieri nella narrazione. La musica è principalmente quella di Giorgio Canali che cito anche all'inizio del libro. Personaggio al quale mi sento molto legato artisticamente seppur talvolta non sia l'influenza principale di quello che scrivo. L'altra musica che compare è quella di Bob Dylan, Leonard Cohen, Rolling Stones. Insomma la musica di qualche generazione prima della mia. Spesso mi sento un po' in ritardo. Le poesie presenti nel libro talvolta non sono altro che pensieri ai quali ho provato a dare un po' di ritmo, o brevi racconti di scene di vita quotidiana che qualche volta si tingono di surrealismo."
    Luca Benetti nasce a Torino nel 1984. Nel 2009 partecipa al progetto musicale "L'anima in Vore". Nel 2010 pubblica la prima raccolta di poesie "D'amore, misantropia e giorni perduti". Nel 2014 pubblica il suo secondo libro "Ballate per cuori autistici" e crea il progetto musicale "Les briquets egarés" per il quale ha composto le canzoni. Sue composizioni sono state premiate o selezionate in diversi concorsi letterari (Premio de André, Premio Città Cava de' Tirreni). Attualmente vive e lavora a Udine.

  • DOPO OTTO ANNI DI ATTIVITA' CHIUDE IL NAVEL DI CIVIDALE
    Lo storico circolo Cividalese chiude i battenti il prossimo 31 marzo. L'iniziativa PORTATI A CASA UN PEZZO DI NAVEL è l'ultimo atto di una storia fatta di passione e sacrificio nel nome dell'arte e dell'aggregazione. 
    Ecco il comunicato che lo staff ha inviato ai soci:
    "Cara Socia/Caro Socio, scriviamo queste poche righe per informarti purtroppo che il 31 marzo il nostro amato circolo chiude le serrande. Sono vari i motivi che ci hanno spinto a fare questa dolorosa scelta: l’impossibilità di starci dietro in maniera serena; gli obblighi economici(sempre più pesanti) che ci hanno costretto ad allontanarci, nostro malgrado, dalle finalità/attività per cui questo posto era stato pensato; l’impossibilità a dare un visione futura a lungo termine. Queste sono le principali cause che ci hanno portato a questa sofferta decisione. Molte sono le persone che dobbiamo ringraziare e che hanno fatto del Navel un luogo magico. Soci partecipanti e non, artisti, gruppi musicali, gruppi teatrali che si sono succeduti in questi otto anni e che hanno riempito con colori, allegria, sentimento e buone vibrazioni il nostro circolo. Grazie!! Un doveroso e sincero ringraziamento va ad Alessandra, Samantha, Stefano che grazie alla loro passione, bravura, tenacia hanno creato tutto questo, alla SOMSI padrona di casa e alla mitica vicina sig.ra Giuliana che ci ha sempre sopportato e si è sempre dimostrata comprensibile. Ringraziamo chi ha messo a disposizione cose, idee, e forze per la vita di questo circolo. Infine ci auguriamo e desideriamo con tutto il cuore che, chiusa la porta, non ci si perda di vista, perché il NAVEL “..NON E' UN INSIEME CASUALE DI PERSONE.."  
    P.S.: prima che partano i titoli di coda, passaci a trovare in questi giorni per partecipare attivamente alle operazioni di sgombero dei locali. Mettiti una mano sul cuore e dai un giusto contributo. “PORTATI A CASA UN PEZZO DI NAVEL” Aiutaci! Abbiamo bisogno di te! Grazie mille!"
    www.navel.fvg.it 

  • DOPPIO APPUNTAMENTO CON IL CIRCOLO ACUSTICO 
    Sono addirittura due gli appuntamenti con il CIRCOLO ACUSTICO fissati per questo weekend. 
    Venerdì 20 marzo, l'iniziativa ideata da Louis Armato e Juri Lenard, sarà in trasferta fuori regione, ospite del SONIC BOX di MOGLIANO VENETO, dove si esibiranno i cantautori friulani SONIA G., LUCAS ASTRONAUTI OVUNQUE e LOUIS ARMATO, il quale sarà poi protagonista, insieme alla band locale SKULLJERKS, del live di presentazione del disco BURNING DAYS che si svolgerà nella seconda parte della serata.
    Domenica 22 marzo, il CIRCOLO ACUSTICO parteciperà alla manifestazione "Donna, sport & solidarietà", organizzata dalla A.N.D.O.S. (Associazione Nazionale Donne Operate al Seno), a Udine, in piazza XX Settembre a partire dalle ore 11. Giulia Daici, Priska, Miky Martina, Bratiska e Louis Armato saliranno sul palco intorno alle ore 15,00 preceduti e seguiti da altre proposte
    musicali (Iatitaia Blues Band, Bandelia, Anni Ruggenti ecc..). 
    Notizie ed informazioni sul CIRCOLO ACUSTICO : www.circoloacustico.com

  • PERCOTO CANTA 2015 - 28a edizione
    L'Associazione Culturale Musicale "PERCOTO CANTA", con il Patrocinio della Regione Friuli Venezia-Giulia, della Provincia di Udine, del Comune di Pavia di Udine, dell'Aster NOI CULTURA, allo scopo di promuovere la cultura musicale, lo scambio di esperienze fra le persone ed incoraggiarle allo studio della musica ed in particolare del canto, auspicando anche la ricerca di nuovi percorsi artistico-musicali, indice la 28a edizione del concorso di canto denominato "PERCOTO CANTA" che si terrà sabato 25 luglio 2015 presso il parco festeggiamenti di Villa Frattina-Caiselli  a Percoto di Pavia di Udine (UD).
    Sono istituite 3 categorie di concorrenti: JUNIOR, SENIOR e CANTAUTORI.  Inoltre verrà assegnato il terzo  ”PREMIO INTERNAZIONALE - PERCOTO CANTA 2015”.
    La giuria di qualità per le selezioni dei concorrenti iscritti alle categorie JUNIOR e SENIOR sarà composta da SILVIA MEZZANOTTE e GIO’ DI TONNO.  La giuria di qualità per le per le selezioni dei concorrenti iscritti alle categorie CANTAUTORI e PREMIO INTERNAZIONALE sarà composta dal cantautore GIO’ DI TONNO, dalla cantautrice L’AURA e dal compositore e direttore d’orchestra M° FIO ZANOTTI.
    Informazioni e regolamento:
    https://it-it.facebook.com/pages/Percoto-Canta/285309848440
    www.percotocanta.it


  • RUGGERO DE I TIMIDI presenta il suo primo album all'Angolo della musica di Udine
    Sabato 7 marzo, alle ore 18.00, Ruggero de I Timidi presenterà il cd "Frutto Proibito" all' Angolo della Musica di Udine.

    Nell’ultimo anno Ruggero de i Timidi ha consolidato la sua fama di star del web con oltre 5 milioni di visualizzazioni sul canale YouTube e più di 50 mila fan su Facebook, si è fatto conoscere e apprezzare per i numerosi live in giro per la penisola e per dei prestigiosi concerti natalizi al Teatro Elfo Puccini, ha conquistato l’ampio pubblico televisivo grazie alla partecipazione a Tú sí que vales! in onda il sabato in prima serata su Canale 5 e radiofonico grazie anche alle ospitate a “Ciao Belli!” di Radio Deejay. Questo non poteva che essere il momento migliore per realizzare il suo primo album, «Frutto Proibito», in collaborazione con Maninalto! e Self. Una canzone contenuta nell’album recita proprio “Torna a Udine” e quindi Ruggero non poteva non tornare a Udine, questa volta per presentare il suo album e incontrare i fan all’Angolo della Musica di Via Aquileia 89, sabato 7 marzo alle ore 18.

  • "SP&IVV" è il nuovo disco di Simone Piva & i Viola Velluto
    Bue Tattoo Music e Gartin Records presentano il nuovo disco di SIMONE PIVA & I VIOLA VELLUTO: SP&IVV.
    Come in un Far West anche le nostre Terre erano piene di miniere che ci procuravano l’Oro per vivere in modo tranquillo. Ora le miniere si stanno esaurendo e stiamo ritornando tutti sulle strade, mentre i padroni portano il loro gruzzolo altrove. E’ il ritorno dei Peones e dei Cowboy, che non possono far altro che rimettersi in cammino e vedersela con se stessi.
    Il disco è un viaggio. Dove una volta esistevano le Province ora sono rimaste solo Frontiere.
    La Rivoluzione sta nell’ Evoluzione all’interno della quale l’uomo è rimasto per troppo tempo Scimmia.
    Il viaggio ripercorre varie città europee e cerca di riportare all’interno delle canzoni sensazioni e sentimenti di quei luoghi così riconosciuti e poco apprezzati da tutti. 
    Il disco è ispirato da Sergio Leone ed Ennio Morricone cercando di portare il Rock ad un immaginario Western, sia nelle musiche che nei testi.
    In concomitanza con la pubblicazione del nuovo disco esce anche il video "VAMOS COMPANEROS":
    http://youtu.be/soJmODTJXbg 

  • Domenica 22 marzo arriva a Trieste un altro asso delle sei corde: GUS G!
    Arriva a Trieste un altro nome importante delle sei corde: in questi anni Trieste is rock ha promosso i concerti di moltissimi chitarristi di fama, e domenica 22 marzo al Naima Club sarà il turno di Gus G, attuale chitarrista di Ozzy Osbourne! La serata sarà aperta dagli italiani Arthemis. I biglietti sono già disponibili in prevendita a prezzi scontati presso la sede Trieste is Rock (Corso Italia 9 c/o Elabora sas) lunedì e giovedì dalle 16 alle 18; Ticketpoint (Corso Italia 6/c); Libreria Minerva (Via San Nicolò 20); Animal’s club (Via Udine 57/d); Animal House (Strada di Fiume 7c). 

    Si informa, invece, che purtroppo il concerto degli Shapeshifted previsto per il 27 febbraio 2015 è stato annullato per cause indipendenti dalla volontà degli organizzatori. La band cercherà di ritornare in Italia il prima possibile.
    Maggiori informazioni su questo ed altri eventi su www.triesteisrock.it 

  • LA MUSICA DI GIULIA DAICI IN IRLANDA
    Sabato 28 febbraio la cantautrice friulana in concerto a Dublino
    Continuano le soddisfazioni per la cantautrice friulana Giulia Daici che, dopo essersi distinta in numerosi Festival e manifestazioni sparsi lungo la nostra Penisola (tra cui “Musicultura Festival”, il “Premio Bianca d’Aponte”, l’“Umbria Folk Festival”, il MEI ed il “Roxy Bar” di Red Ronnie), ora è pronta a varcare anche i confini nazionali.
    Sabato 28 febbraio la cantautrice di Artegna si esibirà infatti a Dublino, ospite della cerimonia di inaugurazione del “Fogolâr Furlan d’Irlanda” che si terrà presso l’Istituto Italiano di Cultura a partire dalle 15.00 e che vedrà anche la presenza dell’Ambasciatore d’Italia in Irlanda Giovanni Adorni Braccesi Chiassi e del Presidente dell’“Ente Friuli nel Mondo” Pietro Pittaro. La giornata, realizzata dal “Fogolâr Furlan d’Irlanda” con il contributo dell’“Ente Friuli nel Mondo”, della Regione Friuli Venezia Giulia, di “Turismo Fvg” e del “Movimento Turismo del Vino Fvg” (ed in collaborazione con la Provincia di Udine, la “Società Filologica Friulana” e “Strade del Vino e dei Sapori Friuli Venezia Giulia”), sarà inoltre un’occasione per presentare e far scoprire al pubblico irlandese le peculiarità naturalistiche, artistiche ed enogastronomiche della nostra Regione (da qui il titolo dell’iniziativa: “Introduction to Friuli - Flavours and Traditions to discover"). Ed a rappresentare la musica friulana sarà, appunto, la cantautrice Giulia Daici che assieme alla sua chitarra ed al musicista Simone Rizzi proporrà ai presenti alcuni suoi brani, con un occhio di riguardo per quelli composti in lingua friulana, tratti dal suo fortunato Cd “Tal cîl des Acuilis”, secondo classificato alle “Targhe Tenco 2013” nella categoria miglior “Album in dialetto (e lingue minoritarie)”. 
    Per ulteriori informazioni si rimanda al sito dell’artista www.giuliadaici.com  ed al sito del “Fogolâr Furlan d’Irlanda” www.fogolarfurlanirlanda.com 
     

  • SABATO 21 FEBBRAIO, ALLO ZANON DI UDINE, LA SETTIMA EDIZIONE DELLA MANIFESTAZIONE “SUPERABILE”
    Ideata dalla vicepresidente dell’associazione Officina del Suono, Paola Benini, la manifestazione musicale “SuperAbile” giunge alla sua settima edizione continuando a mantenere fede alla sua vocazione benefica a favore di chi opera a sostegno delle persone disabili. L’edizione 2015 sarà tutta a favore della Comunità Piergiorgio Onlus, un marchio di certezza e trasparenza tra i più longevi dell’ ambito solidale in Friuli Venezia Giulia, fondata da don Onelio nel 1971 con l’obbiettivo di riunire disabili fisici nel proposito di autogestirsi e di favorire lo sviluppo integrale della persona attraverso il recupero del maggior grado di autonomia possibile.
    Sabato 21 febbraio, alle 20,30, saliranno sul palco dell’Auditorium Zanon i cantautori Louis Armato, Sonia G., Giulia Daici e Rebi Rivale, esponenti dell’ormai notissimo CIRCOLO ACUSTICO, accompagnati da musicisti in rigorosa veste acustica, seguiti  dalla band Officina Del Suono che festeggerà i suoi dieci anni di attività proponendo un repertorio rock anni ‘60 e ’70.
    www.facebook.com/events/1527453167529548

  • For My Light è il nuovo disco di Marco Vendrame
    Dopo anni passati a solcare palchi con le più disparate realtà, Marco Vendrame ha deciso di concretizzare la sua esperienza musicale, maturata grazie anche ad anni di studio (con annesso conseguimento del diploma) presso la Lizard, una delle scuole di musica moderna più importanti in Italia. Chitarrista di stampo rock-blues il ventisettenne pordenonese si lancia come solista con 7 brani rappresentanti il lato artistico ed umano, non solo con gli arrangiamenti, ma anche attraverso i testi che narrano storie intime di sensazioni ed esperienze di vita.
    Registrato ai “Mushroom Studio” di Frisanco (PN) e masterizzato presso i “Reveal Sound Studio” di Londra, ll cd comprende le prime e più genuine composizioni che lasciano intendere sonorità d'oltre oceano, legate alla intramontabile corrente rock-pop-blues(Dire Straits, Eric Clapton, John Mayer, Jimi Hendrix, per citarne alcuni). 
    “For My Light” è disponibile in formato fisico e digitale (Itunes, Amazon, Google Play etc).
    www.marcovendrame.com

  • Nuovo video-cover per i PEEKABOOM
    E' online da pochi giorni il video-cover del duo Peekaboom, nuovissimo progetto della cantautrice udinese Angelica Lubian assieme al contrabbassista bolognese Simone Masina.
    Dopo l'inaspettato successo del primo live-video (Always on the Run di Lenny Kravitz, migliaia di condivisioni in tutto il mondo in pochi giorni), ecco arrivato il prossimo step del duo Peekaboom. Si tratta di Purple, brano pubblicato nel 2006 da Skin, front-woman degli Skunk Anansie. I Peekaboom (Angelica Lubian e Simone Masina) costruiscono la loro home-version attorno all'abituale binomio voce/contrabbasso, avvalendosi questa volta anche di synth e live looping. Il video di Purple potrebbe essere definito un pezzo di musica da camera postmoderno, girato nella quotidianità di un salotto, con la naturalezza di chi ama fare musica per il gusto di viverla. Qui il link diretto al video sul canale youtube Peekaboom: http://youtu.be/ZRbQzn6ZvVE www.angelicalubian.com 

  • Inaugurazione del nuovo ANGEL'S WINGS RECORDING STUDIO & ARTS CENTER  
    In un ambiente ricercato, situato nel cuore della campagna friulana, i massimi livelli di tecnologia analogica e digitale si riuniscono insieme: sono gli Angel's Wings Recording Studio & Arts Center, progettati e realizzati con la collaborazione dei migliori engineers presenti sulla scena internazionale. Finalmente a disposizione di tutti quegli artisti che vogliono vivere un'esperienza musicale a 360°, perché "the future is always in someone's VISION first".
    I
    naugurazione dei nuovi studi di registrazione : sabato 7 febbraio 2015, ore 16.00 - padrini Cristina Donà e Davide Sapienza 
    Open day:
    domenica 8 febbraio 2015, dalle ore 11.00 alle ore 20.00 
    Via C. Percoto 39 – Pantianicco di Mereto di Tomba (UD) 

    www.angelswings.it

  • IL PREMIO POGGIO BUSTONE COMPIE UNDICI ANNI
    E’ online il bando per partecipare alla prossima edizione del PREMIO POGGIO BUSTONE. Undici anni di impegno assiduo e costante sul fronte della tanta musica d’autore di cui il nostro Paese è ricco. La scadenza per presentare la documentazione è il 30 aprile prossimo. Per iscriversi è necessario scaricare e compilare la Scheda di Iscrizione. E possibile anche iscriversi on line, cliccando in alto a destra della Home Page del sito, registrarsi, accedere all’Area Upload ed inviare i materiali richiesti.
    È confermata l’oramai consolidata collaborazione con i Forward Studios di Grottaferrata: le migliori proposte pervenute avranno accesso alle semifinali che avverranno per audizione presso questo prestigioso centro di creatività, una delle realtà professionali e tecniche più interessanti nel panorama italiano ed europeo. In occasione della finale, infine, agli artisti verrà chiesta l’interpretazione di una cover.Due interpretazioni, quindi, per dimostrare la propria arte musicale: da una parte come autori, dall’altra come interpreti.
    Ricordiamo che ai primi classificati andrà una giornata di registrazione presso i Forward Studios, ai secondi sei mesi di promozione offerti da 4Arts Spettacolo e Lavoro sul portale. Infine, ai terzi classificati il negozio di strumenti musicali Musicisti di Rieti offrirà materiali musicali per il valore di trecento euro. Come per le edizioni precedenti la Fondazione Varrone metterà a disposizione una borsa di studio di mille euro per premiare la migliore Personalità artistica.
    Fra i principali obiettivi di questo appuntamento con la nuova creatività, la valorizzazione delle capacità di artisti, singoli o band, meritevoli per le loro qualità musicali, artistiche, letterarie ed interpretative. Creando un ponte fra emergenti ed operatori del settore. La finale si svolgerà a Poggio Bustone nella prima decade di settembre 2015.
    www.premiopoggiobustone.it 

  • SoniaG presenta l’EP “Nothing In Return”
    La cantautrice e poetessa Friulana Sonia Gallina, alias SoniaG, pubblica il suo prima EP da solista. “Nothing In Return” verrà presentato Venerdì 19 Dicembre presso il Black Stuff di Udine alle 21.00. L’EP, che contiene 5 canzoni inedite scritte da SoniaG e prodotte da Fabio Trentini (Guano Apes, H-Blockx, Mr.Mister, Stickmen, Le Orme e molti altri), sarà  anche disponibile su CDbaby.com, il più grande distributore on line di musica indipendente. Un bel ritorno sulla scena musicale rock quello di SoniaG, già cantante dei The Casual’s, con canzoni pop rock essenziali, dirette e fresche. La cantautrice sarà affiancata dai validissimi musicisti Alessio Velliscig e Marco Gariazzo alle chitarre, Ian Zavan alla batteria e Michele Orselli al basso.
    www.facebook.com/soniagmusic 

  • C'è anche REBI RIVALE nella compilation nazionale "MEI D'AUTORE"
    È disponibile in esclusiva su Deezer, "Mei d'Autore", la seconda compilation creata in collaborazione con il Mei di Giordano Sangiorgi e curata dal giornalista Enrico Deregibus, dedicata ad una selezione di cantautori indipendenti italiani. La raccolta si può ascoltare a questo indirizzo: www.deezer.com/playlist/944619405  
    La raccolta comprende brani di: Carlo Mercadante, Carlot-ta, Chiara Vidonis, Claudia Angelucci, Claudia Cestoni, Corde Oblique, Edoardo Cremonese, Emilio Stella, EQU, Etruschi from Lakota, Ex-Otago, Francesca Incudine, Galoni, Giovanni Truppi, Giuliano Dottori, Guido Maria Grillo, Jfk & la sua bella bionda, Little Creatures, L'Orage, Losburla, Management del dolore post-operatorio, Massaroni Pianoforti, Mud, Nicolò Carnesi, Non voglio che Clara, Paolo Saporiti, Petramante, Piergiorgio Faraglia, Raffaele Vasquez, Rebi Rivale, Sabrina Napoleone, Soap Trip, Valentina Gravili, Vanni Pinzauti, Vessel.
    La collaborazione tra Deezer e M.E.I. è nata in occasione del lancio in anteprima esclusiva della compilation “MEI 1994-2014: un viaggio nel migliore rock indipendente italiano“, album dedicato al ventesimo anniversario del M.E.I. ( il Meeting delle Etichette Indipendenti che si svolge ogni anno a Faenza e che quest’anno si terra’ dal 26 al 28 settembre).
    REBI RIVALE è presente nella compilation con il brano inedito CONCERTO PER MARCEL CERDAN.

  • A CUSSIGNACCO DUE NUOVI CORSI DI MEDITAZIONE E DI BIOMUSICA
    A fine settembre le rispettive presentazioni presso la “Scuola delle Arti Danza e Musica”
    Saranno presentati a fine settembre presso la “Scuola delle Arti Danza e Musica” di Cussignacco (Udine) [via Veneto 259] i due nuovi corsi in partenza di Meditazione e di Biomusica.
    Venerdì 26 settembre, alle ore 18.00, verrà illustrato il corso pratico di Meditazione a cura di Simone Rizzi e dell’Associazione “Atman” in collaborazione con l’Associazione culturale “Libero Scorrere”.
    Il corso avrà cadenza settimanale e fornirà semplici ed efficaci strumenti per migliorare la propria salute e comprendere meglio se stessi con l’aiuto della meditazione.
    Lunedì 29 settembre, sempre alle ore 18.00, sarà invece presentato il corso di Biomusica a cura di Giulia Daici, Operatrice in Biomusica oltre che apprezzata cantautrice della nostra Regione. 
    Ideata da Mario Corradini (musicista e compositore argentino, nonché saggista e docente di musicoterapia in Italia, Svizzera e Spagna), la Biomusica è un nuovo ramo della Musicoterapia che utilizza antiche conoscenze sull’influenza del suono nelle persone e che si presenta come metodologia diretta e pratica che serve ad equilibrare e a stimolare il corpo per evitare la somatizzazione dei conflitti emotivi. Può essere applicata a tutti, dai più piccoli alle persone anziane ed agisce sugli aspetti emozionali, fisiologici ed energetici dell’individuo, attraverso tecniche ludiche, di respirazione, di movimento, di rilassamento attivo ed emissioni di suoni, come stimolo e/o complemento di processi terapeutici. 
    Anche il corso di Biomusica sarà organizzato in collaborazione con l’Associazione culturale “Libero Scorrere” ed avrà cadenza settimanale. Per informazioni: www.liberoscorrere.com 

  • ELECTROSONIC: nuovo album per la EUR RECORDS
    Gli Electrosonic, progetto musicale che fonda la musica elettronica con il pop-rock dando origine ad un sound energico e caratteristico,
    sono sotto contratto discografico con la Eur Records (ramo poprock della Defox Records) . Il loro nuovo album è disponibile nei maggiori webstores mondiali o, su richiesta direttamente alla band, anche in supporto cd. Per saperne di più potete leggere questo articolo: http://www.ustation.it/dragomilov/weblog/2994-electrosonic-un-viaggio-tra-suoni-ed-emozioni.html 
    Li trovate online su vari siti e stores, tra cui ad esempio Amazon: http://www.amazon.com/Past-Present-Future-Electrosonic/dp/B00L083DGY
    oltre che sul loro sito www.electrosonic.it  e su  facebook ( www.facebook.com/electrosonic2013  )

  • Soul Lab – L'anime In Vore - IL RITORNO
    UDINeSTATE 2014 - Corte Morpurgo - Giovedì 21 agosto ore 21,00 - spettacolo teatrale-musicale
    Nel 2009 e nel 2010, in collaborazione col P.I.C. Medio Friuli e S.A.C. Comunità Collinare, nasceva un progetto che coinvolse 29 Comuni friulani e una trentina di ragazzi che, attraverso diversi laboratori di musica e teatro con la direzione artistica di Rocco Burtone e musicale di Arno Barzan, costruirono due spettacoli dedicati alla canzone d'autore, che vennero portati nei teatri della regione. Dopo 4-5 anni siamo andati a cercare questi giovani artisti e adesso li riportiamo sul palco di UdinEstate per vedere cosa è successo loro in questi anni. Le sorprese non mancheranno.
    E così si è scoperto che alcuni sono all'estero, chi per studio, chi per lavoro, altri in Italia e che quasi tutti hanno continuato l'attività artistica che sta dando loro molte soddisfazioni, come Mariano che porta il suo violoncello fino in Cina, Cristina Virco che canta a Milano e non solo, Elisa Metus è stata in Norvegia, Luca Benetti pubblica libri, Francesco Malavenda in Germania, per non parlare di Lodovica Comello, diventata stella di grandezza internazionale grazie a “Violeta”, una produzione Walt Disney che la vede protagonista di film e musical sui palcoscenici del mondo.
    I protagonisti sono:
    Lodovica Comello - Francesco Malavenda- Steve Copetti - Daniele Ursella - Cristina Virco - Gianna Saccomano - Mariano Bulligan –Elisa Metus - Nicolas Rosan –Luca Benetti – Francesco Brocchi - Gianluca Bruno - Matteo Canciani – Giulia Oblach - Emanuela Vanzan 
    I MUSICISTI: Mariano Bulligan (violoncello) - Luca Dal Sacco (chitarra) – Giulio Dreosto (trombone) - Mattia Mestroni (sax) - Antonio Pellegrino (tromba) - Grazia Tilli (clarinetto) - Andrea Tomasin (percussioni) –

  • GIULIA DAICI ALL'UMBRIA FOLK FESTIVAL
    Sono stati da poco annunciati i quattro vincitori del contest nazionale Umbria Mei Folk Festival (Premio Anna Colasanti) organizzato in collaborazione con il Mei (Meeting delle Etichette Indipendenti).
    Tra questi, anche la cantautrice friulana Giulia Daici che avrà così modo di portare la propria musica e di farsi ascoltare ad Orvieto il prossimo 14 agosto nella bellissima vetrina dell’Umbria Folk Festival, una manifestazione molto accreditata a livello nazionale che quest’anno vedrà, tra gli altri, la presenza di Caparezza, Asaf Avidan, Hevia e Luca Barbarossa.
    Accompagnata dai musicisti Enrico Maria Milanesi e Simone Rizzi, Giulia proporrà al pubblico i propri brani, con un occhio di riguardo a quelli composti in lingua friulana, tratti dal suo fortunato Cd “Tal cîl des Acuilis” (secondo classificato alle “Targhe Tenco 2013” nella categoria miglior “Album in dialetto (e lingue minoritarie)”). 
    Va ricordato, infatti, che la cantautrice è stata selezionata all’Umbria Mei Folk Festival proprio grazie ad una sua canzone in lingua friulana, ovvero “No tu sês”, brano dedicato all’amato nonno.
    Per ulteriori informazioni si rimanda al sito dell’artista: www.giuliadaici.com 

  • DAE – DOBIARTEVENTI 2014 PRESENTA CINQUE GIORNI DI EVENTI, DAL 19 AL 23 DI AGOSTO. LA XIII EDIZIONE DELLA MANIFESTAZIONE ARTISTICA MULTIMEDIALE SI MUOVE TRA ANIMAZIONE, CREAZIONI MUSICALI ORIGINALI, GIOCHI INTERATTIVI E PASSAPORTI PER UN NUOVO STATO.
    Uno spazio di totale libertà creativa, aperto alle novità e alle sperimentazioni. Da dodici anni il ritrovo dei sperimentatori in arte e musica è a Dobialab, centro multifunzione di Staranzano, tranquilla località nella provincia Goriziana. Un edificio dapprima usato come sede di una scuola, ha mantenuto il suo fondamentale scopo didattico e di formazione per giovani e adulti. Perché la cultura e ciò che di nuovo si muove al suo interno è anche occasione di formazione e riflessione collettiva. Non è un caso che la manifestazione si apra martedì 19 agosto con l’incontro tra Dobialab e IRWIN - Neue Slowenische Kunst e la cerimonia ufficiale della consegna dei passaporti di NSK State a Dobialab.
    Irwin è un collettivo di artisti sloveni facenti parte dell'organizzazione Neue Slowenische Kunst. NSK è stata fondata nel 1984 assieme ai Laibach e al gruppo teatrale Gledališče Sester Scipion Nasice.
    Neue Slowenische Kunst fonda nel 1992 NSK State in Time: “una formazione utopica, priva di un territorio fisico e che non si riconosce in alcuno degli stati nazionali esistenti.[...]“. NSK distribuisce passaporti ad ogni cittadino che ha voluto identificarsi nei principi fondamentali dello Stato nel Tempo. Dobialab ha richiesto collettivamente la cittadinanza. Irwin, cofondatori di NSK State in Time, consegneranno personalmente i documenti durante la cerimonia ufficiale organizzata per l'apertura di DAE - Dobiarteventi. Parallelamente e durante tutta la durata del festival il progetto di Irwin “TEMPO PER UN NUOVO STATO. Si dice che là puoi trovare la felicità” saranno esibiti a richiesta i NSK Passports da parte dei cittadini presenti e verranno affissi cartelloni e poster. 
    Giovedì 21 agosto si continua nel solco della piacevole tradizione instaurata nel corso delle recenti edizioni con una serata interamente dedicate al mondo dell’animazione curate da PAOLA BRISTOT, docente di Linguaggi dell’Arte Contemporanea e Teoria e tecnica degli Audiovisivi presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna.
    A DAE 2014 Paola Bristot presenta un’anteprima del nuovo DVD “Animazioni 3”, che raccoglie le produzioni di cortometraggio di vari autori italiani in uscita a ottobre. Saranno introdotti e proiettati lavori di Ursula Ferrara, Magda Guidi, Alvise Renzini, Fabio Tonetto, Donato Sansone. Dalle magie dell’animazione si passerà quindi alle note delle kalimbe di NAJOUA, ovvero Samo Kutin & Ana Kravanja. Il duo si è autocostruito tredici di questi antichissimi strumenti a percussione africani che utilizzeranno durante la loro esibizione a Dobialab. La serata continuerà con il ricercato set di musica elettronica e visuals dell’artista sonoro polacco Maciej Baczyk che proporrà N_A_G__R___A. L’intera serata avrà per sfondo le videoproiezioni ambientali di GIULIANO CESCO.
    Venerdì 22 agosto avrà come tema portante l’indagine attorno alle nuove espressioni musicali nell’ambito della musica elettronica con il duo russo-tedesco ASTMA di Alexei Borisov e Olga Nosova che sposa psichedelia, spoken word, live electronics, minimalismo, free jazz, noise, dub in un set basato in gran parte sul lavoro improvvisativo; continueranno la serata i TOP BANANA, duo pordenonese dedito alla sperimentazione sonica e visiva che nel loro intenso live show combina la sintesi audio a quella video creando paesaggi di suoni e luce coinvolgenti nell’ambito della sperimentazione modulare autogenerativa. Le performance si chiuderanno con il DOBIALAB SOUNDSYSTEM e un djset all’insegna della sperimentazione e con un occhio al contemporaneo della musica elettronica non tralasciando una ricerca verso le sonorità dub e afro.
    L’ultima giornata della manifestazione 2014 sarà sabato 23 agosto con il chitarrista milanese MAURIZIO ABATE in una performance a base di blues e psichedelia, di grande interesse per il musicista che è guidato nella sua ricerca musicale soprattutto dalla fascinazione per gli strumenti a corde. Sarà seguito dai goriziani MOTHERFUCKHERTZ. Franz - live electronics, Bari - drums, è1genio – bass, non conformi al concetto di deejaying, hanno scelto di non utilizzare alcuna base ma solo strumenti acustici elettrici ed elettronici per arrivare a proporre un live set che richiama le sonorità della musica dubstep, d’n’b ed electro. 
    Ultima eccezionale esibizione di Dobiarteventi sarà quella di FRANKO B, artista di fama internazionale che si occupa di disegno, installazioni, scultura, performance art. Negli anni Novanta è stato una delle figure di spicco della body art a livello mondiale. Negli anni ha lavorato con numerose istituzioni come Tate Modern, Tate Britain, ICA:UK, Le Palais Des Beaux-Arts, Pac e molte altre. Dobialab avrà l’onore di ospitare Franko B in una nuova veste di dj con un set di techno ed elettronica. 
    Per tutta la serata e come da consuetudine l’associazione Hybrida di Tarcento curerà l’allestimento visivo degli spazi di Dobialab usando video e diaproiettori software digitali e strumenti analogici per dare al visitatore di DAE una differente percezione dello spazio.
    Per tutta la durata della manifestazione gli spazi espositivi di Dobialab ospiteranno le installazioni di VLADIMIR ISAILOVIC e EEVA KUKKONEN. 
    “Kome ćeš se privoleti carstvu? - What wilt thou choose to be thy kingdom?” di Isailovic è un videogioco realizzato a partire dalla mitologia medioevale sulla quale sono basate alcune dottrine nazionaliste contemporanee. Il gioco esplora il dualismo della posizione del giocatore nel suo ruolo di infedele o di guerriero di Dio, di civilizzato o di barbaro, illuminato o idolatra. Il ruolo definisce il punto di partenza, orientale oppure occidentale, sottolineando così le estetiche dominanti della parte scelta. Il 'clash' di diverse culture diventa un campo di battaglia iconografico. Ancora arte in digitale anche nel lavoro di Eva Kukkonen che a Dobiarteventi presenterà un gioco interattivo di badminton composto da rete ricamata e racchette. Gli spettatori sono invitati a partecipare all'installazione giocando e quindi cambiando le ombre riflettenti del ricamo della rete e la racchetta e diventando parte integrante dell'opera stessa, con la propria immagine. 
    Il lavoro si basa sul ricamo tradizionale di Carelia, una regione che si estende dalla Russia alla Finlandia, e che è l'origine della famiglia dell'artista. Anche se la rete con ricamo è visibile come oggetto fisico guadagna piena dimensione attraverso ombre che diventano visibili solo con la presenza della luce. Essa mostra immagini che esistono e non esistono allo stesso tempo, “qualcosa di instabile come un ricordo sbiadito del passato”. 
    Tutti gli eventi saranno ad ENTRATA LIBERA previo tesseramento.
    L’ ora di inizio è prevista per le 21:00 di ciascuna giornata in calendario.
    DAE – Dobiarteventi è possibile grazie a Comune di Staranzano, Provincia di Gorizia, Dobialabel, ass. culturale Mattatoioscenico, ass. culturale Hybrida, LIVE_Musiche di Sconfine, Brda Contemporary.
    Per maggiori informazioni o contatti c’è il sito www.dobialab.net
    .

  • PIETRASONICA 2014, 6' EDIZIONE - PSYCADELIC STONER DESERT DRONE DOOMABBESTIA FESTIVAL
    VENERDì 08 E SABATO 09 AGOSTO 2014
    PARCO DELLE EX COLONIE, OSOPPO (UD) VIA TAGLIAMENTO
    due giorni di sano rock and roll in mezzo al verde!! 11 bands da urlo! Cibo e drinks a prezzi umani!! Possibilità ed incoraggiamento al campeggio (che è gratuito, quello, e dotato di servizi netti e funzionanti!!)!! Area mercatino con tanti begli stands!! 
    NOVITà DELL'ANNO: PORTA UNA T-SHIRT SU CUI LA NOSTRA SERIGRAFA D'ASSALTO IMPRIMERà L'ARTE SONICA DI QUEST'EDIZIONE!!!! e tanto ammmmmmmmmmmmmore!! solo al PARCO DELLE EX COLONIE, OSOPPO (UD) VIA TAGLIAMENTO

    VENERDì 08 AGOSTO DALLE 21
    -W.I.N.D. (ud)
    Scafati piloti di furgoncini vw innamorati del sound caldo e sabbioso,ammaliano con la loro miscela di riff sudisti,colori sixties e psichedelia inaspettata.
    -MR. BISON (LI)
    Trio micidiale. Riff solidi come una cassaforte che ti coglie cadendo dal decimo piano. Semplici, diretti, efficaci. Mai Banali. Mai Sabani. La soddisfazione di essere rockers!!
    -METHADONE SKYES (ROMANIA)
    Contorsioni mentali del progressive. Suggestioni e chiariscuri del post rock. Ruggine dei '90. Sogni, incubi e deliri di quattro ragazzi innamorati della musica che suonano come se stessero cavalcando l'Apocalisse.
    -MY SLEEPING KARMA (GERMANIA)
    Segnali dal cosmo si concentreranno per dilatare allo spasmo le vostre sinapsi ingorde di abissi siderali. I quattro camionisti spaziali sono ormai gli incontrastati signori delle jam ultraterrene, e lo dismostreranno egregiamente!!

    SABATO 09 AGOSTO
    DALLE 15 LA PIETRA DEL DISCO, in cui potrete saziare la vostra atavica fame di vinile
    DALLE ORE 18 SERRA SONICA:
    -G.B.U. (Alto Friuli)
    Gruppi come questi sono la dimostrazione che il RnR non è morto. La passione, l'assenza di fronzoli, l'immediatezza, sono qualità non da poco. E i nostri le incarnano appieno. Bellalì!
    -PLASIC EXPERIENCE for VEGETABLE SONS (VE)
    Per gli amici,PEVS. Sputati dai sargassi della laguna dell'amore, uniscono atmosfere oniriche con girotondi da labirintite, lacrime di gioia con torcicollo da headbanging. Il nostro udito ringrazia!
    -THE HAUNTING GREEN (ud)
    La mattonata nei denti della due giorni! Come una bufera gelata. Chitarre ossianiche e estreme fuse con batteria nervosa e un orco che ti rincorre urlando il Necronomicon al contrario. Tutto, fuorchè rassicuranti! Ollè!

    DALLE ORE 21:
    -IVY GARDEN OF THE DESERT (TV)
    Mistici. Intriganti. Selvatici. Ipnotici. Una realtà ormai saldamente radicata nell'underground, vi rapirà con sinuose onde sonore che vi manderanno altrove con la mente, mentre le vostre membra saranno tutto un vibrare!
    -HIBAGON (BG)
    Due intercettatori spaziali che allontanano le orde di alieni cattivi a suon di riff intricati e patterns da uurlo, vi ruberanno la forza di gravità senza però fonder i cervelli degli astanti, ANZI!!, innalzando il livello di attenzione et godimento a livelli mai visti!!!
    -HELLROOM PROJECTORS (CH)
    PirAti di montagna, isseranno la loro bandiera di pietra tessuta coi riff più martellanti di tutto l'arco alpino. Una passione seconda a nessuno è ciò che li contraddistingue e traspare dal primo all'ultimo secondo dei loro pezzi! AHHRR!!
    -GRANDLOOM (DE) Eqquìvivogliamo! La sesta edizione si chiude con tre diavoli della Tasmania d'istanza nell'est dell'ex Germania est, tre tornadi con licenza di stregare&indurre alle danze tribali più lascive ,sfrenate e golose per ogni rocker che si rispetti. Suoni selvaggi, intarsiati di vita, racconti senza parole, ma con note come immagini nitide e indelebili!

    infos su www.pietrasonica.com 

  • OVER THE NOISE, IL FESTIVAL DELL’ESTATE FRIULANA, TORNA DAL 25 AL 27 LUGLIO A VILLANOVA DI SAN DANIELE DEL FRIULI
    Vallanzaska, Linea 77, Metal Music Machine e tanta musica gratuita, tornei sportivi, chioschi e campeggio, scoprite il resto e venite a trovarci
    Volevate gli eventi, volevate divertirvi, volevate mangiare un panino e bere una birra in un parco immerso nel verde, volevate passare delle notti in tenda con i vostri amici ma soprattutto volevate 3 giorni di MUSICA e grandi ARTISTI?! Vi abbiamo preparato tutto nei minimi particolari, perciò non resta che venire alla Settima edizione dell’Over The Noise dal 25 al 27 Luglio al Parco dei festeggiamenti di Villanova di San Daniele (UD).
    La musica sarà come sempre protagonista con i Vallanzaska venerdì 25, i Linea 77 sabato 26 e i Metal Music Machine domenica 27 Luglio. Questi 3 gruppi incarneranno lo spirito delle tre serate che porteranno sul prestigioso palco diversi gruppi regionali con le proprie creazioni musicali. 
    Di musica non ne abbiamo mai abbastanza: il venerdì dopo gli headliner la serata continua con l’aftershow Dub reggae dei R.esistance in Dub e il sabato, dopo i Linea 77, con i dj della crew Ambra Drum&Bass. 
    A completare il quadro dell’Over The Noise 2014 saranno gli eventi sportivi della Domenica, ai tornei di Calcio a 5 e Volley 3x3 misto quest’anno si aggiungeranno anche il Basket 3x3 e gli incontri di pugilato organizzati dall’associazione Fearless. E come da tradizione, il venerdì sarà la serata dedicata al torneo di Calcio Balilla.
    L’area, per chi non la conoscesse già, è lo stupendo Parco Festeggiamenti sul Tagliamento a Villanova di San Daniele dove sarà possibile campeggiare gratuitamente, gustare gli ormai famosi panini dell’Over The Noise e dissetarsi con una birra o con gli aperitivi del chiosco.
    Il programma completo è disponibile sul sito www.overthenoise.com  e sulla pagina facebook http://www.facebook.com/OverTheNoise , cliccate Mi Piace e riceverete tutte le novità!

  • 7 WEEKEND A INGRESSO LIBERO PER LA 7a EDIZIONE DI HOMEPAGE FESTIVAL
    Dal 6 giugno al 19 luglio 2014 diventa “parte di un solo cuore”
    Homepage è il festival da vivere, amare e sostenere che anche quest'anno da il ritmo all'estate con un calendario ricco di concerti live, conferenze, workshop, mostre d'arte e tanto altro in collaborazione con enti e associazioni del territorio. Con l'invito a condividere il cuore di Homepage ("Parte di un solo cuore" è il claim della campagna di comunicazione lanciata sui social network), la settima edizione si apre il 6 giugno e prosegue per 7 weekend tra Parco del Cormor, Corte Morpurgo, e non solo.
    Tante le novità dell'edizione 7. Su tutte, sottolinea il project manager Manuele Ceschia, “quella di essere riuscito, insieme a un team di volontari fatto di professionisti e studenti dell'università di Udine, a confermare il Festival anche quest'anno malgrado le tante difficoltà”. Sì, perché il rinnovato vincolo d'orario imposto ha condizionato non poco il programma, tenendo in bilico l'organizzazione fino all'ultimo. Il risultato? Meno giornate, meno musica, meno eventi in genere. “Spegnere la musica di Homepage alle 23:30, anziché alle 2 o alle 4 del mattino (come fa invece chi dribbla le leggi) blocca il pubblico e il flusso di turisti garantito verso la città e si ripercuote a cascata su tutti gli attori coinvolti: mi riferisco anche agli artisti, agli enti e alle associazioni partner, all'intero settore turistico e alberghiero del territorio. Se poi si pensa che Homepage da due anni non riceve finanziamenti dal Comune, decisivi per garantire eventi di spessore capaci di competere con le altre iniziative regionali, allora non ci sono molte alternative: ecco perché abbiamo dovuto tagliare. Ora ci siamo rivolti alla Regione: se accetterà una nostra proposta Homepage cambierà pelle e diventerà itinerante in tutte e 4 le province”. 
    Questi limiti però, ha precisato Ceschia, non ha bloccato Homepage, che ha come obiettivo l'aggregazione giovanile, la valorizzazione dello spazio pubblico e la sua ridefinizione in chiave creativa. E allora veniamo al programma del weekend inaugurale, tutto gratuito.
    Si comincia venerdì 6 alle 19:00 al Parco del Cormor con il party di apertura e il Funkabit dj set. Ad approdare per primi sul palco saranno gli Alfabox, band con talento da vendere e DNA udinese, ritratto di una generazione che conosce il rock come le sue tasche. Main artist sarà Levante, new big thing dell'anno e icona indie rock che ha fatto della hit Alfonso la sua bandiera. Serata inaugurale anche per l'Acoustic Corner - Spazio alla musica!, eco diretta di quanto già succede nei parchi di tutta Europa. Dalle 23:30 il corner accoglierà artisti senza bisogno di corrente elettrica. I primi saranno Capitan Love, Francesco Imbriaco, Mick Gaze, Louis Armato. 
    Il 6 segna il via anche per le arti visive curate da Chiara Moro con la collaborazione di Graphistudio. Sarà l'artista milanese Irene Malfanti con le foto di Waiting for spring e il video Don’t Forget a dare il LA nella casetta di legno ecosostenibile del parco.
    Apertura di tutto rispetto anche per i workshop (decine quelli in programma quest'anno, con incremento di quelli per bambini, per info giulia.napolitano@homepagefestival.com). Tra venerdì e sabato ce ne sono ben 4: per i piccoli dai 5 anni in su in collaborazione con Funny Time Viva le maschere (venerdì) e Face Painting (sabato, 5 €), entrambi con orari 16:30-18:30; per adulti Mobilitiamo il Cormor a cura dell'associazione BimBumBau (sabato, 18:00 – 20:00) e il laboratorio di restauro mobili in legno in collaborazione con Leroy Merlin Italia (venerdì, 16:00-20:00 e sabato 11:00-20:00). Festa d'apertura anche per le il mercatino Le pulci di Homepage e l'area SWAP, dedicata al baratto di oggetti e idee (informazioni, swapudine AT gmail.com ). 
    ll taglio del nastro delle conferenze avrà luogo invece sabato 7. Nel centro città, in Sala Ajace, alle 19:00, Homepage con Università degli Studi di Udine e Alig presenta From talk to action - Creating value from your project management effort con ospite l'americana Kristen LaBrosse Medina e gli interventi del professore Marco Sartor (Università di Udine).
    Homepage Festival, dal 6 giugno al 19 luglio 2014 
    http://www.hpfestival.com/ , https://www.facebook.com/HOMEPAGEFESTIVAL , https://twitter.com/hpfestival 

  • CIRCOLO ACUSTICO numero 31 a LA GIRADA di Udine venerdì 30 maggio
    Procede inarrestabile il percorso musicale del Circolo Acustico, l'iniziativa ideata più di due anni fa da Louis Armato e Juri Lenard, e giunge alla sua puntata numero 31 che si svolgerà venerdì 30 maggio, a partire dalle 20,30 , presso "La Girada" di Udine, in via Baldissera numero 7 (dove sarà possibile anche cenare).
    I quattro cantautori che si divideranno il palco, alternandosi davanti al microfono con le proprie chitarre acustiche sono: ELEONORA SENSIDONI, FRANCO GIORDANI, MIKY MARTINA e LOUIS ARMATO.
    Notizie ed informazioni sul CIRCOLO ACUSTICO : www.circoloacustico.com

  • THE ACADEMY - L’album di debutto “Meaning Of Dance” esce il 3 giugno su Lademoto Records
    Dopo essersi fatti conoscere con l’EP “Mo’ Complicated”, i friulani The Academy debuttano con il primo full-lenght, “Meaning Of Dance”, in uscita il 3 giugno per Lademoto Records (etichetta del soul singer Al Castellana, del musicista e produttore Daniele Dibiaggio, dei musicisti Piero Pieri e Rrok Prennushi dei Luc Orient).
    Primo LP di una promettente band indie rock, di recente vincitori delle selezioni regionali (Friuli Venezia Giulia) di Arezzo Wave 2014, in passato hanno aperto alcuni concerti dei Tre Allegri Ragazzi Morti. S’intitola “Meaning of Dance” ed è un concept album che esplora il significato della danza e del movimento. La band è nata nel 2012. La formazione originaria comprende Gianluca Calligaris alla voce, chitarra e synth (Lara B e AbbaZabba), Marco Seghene al basso, voce e produzione (Lara B, Eddie Cat, AbbaZabba, Jade e Mike Sponza), Alessio Gambarrota alla batteria (Bizzarrie e Carpool to Nashville) e Vito Gelao alla chitarra e ai synth (Dubtitude e Rudeboys). Nel 2014 si aggiungono: Pierpaolo de Flego (The Mothership, Free Strangers’ Society) al bass synth e Nicola Narbone (Cultured Apes) alle tastiere. 
    “Meaning of Dance” contiene dieci brani stilisticamente eterogenei. Le musiche sono state scritte da tutti e quattro i componenti della band, mentre i testi sono di Calligaris. La produzione è stata curata da Seghene e The Academy (tra Trieste, la Sardegna e Bologna) ed è durata più di un anno. Alla co-produzione troviamo Sandro Giacometti. I provini del disco sono stati registrati allo Studio Moscow di Cargnacco da Davide Masussi; le batterie da Roberto Sopracasa al Sound Development di Trieste; i bassi all’Urban Recording studio di Trieste da Fulvio Zafret; le chitarre, le voci e l’elettronica aggiuntiva invece sono state registrate da Giacometti e dalla band in diverse sessions. Il disco è stato mixato e masterizzato a Bologna da Andrea Suriani all’Alpha dept. Studio. Bolognese d’adozione, Andrea ha collaborato come musicista e sound engineer con I Cani, My Awesome Mixtape, Drink to Me, Cosmo, Gazebo Penguins, Fast Animals and Slow Kids, Moltheni ed M+A. Le grafiche ed il teaser video sono stati realizzati da Ale degli Angioli (M+A). Il logo originale è di Ales Brce.

    Link e contatti: tacdmy AT gmail.com - https://www.facebook.com/tacdmy  - https://www.youtube.com/user/TACDMY http://www.tacdmy.com/ - http://lademotorecords.com/ 

  • Giulia Daici in concerto a Sapori Pro Loco 2014
    Il 18 maggio il concerto della cantautrice nel parco di Villa Manin a Passariano. 
    Ci sarà anche il concerto di Giulia Daici tra gli appuntamenti musicali in programma per l’edizione 2014 di Sapori Pro Loco, la consolidata vetrina delle eccellenze enogastronomiche e culturali delle Pro Loco del Friuli Venezia Giulia.
    Domenica 18 maggio alle ore 20.30 la cantautrice friulana si esibirà nel parco di Villa Manin a Passariano di Codroipo (UD) accompagnata dai musicisti Enrico Maria Milanesi, Gianfranco Guidolin e Simone Rizzi.
    In una nuova elegante formazione acustica (voce, chitarra, contrabbasso e cajòn) Giulia proporrà al pubblico i brani del suo album in lingua friulana “Tal cîl des Acuilis” (secondo classificato alle Targhe Tenco 2013 nella categoria miglior “Album in dialetto e lingua minoritaria”) assieme a qualche canzone in lingua italiana tratta dal suo precedente disco “E poi vivere”. Con la stessa formazione Giulia si esibirà poi giovedì 22 maggio presso il “Cinema Teatro Miotto” di Spilimbergo (ore 21.00) alla serata finale di “Suonare@Folkest” in quanto finalista del “Premio Alberto Cesa 2014”. 
    Per ulteriori informazioni, visitare il sito dell'artista: www.giuliadaici.com 

  • Aspettando i Pearl Jam, Trieste Is Rock presenta Jammerfest!
    Sabato 10 maggio dalle ore 20.30 presso il Macaki Trieste is Rock presenta "Jammerfest": a poco più di 1 mese dal grande concerto dei Pearl Jam a Trieste, una serata di ritrovo, attesa e festa per tutti i fans del gruppo di Seattle e della musica rock in generale. Un autentico pre-party dell'evento musicale più importante dell'estate triestina, con artisti locali e la tribute band milanese No Habits. Maggiori informazioni su www.triesteisrock.it.
    TRIBUTO ACUSTICO E ELETTRICO AI PEARL JAM DI ARTISTI TRIESTINI
    solo acoustic:
    - ANDREA "CIPO"BELGRADO
    band:
    - BLACK POPE- CHERRY CAROLINE- ONE TIME BAND- ROY FORCE ONE
    band create per l'occasione:- THIN AIR 2.0 (Alessandra Calza/Giulio Roselli/Enrico Pettarosso/Andrea Vittori) JUST ONE JAM (Maurizio Bonfiglio/Dario Calandra/Francesco Foti/Christian Zacchigna/Davide Angiolini/Daniele Prada)
    NO HABITS: Un tributo ai Pearl Jam, formatosi a Milano nel 2010 tanto per gioco quanto per vocazione, che ripropone lo spirito dei primissimi ragazzi di Seattle. Una formazione comprendente musicisti che hanno fatto parte di altre tribute band italiane, formata da cinque elementi che hanno vissuto la loro adolescenza in città con problematiche giovanili spesso simili a quelle americane da cui nasce il grunge. Città come Taranto, Lecce, Genova, luoghi di mare, città di impegno sociale, territori di lotte di classe, dove a volte l'unico modo per toglierti dalla strada è suonare in una band. Energici, vitali, trascinanti i No Habits non danno tregua. Dalle atmosfere avvolgenti delle rock-ballads “Black”, “Immortality”, “I got shit”, alla potenza delle emozioni di storici brani come “Alive”, “Rearview mirror”, “Animal”, e “State of Love and Trust”. Con una scaletta che include soprattutto i primi cinque album della band di Seattle, i No Habits ripercorrono con vivacità, capacità e divertimento, i brani che hanno segnato tappe rilevanti nel panorama “grunge”: “Ten”, “Versus”, “Vitalogy”. Album che hanno fatto anche la storia di Eddie Vedder e compagni. Massimo Venneri, vocals; Giuseppe Caputo, guitars; Matteo Borbonese, guitars; Luca Sorrentino, bass - vocals; Alberto Pietrapertosa, drums.

  • E' USCITO "CARDIOGRAM", IL NUOVO SINGOLO DI SYBELL
    Dal 3 maggio è possibile ascoltare su bandcamp e youtube il nuovo singolo del progetto solista SYBELL.
    Le parole d'ordine sono "passione", "rabbia", "dolcezza" e "sensualità". Lasciatevi condurre in una variopinta giungla sonora, tra distorsioni metal, ritmi tribali, tastiere e arpeggi distanti, voci tra l’etereo e l’inquietante. Questo (e molto altro) è Sybell, progetto solista creato nel 2009 da Cristina Spadotto (chitarra, voce, composizione e missaggio).
    La giovane artista friulana ha già pubblicato il primo EP "Forbid" nel 2012, registrato e prodotto in completa autonomia, ed ora è in arrivo il secondo, la cui uscita è prevista per maggio/giugno 2014, con Federico Stefanutti alla batteria. Maggiori informazioni su sybell.it e facebook

  • CIRCOLO ACUSTICO numero 30 a Campagnola di Gemona del Friuli (area festeggiamenti) sabato 3 maggio
    Il Circolo Acustico si prepara alla serata numero 30 (senza contare circoli "special" ecc) che si svolgerà sabato 3 maggio, alle 20,30, presso l'Area Festeggiamenti nella borgata "Campagnola" di Gemona del Friuli (UD). L'iniziativa dedicata alla canzone d'autore ideata da Louis Armato e Juri Lenard più di due anni fa presenta quattro cantautori che si divideranno il palco, alternandosi davanti al microfono con le proprie chitarre acustiche: SONIA GALLINA, PIERLUCA MONTESSORO,
    ASTRONAUTIOVUNQUE e LOUIS ARMATO. 
    Notizie ed informazioni sul CIRCOLO ACUSTICO : www.circoloacustico.com

  • CONCORSO MUSICALE MUSICARCI
    Musicarci è il concorso musicale organizzato dal Circolo ARCI “Sergio Finotto” di Ruda (UD). Il circolo propone attività sociali, culturali e concerti in occasione della tradizionale Giornata Europea della Musica del 21 giugno. Centinaia di eventi musicali animano città grandi e piccole prima e dopo quella data. Un’occasione per promuovere politiche che “liberino la musica e la creatività". La prima edizione del concorso si è svolta nel 2007. Il concorso è aperto a gruppi di giovani musicisti del Friuli Venezia Giulia, sono accettati tutti i generi musicali, richieste musiche proprie tranne durante la finale live quando la giuria valuterà anche l’esecuzione della cover proposta dal comitato organizzatore. Per il secondo anno l’evento si svolgerà presso l’area festeggiamenti Parco de l’Unità in concomitanza con la Festa de l’Unità del PD. Cosa ci dovranno proporre i gruppi nella finale 2014, dopo De Andrè (2007), Beatles (2008), Battiato (2009), Clash (2010), Nomadi/Daolio (2012)? Basta fare un click al link qui sotto ;)
    https://dl.dropboxusercontent.com/u/14959522/bandoarcimusicarci14.pdf

  • Trieste Calling The Boss si fa in quattro: 25 e 26 aprile all'insegna di Springsteen!
    Terza edizione per Trieste Calling The Boss..e quest'anno si raddoppia, anzi triplica, quadruplica..sono tanti gli appuntamenti in programma tra venerdì 25 e sabato 26 aprile nella manifestazione promossa da Trieste Is Rock!
    Si parte venerdì 25 aprile alle 20.30 al Café Rossetti con un tributo acustico ed elettrico a Springsteen di artisti triestini e regionali seguito dall'esibizione di Daniele Tenca & The Blues For The Working Class Band. Il secondo appuntamento è con un pranzo condito da rock'n'roll sabato 26 aprile alle 12 presso l'osmica Ferfoglia di via Moreri 117 (prenotazione obbligatoria). Sempre sabato 26 alle 18 presso El Covo de Jameson gustoso aperitivo con Carlo Ozzella feat. Claudio Lauria (sax). Gran finale sabato 26 alle 20.30 al Macaki con la seconda parte del tributo acustico ed elettrico a Springsteen di artisti triestini e regionali seguita dalla performance della Spring Street Band di Torino.
    L'ingresso ai concerti è rigorosamente gratuito (il pranzo in osmica è a prezzo fisso), maggiori informazioni sulla manifestazione e convenzioni per dormire sul sito www.triesteisrock.it 

  • L'album di DEVYA è disponibile online!
    L'etichetta discografica Audio Ferox è lieta di annunciare l’uscita di “I don’t know what is Christmas”, l’album esordio di Devya. Devya è il progetto musicale di Devis Simonetti, artista poliedrico in pista da diversi anni. Oggi si presenta sul mercato della musica elettronica con un disco dalle sonorità originali, sicuramente apprezzabili anche al di fuori della nicchia degli amanti del genere. Cresciuto nella scena post-punk del Nord-Est italiano , Devis matura nella “nuova onda” londinese a cavallo del nuovo millennio. Ed è proprio in terra britannica che mette a punto nuove tecniche di sintesi e campionamento per dedicarsi all’autoproduzione.
    Il sound di “I don’t know what is Christmas”, suonato e prodotto interamente da Devis, assorbe e rielabora elementi di stampo anglosassone, come il brit-pop, l’industrial e lo shoegaze. Nei 12 brani composti, che descrivono le meccaniche dell’amore, si incontrano e corteggiano le distorsioni di linee di basso elettrico di “Is all 4”, il gusto post punk di “The Fly” e il riff con il delay analogico di “We are together”. Il brano che dà nome al disco vede la partecipazione di “Yaari” (Francesca Mombelli), la cui voce si intesse con la triangolazione della chitarra, la linea di basso e i sintetizzatori. A chiudere l’album, le chitarre echeggiate di “The Last Rain”, che scrosciano nella pioggia liberatoria della fine di un rapporto logorante.
    “I don’t know what Christmas is” è da oggi disponibile nei migliori shop online. Il 18 aprile sarà inoltre lanciato il singolo “Is All 4”, estratto dal suddetto album.
    spotify: http://open.spotify.com/album/10QiYqqRjhWyTc6oh9afVu 
    itunes: https://itunes.apple.com/it/album/i-dont-know-what-is-christmas/id785339306  

  • CIRCOLO ACUSTICO SPECIAL alla Gasthaus "Alpino" di Aiello del Friuli
    Edizione "Special" del Circolo Acustico, sabato 19 aprile alle ore 21, presso la Gasthaus "Alpino di Aiello del Friuli (UD).
    Come talvolta capita, il Circolo Acustico allenta il ferreo "regolamento", che prevede l'esibizione di artisti singoli accompagnati esclusivamente dalle proprie chitarre acustiche, per dare spazio a dimensioni artistiche un po' più articolate in serate create appositamente con questo obbiettivo.
    La serata ad Aiello del Friuli vedrà infatti la partecipazione di Silvia & The Fishes on Friday in formazione completa (Silvia e Guido), il cantautore Bratiska (Gianluca Bratina) accompagnato dalla violinista Valentina Cescutti ed i due solisti Sonia Gallina e Louis Armato. E' stata preannunciata una scenografia particolare che renderà ancora più particolare ed originale la serata.
    "Circolo Acustico" è un'iniziativa ideata da Louis Armato e Juri Lenard, oltre due anni fa, che ha lo scopo di proporre cantautori di ogni genere, in serate condivise, in versione acustica e minimale. In oltre 30 serate i cantautori coinvolti sono stati più di trenta e l'elenco delle nuove proposte si allunga di giorno in giorno testimoniando la vitalità del panorama cantautorale friulano.
    Notizie ed informazioni sul CIRCOLO ACUSTICO : www.circoloacustico.com

  • HOMEPAGE 2014 A UDINE : WORSHOP GIORNALISMO CON VALERIO BISPURI
    SULLE ORME DEI FOTOGIORNALISTI: APERTE LE ISCRIZIONI PER IL WORKSHOP FIRMATO HOMEPAGE FESTIVAL 2014 CON IL TALENTO INTERNAZIONALE VALERIO BISPURI
    Iscrizioni aperte anche per i workshop di danza, cucina vegan, lavoro
    Il fotogiornalismo, strumento e arte con radici nei primi decenni del Novecento, oggi è più vivo che mai. Homepage Festival, l'evento estivo udinese che quest'anno, nella sua settima edizione, avrà luogo dal 6 giugno al 26 luglio, ama da sempre la fotografia e per questo promuove un workshop sul fotogiornalismo condotto da un vero e proprio talento tutto italiano: Valerio Bispuri. Classe 1971, con radici romane e master in giornalismo, Bispuri è fotoreporter professionista dal 2001, quando è cominciata la sua collaborazione con numerose riviste italiane e straniere. Tra gli highlights della sua carriera c'è un imponente progetto di documentazione della vita nella carceri del Sudamerica: un viaggio fisico ed emotivo sconvolgente e senza precedenti, che lo ha condotto a visitare 74 prigioni dell'America latina. Il risultato è un reportage di culto dal titolo “Encerrados", divenuto oggetto di una esposizione al Visa pour l'Image di Perpignan nel 2011, al Palazzo delle Esposizioni a Roma, all'Università di Ginevra, al festival di fotografia di Berlino.
    Tra le avventure professionali di Bispuri anche un progetto durato 8 anni e conclusosi nel 2013, ideato per denunciare la diffusione del consumo di Paco, la droga che uccide migliaia di adolescenti e bambini nei sobborghi delle metropoli sudamericane.
    I premi conquistati da Bispuri per la sua attività non si contano: tra i tanti si ricordano il Sony World Photography Awards 2013, il premio del pubblico al Days Japan Award 2013, il Poy Editing Magazine nel 2014 e il Poy latinoamericano 2011 (menzione speciale). In Italia è rappresentato da Echo Photo Agency. Il Workshop di fotogiornalismo e reportage a cura di Valerio Bispuri promosso da Homepage Festival 2014 si svolgerà a Udine a giugno, sabato 14 e domenica 15. Il programma per i 15 partecipanti (questa è la quota massima consentita) prevede lo studio e la pratica di una storia fotografica, dall'idea alla sua realizzazione. Saranno passate in rassegna e analizzate tutte le tipologie di reportage e Bispuri offrirà consigli e suggerimenti per la messa a punto del proprio progetto, la sua presentazione e distribuzione. Durante il workshop, Bispuri inoltre, effettuerà le letture dei portfolio dei partecipanti e ai quattro allievi più meritevoli spetterà una bella sorpresa. Per informazioni scrivere a daniele.borghello AT homepagefestival.com  (quota di iscrizione: euro 180; iscrizioni aperte fino al 30 aprile).
    Ma non è finita qui. Homepage Festival 2014 infatti non si ferma alla fotografia e annuncia l'apertura delle iscrizioni anche per i workshop di danza contemporanea e composizione coreografica a cura di Elisabetta Ceron e Martina Tavano con Massimo Gerardi (Compagnia SubsTanz di Colonia-Dresda), 14 e 15 giugno (costo euro 80 e posti disponibili 30); il workshop di cucina vegana a cura di Max Noacco, 13 giugno e 11 luglio (euro 15 comprensivo di cena e 25 posti); il workshop su curriculum e colloquio di lavoro a cura di ALIG, 6 giugno. Per informazioni e iscrizioni a tutti questi workshop scrivere a giulia.napolitano AT homepagefestival.com .

  • TRIESTE OPENING BAND MUSIC_CROSSING OVER 2014: 
    MARTEDì 15 APRILE LA FINALE AL TOTI (Piazza della Cattedrale 4/A Trieste) 

    DALLE ORE 18
    SI ESIBIRANNO I TRE FINALISTI: BRAZOS BLACK SUIT TRIO; HOVER; VIDIAM.
    In apertura un breve live-set per due menzioni speciali: A LONE WOLF IN THE DARK; SKOMRAH MODERN QUARTET.
    L’Opening Band Music organizzato dai Poli di Aggregazione Giovanile del Comune di Trieste, con la collaborazione della Consulta Giovanile del Comune e della Casa della Musica/ Scuola di Musica 55, è giunto nella fase finale della sua settima edizione. In passato il festival aveva affiancato il concorso di band emergenti ad ospiti del calibro di Paolo Benvegnù, The Niro, Quintorigo, Il Pan del Diavolo, Aucan, Sick Tamburo, We Have Band, B.R. Stylers, Abba Zabba, The Charlestones, Trabant, The Butterfly Collectors, The Mothership e tanti altri…
    Quest’anno l’Opening ha cambiato formula. Superata la componente che ne faceva soprattutto un concorso per band emergenti, ha potenziato e valorizzato la parte educativa, rendendo il festival un percorso musicale di crescita. I dodici gruppi (e solisti) selezionati hanno partecipato ad una serie di workshop divisi tra la casa della Musica ed il Toti. I partecipanti si sono esibiti e si sono confrontati con una commissione di tutor composta dal soul singer Al Castellana, il letterato (autore, tra gli altri, di un libro sui Radiohead) Gianfranco Franchi, il polistrumentista Francesco Candura (Jennifer Gentle, Boomerangs), il musicista e giornalista Piero Pieri (Rai, Luc Orient) e la giornalista musicale Elisa Russo (In Orbita, Il Piccolo, Radio ICN NY).
    L’Opening si è confermato come importante laboratorio di crescita, di reciproca conoscenza e confronto per i musicisti emergenti tra i 15 e i 26 anni, residenti o domiciliati nella regione Friuli Venezia Giulia.
    I tre finalisti saliranno sul palco del teatro del Toti, martedì 15 aprile, dalle ore 18. I nomi scelti sono: Brazos Black Suit Trio, Hover e Vidiam. Ciascuno di loro si esibirà in un concerto di una ventina di minuti. Ad aprire la serata due menzioni speciali: A Lone Wolf in The Dark come progetto solista più emozionante, coraggioso e comunicativo e Skomrah Modern Quartet, gruppo che ha centrato al meglio il tema del crossover.
    Verrà anche segnalato, con una menzione, il chitarrista “più promettente”, al quale verrà assegnato un riconoscimento intitolato a Gabriele Manfioletti, musicista e chitarrista particolarmente attivo nel panorama musicale giovanile di Trieste, scomparso nel 2008. I due finalisti per questa categoria sono Jacopo Tommasini dei Brazos e Matteo Michelutti degli Hover.
    https://www.facebook.com/ricretoti 

     

  • “LA MUSICA REGALA IL CUORE – SETTIMANA DELLA MUSICA”
    Una settimana per portare la musica dove non c'è, rivalutando l’importanza curativa della musica per cambiare il mondo una nota alla volta”: è questo il senso (nonché lo slogan) de “La musica regala il cuore- Settimana della musica”, l’iniziativa creata dalla cantautrice Ila e dal batterista Teo Marchese che dal 2010 sta portando musicisti di diversa provenienza a suonare in strutture ospedaliere, centri psichiatrici, scuole, centri disabili e ricoveri di tutta Italia con lo scopo di sfruttare il potere emotivo e curativo della musica e che durante la settimana del 14-20 aprile coinvolgerà anche il Friuli. Tra i tantissimi artisti che hanno risposto all’appello nazionale di questa iniziativa vi sono infatti anche tre cantautori della nostra Regione, ovvero Rebi Rivale (accompagnata dai suoi musicisti Ornella Tusini e Davide Sciacchitano), Louis Armato e Giulia Daici.
    Per ulteriori informazioni sulla “Settimana della musica” si rimanda al sito dell’iniziativa: www.settimanadellamusica.com

  • Il primo evento ufficiale di EVOPHANT: Evophant LIVE + NeoAteneo @ Cas*Aupa. 9 APRILE - Cas'Aupa - UDINE
    Evophant, la nuova piattaforma musicale web, presenta il suo primo evento ufficiale! 
    Mercoledì 9 aprile a Cas*Aupa, dalle 18.00 fino a notte fonda, si esibiranno artisti da vari generi: dall' Acustico fino alla Drum and Bass! Inoltre fino alle 21.00, grazie a NeoAteneo, ci saranno consumazioni a prezzo ridotto e buffet ad offerta libera.
     -Programma- 
    ► 18.00 ACOUSTIC - Circolo Acustico con Dario Snidaro , Franco Giordani e Louis Armato 
    ► 19.00 LOUNGE - Matteo Foschiani DJ Set 
    ► 21.00 ROCK - Palco aperto Live 
    ► 22.00 DJ SETS - Drum and Bass con: DZOO - Ambra Drumandbass - Dr.Breakill 
    Un serata da non perdere!
    https://www.facebook.com/events/245682248950123/ 

  • GARTIN FEST AL CIRCOLO ARCI CAS'AUPA
    E' ora di rock di provincia! Sabato 12 aprile sbarca a Udine al circolo Arci Cas'Aupa “La Prima Vera Gartin Fest”, il festival organizzato dall'omonima etichetta discografica friulana avviata l'anno scorso attorno a Simone Piva & I ViolaVelluto per promuovere il rock e la cultura della provincia. Dopo la seconda edizione svoltasi lo scorso agosto a Cavazzo Carnico, ora la manifestazione diventa anche primaverile con questo primo step che anticiperà l'evento estivo, è in programma una serata in cui si esibiranno i gruppi della scuderia Gartin, tutti quanti con un disco promosso dalla medesima etichetta: insieme a SP&iVV (usciti di recente con il terzo disco “Polaroid...di una vecchia modernità”), e con la partecipazione speciale della cantautrice udinese Angelica Lubian, sul palco di Cas'Aupa si esibiranno i Trabeat da Gemona del Friuli (“La tô prospetive cuale ese?), i Belfast da Conegliano (“Sogni in tasca”), e i Criminal's Party da Pordenone (“La velocità del buio”). Ma la Prima Vera Gartin non sarà solo rock ma anche arte con la partecipazione del leggendario artista flower power Luciano Lunazzi che sarà presente anche con le sue opere, mentre gli spazi del circolo udinese saranno arricchiti anche dalle fotografie di Sabrina Borgù, Alfredo Vinti e Federica Cicuttini. L'argomento della scenografia? “La provincia della provincia”, naturalmente: «Una provincia – puntualizza Simone Piva, fra gli ideatori del progetto – che si fa sempre più frontiera sottile con gli spazi che si stringono continuamente per musica e cultura. La reazione più naturale a questo è stato ciò che ci ha più spinti ad avviare l'etichetta: lasciare che “la provincia della provincia” parli da sé, ed è quello che i gruppi della Gartin fanno». L'appuntamento a Cas'Aupa è per sabato 12 aprile a partire dalle 19.

  • The Rhythm & Blues Band in concerto
    Concerto benefico di raccolta fondi a sostegno del progetto "UNA CASA NEL CUORE" - 
    Sabato 12 aprile 2014 ore 20.45
    Teatro Nuovo Giovanni da Udine“The Rhythm & Blues Band in concerto” è una serata di raccolta fondi di musica soul e rhythm & blues americano che oltre a proporre il consueto atteso tributo alla musica soul e rhythm & blues americana delle origini (Otis Redding, Wilson Pickett, Sam&Dave, James Brown etc), sarà arricchito da un originale tributo alle musiche di alcuni fra i più noti cartoni animati del passato. La serata sarà anche impreziosita, in apertura, da un’esibizione delle persone con disabilità seguite da Hattiva Lab che proporranno, sotto la guida di Stefano Andreutti, un esempio di Drum Circle, ovvero un’esibizione alle percussioni all’interno di un cerchio in cui è possibile sperimentare una nuova forma di comunicazione dove tutti sono parte del battito musicale.
    Ma soprattutto il concerto sarà tenuto dalla Rhythm & Blues Band che per il quinto anno torna al teatro Giovanni da Udine a sostegno dei progetti di Hattiva Lab. La passata edizione, infatti, svoltasi lo scorso 4 maggio 2013, ha visto la presenza di oltre 1000 spettatori ed ha permesso di raccogliere la somma di € 7.000 destinata interamente al progetto Una Casa nel Cuore per la realizzazione della nuova sede di Hattiva Lab.
    Grazie anche al prezioso contributo ricavato con la passata edizione del concerto, lo scorso giugno 2013 sono iniziati i lavori al capannone che ospiterà la nuova sede entro la fine dell'estate 2014.
    Prevendite: Biglietteria Teatro - Via Trento, 4 UDINE tel. 0432 248418
    On line su www.vivaticket.it o nei punti vendita del circuito.
    Per informazioni: Hattiva Lab Onlus: 0432 512635

  • PRESENTAZIONE DI LIBRI ALL'ANGOLO CLUB DI UDINE
    Sabato 05 aprile alle ore 18.00 doppio appuntamento all’Angolo Club gli autori friulani Anna Piazza e Enrico Stel, che presenteranno i loro romanzi “Liberami” e “Solara”, entrambi pubblicati per Arpeggio Libero. 
    Anna Piazza, scrittrice e sceneggiatrice, nel libro “Liberami” tratta di una vicenda sul mondo della prostituzione a Trieste, ma anche di omosessualità femminile. Il romanzo racconta una realtà presente nella provincia, che mette in luce aspetti della vita moderna non approfonditi abitualmente, perché guardati con sospetto a causa della discriminazione nei confronti di questi problemi, soprattutto al femminile. 
    Il sogno di Enrico Stel è che i suoi libri diventino film. Il suo libro “Solara” è il secondo di un’avvincente saga che va oltre le normali storie di vampiri. Racconta di giovani ragazze da un punto di vista mai banale, risultando piacevole anche ad un pubblico adulto. 
    Prossimi appuntamenti all’Angolo Club: venerdì 11 il libro “I meccanismi di innamoramento” di Ivo Papadopoulos e sabato 12 l’architetto Gianni Virgilio con il
    volume “Castelli e fortificazioni della Carnia”.
    ANGOLO DELLA MUSICA - Via Aquileia, 89 - UDINE

  • Trieste is Rock festeggia la primavera dai monti al mare!
    Sabato 5 aprile giornata a tutto rock dai monti al mare promossa da Trieste is rock !
    Dalle ore 10.30 alle ore 16 a Passo Pramollo/Nassfeld un evento unico per chi crede che la montagna sia fatta solo per andare a sciare: la prima edizione di Rock The Mountain, festival che vedrà l'esibizione di quattro fra le migliori band triestine sulle nevi delle Alpi.
    Giusto il tempo di un bombardino e poi alle ore 21 al Macaki di Trieste il ritorno dei leggendari House of Lords, che presenteranno il nuovo album Precious Metal, uscito a febbraio per Frontiers Records,
    La location di Rock The Mountain è quella dello Troglplatz-Schneemann, in Austria, da dove partono le 2 principali seggiovie e con i parcheggi a pochi metri: lì, a meno di 2 ore di strada da Trieste, si alterneranno sul palco Brazos-Black Suit Trio (rockabilly), Mike Sponza Band (blues), Sticky Fingers (Rolling Stones tribute), Black Mamba Rockexplosion (stoner rock). Una giornata sulla neve dove si potrà mangiare, bere e ascoltare della buona musica "made in Trieste"!!! L'ingresso ai concerti è rigorosamente gratuito. 
    Gli House Of Lords, nati dalle ceneri dei più “leggeri” Giuffria grazie alla geniale intuizione di Gene Simmons (bassista dei Kiss, occorre dirlo?) che li scritturò sotto la sua Simmons Records, sono senza dubbio una delle più note ed importanti band del panorama melodic rock. Apriranno la serata al Macaki gli Sweet Lorraine, Tribute Band Internazionale degli Uriah Heep capitanata dal tastierista triestino Alex Falcone, e gli scozzesi Estrella, band di apertura ufficiale per il tour degli House Of Lords. Di seguito i prezzi: SOCI TRIESTE IS ROCK: prevendita 15 euro – intero 18 euro; NON SOCI: prevendita 18 euro – intero 20 euro.
    Maggiori informazioni su concerti e prevendite sul sito www.triesteisrock.it .


  • FIERA DEL DISCO USATO E DA COLLEZIONE di MORTEGLIANO (UD) domenica 6 aprile 2014 - 23^ edizione
    La 23^ edizione della FIERA del DISCO di MORTEGLIANO si terrà domenica 6 aprile presso la PALESTRA delle SCUOLE ELEMENTARI di MORTEGLIANO. Orario al pubblico: ore 9.00 – 20.00 - INGRESSO LIBERO (bar interno, ampio parcheggio)

  • «Hard Headed Girl»: il videoclip di Eddie Cat girato a New York da Calvan Fowler (assistente di Spike Lee)
    Il brano del cantautore anglo italiano Eddie Cat è stato affidato a Calvan Fowler, regista afro-americano che ha lavorato finora soprattutto con artisti hip-hop. Un mondo distante da quello di Eddie Cat, scelto proprio per creare un senso di frattura. Il songwriter ha dato carta bianca al regista; unica indicazione: quella di trattare il tema dell’amore tra due donne. Perché quando si parla di omosessualità si pensa subito ad una storia tra due uomini e, per una sorta di pregiudizio nel pregiudizio, non si pensa mai all’omosessualità femminile. Fowler ha scelto una coppia vera, due donne assolutamente normali, lontane dagli stereotipi di qualsiasi tipo. Naomi Barwick e Kelly Catchings sono insieme da tempo, Kelly è fotografa professionista e ha sostenuto spesso il movimento gay con i suoi scatti.
    Calvan ha lavorato con Spike Lee per cinque anni. È stato suo assistente in film come Clockers, Summer of Sam, Girl 6 e Get on The Bus. Il lavoro accanto a Spike Lee che ricorda con più piacere è il videoclip di Michael Jackson «They Don’t Really Care About Us», dove ha avuto modo di conoscere ed interagire con Michael stesso.
    Il video di «Hard Headed Girl» è stato interamente girato a New York
    . Il brano è tratto da «Empty Fills», secondo cd di Eddie Cat (che ha alle spalle una lunga carriera fatta anche di un contratto con la Pressing di Lucio Dalla ed una collaborazione con Samuele Bersani – ha partecipato alla stesura dei brani di “Oroscopo Speciale” e suonato alcune chitarre nell’album “Caramella Smog” e anche nell’ultimo “Nuvola Numero Nove”).
    Edward Carl Catalini, in arte Eddie Cat, vive a Trieste da più di dieci anni; anche l’album è nato ed è stato registrato nel capoluogo giuliano, alla Casa della Musica (Urban Recording Studios), co-prodotto dall’autore assieme al produttore e sound engineer Fulvio Zafret. Il mastering è stato curato da Nick Watson a Londra.
    Eddie Cat è nato a York e ha vissuto in un sacco di posti diversi (dall’Etiopia alla Polonia), dovendo seguire gli spostamenti di lavoro dei suoi genitori.
    «Empty Fills» è un disco di canzoni come una volta. Le influenze musicali vanno dal rock e pop-folk degli anni 60 e 70 (Beatles, Rolling Stones, Buddy Holly, Joni Mitchell, Tim Buckley) alla musica classica di Mozart e il soul di Nina Simone. Ma anche Prince, Paul Weller o i Led Zeppelin... Degli anni 90 ci sono Jeff Buckley (o meglio, Gary Lucas), Afghan Whigs, Pearl Jam, Alice in Chains (ed in generale il grunge).
    disponibile su YouTube Hard Headed Girl Video
    http://daydreamfilmworks.com
     

  • CIRCOLO ACUSTICO numero 29 allo SWING di Viale Vol.della Libertà 54 a UDINE - sabato 22 marzo
    IL Circolo Acustico si prepara alla serata numero 29 (senza contare circoli "special" ecc) che si svolgerà sabato 22 marzo allo SWING di Udine. L'appuntamento, per aficionados e nuovi amici, è fissato per le 20,30 nel noto locale udinese di Viale Volontari della Libertà n. 54, che ha già ospitato molte volte l'iniziativa dedicata alla canzone d'autore ideata da Louis Armato e Juri Lenard più di due anni fa. I quattro cantautori che si divideranno il palco, alternandosi davanti al microfono con le proprie chitarre acustiche, sono: REBI RIVALE, GIANLUCA BRATINA, MIKY MARTINA e LOUIS ARMATO 
    Notizie ed informazioni sul CIRCOLO ACUSTICO :
    www.circoloacustico.com

  • A Trieste il grande blues di Ian Siegal con la Mike Sponza Band
    Il 18 marzo al Macaki di Trieste fa tappa il grande blues: arriva, infatti, Ian Siegal, punta di diamante della scena blues britannica, considerato il massimo esponente del genere. Siegal si esibirà assieme alla Mike Sponza Band per quello che si preannuncia un evento imperdibile per gli appassionati del genere. Il concerto è promosso da Trieste is rock e vedrà l'esibizione, in apertura dei Ressel Brothers, nuovo progetto del chitarrista triestino Frank Get. 
    Maggiori informazioni su concerti e prevendite sul sito www.triesteisrock.it 

  • SEMINARIO DI COUNSELING VOCALE CON IRENE DOLZANI 
    Chi sono - Cosa sento - Come canto. Domenica 16 marzo ore 15.00 - 18.00
    Centro ArteMusica - via Zorutti 115/11 - Campoformido (Udine)
    Il workshop affronta il tema della consapevolezza dello strumento voce a partire dal corpo,vero e proprio strumento che "suona", con le sue tensioni fisiche e psicologiche che ostacolano la libera emissione della voce, e che vanno ascoltate e allentate; proseguendo attraverso l'improvvisazione e lo sviluppo della creatività per entrare in contatto con le emozioni, ovvero ciò che la voce trasmette quando canta o recita; arrivando alla vocalizzazione come strumento di pulizia energetica e al canto libero e gioioso, anche in gruppo. Grazie ad esercizi esperienziali di gruppo o a coppie ( danza spontanea, teatralizzazione, utilizzo di percussioni ) la persona è condotta attraverso un percorso di conoscenza di sè, di accettazione e riconoscimento dei propri limiti, per poi superarli, di contatto con le proprie emozioni, per saperle riconoscere ed esprimere in modo assertivo, di creatività ed improvvisazione per scoprire nuove risorse personali, di relazione positiva e costruttiva con l'altro. Non sono richiete conoscenze musicali ne di canto, il workshop è aperto a tutti coloro che hanno il desiderio di scoprirsi!
    Per info e iscrizioni : Tel. 3208974581 - info AT centroartemusica.it 

  • HARDUO - Nuovo cd all'Angolo della Musica ed al Black Stuff di Udine
    Sabato 15 marzo alle ore 18.00 nuovo appuntamento all’Angolo Club.  
    Ospite della serata l’HARDUO, che presenta il nuovo album “Adamantis Haurora”, uscito lo scorso 14 gennaio e pubblicato da Folkest Dischi-CNI.  
    L' Harduo è un duo chitarristico formato da Raffaello Indri (Elvenking, Frankenstein Rooster) e Andrea Varnier (Deja). In questo nuovo lavoro il duo continua l'esplorazione del mondo della chitarra acustica in maniera trasversale toccando quanti più generi ed emozioni due chitarre possano rappresentare. L'ascoltatore è quindi accompagnato in un caleidoscopico viaggio fatto di armonie e melodie che si intrecciano in molteplici immagini di terre e culture. Qualcuno ha definito il loro genere “new acoustic music” dove la musica può spaziare senza confini tra i generi e le culture, dagli Iron Maiden a Tommy Emmanuel. Ad arricchire gli arrangiamenti troviamo Simone D'Eusanio (Giusy Ferreri, Biagio Antonacci) al violino, Camillo Colleluori (Hollow Haze, Frankenstein Rooster) alle percussioni e Christian Bertok al flauto. 

    L’appuntamento verrà replicato alle ore 22.00 al Black Stuff di Udine.

  • ANGELICA LUBIAN in concerto a Udine allo SWING  sabato 8 marzo 2014 – inizio ore 20:30
    La primavera bussa alla porta e ci regala un bouquet di eventi live in compagnia di Angelica Lubian & band.

    La cantautrice Angelica Lubian, dopo una serie di concerti ed appuntamenti musicali fuori regione (non ultimo il prestigioso “Premio Fabrizio De André” a Roma che l'ha vista protagonista con l'inedito “Per la Cronaca”), torna ad esibirsi nella sua natale Udine, intervallando così gli impegni in studio per la nuova produzione con una serie di concerti assieme alla sua storica band friulana.
    Il primo appuntamento sarà sabato 8 marzo allo Swing di Udine (viale Volontari della Libertà 54, inizio ore 20:30), la musicoenoteca diventata ormai un punto di riferimento in città per gli appassionati di musica dal vivo. Al fianco di Angelica i talentuosi Louis Armato alla chitarra, Alessio Benedetti alle percussioni e Alessandro Scolz alla tastiera.
    Portata principale della serata, la produzione originale della cantautrice, condensata nelle precedenti pubblicazioni “Conservare in luogo fresco e asciutto” e “Morso dopo morso”, oltre a qualche inedita anticipazione. Non mancheranno deliziose rivisitazioni a sorpresa di brani particolarmente cari alla songwriter. 

    Il live successivo sarà venerdì 21 marzo al Black Stuff (via Gorghi 3/a, inizio ore 21), lo storico rock pub del centro città.
     
    www.angelicalubian.com

  • IN PULLMAN AL CONCERTO DI ELISA A TRIESTE
    In occasione del concerto che Elisa terrà a Trieste il giorno sabato 29 marzo 2014, viene organizzata una trasferta in pullman per l’evento.
    La partenza è fissata alle ore 18.00 da Gemona, piazzale Ristorante Al Fungo e alle ore 18.30 da Udine, presso il negozio Angolo della Musica. 
    Per informazioni e iscrizioni all’Angolo della Musica o 0432-505745 335-7981345.

  • CIRCOLO ACUSTICO numero 28 al Quinto Recinto di Via dei Pecile a UDINE - mercoledì 19 febbraio
    Dopo il travolgente successo della serata di compleanno che il 25 gennaio scorso ha visto la partecipazione di ben 25 cantautori
    in un locale strapieno, l'originale format del Circolo Acustico torna sul luogo del delitto, il Quinto Recinto di Udine dove, mercoledì 19 febbraio, ripropone l'idea sviluppata da Louis Armato e Juri Lenard con quattro cantautori e le loro chitarre ad alternarsi davani al microfono per cantare le proprie composizioni originali.
    La serata, con inizio alle ore 20,30, vede in cartellone ANGELICA LUBIAN, FRANZ, DARIO SNIDARO e LOUIS ARMATO.
    Notizie ed informazioni sul CIRCOLO ACUSTICO :
    www.circoloacustico.com

  • CIRCOLO ACUSTICO numero 27 a Cervignano per "M'illumino di meno"
    Nell'ambito della manifestazione nazionale "M'illumino di meno", giornata dedicata al risparmio energetico lanciata dieci anni fa dal programma radiofonico CATERPILLAR, si svolgerà a Cervignano del Friuli, presso la sala parrocchiale Don Silvano di via Roma, il ventisettesimo appuntamento con il Circolo Acustico. La serata, all'insegna appunto del risparmio energetico, sarà caratterizzata dall'assenza di amplificazione e, naturalmente, a lume di candela. Protagonisti del Circolo, con inizio alle ore 20, saranno i cantautori Giulia Daici, Alberto Valentinuz, Astronauti Ovunque e Louis Armato.
    La serata si inserisce in una programmazione più ampia, organizzata dall'associazione culturale CORIMA con il seguente programma:
    ore 17,00 - spettacolo teatrale "La Profezia TOPOnomastica – se dici musica, trema la tana" a cura dell'Arpa di Lilian e Accademia Musicale città di Palmanova
    ore 18,00 - Corima Awards, premiazioni cittadini/associazioni virtuose.
    ore 19,00 - aperitivo a kmZero
    ore 20,00 - concerto a lume di candela a cura Circolo Acustico with Giulia Daici, Louis Armato, Alberto Valentinuz e Astronautiovunque.

    La serata sarà condita da un aperitivo a Kmzero, dagli scatti fotografici di Barbara Zanier (grigiomedio), dai virtuosismi degli scout di Fiumicello e dal GAS Corima tramite L'orto Di Margot!

    NON MANCATE!
    Info su: www.corimaequo.altervista. org
     
    www.circoloacustico.com

  • A Trieste il rock blues della grande Dana Fuchs!
    Dana Fuchs, porterà il suo rock blues e la sua voce strepitosa al Macaki di Trieste il 7 maggio. Già protagonista di un intensissimo concerto a Trieste nell'estate del 2011 in Piazza Unità, Dana Fuchs sta attualmente portando in tour negli Usa e Europa “Bliss Avenute”, nuovo e acclamatissimo album uscito per l'etichetta Ruf Records. Il concerto triestino è promosso da Trieste is rock. er americani House Of Lords (5 aprile). Maggiori informazioni su concerti e prevendite sul sito www.triesteisrock.it
    Cantante, compositrice e attrice, Dana Fuchs è stata tra i protagonisti di “Across the Universe”, il film dedicato ai grandi successi dei Beatles. Presenza scenica dirompente, una voce possente ma capace delle modulazioni più dolci, rude intensità, una vocalità appassionata e testi diretti e onesti: con forti radici nel blues, gospel e rock, la cantante di New York lascia il suo pubblico senza parole ad ogni suo passaggio. La sua reputazione di artista da vedere "live" ha indotto i produttori del musical di Broadway “Love, Janis” a sceglierla come cantante princiapale nel ruolo di Janis Joplin. Lo spettacolo è stato un successo strepitoso e le ha reso numerosissimi fan, tra i quali la famosa regista Julie Taymor (”Frida”) che l'ha selezionata tra i protagonisti di Across the Universe”, dove interpreta il ruolo di Sadie, l'aspirante rock star. Per quanto riguarda gli altri eventi promossi da Trieste is rock, arriveranno in questi mesi il chitarrista di Vasco Rossi Stef Burns (6 febbraio), il chitarrista della Dave Matthews Band Tim Reynolds (prevendite sul circuito Vivaticket, 7 marzo) , il grande blues di Ian Siegal ospite della Mike Sponza Band (18 marzo) ed i melodic rock. 

  • CIRCOLO ACUSTICO SPECIAL il 29 gennaio al Tetris di Udine
    Dopo il travolgente successo del Compleanno del Circolo che, sabato 25 gennaio, ha visto esibirsi 25 artisti in una affollatissima serata al Quinto Recinto di Udine, il Circolo Acustico torna nella sua versione "Special" mercoledì 29 gennaio, a partire dalle ore 20, al Tetris di Udine. Protagonisti della serata: Silvia on Friday, Moro, Louis Armato e ospiti a sorpresa.
    info: http://www.circoloacustico.com/

  • Il CIRCOLO ACUSTICO festeggia due anni di attività sabato 25 gennaio al Quinto Recinto di Udine
    Il Circolo Acustico, l'originale formula concerto dedicata ai cantautori ideata da Louis Armato e Juri Lenard,
    festeggia il secondo compleanno insieme ai protagonisti delle trenta serate realizzate negli ultimi due anni in varie località del Friuli Venezia Giulia ed a un nutrito gruppo di nuovi amici.
    Sabato 25 gennaio, a partire dalle ore 20,00 , presso il locale QUINTO RECINTO di Udine (in via Largo dei Pecile),
    nel consueto formato "chitarra e voce", si esibiranno ben venticinque cantautori fra i quali molti abituè del Circolo, come Capitan Love, AstronautiOvunque, Gianni Pascolat, Silvia on Friday, Franz, Priska, Sonia Gallina, Alberto Valentinuz, Mick Gaze, Louis Armato, Miky Martina, Giulia Daici, Tony Longheu e numerose new entry come Francesco Imbriaco, Franco Giordani, Angelica Lubian, Dario Snidaro, Jimmy Belfast, Emanuel Vidoni, Lala Alfabox, Gianluca Bratina, Piero Cargnelutti, Luca Benetti, Sybell, Heart as arena.
    info: http://www.circoloacustico.com/

  • GIULIA DAICI AL ROXY BAR DI RED RONNIE
    Domenica 19 gennaio la cantautrice friulana a Bologna.
    Ci sarà anche la cantautrice friulana Giulia Daici nel palinsesto della seconda puntata del 2014 di Roxy Bar, la storica trasmissione ideata e condotta da Red Ronnie che dopo il successo autunnale è ripartita per altre nuove dodici serate. L’appuntamento è per domenica 19 gennaio dalle ore 20.30 in diretta televisiva su “Roxy Bar TV” (link diretto: www.roxybar.tv) -ovvero il canale 8 della piattaforma Streamit Twww.tv (link diretto: http://roxybar.twww.tv/?onair ) - direttamente dagli studi bolognesi. Sarà inoltre possibile vedere la diretta del Roxy Bar anche su iPad, iPhone e Android, scaricando gratis l’App “Roxy Bar Tv”. Ospiti della serata saranno Nek, Tricarico, Raiz, Radicanto. Giulia si esibirà nello spazio dedicato agli emergenti denominato “Trofeo Roxy Bar”. Per ulteriori informazioni si rimanda al sito dell’artista: www.giuliadaici.com 

  • CIRCOLO ACUSTICO numero 25 allo SWING di UDINE
    IL venticinquesimo appuntamento con il CIRCOLO ACUSTICO si svolgerà allo SWING di UDINE, Viale Volontari della Liberta, 54sabato 11 gennaio alle ore 20,30.
    L'originale formula concerto, ideata da Louis Armato e Jury Lenard, ha superato il traguardo del secondo anno
    di attività con il coinvolgimento di un numero sempre maggiore di cantautori locali.
    Protagonisti di questo Circolo saranno, come sempre, quattro cantautori che si alterneranno sul palco proponendo
    le proprie composizioni originali accompagnandosi con la chitarra, senza l'utilizzo di basi o altri musicisti.
    Questi gli artisti in scaletta:
    GIULIA DAICI
    FRANCO GIORDANI
    SIMONE PIVA
    LOUIS ARMATO
    Intanto è in preparazione una serata speciale, in occasione del compleanno del Circolo, che coinvolgerà la maggior parte dei cantautori che hanno partecipato (o chiesto di partecipare) al Circolo stesso negli ultimi due anni.
    Il compleanno del Circolo Acustico si svolgerà sabato 25 gennaio 2013 presso il locale
    Quinto Recinto di Udine.
    info: http://www.circoloacustico.com/ 

  • Tim Reynolds TR3 a Trieste: parte la prevendita!
    Tim Reynolds, chitarrista della Dave Matthews Band, sbarca per la prima volta da solista in Italia: una delle date con il suo progetto T3 (Tim Reynolds chitarra e voce, Mick Vaughn basso e voce, Dan Martier batteria e voce) sarà al Teatro Miela di Trieste il 7 marzo. La data triestina è promossa da Trieste is Rock e domani partono le prevendite su internet tramite il circuito Vivaticket (www.vivaticket.it). 
    Dalla prossima settimana sarà possibile acquistare i biglietti anche presso:- SEDE TRIESTE IS ROCK (Corso Italia 9, Trieste) lunedì e giovedì dalle 16 alle 18. (TICKET SOCI E NON SOCI, ISCRIZIONI)
    - Ticketpoint, Corso Italia 6/c, Trieste (TICKET NON SOCI)
    - Libreria Minerva, Via San Nicolò, Trieste (TICKET NON SOCI)
    - Animal’s club, Via Udine 57/d, Trieste (TICKET NON SOCI)
    - La bottega degli animali, Via D’Annunzio 3, Muggia (TS) (TICKET NON SOCI)
    Maggiori informazioni su concerti e prevendite sul sito www.triesteisrock.it  e su www.dalessandroegalli.com .

  • Trieste is rock inaugura il 2014 con Rusties e Roy Force One!
    Trieste is rock inizia l'attività 2014 con un po' di sano rock 'n'roll: venerdì 10 gennaio alle ore 22 al Café Rossetti arrivano i Rusties, per lo show di presentazione del loro ultimo, acclamatissimo, album “Wild Dogs”. Il loro spettacolo sarà suddiviso tra brani propri e alcuni brani tributo al grande Neil Young. A scaldare i motori ci sarà l'hard blues dei triestini Roy Force One. Maggiori informazioni su www.triesteisrock.it 

    I Rusties sono una rock band capitanata dal giornalista e studioso rock Marco Grompi e dal “cantattore” e chitarrista Osvaldo Ardenghi. La loro è una lunga storia cominciata negli anni ’90 (inizialmente come tribute band dedicata a Neil Young: centinaia di concerti e ben quattro gli album pubblicati in questa veste) e approdata ad un repertorio autografo e originale nel 2009 con la pubblicazione del CD “Move Along” (Tube Jam/distr. Glitterhouse), con la partecipazione della cantautrice Cristina Donà alla voce nella title track.
    Le recenti tournée e le numerose esibizioni nei principali festival europei (specialmente in Germania, dove ormai hanno un nutrito ed affezionato seguito, come ha testimoniato l’esibizione come headliners all’ultimo Fehmarn Open Air Festival di fronte a oltre dodicimila spettatori), unite a prestigiosissime collaborazioni internazionali (negli ultimi anni hanno collaborato, in studio e sul palco, con Willard Grant Conspiracy, Robyn Hitchcock, Steve Wynn, Warren Haynes/Gov’t Mule, Chris Eckman, David Bromberg, Andy White, Mary Coughlan, Fairport Convention, Elliott Murphy e molti altri) hanno consacrato i Rusties come una delle rock band italiane più apprezzate (anche all’estero) per solidità e versatilità del loro originale live act, in cui convivono, nel solco della migliore tradizione rock, raffinate tessiture elettroacustiche e ruvide divagazioni psichedeliche. 

    Il nuovo lavoro “Wild Dogs”, con la straordinaria partecipazione di Mary Coughlan (voce in due brani) e del songwriter irlandese Andy White (co-autore di tre brani), ha confermato i Rusties come un caso più unico che raro nel panorama rock europeo.

  • CIRCOLO ACUSTICO numero 24 al ROXY BAR "da Rico" di Gemona del Friuli
    IL ventiquattresimo appuntamento con il CIRCOLO ACUSTICO,  si svolgerà al ROXY BAR "da Rico" di Gemona del Friuli, via Campagnola n. 54, sabato 4 gennaio a partire dalle ore 20,00, in occasione dell'inaugurazione del locale. 
    L'originale formula concerto, ideata da Louis Armato e Jury Lenard, ha superato il  traguardo del secondo anno di attività con il coinvolgimento di un numero sempre maggiore di cantautori locali. 
    Protagonisti di questo Circolo saranno, come sempre, quattro cantautori che si alterneranno sul palco proponendo le proprie composizioni originali accompagnandosi con la chitarra, senza l'utilizzo di basi o altri musicisti.
    Questi gli artisti in scaletta: SONIA GALLINA - GIANNI PASCOLAT - MIKY MARTINA - LOUIS ARMATO
    .
    Intanto è in preparazione una serata speciale, in occasione del compleanno del Circolo, che coinvolgerà la maggior parte dei cantautori che hanno partecipato (o chiesto di partecipare) al Circolo stesso negli ultimi due anni. 
    info: http://www.circoloacustico.com/ 

  • CIRCOLO ACUSTICO numero 23 al NAVEL di Cividale del Friuli
    IL ventitreesimo appuntamento con il CIRCOLO ACUSTICO si svolgerà al NAVEL di Cividale, Foro Giulio Cesare
    n. 13, sabato 21 dicembre a partire dalle ore 20,30.
    L'originale formula concerto, ideata da Louis Armato e Jury Lenard, si avvicina al traguardo del secondo anno
    di attività con il coinvolgimento di un numero sempre maggiore di cantautori locali. Protagonisti di questo Circolo saranno, come sempre, quattro cantautori che si alterneranno sul palco proponendo le proprie composizioni originali accompagnandosi con la chitarra, senza l'utilizzo di basi o altri musicisti.
    Questi gli artisti in scaletta:
    SONIA GALLINA, MICK GAZE, CAPITAN LOVE, LOUIS ARMATO.
    Intanto è in preparazione una serata speciale, in occasione del compleanno del Circolo,
    che coinvolgerà la maggior parte dei cantautori che hanno partecipato al Circolo stesso negli ultimi due anni.
    info: http://www.circoloacustico.com/ 

  • MUSIC IS OPEN CONTEST UNPLUGGED - LA FINALE
    Dopo aver ottenuto ottimi riscontri da pubblico e critica, torna "Music is Open Contest" in un'inedita versione unplugged, dedicato a band e cantanti solisti con chitarra.
    Sabato 21 dicembre 2013 -
    Caffè Longobardo - Piazza Paolo Diacono - Cividale del Friuli - nizio ore 20.30
    Al primo classificato: una coppia di diffusori acustici Master-Audio (JK10) + amplificatore di potenza SD2000, valore commerciale: 1800,00 euro.
    Al secondo classificato: un microfono Shure SM58
    Al terzo classificato: un mese di lezioni (strumento a scelta) presso la Scuola di Musica "Music-Art" di Udine
    Giuria:
    - Luca Paron e Paolo Marangone (in rappresentanza della Scuola di Musica "Music-Art" di Udine, partner dell'evento) - Manuele Ceschia (Homepage Festival) - Sandro Franchin (Produttore di fama internazionale) - Elena Toffoli (EM Corporation) Sponsors: VTF Audio Professionale, Goppion Caffè, Pines Abbigliamento, Azienda Agricola Rochi di Fornaz
    Partners ufficiali evento:
    Master Audio, Music-Art

  • ADOTTA IL CIRCOLO ARCI MIS(S)KAPPA - 20 - 21 - 22 DICEMBRE DALLE 18.00 ALLE 23.30
    UNA MARATONA DI ARTISTI
    - PROGRAMMA DELLA 3 GIORNI DI RACCOLTA FONDI PER IL CIRCOLO ARCI MIS(S)KAPPA
    Ogni serata prevede un contributo di 10,00 euro, se vieni a tutte e 3 le serate 25,00 euro.
    Puoi fare i biglietti la sera stessa oppure prenderli nei giorni precedenti, li trovi al MissKappa.
    Sono biglietti simbolici, pezzi di vecchi manifesti ARCI.

    VENERDI' 20/12
    18.00 - 18.15 PRESENTAZIONE DELLE TRE SERATE E VIDEO DEGLI ARTISTI DI FUORI REGIONE CHE SI SONO ESIBITI DA NOI IN QUESTI ANNI.
    18.30 - 18.45 ALAN MALUSA'+GIORGIO PACORIG + ALESSANDRO TURCHET + MARZIO TOMADA + PAOLO FAGIOLO - musica
    19.00 - 19.15 GRUPPO MAROPOLI - musica
    19.30 - 19.45 PAOLA AIELLO E FAX - letture
    20.00 - 20.15 PAOLO PARON - musica
    20.30 - 20.45 LANGOBARDIA - musica
    21.00 - 21.15 NICOLETTA OSCURO E HUGO SAMEK - musica
    21.30 - 21.45 REBI RIVALE - musica
    22.00 - 22.15 MARA FABRO E ORNELLA LUPPI - letture
    22.30 - 22.45 TEATRO INGENERE - teatro

    SABATO 21/12
    18.00 - 18.15 CCFT - teatro
    18.30 - 18.45 CORO POPOLARE DELLA RESISTENZA - canto popolare
    19.00 - 19.15 CARLO TOLAZZI - letture, teatro
    19.30 - 19.45 MICHELE POLO E FEDERICO SCRIDEL - teatro
    20.00 - 20.15 FAMIGLIA ANANAS - musica
    20.30 - 20.45 TEATRO DELLA SETE - teatro
    21.00 - 21.15 MASSIMO SOMAGLINO - teatro
    21.30 - 21.45 AIDA TALLIENTE - teatro
    22.00 - 22.15 HYBRIDA - musica
    22.30 - 22.45 STEVE NARDINI - musica

    DOMENICA 22/12
    18.00 - 18.15 ALBERTO SERGI - musica
    18.30 - 18.45 PIOTRE
    19.00 - 19.15 NATALIE FELLA - contributo video - teatro
    19.30 - 19.45 PAOLO PARON - musica
    20.00 - 20.15 NICOLETTA OSCURO E HUGO SAMEK - musica
    20.30 - 20.45 PAOLA AIELLO E PAOLO PASCOLO - letture e musica
    21.00 - 21.15 TRYO YERBA - musica
    21.30 - 21.45 MATTEO SGOBINO - musica
    22.00 - 22.15 SERENA DI BLASIO - teatro
    22.30 - 22.45 conclusione

     

  • Groove Factory stage con il batterista Lazzaretti domenica 15 dicembre
    Dopo il seminario con il compositore e cantautore italiano Bungaro, alla scuola di musica The Groove Factory, si continua domenica 15 dicembre dalle 14 con il seminario di “Come diventare batteristi professionisti”, a cura di Maurizio Dei Lazzaretti. Un pomeriggio insieme al musicista che dal 2001 è il batterista dell'Orchestra Rai al Festival di Sanremo e che vanta collaborazioni con artisti di tutto il mondo, sia dal vivo che in studio. Solo per fare qualche esempio, ha lavorato con Mina, Laura Pausini, Lucio Dalla, Ennio Morricone. Il seminario dura due ore ed è possibile prenotare anche lezioni individuali o di piccoli gruppi con il grande maestro italiano della batteria.

    La scuola sarà chiusa dal 22 dicembre al 2 gennaio per le feste natalizie e nell'attesa propone una serie di idee e pacchetti regalo, per far trovare la musica sotto l'albero. Le attività riprenderanno il 3 gennaio con il campus natalizio di musica d'insieme, giunto alla sua quarta edizione.
    Tutte le informazioni su: www.thegroovefactory.it

  • Stone Garden Sessions
    Da poco più di un mese anche in Italia è nato il primo canale youtube dedicato alle performance acustiche di cantautori ed autori di musica originale.
    L'idea, che ha preso il nome di Stone Garden Sessions è nata da Dario Snidaro, già cantante e chitarrista dei Rusted Pearls( www.facebook.com/therustedpearls ). I video, girati in un angolo suggestivo dietro casa sua, a Codroipo, puntano ad essere una vetrina per chi vuole farsi conoscere attraverso la propria musica, scritta e cantata con la passione ed il cuore. La prima session con quattro cantautori è stata filmata in data 9 novembre ed il primo video è già online da qualche giorno. 
    Per tutte le informazioni, richieste e per restare aggiornati ci sono i seguenti link:
    Youtube: www.youtube.com/user/stonegardensessions 

    Facebook: www.facebook.com/stonegardensessions  
    Mail: stonegardensessions AT gmail.com 
    Se questo progetto vi ha perlomeno incuriosito vi invitiamo a parlarne, farne pubblicità e periodicamente tenere d'occhio i link qui sopra.

  • UNA MARATONA RADIOFONICA PER I MERCENARY GOD
    Una non-stop di ben 24 ore dedicata al mito punk dei friulani MERCENARY GOD prenderà il via giovedì 5 dicembre,
    alle ore 17, sulla free web Radio Snaps, proponendo in sequenza il materiale discografico della band, da CHALLENGE del 1981 (appena ristampata su cd), al “lost album” BURNING GENERATION ma, soprattutto,una serie di registrazioni live mai rese pubbliche precedentemente. Pezzo forte dell’evento saranno i tre concerti del 1980/81 con i Mercenary God in formazione originale ( Edi “Kermit” Toffoli, Louis Armato e Duilio Pontelli). Molto interessanti anche le registrazioni segrete delle prove pre-reunion nel 2006 (con Luciano Silei) fino all’ultimo show del 2013 al 1301INN di Piancavallo. Diretta streaming all’indirizzo http://radiosnaps.listen2myradio.com  (o su iTunes http://78.129.163.82:4968/listen.pls )

  • CIRCOLO ACUSTICO numero 22 allo SWING di Udine in diretta streaming
    IL ventiduesimo appuntamento con il CIRCOLO ACUSTICO si svolgerà allo Swing di Udine, in Viale Volontari della Libertà n. 54, sabato 7 dicembre a partire dalle ore 20,30.
    L'originale formula concerto ideata, ormai due anni fa, da Louis Armato e Jury Lenard prosegue un cammino che sembra inarrestabile coinvolgendo un numero sempre maggiore di cantautori locali.
    Protagonisti di questo Circolo saranno, come sempre, quattro cantautori che si alterneranno sul palco proponendo 
    le proprie composizioni originali accompagnandosi con la chitarra, senza l'utilizzo di basi o altri musicisti. 
    Questo Circolo sarà diffuso in diretta streaming grazie alla web radio EVOPHANT dando così l'opportunità anche agli amici lontani di seguire la serata collegandosi alla pagina http://www.evophant.com/CircoloAcustico  . Inizio trasmissione: ore 21,00
    Questi gli artisti in scaletta: SONIA GALLINA - ALBERTO VALENTINUZ - FRANZ - LOUIS ARMATO
    Intanto è in preparazione una serata speciale, in occasione del compleanno del Circolo, che coinvolgerà la maggior parte dei cantautori che hanno partecipato al Circolo stesso negli ultimi due anni
    info: http://www.circoloacustico.com/ 

  • LA COLONNA SONORA DEL FILM DI SALVATORES E' FIRMATA GROOVE FACTORY
    Da musicisti ad attori. Alcuni allievi della scuola di musica The Groove Factory faranno parte del cast del film “Il ragazzo invisibile”, che il premio oscar Gabriele Salvatores sta girando in questi giorni a Trieste con, tra gli altri, Valeria Golino, Fabrizio Bentivoglio e Xenia Rappoport. La troupe del film, prodotto da Indigo Film e Raicinema, sta lavorando da mesi in regione, alla ricerca delle location e delle comparse giuste. 
    “I nostri allievi si sono esibiti a fine agosto a Gorizia – raccontano i titolari della scuola Stefano Palaferri e Alessio Turchetti – grazie ad una collaborazione con la scuola GoMusic. In quell'occasione, la Galaxia Casting ha ripreso e fotografato i giovani musicisti sul palco, quasi a nostra insaputa, nel senso che non sapevamo a cosa servissero le immagini video. Con grande sorpresa, siamo stati contattati qualche settimana dopo per partecipare alle riprese del film di Salvatores, che aveva visionato personalmente il materiale e voluto nel cast gli allievi della scuola. Siamo quindi andati a Trieste e abbiamo incontrato il regista, che ci ha anche proposto di arrangiare e registrare con gli allievi il brano che farà da colonna sonora al film. Eravamo e siamo ancora adesso entusiasti ed increduli". All'inizio di ottobre proprio nella scuola The Groove Factory è stato registrato il brano “Invisibile”, scritto dallo sceneggiatore della pellicola Stefano Sardo e realizzato sotto la supervisione dei docenti Luca Zanon, Michele Guaitoli e Gianluca Pavan.
    I giovani musicisti che suonano nel brano che farà da colonna sonora del film di Salvatores e che hanno partecipato alle riprese il 16 novembre scorso sono: Giada Chersovani alla voce (Go Music di Gorizia), Loris Venier e Matteo Girelli alle chitarre, Luca Girelli alle tastiere, Kevin Miozzo al basso e Marco Munini alla batteria (tutti della The Groove Factory di Udine). I ragazzi, tutti tra i 12 e i i 17 anni, hanno trascorso una giornata sul set sotto la direzione di Gabriele Salvatores e del suo staff. Il brano, invece, è stato mixato a Milano da Alberto Roveroni nel Q Recording Studio.

  • MOSTRA MERCATO DEL DISCO, CD & Dvd usato e da collezione di TRIESTE
    L’Associazione Musica Libera presenta l'edizione N. 12 della
    MOSTRA MERCATO DEL DISCO, CD & Dvd usato e da collezione di TRIESTE - domenica 8 dicembre presso il Palasport “Chiarbola”. - Via Visinada, 7 – Trieste (bus linea 1 dalla stazione) 
    Saranno presenti più di 60 espositori provenienti da Italia, Slovenia, Croazia, Austria, Svizzera, Ungheria e Germania. 
    Si potranno acquistare, vendere e scambiare LP, CD, musicassette, DVD, edizioni limitate, fanzines, 45 giri, rarità, gadgets, memorabilia, riviste musicali, poster e locandine. 
    Ingresso al pubblico dalle 10.00 alle 19.00.
    Ingresso: € 4,00. Servizio ristorazione all’interno ed ampio parcheggio.
    Info mostra: Maurizio cell. 329 3430 481 - www.musicalibera.it  / info AT musicalibera.it 

  • Torna il Light Of Day, il 6 dicembre al Verdi di Muggia!
    Torna come ogni anno l'appuntamento con il concerto di beneficenza LIGHT OF DAY BENEFIT: quest'anno l'evento si terrà il giorno 6 dicembre al Teatro Verdi di Muggia alle ore 20.30. Grazie al Comune di Muggia e all’iniziativa dell’Associazione Culturale Musicale “Trieste is Rock” anche quest’anno la carovana guidata da Joe D’Urso ritorna per la quarta volta al Teatro Verdi di Muggia sull’onda dello strepitoso successo degli anni scorsi. Con lui sul palco Guy Davis, Jesse Malin, e Mike Sponza con Moreno Buttinar per una serata acustica dove rock e solidarietà si fonderanno in un evento memorabile. Tutto l’incasso verrà devoluto in beneficenza, parte alla “Light Of Day Foundation” USA e parte alla LIMPE (Lega Italiana per la lotto contro la malattia di Parkinson,le Sindromi Extrapiramidali e le Demenze). I biglietti sono disponibili in prevendita presso: SEDE TRIESTE IS ROCK (Corso Italia 9, lunedì e giovedì dalle 16 alle 18), Ticketpoint (Corso Italia 6/c, Trieste), Libreria Minerva (Via San Nicolò, Trieste), Animal’s club (Via Udine 57/d, Trieste), La bottega degli animali (Via D’Annunzio 3, Muggia), Caffè Teatro Verdi (via San Giovanni 2 e 4, Muggia) . Di seguito i prezzi: SOCI TRIESTE IS ROCK prevendita 15 euro – intero 20 euro; NON SOCI prevendita 18 euro – intero 20 euro. 

    Nata ad Asbury Park nel New Jersey, con il nome preso in prestito da una sferzante canzone di Bruce Springsteen, questa manifestazione – che giunge alla quattordicesima edizione - ogni anno vede impegnati i migliori artisti della scena rock USA in un tour benefico che da qualche anno arriva anche in Europa.

  • Compilation "La musica regala il cuore" 2013: nuove note per cambiare il mondo.
    Portare la musica dove solitamente non c’è, per guarire corpi e menti delle persone che più ne hanno bisogno. Tutto questo è “La musica regala il cuore - La settimana della musica”, iniziativa creata nel 2009 dalla cantautrice Ila e il batterista Teo Marchese.
    Ospedali, centri psichiatrici, scuole, centri disabili e ricoveri di tutta Italia sono i luoghi in cui i musicisti di provenienza musicale diversa suonano per portare un sorriso e un po’ di felicità a chi ne ha bisogno. 
    Dopo il calendario 2012 a cui avevano aderito, tra gli altri, artisti del calibro di Elio e Le Storie Tese, Cristina Donà, Andy dei Fluon e Zibba, e dopo la  Compilation Digitale 2012  “La musica regala il cuore”, quest’anno la raccolta fondi continua con una nuova compilation che vedrà protagonisti musicisti e cantanti di tutta Italia. 

    I Fondi serviranno per l’organizzazione della QUINTA edizione della Settimana della musica che si terrà dal 14 AL 20 APRILE 2014. 

    “La musica regala il cuore” è acquistabile al prezzo di 10 euro (o superiore per chi vuole) al seguente link: http://settimanadellamusica.bandcamp.com/

    Elenco artisti della compilation: Geddo; Louis Armato; Chiara Ragnini; Daloosma; Marco Tarasco; Giacobs; Ila & the happy trees;
    Rocco Rosignoli; Daniele Gozzetti; Corrado Coccia; Sara Velardo; Riki Cellini feat. Aida Cooper; Luca Olivieri; Vincenzo Marabita; Christian G.; Maurizio Missaglia.
    Per maggiori info su “La musica regala il cuore - La settimana della musica”, visita il sito:
    http://www.settimanadellamusica.com/

  • Concorso internazionale di composizione "Città di Udine" (2013/2014).
    Taukay Edizioni Musicali e Delta Produzioni Associazione Culturale, con l’adesione del Presidente della Repubblica Italiana, con i riconoscimenti del Senato della Repubblica Italiana, della Camera dei Deputati e della Fidapa, con il patrocinio della Rappresentanza Italiana della Commissione Europea, dell’UNESCO - Commissione Nazionale Italiana, del Ministero degli Affari Esteri, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dell’Università degli Studi di Udine, con RAI Radio3 in veste di media partner e con il sostegno della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, del Comune di Udine, della Fondazione CRUP, bandiscono il decimo concorso internazionale di composizione “Città di Udine”.
    Il modulo di iscrizione e altre informazioni utili sono disponibili sul sito web www.taukay.it

  • Partecipa al Contest Uponadream ‘Clip your music’ e vinci il tuo videoclip !!!
    L’associazione Uponadream lancia il suo primo concorso Nazionale rivolto ai cantanti e ai gruppi musicali appartenenti a tutti i generi e di tutte le età. 

    Uponadream Studios è una piccola, ma molto attiva realtà friulana, che opera nel campo musicale e degli audiovisivi da cinque anni e che ora intende rivolgersi alle realtà musicali italiane. Scopo del contest Uponadream ‘Clip your music’ è infatti proprio quello di ricercare nuovi talenti e dare loro la possibilità di mostrarsi e di emergere.
    Tre saranno i vincitori a cui verrà realizzato in modalità e tempi differenti, il videoclip del brano musicale prescelto.
    La partecipazione del concorso è gratuita, e prevede solo l’invio tramite email o posta ordinaria, del mp3 del brano, una giuria appositamente selezionata, ne decreterà i vincitori. 

    Per partecipare c’è tempo fino al 15 dicembre 2013. Affrettatevi!!!! 
    Bando e form di iscrizione sul sito www.uponadream.it 

  • "PER LA CRONACA": il nuovo video di ANGELICA LUBIAN
    E' visibile da oggi su Youtube il nuovo videoclip della cantautrice udinese ANGELICA LUBIAN. Il brano è in concorso al "Premio Fabrizio De André - Parlare di Musica" e sarà presentato ufficialmente dal vivo venerdì 8 novembre al Teatro Cinema Comunale di Vignanello (Viterbo) per le semifinali nazionali. Il video è stato realizzato dal regista Simone Vrech  (fotografia di Piermaria Agostini).
    http://youtu.be/ZXtncr-dxGQ

    http://www.angelicalubian.com

  • HENRY PADOVANI & GHOST MACHINES
    Udine - 14 novembre 2013 - Teatro Palamostre
    Appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati di musica rock con THE GHOST MACHINES, una fra le migliori tribute band in circolazione e uno dei membri fondatori dei mitici POLICE: il chitarrista Henry Padovani che sarà ospite del concerto che The Ghost Machines terranno il 14 novembre al Teatro Palamostre di Udine

    Fabio Trentinivoce, basso e pedaliere moog
    Giorgio Ranciaro batteria e cori
    William Dotto chitarra
    Un viaggio nel tempo: è il 1983 e i Police sono la band più popolare del pianeta; la loro musica ed il loro stile sono unici ed inconfondibili, i loro concerti sono elettrizzanti. Ogni brano è un cocktail magico ed irresistibile di melodie, riff e suoni che segna un'epoca, lasciando un tratto indelebile nella storia del pop e del rock. La grande musica di Sting, Copeland e Summers rivivono attraverso THE GHOST MACHINES, il più accurato e intenso omaggio alla leggendaria band inglese, in tutta la sua forza dinamica, ricostruita con attenzione maniacale. Un concerto entusiasmante, arricchito dalla performance di HENRY PADOVANI, il primo chitarrista e fondatore dei Police, che suonò successivamente con Wayne County and the Electric Chairs e The Flying Padovanis.
    Info http://www.euritmica.it

  • SOUNDS GOOD TO ME al Kobo Shop di Udine
    SOUNDS GOOD TO ME -
    Screening Video Art in Udine - Dal 08/11/2013 al 11/04/2014 a cura di Chiara Moro e Stefano Monti
    c/o KOBO SHOP -
    via Palladio 7, 33100 UDINE - www.koboshop.net powered by www.spazioultra.org 
    spazioULTRA è lieta di annunciare SOUNDS GOOD TO ME, screening video a Udine, presso KOBOSHOP che vede la partecipazione di sei videoartisti, sei opere video, sei serate dedicate, unica visione, per ogni lavoro. I curatori Chiara Moro eStefano Monti hanno il desiderio di porre l’attenzione sul medium video, usato dagli artisti contemporanei, ma anche sul modo di fruizione da parte degli operatori del sistema e del pubblico. “Costringono” il pubblico a una giusta e “forzata attenzione”. Unica possibilità, unico giorno, unico orario, visione dall’inizio alla fine. L’immagine in movimento è parte integrante della nostra vita quotidiana, la sua relazione con il suono è fondamentale per andare oltre l’immagine, l’attenzione e la modalità di visione sono necessarie per andare in fondo alla percezione dell’opera.
    SOUNDS GOOD TO ME inizia con il video Lunch Break realizzato nel 2008 dai BridA, collettivo sloveno, formato da Sendi Mango, Jurij Pavlica e Tom Kersevan formatosi nel 1996 durante il loro periodo di studi presso l’Accademia di Venezia.

  • SEMINARIO E CONCERTO DEL CANTAUTORE CANADESE "MATT EPP" a CERVIGNANO domenica 3 novembre
    Domenica 3 Novembre 2013 - alle ore 18.00 - presso l'auditorium della Casa della Musica del Comune di Cervignano del Friuli.
    Un nuovo evento esclusivo per il progetto "Vivi la Musica, Viva la Musica" https://www.facebook.com/ViviLaMusicaVivaLaMusica  https://www.facebook.com/events/590877964302805
    Seminario sulla professione del cantautore con l'artista canadese Matt Epp, un artista che gira il mondo con la sua musica facendo centinaia di concerti all'anno. Matt Epp si organizza da solo la produzione dei dischi, le date, i contatti con le etichette indipendenti, il rapporto con i fans e ìn questo seminario vuole raccontare e trasmettere ai giovani presenti le sue esperienze. Seguirà il concerto. Apriranno il concerto i Deja che suoneranno alcuni brani anche con Matt !!! Unica data italiana !!!
    Casa della Musica di Cervignano del Friuli in Via Verdi, 23 - tel 0431-388990
    h.18.00 fino 19.00 circa seminario
    pausa cena
    h. 21.00 il concerto Deja e a seguire Matt Epp
    INGRESSO LIBERO..SOLO 100 POSTI DISPONIBILI - PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
    Per prenotare scrivere esclusivamente un'email a info AT musica2000.it 
    Ass. Culturale "Musica 2000" via Udine, 48 - Cervignano del Friuli - tel 0431-370205

  • Il rock'n'roll ruvido e trascinante dei Quireboys martedì 5 novembre a Trieste
    Martedì 5 novembre alle ore 21 al Teatro Miela di Trieste andrà in scena il rock'n'roll ruvido e trascinante dei Quireboys. La band, capitanata dal carismatico frontman Spike, è una vera e propria leggenda dell'hard "gypsy style" rock made in UK. Attivi dal 1984, i sei rocker londinesi sono passati attraverso nutrite perdite e cambi di line-up, e hanno suonato di fronte a milioni di fan in tutto il mondo, grazie al successo raccolto nei primi anni '90 con l'album di debutto "A Bit Of What You Fancy". Il concerto sarà aperto dai punk rocker triestini Gonzales, la band del capoluogo giuliano più attiva negli ultimi anni soprattutto grazie ai set incendiari, in Italia ed all'estero. L'evento è promosso dall'associazione Trieste is Rock in collaborazione con Bonawentura / Teatro Miela. Maggiori informazioni su www.triesteisrock.it .

  • Giovedì 31 ottobre la leggenda dell'AOR a Trieste: i canadesi Harem Scarem!
    Grande appuntamento con l'hard rock melodico giovedì 31 ottobre alle ore 21 al Macaki di Trieste: arrivano in una delle rarissime puntate in Italia i canadesi Harem Scarem, per un concerto imperniato sul loro album-capolavoro “Mood Swings”, di cui si celebra il ventennale. La serata, promossa da Trieste Is Rock, verrà aperta dalla promettente band emiliana Perfect View. Maggiori informazioni su www.triesteisrock.it .I biglietti sono disponibili in prevendita presso: SEDE TRIESTE IS ROCK (Corso Italia 9, lunedì e giovedì dalle 16 alle 18), Ticketpoint (Corso Italia 6/c, Trieste), Libreria Minerva (Via San Nicolò, Trieste), Animal’s club (Via Udine 57/d, Trieste), La bottega degli animali (Via D’Annunzio 3, Muggia), Macaki (Viale XX settembe 39/a). Di seguito i prezzi: SOCI TRIESTE IS ROCK prevendita 15 euro – intero 18 euro; NON SOCI prevendita 18 euro – intero 20 euro.

  • CIRCOLO ACUSTICO numero 21 al MISSKAPPA di Udine
    Il Circolo Acustico, giunto al suo ventunesimo appuntamento, fa ritorno al Misskappa di Udine (in via Bertaldia,38), per una serata destinata a  ripetere i successi delle ultime tre ravvicinatissime date, allo Swing ed al Tetris di Udine, ed al bar Stella d'Oro di Camporosso. 
    L'inizio del concerto è previsto per le 20,30 ed i protagonisti di questo Circolo Acustico n. 21 saranno, come sempre, 4 cantautori che si altereranno davanti al microfono, accompagnandosi con le proprie chitarre. 
    SILVIA ON FRIDAY, MICK GAZE, CAPITAN LOVE e LOUIS ARMATO, hanno già condiviso il palco in varie occasioni e daranno vita ad una serata assolutamente imperdibile.

    Intanto è già stato fissato il prossimo appuntamento per
    sabato 7 dicembre allo Swing di Udine
    info:
    http://www.circoloacustico.com/

    SILVIA ON FRIDAY: songwriter, cantante e chitarrista, innamorata del mondo indie rock e neo- folk di matrice nordeuropea, Silvia porta il suo mood malinconico e appassionato nelle corde del duo acustico Silvia & the Fishes on Friday.
    http://www.myspace.com/silvianotes

    MICK GAZE: voce e chitarra dei Moth's Tales - definiti da Rockerilla come "una delle realtà post-punk più ispirate per pathos estetico-musicale" - Mick Gaze cerca da solista una veste da cantautore e atmosfere scarne ma intense, che ricordano il pop ricercato di David Sylvian, Suzanne Vega, Tears For Fears. Il repertorio comprende le canzoni originali e interpretazioni acustiche dei Moth's Tales.
    www.soundcloud.com/mickgaze


    CAPITAN LOVE:  frattaglie romantiche,  promesse da mantenere,  rocchenrolla, amore. Il disco d'esordio di Capitan Love si chiama: "The Wasted Years Of Capitan Love" e lo puoi scaricare dal suo sito: www.capitanlove.it . La sua ultima song in studio (con Fabian Riz all'armonica) è Today Never Knows: https://soundcloud.com/ranierospinelli/today-never-knows

    LOUIS ARMATO: chitarrista e cantante in formazioni pop e rock (Carillon!, Cleverness, Rejoice, Bad Memory,
    Mercenary God, Angelica Lubian), è anche responsabile del sito internet
    www.rocknotes.it che si occupa di musica,
    arte e spettacolo in Friuli Venezia Giulia. Nel 2011 ha raccolto il meglio della propria produzione nel cd "Blang!",
    pubblicato dall' etichetta discografica AUAdigital,  che comprende brani scritti e registrati a partire dal 1981.
    www.rocknotes.it/Louis.htm

  • L’ONDA ROSA DELLA CANZONE FRIULANA
    E' una vera e propria "onda rosa" quella che continua a portare alto il nome del Friuli nei principali premi musicali italiani di questi ultimi mesi.
    Dopo il “Biella Festival”, appena conclusosi, che ha visto protagoniste anche Elsa Martin (seconda classificata) e Serena Finatti (con Andrea Varnier fresca vincitrice del “Premio Poggio Bustone” ), il prossimo weekend il “Premio Bianca d’Aponte” vedrà tra le sue undici finaliste ad Aversa anche la friulana d'adozione Rebi Rivale. Dal 7 al 9 novembre, invece, si svolgeranno, in provincia di Viterbo, le semifinali del “Premio Fabrizio De Andrè –Parlare Musica” che tra i trenta artisti convocati ha selezionato anche le cantautrici Angelica Lubian, Elsa Martin e Giulia Daici (seconda classificata alle “Targhe Tenco 2013” nella categoria miglior “Album in Dialetto”).

  • LA STAGIONE ARTISTICA 2013-2014 DEL TEATRO PASOLINI DI CERVIGNANO DEL FRIULI
    Dal 23 novembre 2013 al 15 aprile 2014 saranno quattordici le serate di spettacolo, danza e concerti dal vivo, oltre alla programmazione settimanale di cinema in prima visione e d’autore e gli spettacoli per bambini, ragazzi e famiglie della stagione TIG Domenica a teatro.
    La stagione si inaugura sabato 23 novembre ore 21 con un evento unico, a ritmo di tango e di sonorità di grande eleganza e sensualità. Protagonista di Noche Tanguera è la compagnia Naturalis Labor diretta dal regista e coreografo Luciano Padovani, un artista che da tempo lavora con successo sul confine e le intersezioni fra il tango e la danza contemporanea. Fra meraviglia, ironia, colpi di scena e passione, tre eccellenti coppie di danzatori italiani ed argentini, volteggiano su una partitura di brani dei più noti compositori di tango, eseguite dal vivo dal trio Lumière de tango.
    La stagione è ideata e promossa da Associazione Culturale Teatro Pasolini, CSS Teatro stabile di innovazione del FVG (prosa e danza), Euritmica – Associazione culturale (musica), Cooperativa Bonawentura (cinema), a cui si deve l’ideazione artistica e la realizzazione organizzativa dell’ampio cartellone.
    Biglietteria Teatro Pasolini: Cervignano, piazza Indipendenza 34 -
    tel +39 0431 370273 fax +39 0431 370591 - info AT teatropasolini.it - martedì, mercoledì, venerdì ore 16-18; giovedì e sabato ore 10-12 - www.teatropasolini.it  www.euritmica.it  www.cssudine.it 

  • CIRCOLO ACUSTICO numero 20 al bar STELLA D'ORO di Camporosso/Tarvisio sabato 19 ottobre .... e altri appuntamenti
    IL 
    ventesimo appuntamento con il CIRCOLO ACUSTICO si svolgerà al bar STELLA D'ORO di Camporosso (Tarvisio), in Via Valcanale n. 106, sabato 19 ottobre a partire dalle ore 20,30.
    Dopo le ultime due serate allo Swing ed al Tetris di Udine, che hanno riscontrato un ottimo riscontro di pubblico,
    la rassegna cantautorale, ideata da Louis Armato e Juri Lenard nel dicembre del 2011, prosegue il proprio cammino proponendo un numero sempre crescente di artisti coinvolti in un progetto senza precedenti.
    Protagonisti di questo Circolo saranno, come sempre, quattro cantautori che si alterneranno sul palco proponendo le loro composizioni originali accompagnati dalla propria chitarra, senza l'utilizzo di basi o altri musicisti.
    Questi gli artisti in scaletta: 
    PRISKA
    REBI RIVALE
    MIKY MARTINA
    LOUIS ARMATO
    Intanto
    è già stato fissato il prossimo appuntamento per venerdì 25 ottobre al Circolo Misskappa di Udine
    info:
    http://www.circoloacustico.com/

  • CORSI DI SCRITTURA TEATRALE a Osoppo e San Daniele
    Scoprire la scrittura teatrale
    1 - Laboratorio intensivo di drammaturgia a San Daniele del Friuli
    2 - Corso di 8 lezioni di ABC della drammaturgia alla Corte di Osoppo

    Presentazione dei corsi, a ingresso gratuito:
    - lunedì 28 ottobre PRESENTAZIONE DEL CORSO ABC a ingresso gratuito: dalle 20:30 alle 21:30 alla Corte di Osoppo (Ana-thèma teatro) - orario da confermare, vedi sito!
    - martedì 29 ottobre PRESENTAZIONE DEL LABORATORIO INTENSIVO a ingresso gratuito: dalle 20.30 alle 21.30 a San Daniele del Friuli (via Carnia nº60, vicino al Bar "da Luciano", statale 463)

    Date e prezzi dei corsi:
    - dal 30 ottobre al 18 dicembre CORSO ABC DELLA DRAMMATURGIA, costo 160€, Orario: ogni mercoledì dalle 20:30 alle 22:30, Sede: Corte di Osoppo, via XXII Novembre, Osoppo (Ana-thèma teatro)
    - 02 e 03 novembre LABORATORIO INTENSIVO, costo 75€, Orario: dalle ore 14.00 alle 18.00, Sede: San Daniele del Friuli (UD) via Carnia nº60, vicino al Bar "da Luciano", statale 463

    Entrambi gli appuntamenti sono consigliati per chi vuole compiere il primo passo nella scrittura drammaturgica e vuole conoscere e sperimentare nella pratica le nozioni base dello scrivere per il teatro. Il laboratorio intensivo è pensato per chi preferisce fare una breve full immersion, mentre il corso ad Osoppo è dedicato a chi ha un po' più di tempo a disposizione.
    Docenti di questo corso saranno: Alessandro Di Pauli, autore di testi teatrali e sceneggiatore della Serie Tv “Felici ma furlans”, e Anna Gubiani, dramaturg presso il teatro di Stoccarda e di Erlangen e insegnante di scrittura drammatica presso la Theater Akademie Stuttgart.

    Per ulteriori informazioni: info AT matearium.it - www.matearium.it - www.anathemateatro.com/laboratori/ 

  • I Soundrise festeggiano i 10 anni di attività sabato 26 al Macaki di Trieste
    I triestini Soundrise festeggiano i 10 anni di attività sabato 26 ottobre a partire dalle ore 21 al Macaki, in un evento promosso da Trieste Is Rock. Nati dall'incontro tra Dario Calandra (chitarra) e Walter Bosello (cantante), i Soundrise sono una original band triestina che presenta un hard rock dalle tinte progressive e variegato dalle più svariate contaminazioni. I Soundrise hanno dato alla luce, nel 2012, l'album di debutto “Timelapse”, che ha ottenuto riscontri eccellenti sui media nazionali. 
    Proseguono, nel frattempo, le prevendite per gli altri in concerti promossi da Trieste Is Rock: Harem Scarem (Macaki 31 ottobre), The Quireboys, Bonafide e Gonzales (Teatro Miela 5 novembre) e Kamelot (Teatro Miela 21 novembre).
    Maggiori informazioni su concerti sul sito www.triesteisrock.it

  • CIRCOLO ACUSTICO NUMERO 19 allo SWING di UDINE sabato 12 ottobre .... e altri appuntamenti
    IL diciannovesimo appuntamento con il CIRCOLO ACUSTICO si svolgerà allo SWING di Udine, in Viale Volontari
    della Libertà n. 54, sabato 12 ottobre a partire dalle ore 20,15.
    La rassegna cantautorale, ideata da Louis Armato e Juri Lenard nel dicembre del 2011, continua a registrare consensi positivi ed ha presentato, fino ad ora, più di 20 cantautori regionali coinvolti in una esperienza assolutamente senza precedenti.
    Protagonisti di questo Circolo saranno, come sempre, quattro cantautori che si alterneranno sul palco proponendo le loro composizioni originali accompagnati dalla propria chitarra, senza l'utilizzo di basi o altri musicisti.
    Questi gli artisti in scaletta: 
    GIULIA DAICI
    FRANCESCO IMBRIACO
    ASTRONAUTI OVUNQUE

    LOUIS ARMATO
    Intanto sono già annunciati altri due appuntamenti per i giorni a seguire:
    -mercoledì 16 ottobre - Circolo Acustico Special con Sonia Gallina, Capitan Love e Louis Armato, al Tetris di Udine
    -
    sabato 19 ottobre - Circolo Acustico n. 20 con Priska, Rebi Rivale, Miky Martina e Louis Armato al bar Stella d'Oro di Camporosso.
    info:
    http://www.circoloacustico.com/

  • CONTEMPORANEA 2013 - Festival di Nuova Musica - diciassettesima edizione - dal 16 al 22 ottobre
    -16 ottobre 2013 - ore 21.00 - Teatro San Giorgio - Udine
    Duo Zorza - Feri - Hommage à Luciano Berio
    Sebastiano Zorza, fisarmonica; Marko Feri, chitarra
    In programma musiche di: Luciano Berio - Dušan Bogdanović - Bronislaw Kazimierz Przybylski - Jan Truhlar

    -18 ottobre 2013 - ore 21.00 - Teatro San Giorgio - Udine
    Duo Costanza - D’Errico
    Lucia D’Errico, basso elettrico; Federico Costanza, pianoforti giocattolo amplificati ed elettronica
    In programma musiche di: John Cage - Federico Costanza - Eva Cveta - Karlheinz Essl - Charlie Sdraulig - Zesses Seglias - Davide Sibilla

    -19 ottobre 2013 - ore 18.00 - Sala Udienze - Conservatorio Jacopo Tomadini di Udine
    Laboratorio di Nuova Musica - Conservatorio Jacopo Tomadini di Udine - Conservatorio Claudio Monteverdi di Bolzano
    Enrico Coden, flauto; Cristina de Cillia, oboe; Astrid Aufderklamm, clarinetto / clarinetto basso; Astrid Vikoler, clarinetto / clarinetto basso; Alessia Cominato, fagotto; Nicola Fattori, corno; Raffael di Tonno, tromba; Giulio Dreosto, trombone; Annamaria del Bianco e Tobias Gasser, percussioni; Valentina Russo e Tommaso Santini, violini; Lucia Zazzaro, viola; Anna Molaro, violoncello; David Craffonara, contrabbasso; Heinrich Unterhofer, direttore
    In programma musiche di: Astrid Amico - Matteo Andri - Stefano Cascioli - Alessio Ferrante - Francesca Francescato - Giuseppe
    Gammino - Alessio Venier

    -20 ottobre 2013 - ore 21.00 - Teatro San Giorgio - Udine
    Dialoghi e Suoni - Claudio Ambrosini - Ex Novo Ensemble 
    Prima parte: Incontro con il compositore Claudio Ambrosini e il critico musicale Pierpaolo Zurlo
    Seconda parte :Ex Novo Ensemble
    Daniele Ruggieri, flauto; Davide Teodoro, clarinetto; Carlo Lazari, violino; Carlo Teodoro, violoncello; Aldo Orvieto, pianoforte

    -22 ottobre 2013 - ore 21.00 - http://radio.taukay.it/video 
    Pál Kadosa - Sonate - Nicola Giosmin
    Nicola Giosmin, pianoforte

    16-18-20 ottobre 2013 - dalle ore 20.00 alle 21.00 - Teatro San Giorgio - Udine
    Paul Robinson - Installazione audio/video

    -ottobre 2013 - Sede del Liceo musicale Caterina Percoto di Udine
    Contemporanea a scuola - Un approccio didattico ai nuovi linguaggi musicali

    -16-18-20 ottobre 2013 - dalle ore 20.00 alle 21.00 - Foyer del Teatro San Giorgio - Udine
    Pál Kadosa - Nicola Giosmin
    Nicola Giosmin, pianoforte
    Sonata n° 3, op. 13 - Presto con fuoco

  • GIULIA DAICI SECONDA CLASSIFICATA PER LE TARGHE TENCO 2013 
    Ancora soddisfazioni per la cantautrice friulana Giulia Daici. All'apertura del Premio Tenco, ovvero la 37a Rassegna della canzone d'autore, il Club Tenco ha annunciato i vincitori delle “Targhe Tenco 2013” e “Tal cîl des Acuilis” - l’album in lingua friulana della cantautrice di Artegna - si è classificato al secondo posto nella categoria miglior “Album in dialetto (e lingue minoritarie)”, preceduto dal disco omonimo di Cesare Basile che ha prevalso su tutti i finalisti. 
    Le “Targhe Tenco” sono i riconoscimenti ai migliori dischi dell’annata assegnati dal Club Tenco in seguito ad un referendum, giunto quest’anno alla 30a edizione, che coinvolge più di 200 giornalisti musicali italiani. 
    Uscito a metà dicembre 2012 e prodotto da Simone Rizzi, “Tal cîl des Acuilis” contiene dieci brani composti in lingua friulana, tra cui anche la title track “Tal cîl des acuilis” seconda classificata al “Festival della Canzone Friulana 2012”. Oltre a Simone Rizzi, hanno collaborato al disco anche i musicisti Enrico Maria Milanesi (alle chitarre) e Alessio de Franzoni (al pianoforte). Preziosi ospiti dell’album sono poi i Deja (duo acustico friulano composto da Serena Finatti e Andrea Varnier) e i bambini e le bambine della Scuola Primaria di Artegna (UD) e del Gruppo “In Arte… Buri” di Buttrio (UD). Per ulteriori informazioni si rimanda al sito dell’artista: www.giuliadaici.com 

  • Musicisti Tre Venezie presenta : concerti alla Trattoria “da Rine” (ex Birilli)
    via Molin Nuovo 160 – Udine (di fronte Sguazzi)
    per prenotazioni: telefonare al: 3489225654 
    oppure mandare una e-mail: trattoriadarine AT gmail.com  
    - Sabato 5 ottobre ore 21,19: ROCCO BURTONE & ARNO BARZAN presentano: Beatles tabù,
    uno spettacolo particolare, strano, improntato sulla ricerca di informazioni nascoste, notizie quasi sconosciute che raccontano il quartetto di Liverpool in una nuova veste, più umana, più vicina alla gente, meno edulcorata. 
    - Sabato 12 ottobre ore 21,23: TRYO YERBA: I musicisti propongono canzoni che appartengono al vasto repertorio della tradizione musicale e d’autore latinoamericana. 
    - Sabato 19 ottobre ore 21,17: concerto di flamenco con MICHELE PUCCI: grande chitarrista che collabora attivamente con varie formazioni in Italia ed all’estero.
    - sabato 26 ottobre ore 21,21: CELTIC PIXIE - Il gruppo è nato dall’idea di ricreare le tipiche atmosfere da “pub” irlandese proponendo principalmente brani tradizionali provenienti dalla cosiddetta “area celtica” (Irlanda, Bretagna, Scozia etc.) 

  • I triestini SinheresY presentano il debutto “Paint The World” al Miela il 4 ottobre
    Venerdì 4 ottobre al Teatro Miela di Trieste i SinheresY presentano il loro album di debutto “Paint The World”. Il release party è promosso da Trieste Is Rock e vedrà l'esibizione, in apertura, di altre tre giovani band locali: Final Fantasy Italian Project - Mega Flare Show, Silentlie e Steel Demons. Ingresso interi € 7,00, ingresso soci Trieste is Rock € 5,00. Prevendita: Sede Trieste Is Rock (Corso Italia 9) lunedì e giovedì dalle 16 alle 18 - Libreria Minerva, Via San Nicolò, Trieste (ticket non soci). Maggiori informazioni su www.triesteisrock.it 

  • CIRCOLO ACUSTICO NUMERO 18 AI VECCHI PARROCCHIANI -UDINE giovedì 26 settembre 2013
    IL diciottesimo appuntamento con il CIRCOLO ACUSTICO si svolgerà all'Osteria Ai Vecchi Parrocchiani
    (nuova gestione)
    di Udine, in via Aquileia,66, giovedì 26 settembre a partire dalle ore 19,15 (aperitivo/cena a buffet) .
    La rassegna cantautorale, ideata da Louis Armato e Juri Lenard nel dicembre del 2011, 
    continua a registrare consensi positivi ed ha presentato, fino ad ora, più di 20 cantautori regionali coinvolti in una
    esperienza assolutamente senza precedenti.
    Protagonisti di questo Circolo saranno, come sempre, quattro cantautori che si alterneranno sul palco
    proponendo le loro composizioni originali accompagnati dalla propria chitarra, senza l'utilizzo di basi o altri
    musicisti.
    Questi gli artisti in scaletta: 
    GIULIA DAICI
    PIER LUCA MONTESSORO
    MIKY MARTINA
    LOUIS ARMATO

  • “TAL CÎL DES ACUILIS” DI GIULIA DAICI IN FINALE PER LE TARGHE TENCO 2013
    “Tal cîl des Acuilis” di Giulia Daici è in finale per le Targhe Tenco 2013, il riconoscimento più prestigioso nell'ambito della canzone in Italia che giunge quest'anno alla sua 30a edizione: dopo la prima fase di votazione, l’ultimo album della cantautrice di Artegna è infatti entrato nella rosa dei sei finalisti per la categoria miglior “Album in dialetto (e lingue minoritarie)”.
    Uscito a metà dicembre 2012 e prodotto dal Simone Rizzi, “Tal cîl des Acuilis” contiene dieci brani composti in lingua friulana, tra cui anche la title track “Tal cîl des acuilis” seconda classificata al “Festival della Canzone Friulana 2012”.
    Oltre a Simone Rizzi, hanno collaborato al disco anche i musicisti Enrico Maria Milanesi (alle chitarre) e Alessio de Franzoni (al pianoforte).
    Preziosi ospiti dell’album sono poi i Deja (duo acustico friulano composto da Serena Finatti e Andrea Varnier, freschi vincitori del concorso nazionale “Premio Poggio Bustone”) e i bambini e le bambine della Scuola Primaria di Artegna (UD) e del Gruppo “In Arte… Buri” di Buttrio (UD). 
    Per ulteriori informazioni si rimanda al sito dell’artista: www.giuliadaici.com 

  • MUSIC IS OPEN CONTEST è un successo, vince la cantante Giorgia Colleluori.
    Giorgia Colleluori è la vincitrice della prima edizione del contest canoro “Music is Open Contest”, concorso rivolto a singoli cantanti organizzato dal promoter Enrico Sternotti in collaborazione con il Caffè Longobardo di Cividale del Friuli. In una piazza Paolo Diacono gremita in ogni ordine di posti Giorgia Colleluori, 18enne di Portogruaro, con la sua voce ha emozionato il numerosissimo pubblico accorso e la Giuria di qualità. Per la finale ha voluto interpretare 2 brani di Christina Aguilera, “Something's got a hold on me” e “You lost me”. Si aggiudica una coppia di diffusori acustici professionali Master Audio del valore commerciale di 2300 euro. Alla seconda classificata, l'udinese Sarah Zilli, va il premio della scuola Music Art di Udine, ovvero un mese di lezioni di canto. Terzo classificato il cantante veneto Franco Collodel che si porta a casa un set fotografico professionale a cura del fotografo Pierre Cesaratto.
    Visto il grande successo dell'iniziativa gli organizzatori comunicano che per l'inverno il Contest sarà riconfermato in un'originale versione "Unplugged".

  • NUOVO ANNO SCOLASTICO: ISCRIZIONI E STAGE CON BUNGARO ALLA GROOVE FACTORY
    Ricomincia il nuovo anno scolastico alla scuola di musica The Groove Factory. Anche per questa stagione, i titolari della scuola hanno pensato a una serie di novità, laboratori, concerti, seminari e formazione per gli aspiranti musicisti. Si comincia il 21 settembre con il workshop di musica e canto, tenuto dal cantautore italiano Bungaro. Un evento molto atteso dagli studenti e anche dagli insegnanti, per una due giorni in collaborazione con la Sony Atv, sotto il titolo “Lo strumento dell'anima”. Lo stage si svolgerà tra sabato 21 e domenica 22 settembre, con l'obiettivo di conoscere insieme a Bungaro le infinite possibilità della voce. “Prima è previsto uno studio per sviluppare espressività, colore e originalità – spiegano Alessio Turchetti e Stefano Palaferri, titolari della Scuola – e poi proveremo insieme, in percorsi individuali e collettivi ad affinare la tecnica, la scrittura, l'interpretazione e la composizione”. Al termine del workshop i partecipanti riceveranno un attestato e Bungaro segnalerà eventuali nuovi talenti a Sony Atv.
    Intanto Francesco Miscoria, studente della scuola, è stato selezionato per studiare due settimane, sotto la guida di Mogol al Centro Europeo di Toscolano (in provincia di Terni). Il giovane cantautore è il vincitore del Creative Music Lab 2013 con il brano “Domani no”, scelto dallo staff di Mogol per un corso intensivo con l'autore che ha fatto la storia della musica italiana, in partenza il 15 settembre. Mogol lo scorso anno è stato ospite della scuola, per una lezione di musica e di vita che ha incantato gli studenti.
    Un'altra storia di successo alla The Groove Factory è quella di Jacopo Giacomazzi, batterista goriziano di 21 anni che ha concluso il percorso pre-accademico RockSchool Uk, sotto la guida del maestro Stefano Palaferri. Una preparazione che permette agli allievi di studiare nelle migliori accademie europee. Giacomazzi, infatti, continuerà i suoi studi alla Tech Music School di Londra, per conseguire la laurea di primo livello in batteria. 
    Sono ancora aperte le iscrizioni per il nuovo anno. Nella sede della Groove Factory (Città Fiera) sarà possibile frequentare i corsi di musica moderna, tra cui chitarra elettrica, chitarra acustica, basso elettrico, batteria, pianoforte, percussioni etniche, canto, tastiere, sax, programmazione e recording. 
    Tutte le informazioni su: www.thegroovefactory.it  oppure al numero 0432 410621.

  • I FRIULANI "DEJA" VINCONO IL PREMIO POGGIO BUSTONE 2013
    Domenica 8 settembre i friulani Deja, Serena Finatti alla voce e
    Andrea Varnier alla chitarra acustica, con la canzone “Lenzuolata” (Finatti), hanno vinto l'edizione 2013 del Premio Poggio Bustone, Festival Nazionale della Canzone d'Autore, ispirato e dedicato alla figura di Lucio Battisti, nativo proprio del paesino in provincia di Rieti. I due si sono aggiudicati anche il premio per la miglior cover, con “E penso a te”: nella serata finale, infatti, gli artisti, oltre a proporre un brano di loro composizione, sono chiamati a reinterpretare uno dei successi del leggendario cantautore. 
    Il Premio Poggio Bustone è una manifestazione ormai giunta alla IX
    edizione, che si pone, come principale obiettivo, la valorizzazione delle capacità di artisti meritevoli per le loro qualità musicali, artistiche, letterarie e interpretative, creando un ponte fra emergenti e operatori del settore. Il percorso per arrivare a esibirsi sul palco dei mitici “Giardini di Marzo” prevede due selezioni. La prima operata sul materiale inviato dagli artisti stessi all'organizzazione, dalla quale emergono una quarantina di nomi che partecipano alla successiva: una vera e propria audizione presso i Forward Studios di Grottaferrata (RM), punto di riferimento per la musica in Italia e non solo. 
    In giuria quest'anno Francesco Rinaldi (musicista), Marco Testoni
    (musicista), Marzia Apice (giornalista), Emiliano Girolami (giornalista e musicista), Massimo Rossi (musicista) e il presidente Vincenzo Incenzo (nome di spicco nel panorama italiano, autore e paroliere, vanta collaborazioni con Renato Zero, Michele Zarrillo, la PFM, ha scritto diversi libri a tema musicale e sta lavorando al musical “Romeo e Giulietta” con David Zard). È stato proprio il presidente ad annunciare la vittoria dei Deja, sottolineando come si sia voluto “premiare creatività e originalità, la ricerca fuori dagli schemi”. 
    Un risultato che arriva a coronare un 2013 ricco di impegni e
    soddisfazioni per i due friulani, che oltre a partecipare ad altre competizioni a livello nazionale (ricordiamo il premio “En Certain Regard” vinto alle semifinali di Musicultura in febbraio), hanno portato la loro musica in molte città d'Italia, come Mantova, Ferentino (FR) e Galliate (NO). 
    Serena Finatti è cantautrice, attrice e autrice di testi teatrali.
    Allieva di Mauro Costantini (che la segue tuttora per lo studio del pianoforte), ha studiato con Barbara Errico, Lorena Favot, Francesca Bertazzo Hart e attualmente è seguita da Franca Drioli. I suoi spettacoli teatrali per ragazzi vanno in scena in tutta Italia, e ha anche cantato su una collana di audiolibri edita da Giunti, con voce narrante di Lella Costa. I Deja sono da sempre il suo progetto musicale: nel 2009 hanno vinto il premio “Singer/Songwriter” all'Open Strings Festival a Osnabruck in Germania. Nel 2010 hanno pubblicato il disco “Laila”, prodotto da Peter Finger per la prestigiosa etichetta “Acoustic Music Records”. Si sono esibiti in Germania ed Europa dell'Est (Ungheria, Romania e Repubblica Ceca), e hanno diviso il palco con artisti di livello internazionale quali Sándor Szabó, Franco Morone, Peter Finger, Frank Gambale, Matt Epp, Soham (Christian e Dalila Laborde), e Nikolai Ivanov. Nel 2012 si sono aggiudicati il terzo posto al Festival della Canzone Friulana. 
    Andrea Varnier, iniziato alla chitarra classica dal M.o Andrea Di
    Marco e poi autodidatta, ha vinto nel 2005 il premio “New Sounds of Acoustic Music” come miglior chitarrista emergente nell'ambito dell'Acoustic Guitar International Meeting a Sarzana (SP). Suona nei Deja dal 2006, oltre che nell'Harduo, assieme all'amico Raffaello Indri, con cui ha pubblicato il cd “Ovest Hardita Est” (Folkest Dischi – 2006). Nel 2011 ha collaborato con la rivista Chitarre per una rubrica di tecnica fingerstyle chiamata “Acoustic Toolbox”. 
    http://www.premiopoggiobustone.it/  - http://www.distrattidalvento.com/ 
    - http://serenafinatti.com - http://andreavarnier.com 

  • Festival Prog/Metal il 24 settembre a Trieste con i norvegesi Circus Maximus
    Sono stati resi noti i dettagli della serata PROG/METAL FEST del 24 settembre al Macaki di Trieste, che vedrà i Norvegesi CIRCUS MAXIMUS impegnati nella loro prima data del tour italiano 2013
    Questo il programma della serata (Attenzione che si inizia presto!!!!)
    MARTEDI 24 Settembre MACAKI - Viale XX Settembre 39/A - TRIESTE
    Apertura porte : ore 19.00
    19.45 - 20.15 Bluerose (I)
    20.30 - 21.10 Appearance Of Nothing (CH)
    21.30 - 22.20 D.G.M. (I)
    22.40 - 00.10 Circus Maximus (N)
    prezzi in prevendita: 15€ (soci Trieste is Rock) 18€ (non soci)
    info e ticket c/o www.triesteisrock.it 
    Al Macaki ci sarà un vero e proprio Festival Prog & Metal con i metallers triestini Bluerose, gli svizzeri Appearance of Nothing, i capitolini D.G.M. (forse la band italiana più famosa della scena prog, il loro ultimo "Momentum" è stato "disco del mese" in quasi tutte le riviste specializzate italiane) per amanti di Porcupine Tree, Pink Floyd, Muse ma anche Dream Theater e Queensryche. 
    I Circus Maximus sono il gruppo melodic progressive metal più famoso della Norvegia. Nascono ad Oslo, nel 2000, quando un gruppo di compagni di scuola, Michael "Mikey" Eriksen (vocalist) e i fratelli Mats (chitarrista) e Truls Haugen (batterista) si uniscono al tastierista Espen Storø (presto sostituito dal talentuoso Lasse Finbråten) e al bassista Glen Møllen, formando così i Circus Maximus, nome che deriva da un videogioco. Il loro album d'esordio, The 1st Chapter, (2005) riscuote buone recensioni e critiche dalla stampa musicale internazionale, facendo proseliti tra i fans di bands più famose quali Dream Theater, Symphony X, Fates Warning e Queensryche. Ma è nell'Agosto del 2007 che il capolavoro "Isolate" li fa distinguere anche al di fuori della Scandinavia, grazie ad un sound più maturo e più originale rispetto al loro debut album. Girano il mondo suonando con le band principali del filone Prog Metal (Queensryche, Symphony X, ecc...) partecipando ai più prestigiosi Festival Europei. Nel 2012, dopo cinque lunghi anni di silenzio, la loro evoluzione artistica si completa con il complicatissimo "Nine" con canzoni ricche di melodie mischiate ad elementi musicali power metal, sempre ricche di sintetizzatori e tastiere, ma con sonorità ancor più moderne, accostabili ai Muse. I vickinghi torneranno per un mini tour in Italia, Germania e Svizzera, dopo esser stati protagonisti in Giappone (al famoso “Loud Park 12 Special” nel Febbraio di quest'anno) e nella vetrina più illustre del mondo, (per la seconda volta), al prestigioso "Prog Power Festival" ad Atlanta (USA). Il loro ritorno in Italia sarà ancora più prestigioso!

  • RE:TRAX - COMPLETE COMMUNION: TRAxART - Incursioni sonore nei circuiti di Piermario Ciani
    VENERDI’ 6 SETTEMBRE - DALLE ORE 17:00 INGRESSO LIBERO - Bertiolo (UD) 
    “Un sistema modulare a componibilità illimitata”. È il cuore della “rete reale e virtuale” che Piermario Ciani, Vittore Baroni e Massimo Giacon idearono nel 1981 e che riprende vita il 6 settembre a Bertiolo, in provincia di Udine. L’evento si colloca nel centro storico del paese, negli spazi del cortile del complesso ex-filanda in collaborazione con l’enoteca della Proloco Risorgive Medio Friuli. La manifestazione, promossa dal Comune di Bertiolo, ideata e diretta dalle associazioni culturali Arbe Garbe e Hybrida, dai collaboratori e dagli amici più stretti di Piermario Ciani avrà inizio alle 17.00 nell’enoteca, dove si inaugurerà la mostra “One more Trax”. Alle 17.30 Vittore Baroni, Daniele Ciullini, Massimo Giacon e Giancarlo Martina – moderati da Lorenzo Marchiori – introdurranno al concetto modulare di Trax in un incontro che terminerà con il concerto di musica elettronica di Renato Rinaldi.
    Alle 20.00, nel cortile del complesso ex-filanda, si esibiranno Arbe Garbe & Jestern (punk-folk ed elettronica), preceduti dalla libera improvvisazione degli Aghe Clope. La serata proseguirà all’enoteca con la musica elettronica di Steve Nardini e di nuovo all’ex-filanda alle 23.00 con l’avant-rock dei Trouble vs Glue e il rock psichedelico dei Mamuthones.

    Re:Trax è la rielaborazione attuale del pensiero e del modus operandi di Piermario Ciani, che ha avuto proprio in Trax la sua espressione e il suo apice, coinvolgendo oltre cinquecento autori di diverse nazionalità. L’album in vinile Trax 0982 XTRA, realizzato nel 1982 da dieci musicisti mediante collaborazioni incrociate a distanza, viene considerato fra le pietre miliari dell’arte del networking, arte alla quale Piermario Ciani ha contribuito significativamente pur non spostandosi mai da Bertiolo, suo paese d’origine. In questa specifica occasione le tracce di Trax 0982 XTRA sono state ulteriormente rielaborate dai musicisti Renato Rinaldi, Mamuthones, Aghe Clope, Xabier Iriondo, Steve Nardini, Trouble vs Gluee, Jestern, Claudio Rocchetti, Ensemble Economique e Arbe Garbe.

    La stessa sera gli Arbe Garbe presenteranno anche il loro ultimo lavoro “Complete Communion”, rivisitazione ed omaggio all’omonimo disco del jazzista afro americano Don Cherry. Se la prima facciata del disco riprende e reinterpreta due suite di Don Cherry (Elephantasy e Complete Communion) attraverso arrangiamenti che volano tra punk e jazzcore, nella seconda facciata, affidata al musicista elettronico JesterN, il suono granitico e le improvvisazioni della band vengono ulteriormente smontate e ricomposte dentro un pastiche totale in cui elettronica, improvvisazione, jazz e folk s’impastano in ritmiche sospese tra musica industriale e ambient. Il lavoro esce in vinile per Hybrida Label.

    Piermario Ciani (1951-2006), è stato un autore poliedrico: i suoi tre decenni di produzione artistica sono caratterizzati da una continua ed irrefrenabile voglia di spaziare e sperimentare che lo ha portato ad agire nei campi più disparati: artista/mail artista, fotografo, editore, graphic designer, agitatore culturale e ideatore dei collettivi Trax, Luther Blissett (poi Wu Ming) e FUN – Funtastic United Nations. E’ stato uno dei protagonisti più rilevanti della cultura pop italiana, artista periferico ma allo stesso tempo mediaticamente attivo sul piano internazionale.

    Ecco il programma dell serata:

    Enoteca
    17:00 inaugurazione mostra One More Trax

    17:30 incontro con Vittore Baroni, Daniele Ciullini, Massimo Giacon e Giancarlo Martina: introduzione al concetto modulare TRAX
    modera Lorenzo Marchiori

    19:00 concerto Renato Rinaldi (elettronica)

    Complesso Ex Filanda
    20:00 concerti Aghe Clope (libera improvvisazione)
    Arbe Garbe & Jestern (punkfolk & elettronica)

    Enoteca
    22:00 concerto Steve Nardini (elettronica)

    Complesso Ex Filanda
    23:00 concerti Trouble vs Gluee (avant rock)
    Mamuthones (rock psichedelico)

    In caso di maltempo, gli eventi previsti nell’ex-filanda, si terranno nell’auditorium comunale
    Ottaviano Paroni.

  • Domenica 15 Settembre 2013 a PIANCAVALLO - FUTURERIA 2013: Free sounds, music live performances…. and much more 
    Una giornata all’insegna della buona musica e della solidarietà
    Dalle ore 10.30 Concerto live dei piccoli allievi del CEM di Pordenone
    Ore 12.30 PIC NIC SOLIDALE a cura della PIANCAVALLO 1265
    Con il semplice acquisto di un braccialetto “ Food and drink all day long” si potrà accedere al ricco PICNIC i cui proventi saranno devoluti al PROGETTO di ASSISTENZA DOMICILIARE PEDIATRICA dell’Ospedale Civile di Pordenone. 
    Dalle ore 14.30 esibizioni live dei seguenti gruppi:
    The MEE
    xoX CAPE CANAVERAL POLAROID 
    IO, LASSIE & il SUPER-IO
    BELFAST
    e… reduci dalla vittoria del Contest di Virgin Radio & Turismo FVG "Music & Live 2013" e dall’ Opening Act per i Deep Purple il 24 luglio 2013 a Majano (Ud)… 
    The PANICLES !!!
    Performance garantita anche in caso di maltempo INGRESSO GRATUITO
    Info: Piancavallo 1265 : 39 0434 655586 / 333 8366063 www.piancavallo1265.com  
    Email: cooperativapiancavallo1265 AT gmail.com  
    Inoltre, possibilità di alloggio nel nuovissimo, accogliente ed avveniristico Hotel *** di Piancavallo 
    “1301 INN” www.1301inn.it  info: info AT 1301inn.it  tel. 0039 0434/655579

  • Mostra Backstage&Costume dello spettacolo multidisciplinare "Odissea indiana"
    INAUGURAZIONE VENERDI' 6 SETTEMBRE 2013 ALLE 18 ALLA LIBRERIA FELTRINELLI DI UDINE
    Mostra delle foto di scena e delle prove, dei materiali iconografici e degli oggetti e costumi di scena dello spettacolo "Odissea indiana" andato in scena nel mese di luglio in 4 repliche della mini tournèe regionale nelle 4 province.
    Il progetto dell' associazione Espressione Est con il contributo dell’Assessorato alle Politiche sociali e giovanili della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia nasce per dare voce ai giovani della regione attraverso la cultura e promuovere le collaborazioni tra associazioni culturali della regione. L’obiettivo è di creare un modello multi-disciplinare che permetta ai giovani di creare, in autonomia ideativa ed organizzativa, il proprio percorso progettuale su un tema prestabilito.
    Se Ulisse avesse intrapreso un secondo viaggio alla volta dell´India? Odissea Indiana è uno spettacolo giovane che unisce i miti della cultura mediterranea a tradizioni e stili di un paese lontano. Il mito del viaggio fantastico non ha confini, Ulisse è l´archetipo dell´uomo avventuroso, il guerriero che sfidando gli Dei acquista coscienza di se come individuo nel mondo. Lo spettacolo suggerisce un parallelismo tra Grecia e India: Miti mediterranei decaduti e Miti indiani, vissuti nel quotidiano, sempre magici ed affascinanti. Il legame sono le apparizione delle divinità che durante lo spettacolo accompagnano ogni scelta di Ulisse. Un viaggio inaspettato dai colori forti, parole e danza Bollywood unite per creare un'esperienza libera da confini geografici e culturali.
    CAST - Regia: Cristian Finoia; Costumi: Atelier Sartè; Danza: Associazione Moonsun; Coreografia: Jana Mankoc; Drammaturgia: liberamente tratto da Omero; Ulisse: Paolo Mutti; Spirito Divino: Mitja Jurincic, Ksenija Jambrošic; Luci/Audio: On Stage Service; Pomozione/Allestimento mostra: Associazione Giovani Territori; Immagine grafica: Erica Garbin; Progettazione grafica: Paolo Pizzuti; Foto di scena: Silvia Biasutti; Segretaria di produzione: Arianna Romano.

  • ESCE IL PRIMO EP DEGLI EMILY'S BED
    Dopo quattro anni di intensa attività musicale gli Emily’s Bed di Camino al Tagliamento (UD) presentano “SCRIVIMI quel che ti PARE”, il loro primo Ep contenente otto brani + una ghost track. Le canzoni variano stilisticamente dallo stoner rock al cantautorato italiano all'hard rock anni ’90, i testi in lingua italiana parlano di disagio verso la società e le sue dinamiche, di amori finiti, di guerre mondiali, di alcolismo, di odio verso la politica. Chitarre grunge, basso punk, tre voci potenti ed espressive, tastiere dai suoni Alternative anni ’80 e batteria Hard Rock completano un lavoro sincero ed onesto, accattivante all’ascolto e mai banale. 
    La presentazione ufficiale di svolgerà sabato 7 Settembre 2013, alle ore 21.30, presso il locale “Al Botegon” (ex Whisky a Go Go), via degli Organari 20, 33030 Camino al Tagliamento (UDINE). Ampio parcheggio, chioschi all’aperto di bevande e cocktails, cucina attrezzata con panini caldi e grigliate.
    Apriranno il concerto I Residui di Chernobyl ( http://iresiduidichernobyl.bandcamp.com ). L’evento si terrà anche in caso di maltempo.
    Info: www.myspace.com/emilysbed 
    Si consiglia di confermare la presenza all’evento con un sms (
    347 9015042) o una mail (marco.dellamora AT yahoo.it )

  • Luca Roncadin il SoulMan Udinese Vince il Pordenone Blues Festival Blues & Black Music Contest 2013
    Lo scorso 21 Agosto 2013, nella bellissima cornice del Chiostro di San Francesco a Pordenone all'interno della XXII edizione del Pordenone Blues Festival, Luca Roncadin, SoulMan Udinese doc, è stato proclamato dalla straordinaria artista internazionale Cheryl Porter Vincitore del Pordenone Blues Festival Blues & Black Music Contest 2013.
    Luca Roncadin, soul man di lunga esperienza dalla voce inconfondibilmente black e graffiante è stato definito dalla stampa “il classico esempio ad alto livello di voce black dalla pelle white, con una capacità interpretativa intensa, fulminante, naturale”. E' presente nelle più grandi manifestazioni regionali con i suoi concerti esplosivi e coinvolgenti grazie alle sue innumerevoli collaborazioni musicali.

  • QUINTA EDIZIONE DI "PIETRASONICA" - PSYCHEDELIC STONER DESERT ROCK FESTIVAL
    9 e 10 AGOSTO 2013 - PARCO DELLE EX COLONIE - Via Tagliamento , OSOPPO (ud)
    Due giorni di sano rock and roll in mezzo al verde, con una flotta mozzafiato di egregie band da far gridare di gioia, presenti assi della psichedelia europea e non solo!!
    Inoltre: cibo e bevande a prezzi umani, campeggio libero, attrezzato ed incoraggiato,mercatino, memorabilia, esposizioni artistiche, e tanto ammore!!! 
    menù: 
    VENERDì 9 AGOSTO - apertura ore 18.30 - dalle 21, momento più, momento meno, MOUNTAIN SHACK (ud); ALICE TAMBOURINE LOVER (bo); IGUANA (de); UMUT ADAN (tk); dj by MYSTERIOUS MAN (?!?)
    SABATO 10 AGOSTO - dalle ore 17 PIETRA DEL DISCO - mostra mercato del disco fotonico, e non solo.. 
    dalle 18 SERRA SONICA ovvero GIOVANI BANDS ALLA CONQUISTA DEL PIANETA: UNEVEN (tol1/2); HAAB CYCLE (bassa); THE NAMES (go) 
    e dalle 21: ORKO TRIO + FABIAN RIZ (go); VIBRAVOID (de); RADAR MEN FROM THE MOON (nl); MIND! (ESP) 
    tutto a soli 5 (cinque, five, cinq, fuenf, cinco, pet, cinc, sinque) euri al dì! 
    Tutti i dettagli su www.pietrasonica.com  o su tutti i altri netuors sociali (feisbuc, tuister, etc etc etc)

  • Anche i leggendari Quireboys a Trieste, con loro gli svedesi Bonafide e i triestini Gonzales
    Altro colpo messo a segno da Trieste Is Rock: i Quireboys, capitanati dal carismatico frontman Spike, saliranno sul palco del Teatro Miela il 5 novembre. I Quireboys sono una vera e propria leggenda dell'hard "gypsy style" rock made in UK. Attivi dal 1984, questi sei rocker londinesi sono passati attraverso nutrite perdite e cambi di line-up, e hanno suonato di fronte a milioni di fan in tutto il mondo, grazie al successo raccolto nei primi anni '90 con l'album di debutto "A Bit Of What You Fancy". Ad accompagnarli, i promettenti svedesi Bonafide e i triestini Gonzales. Maggiori informazioni su concerti e prevendite sul sito www.triesteisrock.it 
    Si tratta solo dell'ultimo di una serie di annunci dopo Circus Maximus, Appearance Of Nothing e D.G.M. (Macaki 24 settembre), Harem Scarem (Macaki 31 ottobre) e Kamelot (Teatro Miela 21 novembre).

  • CIRCOLO ACUSTICO NUMERO 17 AL VISIONARIO DI UDINE sabato 27 LUGLIO 2013
    IL diciassettesimo appuntamento con il CIRCOLO ACUSTICO si svolgerà nel giardino esterno del Visionario di Udine, in via Asquini,33 , a partire dalle ore 20 di sabato 27 luglio.
    La rassegna cantautorale, ideata da Louis Armato e Juri Lenard nel dicembre del 2011, continua a registrare consensi positivi ed ha presentato, fino ad ora, oltre una ventina di cantautori regionali coinvolti in una esperienza assolutamente senza precedenti. 
    Protagonisti di questo Circolo saranno, come sempre, quattro cantautori che si alterneranno sul palco proponendo le loro composizioni originali accompagnati dalla propria chitarra, senza l'utilizzo di basi o altri musicisti.
    Questi gli artisti in scaletta: REBI RIVALE - ALDO ROSSI - MIKY MARTINA - LOUIS ARMATO
    info: www.rocknotes.it/circoloacustico.htm  - www.facebook.com/pages/Circolo-Acustico/204630729651518 

  • Angelica Lubian al carcere di Firenze per il “Demo’s Jailhouse Tour” di RAI Radio1
    Lunedì 29 luglio DEMO, il programma quotidiano di Michael Pergolani e Renato Marengo, da 11 anni in onda su Rai Radio1, si trasferirà a Firenze nel carcere di Sollicciano dove nel corso di un grande evento live realizzato con alcuni dei migliori artisti scoperti dal programma e con Francesco Baccini come ospite d’onore, darà ufficialmente il via al “JAILHOUSE TOUR” (come l’avrebbe chiamato Elvis) un vero e proprio tour in alcuni dei luoghi di detenzione della regione Toscana (Firenze, San Gimignano, Pisa e Massa).
    In occasione dell’evento di Sollicciano DEMO, oltre a far esibire alcuni dei migliori artisti scoperti in questi anni, consegnerà la targa di Radio 1 ai vincitori del prestigioso DEMO Award 2012 arrivato alla sua ottava edizione e dell’appena istituito DEMO’s BEST SONG Award (miglior canzone).
    L’evento di Sollicciano e il conseguente tour nascono da un invito fatto dal dott. Carmelo Cantone, Provveditore Regionale dell’Amministrazione Penitenziaria della Toscana che ben conosceva il programma di Radio 1 per essere stato il direttore di Rebibbia, carcere dove DEMO arrivò la prima volta nel 2005.
    Dall’incontro col Provveditore Cantone è scaturita quindi l’idea di un vero e proprio tour musicale di DEMO in alcune carceri della Toscana, un “JAILHOUSE Tour”, che avrà luogo all’interno della prossima stagione radiofonica (2013/14).
    Tutto questo per contribuire a sensibilizzare l’opinione pubblica sul gravissimo problema delle carceri (sovraffollamento, carenza di fondi, condizioni di vita) e riuscire a donare 2 ore di “libertà” mentale e sentimentale ai detenuti come solo la musica può fare. In ultima analisi il “JAILHOUSE Tour” altro non è che una questione di civiltà.
    Questo il progetto al quale s’è aggiunta un’idea partorita da Pergolani e Salvatore Ferraro dei “Presi Per Caso” e sviluppata poi insieme alla direttrice Caterina D’Amico ed ad alcuni professori (sceneggiatura e regia) del Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, ovvero quella di fare dell’evento di Sollicciano un vero e proprio “docufilm”, da portare ai festival ed eventualmente in Rai per una possibile programmazione, un “docufilm” completamente realizzato dagli studenti del Centro che, al momento di questa stesura, ci stanno già lavorando sopra.
    In sintesi il “JAILHOUSE Tour” nasce dall’incontro della realtà penitenziaria toscana, con DEMO di Radio 1 e il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma: un rendez vous appassionato e appassionante, un progetto unico nel suo genere in Italia ma probabilmente anche all’estero.
    Lo spettacolo del 29 luglio che prevede la possibile partecipazione “a sorpresa” dello stesso Ministro della Giustizia Annamaria Cancellieri, si svolgerà davanti a una platea di detenuti sia del ramo femminile che maschile del carcere, sarà condotto da Michael Pergolani e Renato Marengo e registrato per Rai Radio1 .

    Il Cast è formato da:
    Alessandra Parisi e Piergiorgio Faraglia (Caserta/Roma)
    Giacomo Sferlazzo (Lampedusa)
    i Presi per Caso (già home band del carcere di Rebibbia)
    Lili Refrain (Roma)
    i Camillorè (Bari)
    Angelica Lubian (Udine)
    Francesco Baccini fiancheggiatore d’onore di DEMO
    Massimo Altomare – collaboratore Istituto di Pena

    Oltre a Radio1 l’eccezionale evento verrà seguito da Rainews 24, dai Tg della Rai, dal GR1 Rai e da numerosi giornali nazionali.

  • MOSTRA MERCATO DEL DISCO USATO E DA COLLEZIONE di GEMONA DEL FRIULI (UD) - 20 luglio 2013
    La Mostra del Disco usato e da collezione si terrà sabato 20 luglio a Gemona del Friuli, presso la Sala Espositiva Raimondo D'Aronco di Palazzo Elti (sotto la loggia del Municipio). Troverete tonnellate di vinile, fanzine, rarità, riviste musicali, CD, etc. Orario continuato ore 10.00 - 19.00 
    INGRESSO LIBEROil tutto si terrà all'interno della bella mostra ROCK MUSIC & COVER ART https://www.facebook.com/RockMusicCoverArt 

  • ODDLYWOOD @ KOBO Udine
    KOBO SHOP art books & records - via Palladio 7 (centro, vicino Università Antonini) 33100 Udine 
    tel. 3383261244 - koboshop AT gmail.com  www.koboshop.net
    mar – sab/ 09.30 – 13.30/ 16.00 – 19.30
    Venerdì 19 Luglio ore 18.00 (puntuali) presentazione/ ingresso libero 

    ODDLYWOOD - (presentazione, illustrazione e racconti)
    Dopo il successo in USA, Canada e Messico, Dewed Yelley presenta anche a Udine il libro Oddlywood: un fantastico e strambo mondo pieno di umorismo macabro e divertenti invenzioni linguistiche! L'autore dà vita ad una serie di strani personaggi raccontandoci le loro vicende piene di umorismo nero. Ogni racconto, in forma di poesia, è accompagnato da una illustrazione (di A. Crupi) capace di evocare i sentimenti della vicenda agrodolce aggiungendo valore al libro. Strane creature che vivono in una barba, un vampiro che non ama il sangue, un magrissimo bambino che vuole scoprire il mondo sono solo alcuni esempi dei vari strani personaggi che si possono incontrare durante la lettura.
    Oddlywood è strano, un po' gotico e un po' tragico ma soprattutto è divertente, originale ed emozionante! Questa sarà la prima presentazione dell'edizione italiana di un successo planetario, lasciati coinvolgere! Vieni anche tu a conoscere Oddlywood assieme a Marcia, Victor e Oddopus ma soprattutto: Stay odd! www.oddlywood.com

  • Sesta edizione dell’Over The Noise music festival – Villanova di S. Daniele (UD) dal 26 al 28 Luglio 2013
    DALL’ETNO DEGLI ARBE GARBE AL ROCK CONTEMPORANEO DEI PLAN DE FUGA E DEI BLASTEMA
    Il festival Over The Noise, che si terrà nel Parco dei festeggiamenti di Villanova di San Daniele (UD) dal 26 al 28 luglio, giunge quest’anno alla sesta edizione e per l’occasione saranno presenti ospiti di prim’ordine: il 26 Luglio gli Arbe Garbe, la band nostrana che, con il suo sound inconfondibile, è in grado di mischiare Punk,Folk,Free Jazz e Noise creando un'irrefrenabile baraonda colorata dalle diverse lingue con cui scrivono i loro testi. Sabato 27 Luglio sarà la volta dei Plan de Fuga eletti la miglior band italiana del 2011 in un sondaggio indetto da Virgin radio. Il loro rock contaminato da influenze pop, funk e dark con una varietà stilistica e ampi spazi a passaggi strumentali è tutto da ascoltare, vedere e gustare. Per finire la Domenica 28 con i Blastema forse la migliore novità nel panorama del rock cantato in italiano. I Blastema hanno partecipato quest’anno al festival di Sanremo con il brano “Dietro l’intima ragione” raccogliendo i favori della critica e del pubblico. 
    Gli altri gruppi che faranno parte delle serate sono: Acid Taste, Sever, Magic Lunch Double Crunch, Residui di Chernobyl, Borderline, The Morning, Dead Poets Society, Invivo, Artemisia, Belfast e Simone Piva e i Viola Velluto. 
    Novità dell’edizione 2013 è la continuazione delle serate dopo i concerti, il venerdì con il Sound System Dub reggae dei Warrior Charge e il sabato con i dj degli Ambra Drum&Bass. Quindi non solo rock ma anche altri generi apprezzati dai più giovani per ballare fino all’alba.
    Over The Noise non è solo musica ma una manifestazione completa che offre in un uno stupendo parco immerso nel verde un’area campeggio gratuita e fornitissimi chioschi. Le giornate di sabato e domenica saranno animate da tornei di calcetto e pallavolo. 
    Il programma completo è disponibile sul sito www.overthenoise.com  e sulla pagina facebook http://www.facebook.com/OverTheNoise , cliccate Mi Piace e riceverete tutte le novità!

  • SU WWW.CONTACTMUSIC.IT SONO APERTE LE ISCRIZIONI ALLO STAGE FORMATIVO MUSICALE!
    Sono aperte le iscrizioni per un’esperienza unica nel mondo della formazione musicale: “Cammina con Contact Music”, l’iniziativa organizzata da Contact Music (www.contactmusic.it) dal 27 agosto al 5 settembre che prevede un percorso ecologico a piedi da Bologna a Firenze guidati da Gianfranco Bracci (guida ambientale) ed uno stage finale al quale parteciperanno come docenti i migliori professionisti del settore: Fio Zanotti per la parte musicale, l’avv. Andrea Ricci per la parte relativa alla tutela dei brani e Giordano Sangiorgi per la parte relativa alle produzioni indipendenti.
    L’intera iniziativa sarà trasmessa in streaming con puntate dedicate su www.contactmusic.it e da Radio Bruno. 

    Inoltre 3 iscritti di Contact Music parteciperanno di diritto alla serata finale di Grandi Festivals Italiani che si terrà in Sardegna a fine Dicembre. 

    Contact Music con il suo team di professionisti, che prestano la propria esperienza selezionando brani inediti di nuove personalità della musica, è un vero e proprio social/talent network che ha come fondamentale obiettivo quello di mettere in contatto le principali case discografiche e gli addetti ai lavori con chi canta, scrive musica o testi, minimizzando le barriere all’entrata nella fase di presentazione, molte volte non superabili dai giovani artisti a causa degli alti costi per il confezionamento di un videoclip, per le sale di registrazione, per gli eventuali arrangiamenti e strumentazione tecnica. 

    Tutti elementi non necessariamente indispensabili nell’attività di scouting. Con Contact Music, oggi basta un telefonino di ultima generazione o un pc per fare emergere il proprio talento musicale. 

    Per informazioni consultare il sito www.contactmusic.it 

  • Seminario di Giorgio Pacorig, LIVE_Musiche di Sconfine a Staranzano.
    Il 13 ed il 14 luglio, nell'ambito di LIVE_Musiche di Sconfine, Giorgio Pacorig terrà un seminario che ha avuto molto successo lo scorso anno e per il quale si sono raccolte numerose richieste di riproposta. Il workshop gratuito si svolgerà presso la Sala Espositiva Delbianco di Staranzano (via Fratelli Zamboni 2) dal titolo “L'improvvisazione non si improvvisa”. Il risultato del lavoro dei due giorni di seminario sfocerà nell'esibizione finale dei partecipanti presso la sede di Dobialab a Staranzano (via Vittorio Veneto 32 – Dobbia) la sera del 14 luglio.

  • CIRCOLO ACUSTICO NUMERO SEDICI ALLO SWING DI UDINE venerdì 5 LUGLIO 2013
    L'ormai classico appuntamento con il CIRCOLO ACUSTICO giunge alla puntata numero SEDICI e viene ospitato per la seconda volta allo SWING di UDINE (Viale Volontari della Liberta, 54), venerdì 5 luglio 2013 alle ore 20,30. 
    Protagonisti di questo Circolo saranno, come sempre, quattro cantautori che si alterneranno sul palco proponendo le loro composizioni originali accompagnati dalla propria chitarra.
    Questi gli artisti in scaletta: GIULIA DAICI - SIMONE RIZZI - CAPITAN LOVE - LOUIS ARMATO
    info: www.rocknotes.it/circoloacustico.htm  - www.facebook.com/pages/Circolo-Acustico/204630729651518 

  • NITE 4 IXIS - 9a Edizione - SABATO 29 GIUGNO 2013 - BORGO GROTTA GIGANTE - TRIESTE - FREE ENTRY
    ELVIS JACKSON - EARL GATESHEAD outta TROJAN SOUND - MIKE SPONZA . PLAYA DESNUDA - MAKAKO JUMP - MYPSACE INVADERS 
    La nona edizione della "NITE FOR IXIS" quest'anno si svolgerà nella splendida cornice dell'area festeggiamenti di Borgo Grotta Gigante, nello spazio dell'ex aeroporto, un posto immenso sull'altipiano carsico immerso nella natura. Per ricordare a distanza di 8 anni da quell'infausto pomeriggio di gennaio del 2005 un ragazzo speciale del quale abbiamo tutti una inconsolabile nostalgia e che da sempre è rimasto nel cuore di tutti coloro che, anche solo per una volta, si sono imbattuti nel suo contagioso sorriso. Una giornata totalmente dedicata alla sua memoria nella maniera più consona al suo ricordo: con la musica. E anche quest'anno (per la prima volta in estate), parenti e amici hanno unito forze ed 'entusiasmo per mettere assieme una line-up che siamo sicuri, anche Ixis gradirebbe incondizionatamente. L'Associazione Culturale "Nite For Ixis", in collaborazione con l'Associazione Culturale "Altramusica" hanno il piacere di presentarvi questa nona edizione nella quale si esibiranno:
    -ELVIS JACKSON
    Headliner della serata saranno gli sloveni ELVIS JACKSON, band esplosiva che mescola ska, punk, hard core, reggae e influenze metal in una sola ed originale linea musicale che li rende una assoluta cult-band del genere. 
    -PLAYA DESNUDA
    Nati nel 2005 quasi per scherzo dall'unione di musicisti di prim'ordine che militarono in passato in bands di rilievo nazionale, iniziarono principalmente con la rilettura di brani famosi rivisti in chiave reggae-ska con l'intento di suonare "canzoni da spiaggia", spogliandole dai loro arrangiamenti originali (da qui il nome Playa Desnuda), per riproporle in una coinvolgente ed irresistibile veste danzereccia. 
    -MAKAKO JUMP
    I MAKAKO JUMP sono i paladini della musica di stampo giamaicano della nostra città. Attivi da 2002, sperimentano sui ritmi tanto cari all'isola caraibica che ha diffuso la sua fama grazie all'opera di Bob Marley, varie sfumature che appartengono al mondo della musica "in levare". 
    -MIKE SPONZA BAND
    Una autentica icona del panorama blues mondiale. Straordinario chitarrista, cantante e compositore, sin dai primi anni 90 la sua carriera si è impreziosita grazie a numerosi progetti di collaborazione con i migliori interpreti del blues internazionale che lo hanno portato a calcare prestigiosissimi palchi e festival blues di riconosciuta fama.
    -U.B. DOLLS
    Band irresistibile tutta al femminile. Da Padova le U.B. DOLLS. Tatuaggi, acconciature da pin-up, abbigliamento rigorosamente vintage anni 50 e scariche adrenaliche di rock'n'roll in una visionaria atmosfera che riporta alla memoria le scene cult dei più celeberrimi film di Quentin Tarantino. 
    -MY SPACE INVADERS
    un combo che fa del punk-rock melodico la sua bandiera. Impertinenti riff di chitarra strutturati su ritmi veloci e armoniose melodie. All'attivo un album (666 Hi Score) e numerose partecipazioni in compilation internazionali del genere.
    -I Dj Set andranno a coprire le pause tra un concerto e l'altro ma non saranno dei semplici riempitivi di "cambio palco". Infatti, oltre a STEVE SELECTER, socio storico di Luca "Ixis", che per l'occasione collaborerà con il mitico ex sassofonista-cantante dei Pitura Freska Mr. FURIO (ora con gli Ska J), si esibiranno MARCO BELLINI, storico Dj dell'indimenticata discoteca "Fashion" di Trieste nei lontani anni 80 e tutt'ora apprezzatissimo disk-jockey attivo con i suoi dj set in tutta la penisola; il collettivo del PAPASTUFF, uno dei Dj Set triestini più longevi della nostra regione con 21 anni di carriera alle spalle, del quale è co-fondatore il fratello maggiore di "Ixis"; il divertente set di JACKRABBIT SLIM improntanto sui frizzanti beat del rock'n'roll-rockabilly old fashioned style, ma soprattutto la chiusura di tutta la manifestazione affidata ad un set Inglese che porta a Borgo Grotta Gigante un pezzo di storia della musica reggae mondiale:
    -EARL GATESHEAD from TROJAN SOUND SYSTEM
    Affidato alle mani sapienti di EARL GATESHEAD in persona l'onore di chiudere la serata, ovvero al Dj che porta avanti la storia e la tradizione della TROJAN RECORDS, una delle etichette discografiche inglesi di musica "in levare" nata a Londra nel lontano 1968 e che collaborò con la mitica Island Records di Chris Blackwell (etichetta e produttore di Bob Marley).

    L'ingresso alla manifestazione è GRATUITO

    Un area della location sarà dedicata al campeggio libero per dare la possibilità di attrezzarsi a passare la notte in loco.
    Ci saranno numerosi stands eno-gastronomici che apriranno già alle 18.00 quindi potrete gustare abbondanti grigliate di carne e birra a spina a volontà

    I concerti inizieranno alle ore 19.00 in punto

  • HOMEMADE ROCK - Live in the Fortress a Palmanova il 28 e 29 giugno
    Il Comune di Palmanova e l'Accademia Musicale di Palmanova presentano: HOMEMADE ROCK - Live in the Fortress. Due serate di musica live indipendente nella città fortezza. 28–29 Giugno 2013. Palmanova (UD), Piazza XX Settembre.
    -Venerdì 28 Giugno, dalle 19.30
    CAPITAN LOVE
    UNEVEN
    NEVER HESITATE
    MOTH'S TALES
    VOLVO DRIVERS
    -Sabato 29 Giugno, dalle 19.30
    MAMAYA (scuola di percussioni africane)
    ARTO_ZERO
    MATTEO DELLA SCHIAVA
    MINORANZA DI UNO
    HOOSH
    THE DARKWAVE 
    Dalle ore 18.00 esibizioni di arte, musica e letteratura. Presenti chioschi in loco.

  • “MUSIC IS OPEN CONTEST” - Concorso canoro a Cividale del Friuli 
    Caffè Longobardo, Piazza Paolo Diacono n.2, Cividale del Friuli (UD)
    30 luglio 2013 – 10 agosto 2013 – 31 agosto 2013 – 7 settembre 2013
    Hai più di sedici anni? Canti? Hai voglia di metterti in gioco? Iscriviti al “Music is Open Contest”, concorso canoro rivolto a singoli cantanti che abbiano compiuto il sedicesimo anno d'età.
    Al primo classificato una coppia di diffusori acustici Master-Audio del valore commerciale di 2300,00 euro!
    Termine iscrizioni: 20 luglio 2013
    Comunicazione semifinalisti: 30 luglio 2013
    Prima semifinale: 7 agosto 2013
    Seconda semifinale: 31 agosto 2013
    Finalissima: 7 settembre 2013
    Scarica il BANDO qui
    Scarica la SCHEDA DI PARTECIPAZIONE qui
    www.facebook.com/musicisopencontest 

  • CIRCOLO ACUSTICO NUMERO QUINDICI A VILLA TOPPO DI FLORIO BUTTRIO (UD)
    Dopo il recente successo allo Swing di Udine, il CIRCOLO ACUSTICO presenta la serata numero QUINDICI
    nel parco della Villa di Toppo Florio a Buttrio (UD), domenica 9 giugno alle ore 20, nell'ambito dell'ottantunesima 
    Fiera Regionale dei Vini.
    Protagonisti di questo Circolo saranno, come sempre, quattro cantautori che si alterneranno sul palco proponendo le loro composizioni originali accompagnati dalla propria chitarra.
    Questi gli artisti in scaletta: GIULIA DAICI; ASTRONAUTI OVUNQUE; ALBERTO VALENTINUZ; LOUIS ARMATO
    info: www.rocknotes.it/circoloacustico.htm  - www.facebook.com/pages/Circolo-Acustico/204630729651518

  •  “Viôt”: IL TERZO DISCO DEI "BAKAN"
    Sarà presentato sabato 22 giugno alle 21.30 nella suggestiva cornice del lago di Ospedaletto di Gemona del Friuli (UD), il terzo disco dei Bakan, chiamato “Viôt”. Dopo “Aradio” del 2001 e “A eletric 2006” il gruppo rock(?) friulano ha lavorato su 13 nuovi brani, aggiungendo poi una rivisitazione di Romancillo dal amôr galup, dei Povolâr Ensemble, già presente in una versione live nel cd Grops. Il mecanismo e las ripetizions, omaggio all’opera musicale di Giorgio Ferigo. 
    Perché questo titolo. Viôt in friulano ha molteplici significati: guadare, ma anche prendersi cura, fare attenzione e vigilare. Questo vocabolo è presente in molte canzoni del disco che, inconsapevolmente, hanno trovato in viôt una sorta di traccia maggiore e di sentiero comune.
    La musica: le chitarre vengono amorevolmente grattugiate e il basso tormentato. La fisarmonica funge dal calmiere e la batteria vanifica il tutto. La voce impasta le canzoni, come sempre. Di certo un’evoluzione naturale dei primi due dischi.
    Il gruppo: sempre quelli, un po’ più vecchi. Alessandro Cum, Ivano Brollo, Mauro Di Giusto, Renzo Brollo, Riccardo Marchetti. 
    La serata di presentazione: nell’ambito dei festeggiamenti delle notti di San Giovanni, a Ospedaletto di Gemona, nei pressi del lago, sabato 22 giugno ore 21.30.
    I contatti: www.bakan.it - mail AT bakan.it

  • EQUILIBRISMO PER BASSO ELETTRICO SOLO al KOBO SHOP
    Venerdì 07 Giugno presentazione ore 18.00 ingresso libero - KOBO SHOP - Udine
    Il libro in questione è il secondo volume del metodo didattico intitolato Bassista contemporaneo, che ha grande diffusione nella comunità dei bassisti (anche perché rivoluziona il modo di studiare e suonare questo strumento). L’autore è Tiziano Zanotti e questo è il suo sito: www.tizianozanotti.com . Più che una clinic, la presentazione si sviluppa sotto forma di performance, ispirandosi ai progetti per basso e stylus solo intitolati “Gestire lo spazio” e “Specchio asimmetrico”, dove si fa uso anche di effetti elettronici come loop, echi e basi. 

    KOBO SHOP art books & records, via Palladio 7 (centro, vicino Università Antonini), 33100 Udine - tel. 3383261244 
    koboshop AT gmail.com - www.koboshop.net 
    mar – sab/ 09.30 – 13.30/ 16.00 – 19.30

  • CIRCOLO ACUSTICO NUMERO QUATTORDICI ALLO SWING DI UDINE venerdì 31 maggio
    L'ormai classico appuntamento con il CIRCOLO ACUSTICO giunge alla puntata numero QUATTORDICI e viene ospitato per la prima volta allo SWING di UDINE (Viale Volontari della Liberta, 54), venerdì 31 maggio 2013 alle ore 20,30. 
    Protagonisti di questo Circolo saranno, come sempre, quattro cantautori che si alterneranno sul palco proponendo le loro composizioni originali accompagnati dalla propria chitarra.
    Questi gli artisti in scaletta: ANGELICA LUBIAN - PIER LUCA MONTESSORO - TONY LONGHEU - LOUIS ARMATO
    info: www.rocknotes.it/circoloacustico.htm  - www.facebook.com/pages/Circolo-Acustico/204630729651518 

  • Nuova sede per Moro Music
    Sabato primo giugno si inaugura la nuova sede di Moro Strumenti Musicali, o meglio “Moro Music”: 500 metri quadri di esposizione, una sala prove musicali, una sala di registrazione, tre aule per scuola di musica, un ampio magazzino e centinaia di nuovi articoli, ma sopratutto tanta, tanta musica!
    La nuova sede di “Moro Music” è in via delle Industrie 11b, a San Michele al Tagliamento (VE), a soli due chilometri dalla vecchia sede di via Radaelli 11 a Latisana.
    L'inaugurazione, che inizierà alle ore 17 ed andrà avanti sino a notte fonda, si preannuncia spettacolare, con band, stuzzichini, e molto divertimento. Oltre ad esibirsi cinque o più band e cover band della zona, sarà presente anche Davide Ragazzoni (famoso batterista della scena musicale italiana, che ha collaborato con Angelo Branduardi, Patty Pravo, Andrea Braido, col progetto “Capo Verde, terra d'amore” e con altri artisti in Italia e in Europa).
    Ai vecchi clienti di Maurizio Moro è riservato uno sconto del 15%, che verrà rilasciato la sera dell'inaugurazione, per acquistare successivamente qualsiasi articolo. A tutti i presenti inoltre un simpatico omaggio immediato.
    Motivata dal prossimo trasferimento, la vecchia sede di Latisana effettua ora una svendita per liquidazione totale, con sconti fino al 50% e con condizioni davvero interessanti per tutti i musicisti interessati.
    Per qualsiasi informazione ci si può rivolgere a Maurizio Moro, al 320 7018403, oppure visitare entro fine maggio l'attuale sede di via Radaelli 11 a Latisana.

  • IL FRIULI É DONNA NELLA PRIMA SELEZIONE DE “L’ARTISTA CHE NON C’ERA”
    Una cinquina friulana tutta al femminile quella ottenuta nella prima selezione della decima edizione de “L’Artista che non c’era”, concorso musicale nazionale indetto dalla storica realtà editoriale dedicata alla musica italiana de “L’ISOLA”. 

    Sui 205 iscritti, tra i primi 50 artisti selezionati compaiono infatti ben 5 cantautrici friulane che, come da regolamento del concorso, sono state valutate attraverso due loro canzoni. 

    Stiamo parlando di: Elsa Martin, Giulia Daici, Paola Rossato e Rebi Rivale, per la sezione “Italiana”, e di Nicole Lizzi (con il suo gruppo “Sunrise”) per la sezione “Internazionale”. L’iter di selezione è ancora molto lungo e le nostre cantautrici dovranno superare ancora altre 3 tappe selettive prima di approdare alla finalissima (che vedrà la presenza di soli 8 artisti) ma è sicuramente significativo e degno di attenzione il fatto che il Friuli abbia una rappresentanza artistica femminile così cospicua in uno dei concorsi musicali più prestigiosi in Italia. http://www.lisolachenoncera.it/rivista/primi_piani/resi-noti-i-nomi-della-prima-selezione-de-lartista/ 

  • Mei, scade il 4 giugno il termine per partecipare al contest su Lucio Dalla
    Il MEI organizza un contest rivolto alle band, agli artisti, ai cantautori di ogni genere, under 35, in ricordo di Lucio Dalla. Per partecipare al contest occorrre inviare un brano di Lucio Dalla reinterpretato, tratto dalla sua discografia, secondo il tuo stile. In giuria, tra gli altri, la cantante Iskra Menarini, storica vocalist di Lucio Dalla, Maria Cristina Zoppa di RaiWeb Radio 8, Daniele Bengi Benati, produttore e leader dei Ridillo, Eugenio Passarini di Maninalto!, il comico e conduttore Andrea Vasumi e Matteo Romagnoli di Garrincha Dischi.
    Il contest è aperto dal 4 marzo al 4 giugno 2013.
    La finale del contest si disputerà a Bologna durante il Music Italy Show del 1, 15 e 16 giugno. Il vincitore sara’ poi ospite del Mei 2.0 di Faenza dal 27 al 29 settembre.
    Per informazioni: Tel. 0546.24647 – E-mail per spedizione: mei AT materialimusicali.it  Spedizione per posta: MEI –Via Della Valle 71 – 48018 Faenza (Ra) 

  • A Tolmezzo MUSICALMUSEO 2013 con Lino Straulino, Aldo Rossi, Giulia Daici, Elsa Martin & Mr. White, Rudy Fantin, Nevio Zaninotto e il Coro Polifonico di Ruda!
    Dal 17 maggio al 7 giugno ritorna a Tolmezzo il festival Musicalmuseo. Una rassegna ad ingresso gratuito nel giardino interno del Museo Carnico Michele Gortani, il cui tema conduttore quest’anno è la musica friulana tra passato, presente e futuro. 
    Riconosciuti ed apprezzati gli ospiti della rassegna, noti in ambito regionale e nazionale, i cui differenti percorsi artistici offriranno un’ampia panoramica intorno ai mondi della musica friulana, e non solo. 
    Folk, musica d’autore, jazz, musica corale. Questi gli assi di Musicalmuseo 2013: Lino Straulino, Aldo Rossi – Giulia Daici – Elsa Martin & Mr. White, Rudy Fantin e Nevio Zaninotto, Coro Polifonico di Ruda!
    Venerdì 17 maggio alle ore 18.30 Lino Straulino ci condurrà per mano in un viaggio tra le antiche villotte alla ricerca del sistema musicale friulano. Vile, vilans e vilotis è il nome dello spettacolo e come dice il grande cantautore carnico: «Vilote nol è nancje un biel tiermin, al è stât coniât dai studiôs e al sa di vecjo. La peraule furlane e sarès cjant o danze». E ancora: «La nestre culture musicâl e je caraterizade di un “modul musicâl” specific e ancje il test al à lis sô carateristichis precisis», e molto altro ancora che a Tolmezzo avremo il piacere di riscoprire. 
    Sabato 18 maggio alle ore 18.30 il trittico composto da Aldo Rossi, Giulia Daici, Elsa Martin & Mr. White ci ammalierà nelle versatili atmosfere delle loro pagine musicali. Autori che hanno recentemente riscosso plausi e consensi con le loro ultime produzione discografiche, nell’ordine : La vite e la muart di Aldo Rossi, Tal cîl des Acuilis di Giulia Daici, Verso - Opera prima di Elsa Martin (Finalista Premio Tenco 2012). Un concerto di giovani promesse e rivelazioni, nato a sostegno del festival estivo Carniarmonie che giunge quest’anno alla sua XXII edizione. 
    Venerdì 31 maggio alle ore 18.30 saranno protagonisti due musicisti tra i più apprezzati della scena jazz: Rudy Fantin e Nevio Zaninotto. Li vedremo e sentiremo giocare sui temi della tradizione in un percorso ad hoc, versatilissimo ed avvincente. Un parallelo storico fra le musiche del periodo Zardini in Friuli e il parallelo nella musica afroamericana. La prima parte sarà nella sala concerti del Museo Carnico, con Fantin al Grancoda Fazioli e Zaninotto ai sax, soprano e tenore. La seconda sarà invece in cortile ed a sostituire il pianoforte sarà un superbo Fender Rhodes! 
    Venerdì 7 giugno alle ore 20.30 gran finale di rassegna con l’eccellente Coro Polifonico di Ruda. Una formazione di dichiarata fama internazionale, vincitrice di numerosi concorsi di prestigio, da diversi anni collabora per esclusive produzioni sinfonico-corali. Una formazione che non ha bisogno di presentazioni per quanto è nota, recentemente apprezzatissima nell’intesa con il compositore Remo Anzovino per la Suite for Vajont. Quanto altro ancora si potrebbe dire di questo prodigioso miracolo della coralità diretto dalla divina Fabiana Noro.
    Direzione artistica di Musicalmuseo a cura di Alessio Screm, in collaborazione con il Rotary Club di Tolmezzo ed il Gruppo di Paularo dell’Associazione Nazionale Alpini. 
    www.museocarnico.it 

  • “ZION GATE REGGAE SUMMER”: LA LEGGENDA "STONE LOVE" ALL’HOMEPAGE FESTIVAL DI UDINE SABATO 1 GIUGNO PER IL TRIBUTO AI 14 ANNI DI DANCEHALL TARGATE NORTHERN LIGHTS IN FRIULI VENEZIA GIULIA 
    Udine, 14 maggio 2013 - Zion Gate Reggae Summer è il regalo che Homepage Festival edizione Sei (Parco del Cormor di Udine, 31 maggio – 9 agosto 2013) fa al grande pubblico del reggae e della dancehall per l’estate 2013. Zion Gate Reggae Summer è un’iniziativa gratuita firmata Northern Lights e Red Storm con la collaborazione di Homepage Festival e il patrocinio di Rototom Sunsplash che vedrà la luce sabato 1 giugno al Parco del Cormor (inizio previsto ore 19:00) con una serata tributo ai 14 anni di dancehall targate Northern Lights in Regione. Era infatti il 1999 quando videro la nascita i Northern Lights, crew di provenienza udinese, protagonisti di centinaia di dancehall in Italia ed Europa, promotori di Big Event come i Live di Barrington Levi, David Rodigan, Massive B e Freddie Krueger. Dal 2004 ad oggi, Northern Lights è anche una delle crew italiane più attive nella scena nazionale ed internazionale dei "soundclash", combattendo contro sound del calibro di I Shence (italia), Heartical sound (Francia), Soundbwoy's Destiny (Germania), Ma'Gash (Svizzera) Warrior sound (Germania), Foundation sound (Olanda).
    Per questa occasione speciale i Northern Lights, “Le luci del nord”, affiancati durante la serata da Dj Delly e dal Sound Red Storm, hanno chiamato sul palcoscenico di Homepage Festival una vera e propria leggenda giamaicana: stiamo parlando di Stone Love, meglio conosciuto come “The immortal sound”. Una istituzione nella storia dei sound system, artefice di musica che ha fatto scuola, mix esplosivo di raggae, rap, pop, R&B, vecchie tunes e hardcore dancehall music. Il sound Stone Love nacque negli anni Settanta in Giamaica da un idea di Winston “WeePow” Powell e ancora oggi, dopo tanti anni, mantiene il primato di forza, potenza e magnetismo. 
    L'iniziativa Zion Gate Reggae Summer proseguirà all'Homepage Festival con altre 4 serate a ingresso gratuito al Parco del Cormor in cui scoprire il meglio della musica giamaicana: 22 giugno con Mad Kid - The Jugglin’ Maestro; 12 e 13 luglio (doppia data tutta da scoprire); 27 luglio con Warrion Charge per uno Zion Gate in Dub
    In collaborazione con Homepage Festival | http://www.homepagefestival.com/

  • GIULIA DAICI in concerto a Villa Manin per Sapori Pro Loco 2013
    Ci sarà anche il concerto di Giulia Daici tra gli appuntamenti musicali in programma per l’edizione 2013 di Sapori Pro Loco, la consolidata vetrina delle eccellenze enogastronomiche e culturali delle Pro Loco del Friuli Venezia Giulia.
    Domenica 12 maggio alle ore 20.30 la cantautrice friulana si esibirà nel parco di Villa Manin, a Passariano di Codroipo (UD), accompagnata dai musicisti Enrico Maria Milanesi e Alessio de Franzoni. E sarà una serata all’insegna della musica friulana: la Daici infatti proporrà al pubblico i brani del suo nuovo album “Tal cîl des Acuilis” (prodotto da Simone Rizzi), disco che contiene dieci brani tutti composti in marilenghe tra cui la title-track “Tal cîl des Acuilis” che ha fatto conquistare alla cantautrice il secondo posto al “Festival della Canzone Friulana 2012”.
    Per ulteriori informazioni, visitare il sito dell'artista: www.giuliadaici.com 

  • Seminario gratuito: "La registrazione professionale della batteria" - Casa della Musica - Cervignano del Friuli
    Domenica 19 Maggio 2013 ore 16.00. Seminario gratuito: "La registrazione professionale della batteria" con il fonico americano "Marti Jane Robertson" e Andrea Fontana!!!  alla Casa della Musica del Comune di Cervignano del Friuli.
    Un evento imperdibile per tutti i batteristi !!! 
    Il fonico americano (donna) che ha lavorato in America in studi prestigiosi come l' A&R, The Power Station, Hit Factory, Skyline con musicisti e produttori come Marcus Miller, Phil Ramone, David Sanborn, Don Grolnik, Michael Franks, Steely Dan e da anni residente in Italia dove lavora per i più grandi artisti Pop e Jazz (Ramazzotti, Mina, Ivano Fossati, Elio e Le Storie Tese, Paolo Fresu, Roberto Gatto etc etc) affronterà il tema: "La ripresa della batteria: dalla microfonatura alla registrazione al missaggio. Trucchi e consigli." 
    Mentre il nostro docente "Supersonico" Andrea Fontana (che ha suonato live e in studio per artisti come: Elisa, Tiziano Ferro, Gianna Nannini, Ivano Fossati, Max Pezzali, Francesca Michielin e molti altri) suonerà 2 brani della cantante Elisa registrandoli sulle sessioni originali del disco, affrontando gli argomenti: scelta e accordatura pelli, precisione nell'esecuzione, trucchi del mestiere etc. Verranno montate e microfonate 2 batterie DRUM SOUND con diverse pelli e diverse accordature per l'esecuzione e la registrazione dei 2 brani. Gli allievi presenti verranno invitati a provare a registrare alcuni take. Se volete prepararvi i brani sono: Stay e Eppure Sentire di Elisa
    Evento "gratuito" realizzato nel contesto del progetto "Vivi la Musica, Viva la Musica" realizzato grazie al contributo della Regione Autonoma F.V.G. - Giovani F.V.G. 
    INGRESSO GRATUITO - PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA !!!
    Per prenotarsi scrivere un'email a info AT musica2000.it  
    per informazioni e prenotazioni : Associazione Culturale "MUSICA 2000" c/o Supersonic Studio via Udine, 48 - Cervignano del Friuli (UD) tel 0431-370205 - cell 392-2837733 info AT musica2000.it  - www.musica2000.it 

  • JOHN JORGENSON & HIS ELECTRIC BAND
    MARTEDI' 7 MAGGIO A GEMONA DEL FRIULI
    Martedì 7 maggio, alle ore 21,00, al Teatro Sociale di Gemona del Friuli sarà di scena il leggendario chitarrista JOHN JORGENSON con la sua Electric Band. Prima di lui il grande cantautore austriaco Ed Schnabel.
    JOHN JORGENSON
    è un musicista e polistrumentista statunitense, vincitore per tre anni consecutivi del Grammy come “Chitarrista dell’anno” all’ Academy of Country Music. Sebbene sia noto soprattutto per essere stato il chitarrista di formazioni come la Elton John Band, la Desert rose Band e gli Hellecasters, Jorgenson è in grado di suonare un gran numero di strumenti musicali, oltre alla chitarra classica. Ha inoltre collaborato con Bob Dylan, Bob Seger, Willie Nelson, Johnny Cash, Emmylou Harris, Barbra Streisand, Luciano Pavarotti, Roy Orbison, Bonnie Raitt e The Byrds. John ha contribuito notevolmente alla rinascita del jazz manouche, e attualmente continua ad andare in tour con un quintetto da lui formato, The John Jorgenson Quintet. Egli è anche un patrono del gruppo delle Tech Music Schools (Guitar-X), e nel 2008 ha contribuito alla registrazione dell’album di Brad Paisley Play, una produzione totalmente strumentale); suonando nel brano Cluster Pluck, dove ha collaborato con artisti come Albert Lee e James Burton. La melodia ha vinto un Grammy award come “Migliore performance country strumentale” [nel 2004 ha interpretato il ruolo di Django Reinhardt nel film Gioco di donna di John Duigan, precisamente nella sequenza in cui esegue, insieme al The John Jorgenson Quintet, il brano Minor Swing, scritto da Django reinhardt e Stéphane Grappelli.
    http://www.cinetecadelfriuli.org/cinema_sociale/ 

  • IL 26 MAGGIO 2013 ESCE «PER BON, FOR REAL» Un libro de RICKY RUSSO
    Monade, robe serie e riflessioni rock’n’roll de un DJ triestin a New York, El Grande Pomo in La Merica.
    Con la partecipazion tropa roba de La Sista Boba, Big Nonno Nino e Toni Bruna. E con le note de Diego Manna. 
    Introduzion del Duka Vittorio Bongiorno e del Totem Gianfranco Franchi.
    Artwork del Pitor Giulio Serafini
    Editor Nativi, Bora.La
    Nelle librerie più boba a 10 Euro (Oppur lo pode’ ordinar su Botega.La, spese spedizion 4 euro)
    www.rickyrusso.com - www.bora.la - www.giulioserafini.com 

    Daghe!: dacci dentro, ma elevato per mille. 
    L’incitamento più incitamento triestino. You only live once!
    Scrive il letterato Gianfranco Franchi nella prefazione del libro: «Ricky Russo, mulo triestin, ex ala destra del Chiarbola, ex anima rock di Radio Capodistria, ex organizzatore di concerti, una notte ha fatto ballare Quentin Tarantino, a Venezia. Quentin Tarantino ha ritrovato ispirazione proprio in quel periodo. Sarà una coincidenza. Qualche tempo dopo, Ricky
    Russo, dj triestin, ragazzo cresciuto leggendo Lester Bangs e Jon Savage, stava in piazza Unità ad aspettare il capodanno, con qualche migliaio di persone. Stava giusto sotto Micheze e Jacheze, a guardare la città che festeggiava, ascoltando i suoi dischi. Sul mixer aveva poggiato quel capolavoro patoco che è “Formigole” di Toni Bruna. In tasca aveva un santino di James Brown. E quella sera quel mulo “umile, humble and concrete, cressudo per le strade de Chiarbola e Servola” chissà cosa aveva, nel petto: io dico l’orgoglio della triestinità, e un pizzico di commozione. Forse la voglia di mettere un punto a capo, a quel punto». 

    «Per Bon, For Real», è il primo libro di Ricky Russo (triestino classe 1973, laureato in Lettere e Discipline dello Spettacolo con una tesi sul punk; dj, appassionato di musica, per molti anni ha collaborato con Radio e Tv Capodistria e con il quotidiano Il Piccolo). «Monade, robe serie e riflessioni rock’n’roll de un dj triestin a New York El Grande Pomo in La Merica», recita il sottotitolo. Nel disegno di copertina (di Giulio Serafini, friulano irlandese trapiantato a NY)
    uno scoiattolo punk (il temibile squirrel newyorchese) ci guarda con aria di sfida, mentre sullo sfondo il ponte di Brooklyn si congiunge direttamente al Castello di Miramare a Trieste. Un libro che nel suo nucleo di base si è scritto, se non da sé, senz’altro in maniera molto naturale, sulla spinta dell’emozione, dell’entusiasmo, con lo sguardo candido e fanciullesco di Ricky Russo durante il suo primo viaggio a New York (tra settembre e dicembre 2012). Appunti scritti di getto, per strada, su tovaglioli di carta in qualche caffè, digitati sull’iPhone nella subway e poi pubblicati su facebook (dove hanno riscosso grande partecipazione dei lettori oltre che l’interessamento da parte dell’editore Nativi, Bora.La). Scritti in una lingua assolutamente personale: dialetto triestino (quello parlato da Ricky e dalla sua generazione, quindi non storcano il naso i puristi: nessuna pretesa di riportare fedelmente ciò che è antico e tradizionale, ma piuttosto riprodurre la lingua parlata di oggi), mescolato a qualche parola italiana (laddove il corrispondente in dialetto suonasse indecifrabile o poco usato nella lingua parlata), l’inglese delle canzoni e, infine, l’inglese un po’ circa che utilizza chi sta imparando la lingua e ha come intento principale comunicare e farsi capire al volo, senza timore di essere grammaticalmente ineccepibile. Una lingua viva, in movimento. Piena di tormentoni e semplici intercalare ripetuti come un mantra («ah no, po’ ciò», «uh!», «fa ti», «daghe!», «e via andare!»…). Un libro che ha il ritmo della musica. E della vita. Immediato come una canzone dei Ramones o un fumetto di Andrea Pazienza (o di ZeroCalcare). 

    Lo scrittore musicista Vittorio Bongiorno scrive: «dai Clash al Wu-Tang Clan, per passare ai suoi idoli nazionali Edda e Toni Bruna (altri due geni che cantano canzoni strazianti e meravigliose anche se non si capisce una minchia di cosa dicono…), e finire con una spruzzata di Afghan Whigs, Henry Rollins e Lydia Lunch».

    In ogni pagina Ricky mette tutto sé stesso: pensieri, riflessioni, descrizioni divertentissime, citazioni musicali, attimi di auto analisi, riferimenti ai vecchi amici a casa e a quelli nuovi incontrati a NY, scambi con la Sista Boba e Big Nonno Nino, riscoperta delle proprie radici, consapevolezza del proprio presente e speranza nel futuro. Gli stati d’animo sono vari, ma c’è sempre un ottimismo di fondo, una bontà d’animo, una fiducia nel genere umano che commuovono e infondono energia. La disarmante sincerità di un pazzo innocente. O di un mona molto saggio. «Un diario newyorkese che vale più di tutti i blog di viaggio e le guide su NYC» assicura Bongiorno; «“Per bon, for real” è, tecnicamente, un “missiot”, per dirla con le parole di Ricky Russo: cioè, un ibrido. Un ibrido tra un diario, un reportage, un microromanzo di formazione», spiega Franchi che conclude, con un pensiero rivolto alla nuova avventura dell’autore, pronto a ritornare negli Usa con la sua Trieste sempre nel cuore a giugno 2013: «New York: Trieste ti manda il suo figlio più matto, più pulito e più entusiasta. Scintilla di voglia di vivere. Spaccherà il mondo. Farà ballare Times Square. Fonderà un clan del kren. Farà qualcosa di speciale. Ma per bon, for real».

    «Sta vita svola come un refolo de bora, ma no xe mai tropo tardi per zercar de esser felici per bon, for real». Ricky Russo 

  • Trieste is Rock presenta: Trieste Calling….. the BOSS!
    L’Associazione Culturale Musicale “ Trieste is Rock” presenta: Trieste Calling….. the BOSS!
    Sabato 11 maggio al Macaki di Viale XX Settembre39/a, a pochi giorni dal grande concerto di Bruce Springsteen a Padova, una serata di ritrovo e di festa per tutti i fans del Boss e del rock made in USA. Un autentico pre-party dell'evento musicale più atteso. Sarà l'occasione per scaldare i motori per un estate rock che si preannuncia ricca di rock come non mai! 

    Programma:
    ore 19.00: Apertura con proiezione filmati live. 

    ore 20.30: Tributo triestino al Boss: Vari artisti triestini (e non solo) che a turno presentano proprie cover di Springsteen 

    ore 22.30: The SpringStreet band : Da Torino, una delle migliori Tribute Band in Italia 

    TRIBUTO TRIESTINO AL BOSS 
    Artisti triestini che reinterpretano le canzoni del Boss: Mike Sponza - Andrea “Cipo” - Roy Force One - AbbaZabba - Frank Get/Franco “Toro” – The Rinaldo’s – Bob o’ Lones – Gabry & Friends; special guest: Luca Roncadin Trio (from Udine)

    THE SPRINGSTREET BAND
    Strepitosa TRIBUTE BAND di Torino formata da otto elementi ad alto impatto scenico e sonoro: una voce che ricorda lo Springsteen degli anni ’70; un pianoforte ed un Hammond che rendono piena giustizia all’atmosfera creata dalla E-Street Band; una sezione ritmica che rappresenta il cuore pulsante del rock del Boss; tre chitarre che si alternano in strepitosi “soli” con maniacale ricerca del sound perfetto e, last but not least, un sax tenore suonato con cuore e energia, come il miglior Clarence Clemons degli anni 70/80. In una parola sola: IMPERDIBILI!!
    Prezzi biglietto:
    - SOCI TRIESTE IS ROCK: prevendita 10 € - intero 12 €
    - NON SOCI: prevendita 12 € - intero 12 €
     

    Prevendite presso:
    - SEDE TRIESTE IS ROCK (c/o Studio Udovici, Corso Italia 9, Trieste) lun. e giov. 16 –18
    - Macaki, Viale XX Settembre 39/A Trieste
    - Libreria Minerva, Via San Nicolò, Trieste
    - Animal's Club, Via Udine 57/d, Trieste
    - La bottega degli animali, Via D'Annunzio 3, Muggia (TS)

    Per ulteriori informazioni: www.triesteisrock.it 

  • La Rhythm and Blues Band con il Soul Man Luca Roncadin in Concerto al TEATRO GIOVANNI DA UDINE
    Per il quarto anno consecutivo la Rhythm and Blues Band suona per la città di Udine,  una serata di raccolta fondi a sostegno del progetto "UNA CASA DEL CUORE", per realizzare la nuova sede di HATTIVA LAB ONLUS.
    Sabato 4 maggio al Teatro Nuovo Giovanni da Udine. 
    Biglietti con Posto numerato: Euro 10, disponibili su internet presso il circuito VivaTicket a questo indirizzo web http://www.vivaticket.it/index.php?nvpg[evento]&id_evento=1101973. oppure presso la Biglietteria del Teatro in via Trento 4 a Udine Tel. 0432288419
    La Rhythm and Blues Band è un gruppo composto da musicisti provenienti da mezzo friuli e nasce a Cividale del Friuli nel 1979 . I conti sono presto fatti, un'attività ininterrotta da oltre 30 anni. Cominciano a suonare da ragazzi per pura passione e divertimento e si ritrovano cinquantenni (almeno il nucleo storico) con lo stesso entusiasmo e la stessa emozione nel fare musica e divertirsi. La caratteristica costante della band è di essere ''aperta'' ai musicisti che amano questo genere e ai giovani che vogliono provare a suonarlo. Il tutto sotto l'attenta guida del ''Maistro'' Andrea Martinis che con pazienza e competenza, ha rielaborato ed armonizzato centinaia di spartiti e usurato decine di fotocopiatrici. Amicizia, entusiasmo e passione per la musica, questa la semplice miscela che ha consentito la longevità di un gruppo cosi' numeroso, tuttora composto da non professionisti. Hanno ripercorso la storia, da quella classica del genere, di Otis Redding, Wilson Pickett, B.B. King, Sam & Dave, alle sue evoluzioni con i Blues Brothers, Aretha Franklin, Joe Cocker, Buddy Miles e altri importanti autori ed esecutori degli anni '70 e '80. Nel tempo si sono succeduti oltre 60 musicisti e in media il numero che partecipa ai concerti oscilla tra i 15 e i 25 membri. Negli ultimi anni l’incontro con il soul man Luca Roncadin si è rivelato un vero colpo di fulmine, il cantante dalla voce black e graffiante con più di vent'anni di esperienza live, ha trovato in questo gruppo di musicisti la vera passione per questo genere musicale creando una particolare alchimia. Il concerto inizia alle 20.45 per tre ore di puro divertimento.

     
  • Scrittori e Scritture in Castello - Castello di San Pietro di Ragogna (UD)
    Rassegna dedicata alla scrittura teatrale che vedrà come protagonisti alcuni dei più significativi autori teatrali operanti in Friuli.
    SFOGLIA IL PROGRAMMA: http://bit.ly/16BfdtA  - VERSIONE PDF: http://bit.ly/XMkaiS 
    -Per chi? 
    "Scrittori e Scritture in Castello" è un viaggio nella scrittura teatrale pensato per chi vuole imparare a scrivere e migliorarsi, o anche semplicemente per chi ha interesse a capire meglio il mondo del teatro, sbirciando nei segreti di chi il teatro lo fa.
    ISCRIZIONI: info AT matearium.it -
    FACEBOOK: http://on.fb.me/ZbVzOH 
    -Quando? Dove?
    Dal 14/05/13 al 04/07/13, ogni martedì e ogni giovedì. Tutti gli incontri avranno inizio alle 20:30.
    L'evento avrà luogo presso il Castello di San Pietro di Ragogna (UD). VAI ALLA MAPPA: http://goo.gl/maps/ftuIZ - VIDEO LOCATION: http://bit.ly/131AApP -Interessante, forse fa per me...
    Il 3/5/13 a partire dalle 18.30 ci sarà un incontro inaugurale a ingresso gratuito, dove saranno presentate al pubblico le attività. Nel corso della serata ci saranno anche l'intervento di Angela Felice dal titolo "Un'introduzione al teatro friulano", la performance "The Bloom Machine" a cura di Anna Givani e una visita guidata al Castello. 

    VISITA IL NOSTRO SITO: www.matearium.it 

    -Quanto costa? 
    L'abbonamento ai 16 appuntamenti costa 100€, mentre partecipare ad un singolo incontro costa 10€.
    (Iscrizione consigliata). 
    La serata inaugurale è a ingresso libero. -
    L'iniziativa è gratuita per gli abitanti di Ragogna.
    Contatti:
    Ufficio stampa: Veronica Cumaro 339 2954299 - Numero Verde Drammaturgia 800 17 25 20 
    www.matearium.it  info AT matearium.it 
    Direzione Artistica: Alessandro Di Pauli & Anna Gubiani
    Organizzazione:
    Servi di Scena, Felici ma furlans, Libreria W.Meister, Officine d'autore, Comune di Ragogna
    Contatto:
    Numero Verde Drammaturgia 800 17 25 20; 347 1638991 – Alessandro Di Pauli; 347 0601450 – Anna Gubiani

  • MICHELE PUCCI PRESENTA IL SUO NUOVO CD "ALTRAS PER UNDAS"
    Venerdì 3 maggio, alle ore 20,45, presso la Sala del Caseificio di Spilimbergo (Piazzetta Walter Pertoldo), il chitarrista MICHELE PUCCI, presenterà il suo nuovo cd "Altras per Undas". Il ricavato della vendita del disco verrà devoluto alla Funima International Onlus per il progetto "Hijos del Sol" dedicato ai bamini di strada del Paraguay. La serata, ad ingresso liberò, vedrà anche la partecipazione del chitarrista Francesco Bertolini.

  • Tornano Simone Piva & i ViolaVelluto
    Ad aprile arriva il nuovo disco “Polaroid… di una vecchia modernità!”
    Tornano i cowboy elettrici del west-nordest. Fuggiti dalle sbarre dei capannoni chiusi, dalla periferia della periferia, ricompaiono SIMONE PIVA & I VIOLAVELLUTO, la rock band di Gemona del Friuli (UD) che si ripresenta sulla scena con il nuovo disco Polaroid… di una vecchia modernità! (Gartin Records/AUA, 2013), che sarà presentato nella serata del prossimo sabato 27 aprile al Interstate Studio 270 di Tricesimo (UD). Il disco è stato registrato lo scorso inverno da Alessandro Sportelli negli studi pisani del Westlink Recording Studio, dove negli ultimi anni sono già passati Prozac+, Sick Tamburo, The Crooks, Baustelle, Shandon, Fluxus, Raw Power e tantissimi altri importanti nomi del panorama rock italiano. Dopo i buoni riscontri avuti con il precedente lavoro discografico Ci vuole fegato per vivere (Red Pony, 2011), che hanno portato la band sul palco del Giovinazzo Rock Festival di Lecce e ad aprire per Morgan, Simone Piva &i ViolaVelluto tornano con quattro pezzi rock, infarciti di vecchia modernità, a raccontare il quotidiano della periferia rurale. Autore e chitarra della band è Simone Piva, accompagnato dalla batteria del carnico Omar Della Morte e dal basso elettrico del pordenonese Christian De Franceschi. Negli ultimi anni, Simone Piva & ViolaVelluto hanno saputo farsi apprezzare da un pubblico affezionato, che li segue sempre con entusiasmo. Da “Polaroid… di una vecchia modernità!” sono stati tratti i due videoclip di Ok Man e Cronaca…di una fine annunciata, che saranno presentati nel corso dei prossimi mesi: il primo è stato realizzato da UponaDream e girato nel mese di marzo nei locali della leggendaria discoteca Al Lago di Trasaghis (UD), mentre il secondo è una piccola opera in 3D prodotta da O.D.M. Production, nel perfetto stile lo-fi come vuole la tradizione rock ma attualizzata con i moderni mezzi della tecnologia. Sono solo alcune delle tante novità che SP&iVV hanno pensato per ravvivare il panorama rock del nord est: fra queste, l’etichetta GARTIN RECORDS che la band sta avviando per mettere insieme “il messaggio stralunato della provincia della provincia, il grido rurale che arriva dal piccolo paese”. Nel range dell’etichetta si contano i nomi di già tre gruppi: i gemonesi Trabeat, i Criminal’s Party di Pordenone, e i Belfast da Conegliano (TV). Nelle prossime settimane, in giro per il Friuli ci sarà l’occasione di partecipare a degli eventi pensati per presentare tutti questi nuovi frammenti rock. A chiudere la stagione estiva ci sarà il Gartin Fest, in programma il 30 e il 31 agosto a Cesclans di Cavazzo Carnico (UD) per la sua seconda edizione. 

  • BOOM BOOM FESTIVAL - TRIESTE - Ska J - The Authentics - Papastuff - sabato 27 aprile
    Aspettando il primo maggio, l'area festeggiamenti di Borgo Grotta Gigante ha il piacere di presentarvi la prima edizione del BOOM BOOM FESTIVAL, un "one-day-festival" dedicato principalmente alla musica in levare. Due concerti live: SKA J e AUTHENTICS e un dj set: PAPASTUFF ad accompagnarvi sin dalle ore 19, quando verranno aperti gli stand enogastronomici (grigliate di carne e birra a spina a volontà) e dal gigantesco palco usciranno le prime note reggae-rocksteady di un lungo, intenso sabato notte tutto da ballare. L'ingresso è ASSOLUTAMENTE GRATUITO e il festival si terrà anche in caso di pioggia o maltempo (visto che c'è un mega tendone che può contenere tranquillamente qualche migliaio di persone). Per l'occasione ci sarà l'estensione della linea autobus n. 42, che proseguirà le sue corse da Piazza Oberdan all'area festeggiamenti (e viceversa) fino alle ore 03.00.

    >> SKA J ** Nati nel 2002 dalle ceneri dei Pitura Freska. Al timone il mitico Furio, autentica icona della musica in levare nazionale. Propongono una miscela esplosiva di afro-jamaican-ska jazz nel contesto di un live-show stracolmo di talento strumentale e irresistibile ironia
    >>THE AUTHENTICS ** Emblema assoluto del working-class-rocksteady di casa nostra. Attivi dal lontano 1999, sono l'incarnazione del suono Trojan, interpretato con strepitosa tecnica e trascinante carisma soprattutto nei loro imperdibili live.
    >> PAPASTUFF DJ SET **storico Dj Set cittadino nato nel lontano 1992. A loro il compito di far esplodere i balli prima-durante-dopo le esibizioni live di questo splendido "one-night-festival". Reggae, rocksteady,dancehall,ska, soul e tutto ci� che fa festa. Dall'imbrunire fino a notte fonda

  • THE GROOVE FACTORY CONTEST – DRUMS EDITION: UN PREMIO PER IL MIGLIOR BATTERISTA 
    Sono aperte le iscrizioni. In giuria da Milano il batterista Giorgio Di Tullio.
    Sono aperte le iscrizioni per il The Groove Factory Contest, la prima edizione di una competizione riservata ai batteristi. Presidente della giuria sarà Giorgio Di Tullio, affermato batterista del panorama musicale italiano e internazionale, che ha collaborato con musicisti del calibro di Eric Marienthal, Mena Gendrickson e molti altri. In palio per il vincitore un premio dal valore di oltre 1.200 euro. 
    Fino al 28 aprile, tutti i batteristi di qualsiasi età, studenti della scuola e non, potranno iscriversi alle selezioni, in programma il 1° e il 5 maggio direttamente nella scuola di musica (Città Fiera). Iscriversi è semplice: è sufficiente scaricare il modulo online disponibile sul sito www.thegroovefactory.it, compilarlo e spedirlo via mail o via posta alla sede della The Groove Factory. Durante le selezioni, i batteristi dovranno presentare un brano a scelta. Le esibizioni saranno filmate e pubblicate online sul sito della scuola. Nelle due settimane successive alle selezioni il pubblico potrà votare i video on line. Parteciperanno alla finale i musicisti più votati da pubblico e dalla giuria tecnica, composta dai batteristi Cristian Colusso, di Portogruaro, impegnato sul fronte della didattica, amante del pop e Maurizio Pagnutti, originario di San Daniele del Friuli e specializzato in musica jazz. 
    Il 9 giugno i finalisti si esibiranno nuovamente davanti alla giuria e il vincitore sarà proclamato il 23 giugno, durante una giornata speciale organizzata dalla scuola. Il vincitore si porterà a casa un premio del valore di oltre 1.200 euro, composto da: 500 euro in contanti; un rullante artigianale offerto da Stocco Drums; un set di piatti messo in palio dal negozio di strumenti musicali Acustica Napoli. 
    I batteristi, inoltre, avranno anche l''occasione di conoscere Giorgio Di Tullio il 9 giugno dalle 15, giorno in cui il batterista terrà un seminario presso la sede della The Groove Factory. 
    “Si tratta della prima edizione del Contest – dicono i titolari della scuola Alessio Turchetti e Stefano Palaferri – dedicato alla batteria. A breve organizzeremo altri due premi per il canto e la chitarra. E' un modo per dare la possibilità a tutti di esibirsi e mettersi alla prova, davanti ad una giuria di esperti e anche di vincere oltre al denaro, anche alcuni strumenti musicali messi in palio dagli sponsor”. 
    Ufficio stampa: Ilaria Gianfagna – 3393685405 – ilaria.gianfagna AT gmail.com  – www.thegroovefactory.it 

  • CIRCOLO ACUSTICO N. 13 - VENERDì 12 APRILE AL MISKKAPPA DI UDINE
    Il Circolo Acustico, evento musicale ideato da Juri Lenard e Louis Armato, torna ancora una volta al Misskappa di Udine e, per la sua tredicesima serata, mette in campo un quartetto di musicisti di grande spessore: Sonia Gallina, Silvia On Friday, Ir_ui e Louis Armato. La formula della serata, dopo la parentesi celebrativa del Compleanno del Circolo, svoltasi lo scorso 19 gennaio al Caffè Fant di Tarcento con la partecipazione di ben 15 artisti, torna alla collaudata sequenza di tre brani a testa ripetuti in due tempi che darà modo ad ogni cantautore di esibirsi in momenti diversi del concerto ed al pubblico di assistere ad uno spettacolo vario e emozionante. Nel corso della serata è prevista una presenza a sorpresa....
    http://www.rocknotes.it/circoloacustico.htm

  • "Palazzo conTemporaneo, 2043 qui” a UDINE dal 12 aprile al 12 maggio
    Dal 12 aprile al 12 maggio il centro di Udine ospita una dichiarazione d’indipendenza culturale concreta: il progetto “Palazzo conTemporaneo, 2043 qui” diventa realtà. Il Comitato U.P.I.M. (acronimo che sta per “Udine Prova a Immaginarti Migliore”, un gruppo di sei trentenni friulani) ha messo in piedi una manifestazione culturale di un mese, che vede più di venti realtà culturali della regione Friuli Venezia Giulia collaborare gomito a gomito. Uno spazio privato prima occupato da locali commerciali - il palazzo cosiddetto “Upim” di proprietà Rizzani De Eccher tra via Cavour e via Savorgnana - diventa per 30 giorni il baricentro della ricerca artistica contemporanea del nostro territorio. 
    Oltre ai progetti espositivi proposti dalle associazioni culturali coinvolte, che vanno da Trieste a Pordenone con il coordinamento di ETRARTE, saranno esposti i lavori di 15 artisti selezionati tra coloro che hanno partecipato al bando “2043qui”, accompagnati - nei cinque weekend di apertura del Palazzo – da altrettante performance e incontri. Il tutto in un’ottica di cultura partecipativa, finanziata dal basso, autogestita (seppur da professionisti) e completamente ad ingresso libero. Inoltre, nell’ultimo fine settimana di apertura (10- 12 maggio), l’inedita sede artistica ospiterà anche alcuni degli appuntamenti inseriti nel programma della 9^ edizione di Vicino/Lontano. 
    Da sottolineare l’importante contributo degli sponsor che sostengono l’iniziativa, ovvero Banca di Credito Cooperativo di Manzano, Future Factory e Gruppo Autostar, e di coloro che hanno contribuito alla realizzazione pratica dell’intera manifestazione con una partecipazione tecnica, quali: A.F.A. Azienda Friulana Antincendi, AMGA Energia & Servizi, Arteventi, Bar Savio, Italian Chair District, QBell Technology e Unipol Assicurazioni di Cervignano. Indispensabile infine l’aiuto offerto dalla Protezione Civile del Friuli Venezia Giulia e da tutte le persone che si sono tuffate nel progetto collaborando a titolo gratuito per pura voglia di fare.

  • ESCE IL PRIMO ALBUM DEI TRIESTINI "ALKENE"
    “Hamartia”, in uscita il 16 aprile per Moscow, è il primo album degli Alkene, band nata a Trieste nel 2009. Un album orchestrale e profondo, composto da 11 tracce. Già dal titolo, che letteralmente in greco significa “errore”, si viene proiettati nel mondo degli Alkene: il sogno, il senso di smarrimento e di incertezza nella percezione del vero e nel rapporto con l'altro. “La parola Hamartia, anche nella sua accezione più evocativa e misteriosa – dicono gli Alkene - rappresenta nel modo migliore l’atmosfera dell’album”.
    Il disco sarà in vendita in CD e download esclusivamente sul sito della band a partire dal 16 aprile. 

    Nel frattempo è online il teaser: con un "mi piace" potete accedere ad una serie di video di anteprima dell'album. Raggiunti i 1000 like sarà visibile il video del primo singolo. Guardalo su: http://www.alkene.net 

  • COUNSELING MUSICALE - CHI SONO, COSA SENTO, COME MI ESPRIMO - LEZIONE DI PRESENTAZIONE GRATUITA
    DOMENICA 12 MAGGIO 2013 - ORE 17-19
    PRESSO: Scuola delle Arti - Via Veneto 259 - Cussignacco (UD)
    DOCENTE: Irene Dolzani
    COSA: Percorso di auto-consapevolezza emozionale, di ascolto e creatività
    DEDICATO A: chi è alla ricerca di sé e del proprio percorso artistico
    PERCHE’: per relazionarsi con sé e con l’altro in modo consapevole
    Irene Dolzani, cantante e musicista, counselor certificato SICo e Assocounseling, insegnante di tecnica vocale e canto, riunisce nel Counseling musicale l'approccio del Counseling alla persona rogersiano (psicologia personale), il Sound Coaching (influenza del suono sull'energia corporea e massaggio sonoro) e la Tecnica Vocale (lavoro sul corpo e la muscolatura, rilassamento, respirazione) per proporre un approccio nuovo e articolato per entrare in contatto con sé stessi, conoscere le proprie emozioni, scoprire nuove potenzialità e riuscire ad esprimerle nella vita quotidiana e artistica.
    "Esprimo ciò che sono e ciò che sento, oltre a quello che so fare!"
    La proposta è di un ciclo di sei seminari di circa 4 ore ciascuno.
    Il percorso, costituito per la maggior parte da esercizi esperienziali di gruppo e a coppie, sarà basato sull'auto-consapevolezza corporea ed emozionale, l'ascolto attivo, l'analisi dell’influenza del suono sulle nostre emozioni e sulla nostra energia, la libertà sonora/vocale e la respirazione, il progetto di vita e il progetto artistico, l'improvvisazione attraverso danza spontanea, teatro spontaneo, dialogo sonoro, vocalizzazioni, esercizi di improvvisazione.
    I seminari sono rivolti a coloro che vogliono scoprirsi, ad artisti e musicisti alla ricerca di un maggior contatto con sé stessi, a chi vuole scoprire la propria creatività e sviluppare l'improvvisazione.
    www.irenedolzani.it 

  • Paul Gilbert il 6 aprile a Trieste, assieme a lui Thomas Lang. Apertura acustica di Abbazabba
    Si avvicina la data di sabato 6 aprile 2013 con l'appuntamento imperdibile per gli appassionati di rock: in arrivo alle ore 21 al Teatro Miela di Trieste Paul Gilbert, grande virtuoso e chitarrista dei Mr. Big. Si tratta della prima data italiana del suo tour di supporto all'ultima fatica da solista, “Vibrato”. Assieme a Gilbert saranno sul palco il grande batterista Thomas Lang, Kelly LeMieux (basso) e Emi Gilbert (tastiere). Aprirà la serata un set acustico del cantautore triestino Abbazabba. L'evento è promosso da Trieste Is Rock.I biglietti sono disponibili in prevendita su www.vivaticket.it, presso la sede di TRIESTE IS ROCK (Corso Italia 9) giovedì 4 e venerdì 5 aprile dalle 16 alle 18. (iscrizioni, TICKET SOCI e non soci); presso Ticketpoint, Corso Italia 6/c, Trieste (TICKET NON SOCI); presso Libreria Minerva, Via San Nicolò, Trieste (TICKET NON SOCI); presso Animal’s club, Via Udine 57/d, Trieste (TICKET NON SOCI – anche iscrizioni); presso La bottega degli animali, Via D’Annunzio 3, Muggia (TS) (TICKET NON SOCI – anche iscrizioni); in tutti i punti vendita Vivaticket. Maggiori informazioni su www.triesteisrock.it .
    Dai dischi di platino e i numeri uno in classifica come membro fondatore dei Mr. Big fino a lasciare a bocca aperta la community dei chitarristi con nuovi livelli di una feroce tecnica di picking assieme ai pionieristi Racer X, e poi ancora all'esplorazione di punk, pop, musica classica, blues, jazz e progressive nella sua carriera solista, Paul Gilbert ha registrato con la propria chitarra una quantità impressionante di musica, tutto ciò mentre girava a suonare negli stadi di tutto il mondo, dal Giappone a Giacarta.
    Lo stile di Paul balza all'occhio (e all'orecchio!) per la sua combinazione unica di accuratezza, creatività e potenza, unita al suo grande senso dell'umorismo ed al suo amore per la musica.
    Oltre ai suoi tour da solista, Paul ha fatto concerti con i G3 di Joe Satriani e suonato in tanti concerti-tributo con il leggendario batterista Mike Portnoy, oltre ad occuparsi del design delle chitarre da lui firmate Ibanez PGM e Fireman. A diciotto anni, Paul è stato il più giovane istruttore al Guitar Institute of Technology di Hollywood, e trova ancora il tempo di insegnare lì come pure allla sua Online Rock Guitar School for Artistworks, oltre a scrivere articoli per le riviste di chitarra di tutto il mondo. La rivista britannica “Guitarist” ha dato a Paul l'onore di ricevere il premio come “assolo dell'anno” per la sua canzone “Atmosphere on the Moon”, dal suo nuovissimo album “Vibrato”. “Vibrato” ha ricevuto recensioni sensazionali non solo sulle riviste specializzate di chitarra, ma anche in quelle di batteria, grazie alla straordinaria abilità di Thomas Lang. E Paul porterà nel suo tour mondiale proprio Lang, oltre a Kelly LeMieux (basso) e Emi Gilbert (tastiere). A questo proposito dice: “Questa è la stessa band che ha registrato i pezzi in studio per “Vibrato”. C'era una grande alchimia, ma sarà ancora meglio dal vivo, sul palco. Sono tutti dei musicisti di livello mondiale, e anche le armonie vocali sono fantastiche. Ovviamente faremo un sacco di pezzi dal nuovo album, ma butteremo dentro anche alcuni dei miei brani preferiti dagli album precedenti, assieme a nuove sorprese.” Paul ha fatto tre tour europei da solista, oltre al recente tour con i Mr. Big del 2011. “E' passato qualche anno da quando sono stato in Europa con la mia band. Ho così tante nuove idee come chitarrista e non vedo l'ora di suonarle per tutti!”

  • ANGOLO CLUB 2013 - presso l’Angolo della Musica, via Aquileia 89 –Udine
    SABATO 13 APRILE ORE 18,00 ALDO ROSSI - Presentazione nuovo CD “Miôr fale curte” di Aldo Rossi
    Sarà presentato il 13 aprile (giorno della sua uscita) all’Angolo della musica di via Aquileia a Udine, il nuovo CD di Aldo Rossi “Miôr fale curte” un album che è contemporaneamente un greatest hits, una raccolta di bravi nuovi e un modo per festeggiare i quasi 10 anni di “curtes” del cantautore friulano-carnico.
    Ricordiamo che Aldo Rossi persegue una produzione costante nel tempo di due diverse tipologie di album: i CD di “curtes” e i CD “concept”.

    SABATO 20 APRILE ORE 18,00
    IL NUOVO CD DI MICHELE PUCCI PER FUNIMA - ATRAS PER UNDAS ITO - FATIS ARCANIS LUCENTES
    “Atras per undas” è il titolo del nuovo cd del chitarrista Michele Pucci, che verrà presentato all'“Angolo della musica” di via Aquileia ad Udine sabato 20 aprile alle ore 18.00, con ingresso libero. 
    Il progetto di questo cd, registrato da Fabio Tomasino nel bellissimo teatro settecentesco di Montecosaro nelle Marche, è stato sostenuto dal Progetto Integrato Cultura del Medio Friuli in quanto tutti i ricavati della vendita andranno a finanziare il progetto “Hijos del Sol” della Onlus “Funima International” ad Asunciòn in Paraguay ( www.funimainternational.org  ). 

  • AREZZO WAVE FVG: il vincitore delle selezioni 2013
    I Catch A Fyah si esibiranno al Deposito Giordani di Pordenone sabato 20 aprile prima dei Persiana Jones, e parteciperanno al festival nazionale Arezzo Wave Love Festival come band rappresentante la regione Friuli Venezia Giulia.

  • 1301INN “NONANONIMENOTE” Part 3 - MERCENARY GOD & LA DOLCE VITA
    Sabato 23 Marzo dalle ore 21.00 c/o Hotel 1301 INN, Piancavallo
    Continuano gli appuntamenti musicali della rassegna NoNaNoNimeNote nell’avveniristica cornice del 1301 INN con le bellissime performance di 2 fra le migliori e note bands punk rock e wave della scena musicale udinese: la grinta dei Mercenary God e l'eleganza dei La Dolce Vita saranno infatti le protagoniste di una serata da non perdere assolutamente.
    Dalle ore 21.00 : Dj Set con musica anni ’80/’90… un tuffo nella musica rock, alternative e wave che accompagnerà, alternandosi, le esibizioni live dei due gruppi, fino a fine serata.
    In programma:
    Mercenary God , punk rock … “ Protagonisti della scena underground a cavallo fra la fine anni '70 e l'inizio degli '80, i Mercenary God occupano un posto di rilievo nella storia del punk italiano……. “
    La Dolce Vita , new wave con venature rock “ I componenti affondano le loro radici nell’avanguardia musicale, soprattutto inglese, della fine degli anni ’70 e dei primissimi anni ’80 e si rifanno alla scena new wave e post punk di quel periodo, con influenze beat…. “
    Photo shooting by Marco Luchetta 
    Riprese video by Lis Aganis… un duo di giovani ed originalissimi videomakers, decisamente destinati a diventare sempre più NoNaNoNimi
    1301INN NONANONIMENOTE …. NO MISSED CHANCE TO REGRET…. per non restare aNoNimi
    Ingresso libero

  • HYBRIDA ANNO 10° - sabato 23 marzo 2013 
    Sabato 23 marzo 2013, dallo scoccare del mezzodì e per tutta la giornata, lì del Parco Sartori in via della Roggia a Manzano (UD) l'Associazione Culturale Hybrida festeggia 10 anni di vita, esplorazioni e avventure condotte all'insegna della musica e dell'arte contemporanee. 
    Menù del giorno: pranzo sociale, musica da ascoltare e da ballare, torneo di calcetto, esibizioni live delle bands Trans Upper Egypt, Boomerangs, Ulisse e i Ciclopi, e ancora frizzi e lazzi in ordine sparso e hybridato. Parco Sartori in via della Roggia a Manzano (UD)
    www.hybridaspace.org 

  • BLUES NEWS MARZO-APRILE 2013
    Si prospetta la consueta primavera frenetica e ricca di novità per i bluesmen friulani e affini…  venerdì 15 marzo “When the blues meet the Jazz” al Black Stuff di Udine, ha visto on stage un inedito quartetto che comprende il noto axeman Jimi Barbiani-guitars (quest’anno è prevista l’uscita del secondo CD della della J.Barbiani Band, reduce da un mini-tour in Olanda), Daniele D'Agaro-saxophones, Alessandro Mansutti-drums e Andrea Tavian bass. Nel frattempo il R’n’R di Beppe Lentini & The Great Balls of Fire è andato invece in scena al W La… di San Mauro di Premariacco. Sempre a S.Mauro, Da Meni-Piccola Trattoria San Mauro, domenica 17 Concerto di San Patrizio (St. Patrick’s Day) alle 18.00 con la band irlandese Matching Ties. Tutto da vedere e sentire questo week-end che parte venerdì 22 con i mitici Ugobrucia e il loro bruciante tributo unplugged ai Clash al Circolo Navel di Cividale del Friuli, e prosegue sabato 23 al Parco Sartori di Manzano, dove la premiata Associazione Hybrida festeggerà –a partire dalle 12.00- i dieci anni di attività presso il Parco Sartori di Manzano con pranzo sociale, torneo di calcetto, Dj set e tre gruppi in concerto, fra cui gli inarrestabili Ulisse e i Ciclopi (il loro primo omonimo CD è uscito l’anno scorso dopo una serie prodigiosa di concerti). In serata, il blues friulano sarà in trasferta al leggendario Bluesiana Rock Cafè di Velden in Austria, con la presentazione dal vivo del nuovo CD dei W.I.N.D. Temporary Happiness, in apertura i tarvisiani Blues Factory. Per finire, domenica 24 Fabio Stevie Ulliana & Off Limits Band alla Festa del Vino di Bertiolo (la band partecipa al concorso “Playcrossroad” con in palio la partecipazione al festival USA Crossroads organizzato da Eric Clapton, festival che rappresenta il Super Bowl dei chitarristi rock-blues… v. www.playcrossroads.com/ullianaofflimits/support). Un evento speciale per fine mese è in programma sabato 30 marzo a Villa Giacomelli in Pradamano: un imperdibile concerto jazz con il quartetto Lift Him di due grandi artisti come il vulcanico pianista siciliano Dario Carnovale e il talentuoso trombettista Fabrizio Bosso, supportati dalla super collaudata sezione ritmica Luca Colussi-drums e Simone Serafini-contrabbasso, due nomi di primo piano del panorama jazz regionale (Serafini è reduce dal primo concerto in terra africana della band del grande Enrico Crivellaro -tenutosi a Nairobi in Kenia il mese scorso- e ha partecipato al nuovo disco di Crivellaro Freewheelin’, disco già candidato agli Awards 2013 quale ‘miglior disco blues’). L’inizio della serata è fissato per le 20.00 con cena a buffet e a seguire il concerto (Info per prenotazione: jazzfvg@gmail.com, o tel. 331 7505705). Dopo la parentesi pasquale, le danze riprenderanno sabato 6 aprile a San Giovanni al Natisone-Circolo Rozaleo, dove l’anniversario della scomparsa terrena del mitico Leon verrà onorato con un lungo pomeriggio di musica con protagonisti alcuni gruppi elettrici e acustici, fra cui l’orchestra mobile da combattimento free-blues “Kosmic Blues Band” a cui partecipa –o ha partecipato, o parteciperà- il fior fiore dei musicisti blues friulani: un gruppo imprevedibile, che ama coinvolgere on stage fans e spettatori occasionali, il cui perno sono i MMB (attualmente impegnati nella registrazione del CD ‘solista’ del leader Pit Ryan Ormai si sa... col supporto dello storico blues drummer Claudio Cappelli, e altri musicisti) e il leggendario Fabian Riz, che ha attivato una proficua collaborazione con l’Orko Trio del jazzista Giorgio Pacorig, che si prevede sfocerà in un nuovo disco di Fabian, a ben sette anni di distanza da Traviarsà. La K.B.B. sarà in azione anche alla Festa dell’Unità di Manzano-Parco Sartori il 17 maggio e nel weekend successivo, e il 14 giugno (S.Giovanni al Natisone). Da segnalare due dischi live in uscita, in limitatissima tiratura only for fans, che comprenderanno un ripescaggio di due storici concerti –all’epoca bootleg in cassetta- di due importanti gruppi, ormai da tempo disciolti, che popolavano la scena alternativa friulana anni Novanta: gli Ulla (festival Ariadimusica-Orsaria, 1997) e Croz Sclizzàz (S.Sualt, 1999).
    Blues Club 356

  • SANREMO ROCK - SELEZIONI REGIONALI
    Al via le Selezioni Regionali per il Friuli Venezia Giulia di SANREMO ROCK, festival nazionale per Band emergenti la cui finale si terrà a Sanremo nel mese di ottobre 2013 aperto a tutti i musicisti regionali, solisti e gruppi. Le tre serate del SANREMO ROCK CONTEST si terranno il 7, 14 e 21 marzo presso l'Accademia Birreria di Fossalta di Portogruaro. Iscrizioni gratuite fino al 10 marzo 2013. 

    Sono aperte le Selezioni Regionali per il Friuli Venezia Giulia di SANREMO ROCK, festival nazionale per Band emergenti la cui finale si terrà a Sanremo nel mese di ottobre 2013 Vi posso partecipare tutti i musicisti regionali, solisti e gruppi. Le tre serate del SANREMO ROCK CONTEST si terranno il 7, 14 e 21 marzo presso l'Accademia Birreria di Fossalta di Portogruaro, noto locale specializzato in eventi live. Ogni data di Selezione vedrà la partecipazione di sei gruppi. Al termine, verrà proclamato un vincitore di serata che accederà alla fase finale di SANREMO ROCK, che darà la possibilità ai selezionati di salire sul palco di Sanremo già calpestato da Piero Pelù e altri futuri protagonisti del rock italiano. Per SANREMO ROCK sono passati infatti nomi illustri quali Moda e Violet Eves (1987), CCCP, Litfiba, Gang e Rats, Tazenda (1988), Madreblu (1998), Edoardo Bennato, Carmen Consoli (1999), Statobrado, Blu Vertigo (2000) e Vincent (2005). L'iniziativa, sotto la direzione artistica di Marcello Carrabba di Areasonica, è promossa a livello regionale da Blue Tattoo Music, etichetta del discografico ed editore musicale triestino Guerrino Perovich, in collaborazione con Artisti da Bar e il musicista Luca Sparagna. Sanremo Rock è un concorso nazionale aperto a tutte le rock e indie band italiane emergenti. 

    Le iscrizioni, gratuite, sono aperte fino al 10 marzo inviando un'e-mail a info AT bluetattoomusic.it  indicando nome e cognome, categoria (solisti o gruppi), età, numero dei componenti e città di provenienza. Il Contest è aperto a tutti i musicisti residenti in regione, anche se hanno già pubblicato dei cd. Ogni partecipante avrà a disposizione per la propria esibizione 15 minuti o 4 brani. Ai candidati verrà richiesto di inviare foto e mp3. A giudicare le performance in gara sarà una giuria di qualità composta da esperti del settore. Il risultato finale sarà determinato dalla sommatoria del voto della giuria di qualità e dal voto del pubblico in sala. Ulteriori dettagli sul sito ufficiale della manifestazione, www.sanremorock.it 

    Per informazioni:
    Guerrino Perovich cell. 3472637470 - Luca Sparagna cell. 3466300991
    info AT bluetattoomusic.it  - www.bluetattoomusic.it 

  • MOSTRA MERCATO DEL DISCO E DEL FUMETTO USATO E DA COLLEZIONE 
    TRIESTE - MUGGIA
    sabato 16 e domenica 17 marzo 2013
    CENTRO COMMERCIALE MONTEDORO FREETIME - Via Flavia Di Stramare 119 – Muggia (Trieste)
    orario al pubblico (sabato e domenica): ore 10.00 – 20.00 -
    INGRESSO LIBERO
    Organizzazione / Management & Info altre mostre del disco e del fumetto in programma:
    Associazione culturale KOLOSSEO -
    Tel: 051/19901432 / info AT kolosseo.com
    - www.kolosseo.com  www.facebook.com/kolosseo 

  • ANGOLO LIBeRI - presso l’Angolo della Musica, via Aquileia 89 – Udine
    - sabato 16 marzo ore 18,00
    presentazione del libro di Fabio Amodeo, Mario Josè Cereghino LA LISTA DI EICHMANN
    Sarà presente Fabio Amodeo introdotto da Gianpaolo Carbonetto
    - Sabato 30 marzo ore 18,00 
    presentazione del libro di Ennio Furlan chef del Collegio Cocorum del F.V.G. ERBE... E DINTORNI Edizioni Ribis

  • KICKSTART 79 + LA DOLCE VITA + MERCENARY GOD + TAFFY Rock Wave Dj Set
    ThePastThePresentThefuture - Circolo Arci Cas'Aupa – Udine -
    Venerdì 1 marzo 2013 – ore 21,00
    Evento di grande interesse venerdì 1 marzo 2013 al Circolo Arci Cas'Aupa di Udine. Tre band, protagoniste della scena punk/wave friulana dei primissimi anni '80, si esibiranno dal vivo a trent'anni dai loro esordi. 
    Direttamente da Pordenone, la patria del Great Complotto, i KICKSTART 79 apriranno la serata
    seguiti dagli udinesi LA DOLCE VITA e dai gemonesi MERCENARY GOD. La colonna sonora dell'evento sarà affidato al mitico TAFFY Dj.
    -KICKSTART 79.
    Una parola, un numero, un'identità in continuo divenire, un sound in cui elettricità, ritmiche serrate e melodie taglienti danno vita a brani che in tre minuti raccontano storie sempre diverse da quelle che ci si aspetta. Gli elementi della band provengono da esperienze sonore di ogni tipo, comprese quelle delle avanguardie storiche dell'underground pordenonese. Passato, presente, futuro: per i Kickstart 79 il tempo non conta, conta solo l'attimo in cui la loro musica raggiunge il corpo e la mente di chi ascolta. Pierpaolo Pillot - chitarra e voce; Paolo Parigi - batteria; Paolo Michelutti - chitarra e backing vocals; Paolo Conforto - basso; Ambra Fiore - backing vocals - www.myspace.com/kickstartmod 
    -LA DOLCE VITA.
    Quartetto musicale di sicuro stile, la Dolce Vita esegue brani originali, evocativi di sonorità e suggestioni collocabili tra secondo dopoguerra e fine millennio. L'assortimento del suo repertorio, fresco e di respiro internazionale, non mancherà di soddisfare la platea più esigente. I componenti affondano le loro radici nell'avanguardia musicale dei primissimi anni '80. Massimo Sebastianutti - chitarra e voce; Maurizio Mazzon - chitarra e backing vocals; Nicola Barbiera - basso; Franco Fallilone - batteria - www.facebook.com/groups/403463249717228/ 
    -MERCENARY GOD.
    Protagonisti della scena underground a cavallo fra la fine anni '70 e l'inizio degli '80, i Mercenary God occupano un posto di rilievo nella storia del punk italiano. Dopo la pubblicazione del disco "perduto" BURNING GENERATION (vinile su etichetta BigStarRolling e CD su SNAPSMUSIC/AUARECORDS) la band ha ripreso in mano il vecchio repertorio punk rientrando in attività live dal 2007 con una reunion che coinvolge due dei tre membri originali con l'inserimento di un bassista proveniente dallo stesso ambiente musicale e culturale frequentato dalla band nel periodo 1978/1981. Louis Armato - chitarra e voce; Luciano Silei - basso e backing vocals; Duilio Pontelli - batteria e backing vocals - www.rocknotes.it/mercenarygod.htm 

  • Sabato 2 Marzo dalle ore 21.00 c/o Hotel 1301 INN, Piancavallo 
    Presentazione ufficiale in anteprima nazionale dell'uscita dell' Ep "The selfish love manifesto" dei T.O.M. Project, 
    live performance con presentazione video del singolo "Outside" tratto dallo stesso Ep in uscita il 1 Marzo 
    Nessun compromesso e nessun vincolo: lontana -per vocazione, necessità e scelta -dalle 
    formalità delle strutture, e restia a lasciarsi etichettare e a rimanere intrappolata in facili 
    cliché, la musica di T.O.M. Project è al contempo causa, mezzo e fine ultimo del percorso 
    che la band (Faisal Moro, Alan Pizzut ed Enrico Berto, ndr) ha voluto intraprendere con 
    l'ep d'esordio The Selfish Love Manifesto, in uscita il 1 marzo. Anticipato dal videoclip di 
    Outside, TSLM è a tutti gli effetti un concept: quattro diverse visioni dell'egoismo, che dal 
    glaciale cinismo del primo singolo sfumano fino a toccare le più intime atmosfere d i 
    Gone. Quattro canzoni d'amore dove la parola "amore" non viene mai pronunciata. In 
    perfetta simbiosi tra testi e musica, lame di chitarre vengono accompagnate da un 
    pianoforte elettrico, mentre ipnotiche drum machine preparano il terreno ad una 
    struggente sezione d'archi: tutto è lecito, se è la canzone a chiederlo. 
    Vero, intenso, onesto dalla prima all'ultima nota: se siete stanchi della solita musica, The 
    Selfish Love Manifesto è un disco da ascoltare. 
    In programma: 
    • The Belfast, indie rock 
    • XoX Cape Canaveral Soubrette, indie rock 
    • T.O.M. Project, alternative rock 
    DJ SET by StEvE 77 
    Photo shooting by Marco Luchetta 
    Riprese video by Regresso Cult Movie 
    1301INN NONANONIMENOTE …. NO MISSED CHANCE TO REGRET….( “Outside”, T.O.M. 
    Project ) 
    Ingresso libero !!! 

  • CIRCOLO ACUSTICO N. 11 - VENERDì 22 FEBBRAIO AL VISIONARIO DI UDINE
    Il Circolo Acustico, evento musicale ideato da Juri Lenard e Louis Armato, torna ancora una volta al Visionario di Udine e, per la sua undicesima serata, mette in campo quattro musicisti dalla fama ormai consolidata: la raffinata cantautrice Priska, il rocker Simone Piva, il menestrello psichedelico Capitan Love ed il pop-rocker Louis Armato. La formula della serata, dopo la parentesi celebrativa del Compleanno del Circolo, svoltasi lo scorso 19 gennaio al Caffè Fanti di Tarcento con la partecipazione di ben 15 artisti, torna alla collaudata sequenza di tre brani a testa ripetuti in due tempi che darà modo ad ogni cantautore di esibirsi in momenti diversi del concerto ed al pubblico di assistere ad uno spettacolo vario e sorprendente.
    http://www.rocknotes.it/circoloacustico.htm 

  • Il Rancore Sottopelle, debutto letterario per Mario Iob 
    Mario Iob è nato a Udine nel 1972 e vive a San Daniele del Friuli. A sedici anni comincia a cantare. Rock. Più tardi diviene il frontman di band come Old Houses Demolition o Overage con le quali si fa subito conoscere nel suo Friuli, mentre oltreoceano imperversa il movimento Grunge. Dal 2000 si prende una lunghissima pausa per dedicarsi al canto lirico. Non resiste, però, al richiamo della musica maledetta e dal 2009 risale sui palchi. Nel 2010 fonda i Dead Poets Society con i quali ritorna, quasi quarantenne, prepotentemente sulla scena. Diventa immediatamente popolare per l’intensa voce baritonale e per la rabbia che fa esplodere sul palco. Rabbia e dolore diventano suoi sinonimi. Uno smisurato disagio che si ritrova totalmente nelle sue poesie, ferite sempre aperte a spurgare ansia d’esistenza. 
    IL RANCORE SOTTOPELLE, silloge poetica di grande impatto emozionale, è il suo debutto letterario. In uscita il 26 febbraio 2013 per La Gru, casa editrice padovana, nella collana Scintille. 
    Massimiliano Santarossa, noto scrittore, nella prefazione al libro scrive che la poesia non si spiega. Perché la poesia si legge e vi fa propria. O niente. 
    Mario Iob è online qui: http://iobmario.blogspot.it 
    http://www.edizionilagru.com/ 

  • MONSTER / STORM - Sabato 23 Febbraio vernissage ore 18.00 ingresso libero
    KOBO SHOP art books & records, via Palladio 7 (centro, vicino Università Antonini) , 33100 Udine
    Una produzione MICRORAMA - Aperta fino a venerdì 8 marzo
    Sabato a partire dalle 18, sarà possibile visionare "monster" e "storm", le due prime produzioni microrama. Due mondi microscopici da esplorare con il naso attaccato al vetro, che trovano posto anche in due microscopici libricini serigrafati e rilegati a mano in un'edizione limitata di 99 copie.
    Microrama è il nuovo progetto di Lorenzo Manià, webdesigner e illustratore di Udine. Tra grafica e fumetto, microrama presenta racconti fatti di pochi segni e privi di parole, in cui la costruzione del senso è lasciata all'osservatore. 
    www.microrama.net 
    www.koboshop.net

  • Udin Music In Vore - Sabato 23 febbraio ore 17,00 presso Angolo della Musica - Udine
    INCONTRO con VITTORIO DI MENNO DI BUCCHIANICO, presidente di SOS musicisti, Associazione Nazionale a carattere sindacale per la tutela della musica e dei musicisti. Gli obiettivi della Associazione sono essenzialmente volti al miglioramento delle attuali leggi sullo Spettacolo, notoriamente obsolete, confuse, intrise di burocrazia all’inverosimile e foriere d’ingiustizia sociale. Occorrono urgentemente riforme chiare ed efficaci, che ridiano dignità al settore e soprattutto non creino situazioni conflittuali tra i musicisti stessi.
    – SI PUO' VIVERE DI MUSICA? PRECARIETA' NEL MONDO ARTISTICO.
    La musica è un mestiere, la musica è lavoro, studio, passione, fatica. “Udin Music in vore” nasce da questo presupposto e dall'idea di coniugare musica e lavoro che, potrà sembrare banale, è un matrimonio che per alcuni “non s'ha da fare”, distratti come siamo dal ruolo che agli occhi dei più la musica sembra ricoprire: quello del divertimento. Siccome diverti e fai divertire, vorrai mica essere pagato? 

    Da questo equivoco nasce l'esigenza di un dibattito, ma di interesse nazionale, in quanto i problemi non si potranno mai risolvere localmente. Da qui l'invito a parlare al presidente di una importante associazione nazionale a carattere sindacale.
    La musica è lavoro. Produce occupazione, genera reddito e contribuisce allo sviluppo economico del nostro paese.
    Altro motivo di discussione: ELEZIONI SIAE? …UN GOLPE!
    1) si vota il 1° marzo SOLO A ROMA! …Eliminati in un sol colpo tutti coloro che non possono trovarsi a Roma tra le 8 e le 11 per l'accredito. 

    2) Si può delegare qualcun altro (magari di Roma), ma la delega dal notaio costa da 40 euro in su. Anche se si riesce a scavalcare il notaio con una autentica della firma presso il sindaco vanno via comunque una ventina di euro tra marca da bollo e diritti di segreteria. 

    3) La quota sociale, dal 1° gennaio, è stata portata a 150 euro senza preavviso. Chi non versa in tempo utile (ovviamente) non ha diritto a votare! 
    4) Il valore del voto è proporzionale agli incassi maturati nell’ultimo anno. 

    Praticamente si tratta di un risultato elettivo “a punti”: a un punto del voto stesso vanno a sommarsi tanti punti quanti sono gli euro incassati dal votante nell’ultimo anno. 

    Ne consegue che, quand’anche la totalità dei “piccoli autori ed editori” riuscissero tutti ad andare a votare a Roma (100mila iscritti…), una squadretta di RICCHI autori ed editori/produttori (Major) renderebbe il loro voto irrilevante. A parte l’aspetto ironico… un’invasione di 100 soggetti al Palazzo dei Congressi… non basterebbe un mese di fila solo per le operazioni di accredito. 

    5) E infine la chicca: … il VOTO NON E’ SEGRETO! 

    Quanti artisti avrebbero il coraggio di VOTARE contro il loro datori di lavoro? 
    “UDin Music in vore” vuole anche diventare, negli anni, un progetto che coinvolga le diverse realtà musicali della regione, per progetti produttivi e collaborativi che affluiscano allo scopo unitario sognato da ogni musicista: la musica come lavoro. Per far ciò dobbiamo mettere in campo tutte le forze artistiche, sindacali, sociali e politiche, perché l'argomento è interesse di tutti.

  • APPUNTAMENTI AL BOTEGON (EX-WHISKY A GO GO)
    via degli Organari 20, Camino al Tagliamento (UD)

    Giovedì 28 Febbraio 2013 - Dalle 21.00 - The Curtis Tembeck Outlaw Party live
    Direttamente da Berlino, il percussionista e batterista Keko Tonial torna con la sua band per un tour nel Nord Italia. Capitanata da Curtis Tembeck, cantautore newyorkese dalla dubbia reputazione, la band folk-blues è supportata dalle affascinanti coriste Lisa The Killer e Lolla Carlotta...Atmosfere country, voci calde e brani sognanti, abbigliamento anni '20...

    Sabato 2 Marzo 2013 - Dalle 22.00 - Piçule fieste par Onde Furlane
    In collaborazione con: Radio Onde Furlane, Musiche Furlane Fuarte, Associazione Lenghis dal Drâc – Amîs di Onde Furlane.
    Suoneranno live: Ulisse e i Ciclopi (Punk Blues par furlan) http://ulisseeiciclopi.bandcamp.com ;I Residui di Cernobyl (Alternative rock par talian) http://iresiduidichernobyl.bandcamp.com ; Banchetto con CD di Musiche Furlane Fuarte e altri gadget. 
    Ingresso libero. Per info: Marco 347 9015042

  • Trieste is Rock presenta : Shock Rocket in “Lift Off” release concert
    Continua con Trieste Is Rock il febbraio all'insegna dei gruppi locali e della presentazione dei loro dischi. Dopo i Tex Mex è la volta degli Shock Rocket, che si esibiranno venerdì 22 febbraio alle ore 21 al Teatro Miela per presentare l'album d'esordio “Lift Off”. Aprirà la serata la super-rock band dei Damned Pilots, al termine del concerto seguirà l'infuocato Dj Set (Hard) Rock di Andrea Rock & Maxx "Double X" from Radio City Trieste!! Maggiori informazioni su www.triesteisrock.it .
    Gli Shock Rocket nascono nel dicembre 2011, quando Marty Favento e Andrew D. (chitarrista e cantante dei precedenti Wild Ones) decidono di dare una svolta alla loro carriera musicale, mettendosi in gioco con un progetto più ambizioso. Ecco allora gli Shock Rocket, a cui si aggiungono il batterista Marco Parlante e il bassista Joey Sixkiller, completando così la sezione ritmica del gruppo. Il primo esordio è nel marzo 2012 con l'apertura del concerto agli americani "Tuff";e dopo alcuni concerti tra Italia, Slovenia e una data a Belgrado, il gruppo decide di recarsi in studio per incidere i propri pezzi. Dopo un'estate di lavoro, il 9/9/2012 la band fa uscire il suo primo video musicale "Lay Down on Me" (diretto da Paolo Cartago) e a un mese di distanza pubblicano il tanto atteso CD d'esordio "Lift Off". Il disco è composto da 10 pezzi originali, che costituiscono un mix tra l'hard rock dei Van Halen e il glam metal dei Ratt. Grazie ad Internet la band ha già guadagnato migliaia di fan in tutto il mondo ma è solo ora che per i ragazzi comincia la sfida: per il 2013 gli Shock Rocket puntano infatti a suonare il più possibile al di fuori dal contesto locale e italiano per confermare il loro crescente successo internazionale. 
    I Damned Pilots sono stati fondati dal batterista Don Nutz nel febbraio 2012 a cui si sono aggiunti Sgt. Ote alla voce, Johnny Angel alla chitarra e Paul Space al basso. L'idea iniziale era quella di mischiare gli stili doom e stoner a sonorità più melodiche. I Damned Pilots appartengono ad un mondo spaziale/fantascientifico, e pezzi come "Lost in Deep Space", "Just Another Day" e "Make My Day" ne sono il manifesto musicale. Nel giugno 2012 i Damned Pilots hanno collaborato assieme al produttore Ron Goudie (Death Angel, Social Distortion, GWar, Stryper, Graves) alla realizzazione di "Overgalaxy", il loro primo full-lenght, presso il Voodoosound Studio di Paul Van Rijswijk ad Ijmuiden (Olanda), mentre solo un mese fa hanno realizzato l' EP "Spaced Out", le cui sonorità Stoner Rock ed Heavy Metal rappresentano l'espressione più recente della band. Un sound capace di affascinare sia i metallari più "duri" che i fan del Rock melodico più classico. Attualmente i Damned Pilots stanno lavorando alla produzione del loro primo video-clip mentre sul fronte "live" la band sarà impegnata in un tour europeo che inizierà in Olanda a fine marzo 2013.

  • IAN HUNTER IN CONCERTO A TRIESTE !!!
    Martedì 5 marzo 2013 l’Associazione Culturale Musicale “Trieste is Rock”presenta a Trieste una vera e propria leggenda del rock: sul palco del Teatro Miela si esibirà Ian Hunter. L'ex leader dei Mott the Hoople torna in Europa per un lungo tour che inizia proprio da Trieste.
    Con un inedito e spettacolare trio semiacustico formato da Andy York alla chitarra (John Mellencamp) e Dave Roe al basso (Johnny Cash) presenterà il nuovo album "When I'm President" e riproporrà tutti i classici di una carriera ultraquarantennale.
    Ian Hunter, dopo aver sciolto nel 1974 la glam band per antonomasia, non ha mai smesso di pubblicare album nè tantomeno di andare in tour, continuando la tradizione che voleva i Mott the Hoople come miglior live band degli anni ’70. Lo affermano i diretti concorrenti dell’epoca: i Led Zeppelin, i Free e David Bowie, il quale scrisse per loro la memorabile “All The Young Dudes” che li portò al successo nel 1972. 
    I Mott the Hoople sono stati inoltre la prima band a suonare in un teatro di Broadway e vantano l’invidiabile impresa di essere gli unici artisti ad aver avuto i Queen come special guest in un loro tour. Proprio Ian Hunter ha sempre scongiurato qualsiasi reunion (eccezion fatta per una serie di 5 concerti nel 2009), proseguendo a testa alta una carriera solista ricca di successi come il penultimo album “Man Overboard”, uscito nel Giugno 2009. Il primo album a nome Ian Hunter risale al 1975, al quale sono seguiti ben altri diciannove lavori tra studio e live tra i quali spicca quel “Welcome to the Club” suonato assieme al compianto Mick Ronson che è divenuto una pietra miliare tra i dischi live della musica rock; l’ultimo album “When I’m President” è fresco di stampa ed ha ricevuto unanimi riconoscimenti da tutta la critica specializzata.
    Martedì 5 marzo Ian Hunter a Trieste, un mito che può essere tranquillamente annoverato tra artisti del calibro di Lou Reed e David Bowie. E’un occasione unica ed imperdibile per ben tre generazioni di appassionati.
    I biglietti sono disponibili in prevendita presso:
    - Sede TRIESTE IS ROCK (Corso Italia 9) lunedì e giovedì dalle 16 alle 18. (iscrizioni, TICKET SOCI e non soci)
    - Ticketpoint, Corso Italia 6/c, Trieste (TICKET NON SOCI)
    - Libreria Minerva, Via San Nicolò, Trieste – Tel. 040 369340 (TICKET NON SOCI)
    - Animal’s club, Via Udine 57/d, Trieste – Tel. 040 418996 (TICKET NON SOCI – anche iscrizioni -)
    - La bottega degli animali, Via D’Annunzio 3, Muggia (TS) – Tel. 040 9278714 (TICKET NON SOCI – anche iscrizioni -)
    - ON LINE su www.vivaticket.it 
    Di seguito i prezzi:
    - SOCI TRIESTE IS ROCK: prevendita 27 euro – intero 32 euro
    - NON SOCI: prevendita 30 euro – intero 35 euro
    Per tutte le informazioni e prevendite www.triesteisrock.it  e www.ianhunter.com 

  • FESTIVAL MONDIALE DELLA CANZONE FUNEBRE
    Sono aperte le iscrizioni al FESTIVAL MONDIALE DELLA CANZONE FUNEBRE. Oltre a compilare l'apposito modulo è necessario inviare il materiale (link ecc...) alla mail musicistitrevenezie AT alice.it  I supporti fonici vanno invece consegnati o inviati a Musicisti Tre Venezie c/o Angolo della Musica via Aquileia 89 - 33100 Udine.

  • Sabato 02 Febbraio - Esposizione personale di Valentina Azzini: FOGLIE DEL GIARDINO DI MORYA 
    vernissage ore 18.00 ingresso libero 

    KOBO SHOP art books & records 

    via Palladio 7 (centro, vicino Università Antonini) 33100 Udine 

    Aperta fino a Sabato 16 Febbraio
    www.koboshop.net 

    Le opere d’arte di Valentina Azzinii sono state esposte in tutt’Italia e da diversi anni incuriosiscono e attirano un pubblico eterogeneo, dai galleristi e collezionisti, agli appassionati d’arte, arredamento e design, per il loro aspetto provocatorio e sensuale, nonché per la ricchezza di elementi grafici. 

    La sua ricerca si concentra principalmente sulla commistione di figure sinuose di ispirazione klimtiana e di parole o frammenti di frasi tratte da riviste o da libri a sfondo esoterico, che rimandano all’artista Jean-Michel Basquiat, principale esponente del movimento del graffitismo americano degli anni ’80 assieme all’amico Keith Haring. La caratteristica principale dei dipinti di Basquiat consiste infatti nella presenza di immagini rozze e infantili accostate a parole, in parte cancellate, talvolta sfondo, o più spesso parte integrante dell’opera. 
    Recente è la scelta della Azzini di omettere la figura umana dalle sue opere per soffermarsi invece sulla sensualità delle parole, accostate a colori molto diluiti che colano lentamente, leziosamente, lungo la tela. Ispirata dal testo “Foglie del Giardino di Morya” l’artista intraprende una ricerca spirituale volta ad indagare sulla natura delle nostre passioni, per poterla meglio conoscere e quindi esprimere. Al centro delle sue opere echeggiano le parole fuoco, disciplina di spirito e bene generale, che si propongono quale guida di tale percorso. “Foglie del Giardino di Morya” è un trattato esoterico, edito nel 1924, che riporta pensieri e riflessioni del Maestro Morya, membro della Gerarchia dei Maestri nominati dalla Società Teosofica quali guide spirituali dell’umanità. Dice l’artista: “Ho sempre ricercato una forma espressiva che canalizzasse alla perfezione il potente dualismo con cui lotto da quando percepisco di essere in coscienza. Ora concepisco tale condizione come umana e naturale, con la quale chi più chi meno, deve fare i conti. Per anni parlavo di me stessa al plurale, credendo che prima o poi avrei dovuto scegliere chi essere. Scegliere tra spirito e materia. Tra elevazione e sensorialità. Ora sento di amare ogni parte di me, necessaria e sufficiente alla ricerca che voglio intraprendere nel mio cammino. Voglio toccare il cielo ed accarezzare la terra, assaporando la sensualità dell’Essere.” Il risultato della sua ultima produzione suggerisce quanto si possa essere provocanti senza tuttavia essere necessariamente espliciti. Infatti la tematica sensuale non viene affatto abbandonata, si trasforma, non è più urlata, ma ora semplicemente sussurrata. Traspare sempre il contrasto e la lotta tra il carnale e lo spirituale, che però ora tende apertamente ad un punto d’incontro ove nessuno dei due prevale sull’altro e nessuno dei due rinnega l’altro. Tutto è alla ricerca di una nuova armonia, ad una quanto mai moderna convivenza di fatto; esattamente come noi, nella vita di tutti i giorni, cerchiamo di trovare un punto d’incontro tra etica e passionalità. 
    Laura Marchesan 
    Azzini Valentina nasce a Udine il 14 Settembre 1979. Dopo l’esperienza quadriennale presso l’Accademia di Belle Arti di Venezia, corso di Pittura, ha intrapreso la professione di decoratrice d’interni che tuttora svolge, con una specializzazione nell’utilizzo delle resine epossidiche. www.valentinazzini.it 

  • LEZIONE GRATUITA di presentazione del seminario di Counseling Musicale con Irene Dolzani
    E' con grande piacere che Vi invitiamo all'incontro di presentazione del ciclo di 6 seminari di Counseling Musicale che si terrà
    sabato 26 gennaio alle ore 17, 00 presso la Scuola dell Arti di Cussignacco (UD). 
    Che cos'è il Counseling Musicale?
    E' un nuovo modo per entrare in contatto con noi stessi, conoscere le nostre emozioni, scoprire nuove potenzialità e riuscire a portare tutto questo nella nostra vita quotidiana e artistica. Esprimo ciò che sono e ciò che sento, oltre a quello che so fare! 
    Ciascun seminario è di 4 ore e si svolgerà una volta al mese,
    il sabato o la domenica, dalle 15 alle 19 presso la Scuola delle Arti di Cussignacco (UD) – Via Veneto 259 – Cussignacco (UD). 
    Il percorso, costituito per la maggior parte di esercizi esperienziali di gruppo e a coppie, sarà basato sull'auto-consapevolezza corporea ed emozionale, l'ascolto attivo, l'analisi dell’ influenza del suono sulle nostre emozioni e sulla nostra energia, la libertà sonora/vocale e la respirazione, il progetto di vita e il progetto artistico, l'improvvisazione attraverso danza
    spontanea, teatro spontaneo, dialogo sonoro. 
    I seminari sono rivolti a coloro che vogliono scoprirsi, ad artisti e musicisti alla ricerca di un maggior contatto con sè stessi, a chi vuole scoprire la propria creatività. 

    Non serve saper suonare o recitare o cantare, impareremo per prima cosa ad ESSERE!
    Per ulteriori informazioni: www.irenedolzani.it

  • Ian Hunter: partite le prevendite per il concerto del 5 marzo al Miela 
    Sono partite le prevendite per uno dei concerti più attesi dagli amanti del rock in questo inizio 2013: quello di Ian Hunter, che si esibirà martedì 5 marzo 2013 sul palco del Teatro Miela di Trieste in un evento promosso da Trieste Is Rock. Insieme all'ex leader dei Mott the Hoople sul palco ci sarà The Rant Band nella versione trio con Andy Yorke alla chitarra (John Mellencamp) e Dave Roe al basso (Johnny Cash). I biglietti sono disponibili presso la sede di Trieste Is Rock (Corso Italia 9) lunedì e giovedì dalle 16 alle 18, presso Ticketpoint (Corso Italia 6/c), Libreria Minerva (Via San Nicolò 20), Animal’s club (Via Udine 57/d), La bottega degli animali (Via D’Annunzio 3, Muggia) e online su www.vivaticket.it , oltre che in tutti i punti vendita Vivaticket. 
    Vera e propria leggenda del rock, Ian Hunter torna in tour dopo aver pubblicato il nuovo album "When I'm President", distribuito in Italia da Family Affair. L'album è inciso con The Rant Band, lo stesso gruppo che accompagnò il frontman inglese nella sua prima e unica data italiana, quando salì sul palco dell'Alcatraz di Milano il 5 Maggio del 2010. 
    Ian Hunter, dopo aver abbandonato la glam band per antonomasia nel 1974, non ha mai smesso di pubblicare album e tantomeno di andare in tour, continuando la tradizione che voleva i Mott the Hoople come miglior live band degli anni '70. Non lo diciamo noi, ma lo affermano i diretti concorrenti dell'epoca: i Led Zeppelin, i Free e David Bowie, che scrisse per loro la memorabile "All the young Dudes" che li portò al successo nel 1972. I Mott the Hoople sono stati inoltre la prima band a suonare in un teatro di Broadway e vantano il record di essere gli unici artisti ad aver avuto i Queen come special guest in un loro tour. Proprio Ian Hunter ha sempre scongiurato qualsiasi reunion (eccezion fatta per una serie di 5 concerti nel 2009), proseguendo a testa alta una carriera solista ricca di successi come lo scorso album "Man Overboard", uscito nel Giugno 2009. Il primo album a nome Ian Hunter risale al 1975, al quale sono seguiti ben altri diciannove lavori tra studio e live.

  • TAPPA AUSTRIACA PER "SILVIA & THE FISHES ON FRIDAY"
    Martedi' 22 gennaio la band indie/folk friulana Silvia & the Fishes on Friday sara' di scena al club Wuk di Vienna come
    opening band del cantautore tedesco Maximilian Hecker, che si esibira' per l'occasione in duo con Felix Räuber. La band e' attiva sulla scena musicale friulana (e non solo) dal 2010, ha partecipato a manifestazioni come “Madame guitar" 2011 e 2012, all’"Acoustic guitar meeting" di Sarzana, e sono stati l’unico gruppo friulano selezionato per partecipare a “Musica nelle Aie” 2012, all’interno del festival di Castel Raniero. Di recente uscita il loro primo album autoprodotto "Fishes Bowl": il cd contiene 11 tracce inedite ed e' distribuito dalla Sign Pole Records, etichetta indipendente giapponese.

  • UDINE DOVE?
    LUNEDÌ 21 GENNAIO ORE 19,30 AL BAR DEL VISIONARIO CANZONE DEL DISORDINE,
    IL RITRATTO DI UNA UDINE INEDITA RACCONTATA DA ROCCO BURTONE. INGRESSO LIBERO

    Secondo appuntamento lunedì 21 gennaio con UDINE DOVE?, mini-rassegna a ingresso gratuito dedicata a Udine negli anni ’50-’70, con i protagonisti dell’epoca impegnati a raccontare storie realmente accadute con l’accompagnamento delle musiche del tempo. A salire sul palco del Bar del Visionario alle ore 19.30 il cantautore e musicista Rocco Burtone, che – prendendo spunto dal suo romanzo CANZONE DEL DISORDINE - ci racconterà di centri sociali e centri culturali a Udine negli anni ’70. 
    Il romanzo di Burtone è una storia di finzione, ma al cui interno è possibile ritrovare personaggi e location reali. Accanto al protagonista di fantasia, ecco quindi comparire il poeta Ugo Vat, l’artista e fotografo Piermario Ciani e Burtone stesso. Ma com’era la città friulana in quegli anni? C’era un circolo anarchico, un centro sociale – Librera - in cui musica, cultura e storia locale si intrecciavano con quelle del mondo (lì si poteva mangiare, ma anche acquistare libri e vestiti usati, assistere a concerti o a esposizioni estemporanee), una radio clandestina. Attraverso le parole di Burtone sarà possibile riscoprire una città piena di creatività, una Udine inedita, “altra”, ribelle e visionaria eppure vera. 
    Con lui sul palco anche il critico Giorgio Placereani e – come accompagnamento musicale - canzoni degli anni 70. 
    L’ultimo appuntamento è fissato per lunedì 28 gennaio con Ma non vedete nel cielo - le battaglie studentesche in Friuli raccontate da Andrea Valcic. 
    UDINE DOVE? è una rassegna promossa dal Centro per le Arti Visive/Visionario e dal Centro Espressioni Cinematografiche e ideata da Rocco Burtone e dell’Associazione Musicisti Tre Venezie. Il titolo della rassegna vuole ricordare la classica domanda che veniva posta al friulano in qualsiasi luogo d'Italia si trovasse: “Udine dove? “Ma... parlate tedesco? E come si sta sulle montagne? Ma, da voi nevica sempre?”. 
    www.visionario.info 

  • 19 gennaio 2013 : UN ANNO DI "CIRCOLO ACUSTICO" 
    Sabato 19 gennaio 2013, a partire dalle ore 20,00 , presso il Caffè Fant di Tarcento (piazza Libertà, 1), si festeggerà il primo compleanno del CIRCOLO ACUSTICO, con la partecipazione di moltissimi cantautori locali, in quella che si preannuncia una serata storica. 
    Il CIRCOLO ACUSTICO, formula concerto ideata sul finire del 2011 da Juri Lenard e Louis Armato, ha visto esibirsi oltre 15 cantautori nel corso di splendide serate svoltesi al Caffè Fant ed all'Osteria dal Lendar di Tarcento, ai circolo Arci Miskkappa e Cas'Aupa di Udine e, più frequentemente, al Visionario di Udine.   
    Per festeggiare il primo anno di attività di questa originale iniziativa, gran parte dei protagonisti delle precedenti serate si ritroveranno insieme ad ospiti e fedelissimi, al Caffè Fant di Tarcento, proprio il locale da cui il Circolo Acustico iniziò il suo cammino il 23 dicembre del 2011.
    Nel corso della serata i cantautori presenti proporranno i propri brani originali alternandosi a chitarra e microfono .
    Saranno presenti: Giulia Daici, Louis Armato, LaStanzaDiLucas, Moro, Tony Longheu, Miky Martina, Simone Piva, Alberto Valentinuz, Priska, Sonia Gallina, Gianni Pascolat, Capitan Love, Silvia on Friday, Simone Rizzi, Paola Rossato, Rebi Rivale, Gianni Rosso. Assenti giustificati: Juri Lenard (attualmente all'estero), Eleonora Sensidoni e Mick Gaze (impegnati in altri concerti con le rispettive band).
    Info: http://www.rocknotes.it/circoloacustico.htm 

  • PREMIO POGGIO BUSTONE - APERTE LE ISCRIZIONI 2013 
    www.premiopoggiobustone.it 
    E’ online il bando per partecipare alla prossima edizione del PREMIO POGGIO BUSTONE. Una delle iniziative di riferimento nata nov
    e anni fa per dare voce al ricchissimo patrimonio della musica d’autore di cui il nostro Paese è ricco. La scadenza per presentare la documentazione è il 10 marzo prossimo. Una novità per questa edizione: il bando prevede una preiscrizione online che renderà la preselezione dei materiali molto più veloce. Agli aspiranti protagonisti dell’edizione 2013 sarà sufficiente andare online, registrarsi, accedere e inserire i propri materiali. Per l’occasione il sito del premio è stato totalmente ristrutturato da Studio Evento. Scopri il nuovo Regolamento 2013. 
    È confermata anche per questo anno l’oramai consolidata collaborazione con i Forward Studios di Grottaferrata: anche per questo 2013 le semifinali avverranno per audizione presso questo prestigioso centro di creatività, una delle realtà professionali e tecniche più interessanti nel panorama italiano ed europeo. In occasione della finale, infine, agli artisti verrà chiesta l’interpretazione di una cover. Due interpretazioni, quindi, per dimostrare la propria arte musicale: da una parte come autori, dall’altra come interpreti. Ricordiamo che ai primi classificati andrà una giornata di registrazione presso i Forward Studios, ai secondi sei mesi di promozione offerti da 4Arts Spettacolo e Lavoro sul portale. Infine, ai terzi classificati il negozio di strumenti Musicisti di Rieti offrirà materiali musicali per il valore di trecento euro. Come per le edizioni precedenti la Fondazione Varrone metterà a disposizione una borsa di studio di mille euro per premiare la migliore Personalità artistica. 
    Fra i principali obiettivi di questo appuntamento con la nuova creatività, la valorizzazione delle capacità di artisti, singoli o band, meritevoli per le loro qualità musicali, artistiche, letterarie ed interpretative. Creando un ponte fra emergenti edoperatori del settore. 
    Il bando, che è dedicato alla musica d’autore emergente di qualità, prevede la partecipazione con un brano originale. Fra tutte le proposte pervenute viene selezionata una rosa di semifinalisti. La finale si svolgerà a Poggio Bustone
    a settembre 2013. 
    Ricordiamo che il Premio è realizzato in collaborazione con il Comune di Poggio Bustone – Assessorato Sport Cultura e Turismo con il patrocinio del Ministero dei Beni Culturali, della Regione Lazio, Provincia di Rieti, Comune di Rieti, 5a Comunità Montana Montepiano Reatino, Camera di Commercio di Rieti e della Riserva dei Laghi Lungo e Ripasottile , con la partecipazione della Fondazione Varrone di Rieti. 
    Ufficio Stampa: Studio alfa 
    tel. e fax 06. 8183579, e- mail: ufficiostampa AT alfaprom.com 
    responsabile ufficio stampa e P.R. Lorenza Somogyi Bianchi, cell. 333 4915100

  • Trieste is Rock presenta : Cheap Wine in concerto
    Sabato 19 gennaio l’Associazione Culturale Musicale Trieste is Rock presenta, a grande richiesta, l’atteso ritorno dei Cheap Wine che si esibiranno al Macaki di Viale XX Settembre 39. 

    La rock band di Pesaro, in attività da ben 15 anni, sta promuovendo in tour l’ultimo lavoro, “Based On Lies”, uscito due mesi fa; un disco intriso di sferzanti rock’n’roll songs e ballate intense ed emozionanti, con un unico filo conduttore: i testi più che mai attuali (scritti in inglese), che parlano della durezza del nostro tempo, dove ormai soltanto l’avidità e le menzogne riempiono purtroppo le cronache quotidiane. 
    Questo nuovo album, il nono di una gloriosa ed indomita carriera rigorosamente “indie”, ha già ricevuto recensioni entusiaste dalla stampa specializzata, che non ha esitato a definire “Based on Lies” il loro capolavoro, ponendo definitivamente la band ad un livello che non teme confronti neanche sul piano internazionale. 
    La voce calda ed espressiva di Marco Diamantini è ben supportata dalla possente sezione ritmica che vede Alan Giannini alla batteria ed Alessandro “Fruscio” Grazioli al basso, mentre la chitarra di Michele Diamantini, uno dei migliori axemen in circolazione in Italia, riesce a passare da preziose sonorità semi-acustiche a travolgenti cavalcate elettriche, a tratti addirittura psichedeliche, tese costantemente alla ricerca di atmosfere e sonorità inedite.
    Con l’innesto in pianta stabile di Alessio Raffaelli alle tastiere, di fatto e definitivamente il quinto Cheap Wine, un musicista spettacolare, già membro dei Groovers di Lorenzo”Miami” Semprini, il suono della band pescarese si arricchisce ancora di più per intensità e potenza, regalando nuovi e sorprendenti arrangiamenti ai classici di una lunga e splendida carriera. 
    Conoscendo le aspettative dei vecchi fans locali non mancheranno anche doverosi omaggi ai classici di Steve Wynn e di Neil Young. 
    L’inizio del concerto è rigorosamente fissato alle ore 21.00, per consentire il meritato spazio in apertura alla “Busy Family”; la giovane e scintillante folk-rock band triestina, fieramente guidata da Simone Zampieri, un frontman con i Wilco nel cuore e nelle corde, presenterà il sorprendente album d’esordio "Advice for your next failure". 
    Per tutte le info e prevendite: www.triesteisrock.it 

  • AREZZO WAVE BAND 2013 - Aperte le iscrizioni 
    Se sei un artista o suoni in una band emergente, partecipa a AREZZO WAVE BAND: hai tempo fino al 15 gennaio 2013 e l’iscrizione è GRATUITA! 
    Collegati al sito www.arezzowave.com  nella sezione concorsi e segui l'iscrizione guidata, tra i materiali richiesti: due brani originali (no cover), la biografia, una foto e la scheda tecnica. Iscriviti!!
    Potresti essere uno tra i circa 500 artisti o band selezionati tra tutti gli iscritti per partecipare alle oltre 120 date di selezioni live che si svolgeranno in tutto il territorio nazionale. 
    Potresti essere il vincitore delle selezioni nella tua regione e con il titolo di Best Band regionale esibirti sui palchi del festival o degli eventi organizzati dalla Fondazione Arezzo Wave Italia. 
    Potresti essere il vincitore del concorso nazionale e con il titolo di Best Arezzo Wave Band 2013 aggiudicarti il premio FAWI 2013 ed avere così accesso a innumerevoli possibilità di promozione grazie ai contatti che FAWI ha in tutto il mondo! 
    I vincitori dell'edizione 2012 sono stati i C+C=MAXIGROSS e sono volati a suonare al CMJ di New York! I vincitori dell’edizione 2011 - gli Honeybird & the birdies - suoneranno ad Eurosonic in Olanda e al festival Cherchez la Femme di Bratislava!
    Il concorso è sostenuto dai media partner: Repubblica XL, Zero, Popolare Network, Chitarre, Drumset mag e dal partner tecnico Ufip che mette a disposizione una serie di piatti per batteria per il gruppo vincitore del premio FAWI 2013. 
    Ecco tutti i link necessari per avere maggiori informazioni sull'edizione 2013 di Arezzo Wave Band: 
    - Regolamento 2013 - F.A.Q. - Consigli e suggerimenti - Passate edizioni - Partner - www.arezzowave.com 

  • TAL CÎL DES ACUILIS” di Giulia Daici: il 28 dicembre la presentazione a Buttrio (UD) 
    E' uscito lo scorso 14 dicembre “Tal cîl des Acuilis”, il disco in marilenghe della cantautrice friulana Giulia Daici.
    L’album è stato presentato ufficialmente lo stesso 14 dicembre ad Artegna (UD) presso il "Nuovo Teatro Mons. Lavaroni" davanti a più di 300 persone ottenendo da subito numerosi consensi di pubblico e critica.
    Il prossimo appuntamento è ora per venerdì 28 dicembre quando Giulia presenterà il suo nuovo progetto anche a Buttrio (UD), a Villa di Toppo Florio, alle ore 20.30. 
    Oltre a Giulia e ai suoi musicisti (Enrico Maria Milanesi alla chitarra e Alessio de Franzoni al pianoforte), saranno presenti anche i Deja (Serena Finatti e Andrea Varnier), Irene Sambo e Giovanni Leonarduzzi, e i Bambini e le Bambine del coro di voci bianche “In Arte… Buri” di Buttrio. 
    Dopo aver dato i natali a due progetti contenenti suoi brani in lingua italiana (l’Ep “Attimi” nel 2007 e l’album ufficiale “E poi vivere” nel 2011) la cantautrice Giulia Daici ha ritenuto giusto poter dare visibilità anche alle sue canzoni composte nell’idioma della sua Regione, ovvero la lingua friulana. 
    Come ama sottolineare la stessa artista, il disco non va però considerato come una semplice parentesi nel percorso artistico della cantautrice in quanto “le parentesi si aprono e si chiudono, mentre qui si tratta di un progetto che ho sempre portato avanti –e continuerò a portare avanti- parallelamente a quello in italiano”.
    “Tal cîl des acuilis” è infatti una raccolta di canzoni in friulano che la Daici ha scritto negli ultimi dieci anni, a partire dal brano più distante nel tempo, “No tu sês” (composto per l’amato nonno nel 2002), fino al brano più recente, “Tal cîl des acuilis”, che oltre a dare il titolo all’album ha fatto conquistare a Giulia il secondo posto al “Festival della Canzone Friulana 2012”. 
    Dieci sono i brani presenti nell’album; di questi, sette portano la firma di Giulia Daici, mentre tre sono di Simone Rizzi. 
    Importanti le collaborazioni che hanno contribuito ad impreziosire l’intero progetto, a partire dai musicisti che vi hanno suonato: Simone Rizzi al basso, alle tastiere e alla chitarra elettrica, Enrico Maria Milanesi alla chitarra acustica e Alessio de Franzoni al pianoforte.
    Preziosi ospiti dell’album sono poi i Deja (duo acustico composto da Serena Finatti e Andrea Varnier) -che hanno arrangiato ed eseguito il brano “Nol vâl mica pôc”-, Ilva Valusso -co-autrice assieme a Giulia del testo di “Scusimi”-, e i bambini e le bambine della Scuola Primaria di Artegna (UD) e del Gruppo “In Arte… Buri” di Buttrio (UD) -che hanno cantato in “Serenade di lûs” (brano che la Daici aveva composto proprio per l’edizione 2004 del festival per bambini “In Arte… Buri” ricevendo in tale occasione il premio come miglior testo in lingua friulana)-.
    Filo conduttore di tutto l’album sono le emozioni profonde ed i momenti di vita vera vissuti in prima persona da Giulia che in tutti i suoi brani richiama elementi legati alle sue origini, ricordando in particolare quelle radici, quei ricordi, quegli affetti e quelle immagini che, ovunque lei vada e qualunque possa essere il suo percorso di vita futura, rimarranno sempre impressi nel suo cuore e nella sua mente come un tatuaggio indelebile sulla pelle. Non a caso, sulla copertina del disco l’artista appare di schiena mostrando, tatuata sull’epidermide, un’immagine che richiama, appunto, l’Aquila del suo Friuli. 
    Per ulteriori informazioni, visitare il sito ufficiale dell’artista www.giuliadaici.com 

  • COMPILATION 2012 - PUNTO GIOVANI GORIZIA
    Il 21 Dicembre la Compilation Punto Giovani Gorizia 2012 sarà disponibile in download gratuito per tutti, sul sito ufficiale del Punto Giovani e sulla pagina Facebook www.facebook.com/puntogiovanigorizia
    Conterrà otto canzoni, sei delle quali registrate all’interno degli spazi Sala Musica del Punto. Questa compilation è la chiusura di un percorso realizzato con i gruppi musicali nel quale in una prima fase è stato presentato loro il progetto e sono state chiarite le finalità e la preparazione con la quale arrivare in sala prove, mentre nella seconda si è passati alla registrazione vera e propria. Non sono mancate le sorprese e momenti davvero divertenti durante le varie sessioni di registrazioni e di missaggio, e anche momenti di auto-valutazione della propria performance che han fatto capire quanto sia difficile imparare a suonare un pezzo senza sbavature o incertezze. 
    E proprio questo è stato uno degli obiettivi cardine di questa progettazione : ovvero il fare esperienza dell’impegno applicato anche ad un campo “leggero” come quello della musica, impegno che si è tradotto nel dover eseguire le proprie parti strumentali o vocali più e più volte assieme agli altri membri della band, fino a raggiungere una buona padronanza della propria esecuzione, in modo da raggiungere l’obiettivo di realizzare la registrazione dei propri pezzi. E questa capacità rimane basilare in molti altri ambiti della vita, dall’apprendere nuovi lavori e competenze, al motivarsi e auto-dirigersi per il raggiungimento dell’obiettivo, facendo anche tesoro dei propri sbagli e della fatica per correggerli. 
    Il risultato sono otto tracce che toccano vari stili musicali, che non hanno certo la pretesa di rivaleggiare con le grandi produzioni musicali, ma che sono il meglio che i gruppi hanno da offrire in termini di spontaneità, espressività e capacità tecnica. 

  • BEPPE LENTINI N CONCERTO PER L'ASSOCIAZIONE MELOGRANO
    Si svolgerà sabato 21 dicembre al Teatro Nuovo Giovanni da Udine il concerto benefico a favore dell'Associazione IL MELOGRANO ONLUS che vedrà come protagonisti BEPPE LENTINI & GREAT BALLS OF FIRE. Ospite della serata: BARBARA ERRICO. 
    Prevendite presso il Teatro Nuovo Giovanni da Udine: Intero: 7,00 Euro; Ridotto: 5,00 Euro (per minori di 15 anni e accompagnatori disabili); omaggio per disabili e bambini minori di 7 anni.
    www.greatballs.it 

  • “TAL CÎL DES ACUILIS”: il disco in marilenghe di GIULIA DAICI
    Uscirà il prossimo 14 dicembre “Tal cîl des Acuilis”, il disco in marilenghe della cantautrice friulana Giulia Daici.
    L’album verrà presentato (con un concerto di presentazione) ad Artegna (UD) - presso il teatro Monsignor Lavaroni- lo stesso venerdì 14 dicembre alle ore 20.45, e successivamente sarà presentato anche a Buttrio (UD) - a Villa di Toppo Florio - venerdì 28 dicembre alle ore 20.30. 
    Un omaggio alla sua terra e alle sue origini quello che si appresta a pubblicare l’artista di Artegna che dopo aver dato i natali a due progetti contenenti suoi brani in lingua italiana (l’Ep “Attimi” nel 2007 e l’album ufficiale “E poi vivere” nel 2011) ha ritenuto giusto poter dare visibilità anche alle sue canzoni composte nell’idioma della sua Regione, ovvero la lingua friulana. 
    Come ama sottolineare la stessa artista, il disco non va però considerato come una semplice parentesi nel percorso artistico della cantautrice in quanto “le parentesi si aprono e si chiudono, mentre qui si tratta di un progetto che ho sempre portato avanti –e continuerò a portare avanti- parallelamente a quello in italiano”. 
    “Tal cîl des acuilis” è infatti una raccolta di canzoni in friulano che la Daici ha scritto negli ultimi dieci anni, a partire dal brano più distante nel tempo, “No tu sês” (composto per l’amato nonno nel 2002), fino al brano più recente, “Tal cîl des acuilis”, che oltre a dare il titolo all’album ha fatto conquistare a Giulia il secondo posto al “Festival della Canzone Friulana 2012”. 
    Dieci sono i brani presenti nell’album; di questi, sette portano la firma di Giulia Daici, mentre tre sono di Simone Rizzi (che ha firmato anche la produzione artistica del disco).
    Importanti le collaborazioni che hanno contribuito ad impreziosire l’intero progetto, a partire dai musicisti che vi hanno suonato: Simone Rizzi al basso, alle tastiere e alla chitarra elettrica, Enrico Maria Milanesi alla chitarra acustica e Alessio de Franzoni al pianoforte. 
    Preziosi ospiti dell’album sono poi i Deja (duo acustico composto da Serena Finatti e Andrea Varnier) -che hanno arrangiato ed eseguito il brano “Nol vâl mica pôc”-, Ilva Valusso -co-autrice assieme a Giulia del testo di “Scusimi”-, e i bambini e le bambine della Scuola Primaria di Artegna (UD) e del Gruppo “In Arte… Buri” di Buttrio (UD) -che hanno cantato in “Serenade di lûs” (brano che la Daici aveva composto proprio per l’edizione 2004 del festival per bambini “In Arte… Buri” ricevendo in tale occasione il premio come miglior testo in lingua friulana).
    Filo conduttore di tutto l’album sono le emozioni profonde ed i momenti di vita vera vissuti in prima persona da Giulia che in tutti i suoi brani richiama elementi legati alle sue origini, ricordando in particolare quelle radici, quei ricordi, quegli affetti e quelle immagini che, ovunque lei vada e qualunque possa essere il suo percorso di vita futura, rimarranno sempre impressi nel suo cuore e nella sua mente come un tatuaggio indelebile sulla pelle. Non a caso, sulla copertina del disco l’artista appare di schiena mostrando, tatuata sull’epidermide, un’immagine che richiama, appunto, l’Aquila del suo Friuli. 
    L’appuntamento è dunque per il prossimo 14 dicembre al Nuovo Teatro Mons. Lavaroni di Artegna (UD), quando il disco verrà presentato al pubblico per la prima volta. 
    Ospiti della serata di Artegna, oltre a Giulia e ai suoi musicisti (Enrico Maria Milanesi alla chitarra e Alessio de Franzoni al pianoforte), anche i Deja (Serena Finatti e Andrea Varnier), i Bambini e le Bambine della Scuola Primaria di Artegna ed Irene Sambo. 
    Per ulteriori informazioni, visitare il sito ufficiale dell’artista www.giuliadaici.com  

  • VIDEO E CD PER SILVIA & THE FISHES ON FRIDAY - SABATO 15 DICEMBRE PRESENTAZIONE A UDINE
    Sabato 15 dicembre presso il Caffe' Caucigh di Udine alle ore 21:30, il gruppo friulano Silvia & the Fishes on Friday presenterà "Fishes Bowl", il primo album autoprodotto della band.
    Il cd contiene 11 tracce  inedite e sara' distribuito dalla Sign Pole Records, etichetta indipendente giapponese.  I Fishes on Friday presentano il loro "giardino segreto", con sonorita' indie/folk che si ispirano al cantautorato nordeuropeo, con chitarre percussive e ostinate sostenute da un immancabile contrabbasso. Il cd ospita in alcune tracce il trombone di Leo Virgili ed il violino di Francesco Zanon.
    Di notevole impatto anche la soluzione grafica: in accordo con la scelta effettuata per il primo demo, il gruppo si e' nuovamente affidato alle illustrazioni di Anna Mattiuzzo, alle fotografie di Emanuele Guerra e alla realizzazione grafica di Katalin Daka. Assieme all'album, il gruppo presentera' anche il suo primo videoclip diretto da Emanuele Guerra, realizzato sul singolo" Good Night My Fears". 
    Silvia & the Fishes on Friday sono attivi sulla scena musicale friulana (e non solo) dal 2010, ha partecipato a manifestazioni come “Madame guitar" 2011 e 2012, all’"Acoustic guitar meeting" di Sarzana, e sono stati l’unico gruppo  friulano selezionato per partecipare a “Musica nelle Aie” 2012, all’interno del festival di Castel Raniero. Nel 2013 saranno opening band del cantautore tedesco Maximilian Hecker a Vienna.

  • CIRCOLO ACUSTICO NUMERO NOVE!!! - SABATO 8 DICEMBRE 2012 - bar VISIONARIO - UDINE
    Il nono appuntamento con il Circolo Acustico si svolgerà sabato 8 dicembre 2012 presso il bar VISIONARIO 
    di Udine e prevede l'esibizione di 4 cantautori che si alterneranno sul palco proponendo in versione acustica i propri brani originali. Questa la scaletta della serata: SILVIA ON FRIDAY + ALBERTO VALENTINUZ + GIULIA DAICI + LOUIS ARMATO
    http://www.rocknotes.it/circoloacustico.htm 

  • ALL TOGETHER NOW - 2 giornate tributo dedicate alla leggenda dei Beatles
    La Cantinetta del Borgo -UDINE - Vicolo Sillio, 6
    concerti, proiezioni, conferenze, mercatino
    IL PROGRAMMA:
    - venerdì 7 dicembre ore 20:30
    serata live con: the moon acoustic duo, ines, two steps, borderlines, louis armato, johnny cane band, andrea maurizio
    - sabato 8 dicembre 
    ore 14:00  apertura mercatino 
    ore 14:15  proiezione documentario "the complete beatles" video inedito in italiano
    ore 16:30 conferenza: "PID Paul is dead" - tutto sulla morte di Paul McCartney 
    ore 20:30 gap's orchestra live: omaggio a John Lennon in occasione dell'anniversario della sua morte 8 dicembre 1980 
    ore 21:00 concerto live "Beatles jukebox" con Amado Angelo direttamente dal Messico: le canzoni le scegliete voi!

  • PRESENTAZIONI DI DISCHI E LIBRI PER TUTTO DICEMBRE ALL'ANGOLO CLUB DI UDINE
    Sabato 8 dicembre ore 18,00 CD - REMO ANZOVINO
    Domenica 9 dicembre ore 18,00  LIBRO - Antologia dei grandi scrittori di Walter Tomada
    Sabato 15 dicembre ore 18,00 CD - TAL CÎL DES ACUILIS di GIULIA DAICI
    Domenica 16 dicembre ore 18,00 LIBRO - I piedi sul Friuli di Mauro Daltin
    Venerdì 21 dicembre ore 18,00 CD - FINE di ROCCO BURTONE
    Sabato 22 dicembre ore 18,00 CD - FISHES BOWL di SILVIA & THE FISHES ON FRIDAY
    Domenica 23 dicembre ore 18,00 LIBRO - Viaggio nella notte di Massimiliano Santarossa 
    Venerdì 28 dicembre ore 18,00 LIBRO - Ricomincio a fumare di Roberto Balsarin

  • La friulana Elsa Martin vince il premio dedicato ad Andrea Parodi.
    Per tre giorni, dal 22 al 24 novembre, Cagliari è diventata capitale della World Music con la quinta edizione del Premio Andrea Parodi, dedicato all’indimenticato cantante e musicista sardo. A vincere è stata la friulana Elsa Martin (con “Dentrifûr”), affiancata dal chitarrista e arrangiatore Marco Bianchi, che si è aggiudicata anche il Premio della critica. La menzione per il miglior testo è andata a Erica Boschiero, quella per la migliore musica ancora a Elsa Martin, quelle per il miglior arrangiamento e per la migliore interpretazione a Simona Colonna. Sono stati assegnati anche due nuovi premi, non ufficiali: quello dei concorrenti stessi, che è andato a Simona Colonna, e quello dei bambini presenti in sala, di nuovo alla Martin. 
    Nelle serate, presentate da Carlo Massarini, il pubblico e le due ampie e qualificate giurie (una tecnica e una critica) hanno assistito a un grande spettacolo, con un ottimo livello medio dei finalisti, che hanno proposto in ogni serata un proprio brano affiancato venerdì da uno di Andrea Parodi. Ad Elsa Martin è spettata l’interpretazione del brano Astrolicamus, arrangiata magistralmente da Marco Bianchi, esecuzione in duo voce e chitarra intima e intensa,che ha suscitato grande commozione e scroscio di applausi tra il pubblico dei presenti.
    www.elsamartin.it

  • HATTIVA LAB - CONCERTO BENEFICO - MUSICA-DANZA-CABARET 
    FEDERICO SCRIDEL - LOUIS ARMATO - BAD MEMORY - ANGELICA LUBIAN - OFFICINA DEL SUONO - USL BAND
    Udine - Auditorium Zanon - Sabato 1 dicembre, ore 20.45
    Musica, cabaret, solidarietà: sono i tre leitmotiv per SuperAbile Live 2012, la rassegna musicale a scopo benefico in programma sabato 1 dicembre alle 20.45 all’Auditorium Zanon di Udine. I proventi del concerto, a cura dell'associazione Officina del Suono, saranno devoluti alla Cooperativa Sociale Hattiva Lab onlus di Udine - che si occupa da molti anni di servizi socio-educativi ed assistenziali nell’area delle disabilità e dei minori con disturbi di apprendimento (dislessia, disgrafia, discalculia) - per il progetto “Una casa per Hattiva Lab”, evento patrocinato dal Comune e dalla Provincia di Udine.
    Cinque le proposte artistiche che si alterneranno sul palco di SuperAbile per due ore di travolgente spettacolo al ritmo di pop, rock anni '60 e '70, Queen, Toto e tanti altri grandi della musica. Sarà compito di Federica Vincenti introdurre Paola Benini, presidente della onlus Hattiva Lab, e Andrea Taurino, presidente dell’Officina del Suono, che assieme illustreranno le finalità della serata. Federico Scridel, attore e cabarettista, figura ormai consolidata sin dalle passate edizioni, si lancerà nelle sue innumerevoli gag; Louis Armato, con i Bad Memory e con Angelica Lubian, saranno protagonisti di un'inedita live performance di brani di propria produzione. L’Officina del Suono Rock Band con Luca Gasparini proporrà invece brani rock di nuova fattura, mentre l’USL Band, capitanati dall’inossidabile “BandaMattotti,” completerà la serata di musica e solidarietà. A sostenere l'evento il Cedim di Gonars, con la presidente Nadia Olivo, e i vari circoli fotografici tra cui il Circolo Helice di Tarcento. 
    “Le band che si alterneranno sul palco dello Zanon - spiega Luca Gasparini - fanno parte della storia della solidarietà nel Friuli Venezia Giulia, e la serata di sabato sarà un ulteriore motivo di aggregazione e di condivisione di risultati raggiunti in tanti anni di musica”. “Con Andrea Taurino, presidente dell’ Officina Del Suono, abbiamo voluto integrare i nomi degli spettacoli di beneficenza della nostra associazione - spiega Paola Benini - chiamandoli appunto SuperAbile, un marchio di eventi benefici destinati, attraverso la raccolta fondi, a finanziare attività per superare gli ostacoli che impediscono alle persone con disabilità di vivere una vita piena e soddisfacente. L'associazione è per noi un solido punto di riferimento, una vera e propria “officina” dove organizzare, progettare, collaudare e mettere in strada quante più attività possibili per la raccolta di proventi a favore delle persone più bisognose”. 
    I biglietti sono acquistabili o prenotabili presso la sede amministrativa di Hattiva Lab allo 0432.512635; saranno comunque disponibili anche la sera stessa dello spettacolo presso la biglietteria del Teatro. Ingresso adulti 10 euro, bambini e ragazzi (fino a 14 anni) 5 euro. Persone con disabilità ingresso gratuito.
    www.hattivalab.org/

  • Torna il“Light Of Day” Benefit Tour a Muggia il 6 dicembre!
    Il Comune di Muggia in collaborazione con l’Associazione Culturale Musicale “Trieste is Rock” presenta giovedì 6 dicembre 2012 alle ore 20.30 presso il Teatro Verdi di Muggia (TS) il “Light Of Day” Benefit Tour. Quest’anno la carovana guidata da Willie Nile e Joe D’Urso ritorna per la terza volta al Teatro Verdi di Muggia sull’onda dello strepitoso successo degli anni scorsi. Con loro sul palco Israel Nash Gripka, James Maddock, Jesse Malin e Graziano Romani per una serata acustica dove rock e solidarietà si fonderanno in un evento memorabile. L’intero incasso verrà devoluto in beneficenza, parte alla “Light Of Day Foundation” USA e parte alla LIMPE (Lega Italiana per la lotto contro la malattia di Parkinson,le Sindromi Extrapiramidali e le Demenze).
    L'iniziativa è giunta alla tredicesima edizione e riunisce splendidi musicisti per la raccolta fondi per la lotta contro una terribile malattia: il Morbo di Parkinson. Nata ad Asbury Park nel New Jersey, con il nome preso in prestito da una sferzante canzone di Bruce Springsteen, questa manifestazione ogni anno vede impegnati i migliori artisti della scena rock USA in un tour benefico che da qualche anno arriva anche in Europa. 
    Willie Nile: l’artista newyorkese ritorna a Trieste dove ormai conta un nutrito stuolo di fans e tanti amici; songwriter di razza, poesia ed impegno sociale unite ad una carica rock fuori dal comune. 
    Joe D’Urso: musicista del New Jersey, di orgogliose radici italiane, ritorna entusiasta a Trieste, per un concerto tutto sudore e passione; musica che non poco deve ai Wallflowers ed ai Counting Crows ma con la travolgente energia che lo contraddistingue. 

    Israel Nash Gripka: dalle Catskill Mountains arriva sulla scena internazionale the next big thing! Due dischi all’attivo, una grande voce e una manciata di canzoni strepitose: roots-rock ispirato a Ryan Adams e Neil Young. 
    James Maddock: una carriera che è un piccolo romanzo; 3 album in 10 anni di carriera. Il passo è quello dei grandi nomi, da Springsteen ai cantanti anche della West Coast, con la ruggine americana che non dorme mai a dare corpo alle sue canzoni. 
    Jesse Malin: L’ultimo eroe dell'underground newyorkese, un menestrello punk rock sfornato dai bassifondi di Brooklyn con un energia istintiva ed irresistibile in stile Clash unita ad una voce inconfondibile che lo avvicina al grande Neil Young.
    Graziano Romani: cantautore emiliano, con 17 (diciassette!!) album all’attivo, una carriera iniziata con i leggendari Rocking Chairs e sfociata in un intensa e infaticabile attività solista; una delle più belle voci del panorama italiano, sospesa tra la Via Emilia ed il West. 

    Con loro, in apertura,
    Miki Martina & Frank Get: una sorprendente ed attesa collaborazione tra il cantautore friulano ed il bluesman triestino.
    Dorina: ritorna il “nostro” vulcano di energia e simpatia con una voce che ha ormai stregato pubblico e critica. Accompagnata da Andrea Vittori sarà ovviamente la regina di questa serata che si preannuncia memorabile!
    TICKET 

    Prevendita: Soci Trieste is Rock 15 € – non soci 18 € 

    Giorno del concerto 20€ prezzo unico 

    Posti limitati! Prevendita caldamente consigliata presso: 
    Sede Trieste Is Rock, Corso Italia 9 (Studio Udovici) lun e giov 16-18 – tel. 3394789562 (solo soci) 
    TicketPoint , Corso Italia 6c 

    Caffè TeatroVerdi di via S.Giovanni 2 e 4 – Muggia 

    Libreria Minerva, Via San Nicolò Trieste 
    Per tutte le informazioni www.triesteisrock.it 
    Per ulteriori informazioni sulla fondazione Light of Day visitate il sito www.lightofday.org 

     

  • IL PRIMO EP DEI "RESIDUI DI CHERNOBYL" E' GRATIS!
    I RESIDUI DI CERNOBYL pubblicano il loro primo EP, intitolato "coccole, galletti e birra ad 1 €", e lo rendono disponibile in download gratuito all'indirizzo http://iresiduidichernobyl.bandcamp.com/
     

  • Gli ELECTROSONIC presentano SIGNS
    Il 1° dicembre, al bar del Visionario, gli Electrosonic presenteranno il loro inedito Signs, registrato ed interpretato in collaborazione con la cantante Silvia Smaniotto. La serata vedrà la proiezione del video della canzone (realizzato in collaborazione con Anna Pallavicini e Musicart, scuola di musica in centro a Udine) ed un'esibizione live della band, da non perdere. 
    Gli Electrosonic sono un progetto di musica d'avanguardia, spiccatamente elettronica e che, al contempo, fa respirare differenti atmosfere: a volte pop, a volte rock, a volte introspettive e vicine all'ambient music, ma sempre con il sound caratteristico che essi sanno proporre anche dal vivo. Le canzoni sono scritte dal leader del progetto, Guido Tonizzo, che ne è inoltre il cantante e tastierista/arrangiatore. Gli altri componenti del progetto sono Davide Garbin (chitarra) , Giulio Drummer (batteria) , Stefania Della Savia (basso) , Massimo Bianchi (video e fotografia) , Susanna Fontana (videomaker). 

  • W.I.N.D.: NUOVO ALBUM IN ANTEPRIMA AL BLACK STUFF DI UDINE
    Manca pochissimo all'uscita di  "TEMPORARY HAPPINESS" il nuovo album in studio degli W.I.N.D che la band presenterà dal vivo in anteprima per il pubblico udinese il 23 novembre al Black Stuff di Via Gorghi. Sarà un'occasione unica per ascoltare i nuovi 11 brani tratti dal disco che sarà disponibile dai primi mesi del 2013 e che conterrà 70 minuti abbondanti di musica fra Vintage Rock, R&B, ballate Soul e Jam venate di Psychedelia frutto di collaborazioni, tours e jam con Johnny Neel (Allman Brothers Band), Alvin Youngblood Hart, Gov't Mule e Warren Haynes Band. Inizio puntualissimo alle ore 20.30, nell'atmosfera "friendly" del Black Stuff.

  • "CANZONI PER LA COLAZIONE" E' IL NUOVO DISCO DEI FILMDAFUGA
    Esiste uno spazio per una band indipendente che da una parte attinga a quanto di buono c’è nella tradizione della canzone italiana, e dall’altra lo unisca con il funk, la musica black e la disco di origine anglosassone? Un po’ come se Jamiroquai suonasse una cover di Dalla. O se Prince facesse una jam con Renato Zero. Esempi illustri e popolari del passato ci dicono che la risposta a questa domanda è certamente sì, basta guardare ai dischi di Battisti a cavallo degli anni ’70 e ’80 (Si, viaggiare...), oppure ai “Figli delle stelle” di Alan Sorrenti. 

    “Canzoni per la colazione è il punto di arrivo di un percorso iniziato due anni fa. Un percorso che ci ha visto crescere, che ci ha portato dai giorni spensierati del liceo ad oggi, tra cambi di prospettiva, marce indietro, ripensamenti e discussioni. Per non perderci in questo labirinto abbiamo srotolato un filo, che parte dal nostro primo disco "Calippo Generation", e che passa per il funk, la bossa e la musica d'autore.” FilmDaFuga
    Il disco, registrato presso il Moscow Recording Studio di Udine con la produzione artistica di Davide Massussi, si snoda tra raffinati arrangiamenti di chitarre acustiche, piani jazzy, percussioni disco. Si parte con la linea di basso trascinante di “Le parole della gente” e con le atmosfere acustiche di “Mattino estivo”. Poi la svolta dance-pop di “Sentirsi uguale”, seguita dalla ballata dalle tinte bossanova di “Se ci penserai”, primo singolo estratto dal disco con un video realizzato da Federico Vanone. I fiati vintage di “Niente da capire” ci riportano al soul di Curtis Mayfield, mentre “Ritratto da lontano”, una perla di raffinata disco-music, sembra scritta apposta per essere suonata a Sanremo, accompagnata dall’orchestra e dal coro. 

    Questo nuovo disco dei FilmDaFuga, presentato il 10 novembre al Visionario di Udine, si candida come perfetta sintesi tra la tradizione italiana e le influenze della black music, con una freschezza pop che li rende unici nel panorama indipendente.
    Guarda il video di "Se ci penserai" su Youtube
    www.facebook.com/FilmDaFuga

  • Eric Martin, frontman dei Mr.Big, in acustico a Trieste!
    Eric Martin, frontman dei Mr.Big – ovvero uno dei gruppi più popolari dell'hard rock contemporaneo, diversi hit all'attivo tra cui l'indimenticabile “To Be With You” – si esibirà in un concerto acustico domenica 18 novembre alle ore 21 al Macaki di Trieste, ultima data del suo tour europeo. L'evento è promosso da Trieste Is Rock, le prevendite per i soci sono presso la sede dell'associazione in Corso Italia 9, mentre i non soci possono acquistare il biglietto presso il Ticketpoint di Corso Italia 6/c. 
    La carriera di Eric Martin è costellata di successi sia come solista che assieme alle numerose band con le quali ha collaborato. Eric inizia il suo percorso come vocalist in una band di San Francisco, i 415, alla fine degli anni '70, esibendosi in centinaia di concerti. Successivamente la band cambia denominazione in Eric Martin Band (EMB), ma dopo aver fatto da supporter al tour degli ZZ Top il gruppo si scioglie e Martin prosegue il suo percorso artistico da solista pubblicando due album, datati 1985 e 1987: Eric Martin e I'm only fooling myself. 
    Tra l'88 e l'89, insieme a Billy Sheehan, Pat Torpey e Paul Gilbert, il vocalist statunitense mette in piedi il progetto Mr. Big, e da lì inizia un nuovo percorso fatto di successi. Con i Mr. Big registra sei album e altrettanti cd live, che decretano il successo della band con ben sette milioni di dischi venduti. Ma la vera anima di Eric Martin viaggia da sola, infatti la sua penetrante e fantastica timbrica vocale è contenuta in altri quattro album da solista, tra cui I'm goin'sane (2002), che raccoglie critiche eccellenti in Asia, Europa e Stati Uniti. Nel 2009 è tornato ad essere il campione di vendite del mercato discografico giapponese con un nuovo album intitolato Mr Vocalist, che raccoglie rock hits e ballads.

  • ROBERTO LUGLI PRESENTA I SUOI CORSI DI PERCUSSIONI
    Mercoledì 14 novembre alle ore 20.30 presso la scuola di musica Ritmea di Udine (via Dormish n.66) il percussionista Roberto Lugli presenterà il corso base sulla ritmica con tamburi djembe. Il primo incontro sarà dimostrativo e gratuito. Roberto Lugli percussionista molto attivo in regione sia come musicista che come didatta propone attraverso i suoi corsi un apprendimento dei ritmi dell'Africa Occidentale con metodo imitativo accessibile a tutti. Gli strumenti saranno messi a disposizione dall'Associazione "I Ritmicanti". Per maggiori info: 328/0116746

  • CIRCOLO ACUSTICO CON SORPRESA
    L'ottavo appuntamento con il Circolo Acustico si svolgerà venerdì 9 novembre 2012 presso l'Osteria dal Lendar di Tarcento e si preannuncia particolarmente interessante e ricco grazie ad una originale iniziativa messa in campo dall'etichetta discografica tarcentina AUA RECORDS. Nel corso della serata il pubblico presente riceverà una "download card", creata per l’occasione, che permetterà di scaricare gratuitamente da intenet un brano per ognuno dei cantautori in scaletta. Paola Rossato, Moro, Juri Lenard e Louis Armato hanno accolto entusiasticamente l'idea che unisce il carattere scarno ed artigianale del Circolo Acustico con l’avanguardia tecnologica del download digitale. 
    www.rocknotes.it/circoloacustico.htm

  • Dead Poets Society e Mario "Popi" Marchesini a San Daniele tra Rock e Poesia. 
    Sabato 10 novembre / dalle 21 in poi / Al Batiram - Via Garibaldi 5
    Sabato 10 novembre San Daniele del Friuli si tinge di Rock. Al Batiram, in centro storico, sabato 10 novembre, dalle ore 21, i Dead Poets Society - rock band capitanata da Mario Iob - si esibiranno, in versione acustica, alternandosi con il poeta (e produttore della band) Mario "Popi" Marchesini il quale leggerà le sue poesie. Le voci, le musiche, i silenzi, le anime dei protagonisti si trasformeranno in vere e proprie meditazioni sonore e visive dai forti accenti evocativi... per tutti gli ospiti.
    www.facebook.com/deadpoetssocietyband  - Per info: +39 329 2238694

  • UNA PIOGGIA DI PREMI PER PAOLA ROSSATO
    La cantautrice goriziana Paola Rossato il 27 ottobre scorso ha vinto il Premio
    Speciale della Critica ed il Premio Miglior Composizione al Premio nazionale per cantautrici "Bianca d'Aponte", svoltosi ad Aversa (CE), con il suo brano "Ballata piccola". 11 finaliste al Teatro Cimarosa di Aversa, una giuria importante composta da addetti al settore (discografici, giornalisti, autori e compositori) e nomi noti al grande pubblico tra cui Nada, Tricarico, Rossana Casale, Fausta Vetere, Mariella Nava, Elena Ledda. Paola Rossato si è inoltre da poco classificata al secondo posto nell'ambito del Premio nazionale per cantautori Poggio Bustone con il suo brano "Io e la collina" (con cui nel 2010 ha ottenuto il Premio Speciale della Critica sempre al Premio Bianca d'Aponte) ed è tuttora semifinalista al Premio Donida. Su www.paolarossato.it tutte le news, i contatti, ,la biografia e la possibilità di ascoltare alcuni brani dell'artista.

  • Presentazione del libro "L'unico papà che ho" di Donatella Luttazzi.
    Sabato 3 novembre ore 18,00 all'Angolo della Musica di UD presentazione del libro: L'unico papà che ho di Donatella Luttazzi Lampi di stampa - Milano. 
    Sarà presente l'autrice.
    Non è un libro da leggere, no, è un libro da guardare, è un film, è il film di una generazione, di quando l'Italia sfornava talenti con una facilità e una semplicità quasi arroganti. Questo è il libro di una figlia d'arte che figlia non è, meglio dire compagna di un padre assente epperò sempre presente, epperò sempre umano, epperò sempre amato, da tutti, anche da noi. Già, quasi un'antinomia kantiana, ma è la verità: questo è il libro di Donatella Luttazzi, anch'essa arrogantemente (tanto per godere di certi vocaboli) presente nella musica, nella vita, nell'ironia di Lelio. Eddai, buttiamoci con Donatella nel vortice di una vita da tutti sognata, dai, dialoghiamo con Gaber e Venditti, De Gregori, Walter Chiari, Marcello Rosa (se non lo conoscete, leggete di questo friulano), Teddy Reno, e... attenti alla paura: Ella Fitzgerald (Lelio voleva sposarla), Mina, Stefano Bollani. E gli amici musicisti “profanatori”: Guarda ch'è l'una, voglio mangiare... E ancora di peggio con Tenco: Se stasera sono qui, è perché non sono lì... (tutta roba che trovate nel libro).

  • BLUES & NEWS
    La settimana dei Santi sarà caratterizzata da due giornate assai interessanti, per i cultori di blues e affini: MERCOLEDI 31 OTTOBRE la “Hallowen Night” al Palafeste di Buttrio c/o Campo sportivo -inizio h. 20.00- ospiterà la Jimi Barbiani Band con il supporto di due ospiti d’eccezione: il mitico Claudio Cojaniz alle tastiere e l’armonicista pordenonese Gianni Massarutto, uno dei migliori in regione (Barbiani e Massarutto hanno partecipato al progetto Carmen-Land Of Dances della Claudio Cojaniz Red Devils Orchestra, e saranno ancora assieme nel nuovo CD della J.B.Band, in uscita nel 2013). Nello stesso giorno a Rivignano-Fiera dei Santi (h. 21.00), musica dal vivo e presentazione del libro a fumetti Il grido del sapo, un lavoro di denuncia sullo sfruttamento dei bambini nel mondo, a cura dei due bluesmen trastolons Quisco (Guido Carrara dei Mitili F.L.K.) e Raff BB Lazzara. Organizza l’Associazione Trois, in cartellone il 2 novembre anche il power trio rock-blues Mountain Shack feat. Anthony Basso, chitarrista dei W.I.N.D. VENERDI 2 NOVEMBRE al Circolo Vecchia Quercia di Plessiva, club reduce dalla strepitosa serata con l’Antonio Onorato Trio, la “Enrico Crivellaro Band” presenterà alle h.22.00 il nuovo CD Freewheelin’, candidato a ben due Grammy Awards nelle categorie ‘Miglior disco’ e ‘Miglior disco blues’. A seguire la tradizionale Jam Session, organizzano la serata C.V.Q. e Blues Club 356 di Corno di Rosazzo. Enrico Crivellaro (premiato come migliore chitarrista swing dell’anno agli Swing Awards 2002 e chiamato dai fans friulani The Sultan Of Swing, dopo le sue esibizioni al No Fun, Pascat Day e Underground Blues! di qualche anno fa... v. anche il suo sito www.enricocrivellaro.com ) -assieme a Massarutto e Michele Papadia, hammondista della star serba Ana Popovic- sarà uno degli ospiti del prossimo CD della nostra blueswoman Eliana Cargnelutti, la leader di una nuova superband che comprende Simone Serafini, Loris De Checchi e Carmine Bloisi. Fra i CD di prossima uscita, da segnalare quello dei W.I.N.D. –il sesto del gruppo- registrato presso gli studi Artesuono, e che verrà presentato VENERDI 23 NOVEMBRE al Black Stuff di Udine (h.20.30). Ormai si sa... è invece il titolo del CD di “Pit Ryan & The Blues Traitors” in uscita nel 2013: sarà un disco di pezzi inediti di P.Ryan e classici rivisitati, registrato nei Lentini's Great Balls Of Fire Studios dal nucleo base degli storici Mad Men Blues (P.Ryan, T.Smith e S.Odor) affiancato da tre batteristi, tutti ex membri dei M.M.B. ovvero Claudio Cappelli, Frank O’Hara e Pio3. Un loro ulteriore progetto collaterale può essere considerato anche la “Kosmic Blues Band”, mini-orchestra mobile di rock-blues e reggae improvvisato fondata nel 2010 alla quale -oltre ai M.M.B. -contribuiscono regolarmente non solo i bluesmen tuttora in attività nei Colli Orientali e dintorni (ovvero una ventina di persone, fra veterani e nuove leve) ma anche i fortunati spettatori che assistono alle rare e lunghissime maratone musicali della band, mai inferiori alle sei ore! La K.B.B. può essere vista in azione solo in particolari location underground come la neocostituita Associazione Rozaleo-S.Giovanni al Natisone, e le storiche Garden House-Corno di Rosazzo e Kosmic House-Torreano. 

  • A UDINE IL FESTIVAL EUROPEO DELLA CANZONE IN LINGUA MINORITARIA: SUNS 2012
    Si svolgerò venerdì 2 novembre, a partire dalle ore 21.00, presso il teatro Palamostre di Udine l’edizione 2012 di SUNS, il festival europeo della canzone in lingua minoritaria. Durante la serata si esibiranno gruppi e cantautori provenienti dalla Sardegna (Randagiu Sardu con Quilo), dalla città sardocatalana di Alghero (Claudia Crabuzza e Claudio Gabriel Sanna), dal Cantone dei Grigioni (Casper Nicca), dalla Ladinia dolomitica (Jean Ruaz), dalla comunità croata del Burgenland (Ruben Dimitri), dall’Arpitania (Billy Fumey), dall’Occitania (Somi de granadas) e, naturalmente, anche dal Friuli (Jonokognòs e Mig 29 Over Disneyland). Ospite speciale, dalle isole Føroyar, il progetto musicale Orka. 
    L’ingresso è gratuito.

  • I-LIVE - BAND E CANTAUTORI EMERGENTI IN DIRETTA SU Energy Radio Television
    Riparte sabato 3 novembre I-LIVE, il programma dedicato alle band e cantautori emergenti e non, in diretta dalle 11.00 alle 13.00 Energy Radio Television (Ex TPN HIT ENERGY) FM:100.9 (in streaming su www.energyradiotelevision.it) .
    La novità di questa edizione è che alla  conduzione del programma si alterneranno cantanti, musicisti, opinionisti ed esperti di spettacolo a garanzia della qualità alla trasmissione. Ecco alcuni nomi: Mirna Brancotti – Alessandro Dri – Cindy Cattaruzza – Irene Guglielmi -  Igor Damilano – Anna Antonelli ... 
    La direzione del programma è a cura di Carlo Luna. Gli ospiti  di ogni puntata, oltre a sostenere la consueta intervista, si esibiranno in un live di  almeno 3/4 brani all’esterno dello studio su un palco appositamente attrezzato all'interno del Centro Commerciale Meduna in cui ha sede la radio. 
    Per partecipare basta mandare una mail a: carloluna@energyradiotelevision.it inserendo: NOME – TELEFONO – MAIL – FACEBOOK – TWITTER – YOUTUBE – MYSPACE.... e almeno un file Mp3 di un vostro brano
    Facebook : https://www.facebook.com/groups/138620259569841/ 
    Twitter : https://twitter.com/ILIVEENERGY 
    Youtube: http://www.youtube.com/user/ILIVEENERGYRADIO  

  • THE CHARLESTONES presentano il nuovo cd "OFF THE BEAT” .
    The Charlestones presenteranno ufficialmente il nuovo cd "Off the beat", sabato 27 ottobre all'Urban Club di Perugia.
    “Si è trattato di fare i detective, investigare in noi stessi, raccogliere indizi, risolvere il caso e confezionarlo in un disco. Inizialmente ignari, poi consapevoli, fino ad essere certi di aver trovato la pista, quella più giusta. Off The Beat nasce da un percorso simile: una lente d’ingrandimento sugli gli oggetti, i posti, le sensazioni e le persone per cui e di cui  abbiamo deciso di scrivere. In poche parole: un film poliziesco da nove puntate in cui, per una volta, lo spettatore non sarà costretto (per forza) a fare il detective.” Mattia Bonanni -voce. 
    La mitologia del brit-pop non muore mai, ma il secondo disco dei The Charlestones
    è anche molto altro. Se l‘esordio “Out From The Blue” rivisitava da un punto di vista personale quarant‘anni di sonorità popular d‘Albione, il nuovo lavoro “Off The Beat” allarga le influenze e racchiude in nove tracce (più una bonus-track) un suono più maturo e personale, inevitabilmente destinato a rimanere ben oltre le mode e i rimandi. 
    Registrato presso il Moscow Recording Studio di Udine da Davide Croatto, con la produzione artistica e il mix di Davide Massussi (già al lavoro per i due dischi dei Trabant e il primo disco dei Charlestones), “Off The Beat” ha nel titolo un vero e proprio manifesto programmatico di tutto il lavoro. E allo stesso modo la title-track ne rappresenta gli intenti: un brano dal passo poderoso e ritmico, che rapisce all‘ascolto grazie al cantato energico
    di Mattia Bonanni. 
    Così fanno le altre tracce, ciascuna con una sorpresa tenuta in serbo e svelata quando meno te lo aspetti. Si va da una ballad malinconica come “Standing in the prima of life“, al pop da manuale di “Energy“ con il suo drumming serrato e le chitarre smeraldine, fino ai richiami sixty di “The girl who came to stay“ con il suo stomp solare e al soul pop di gran classe (con tanto di fiati) della splendida “Eager beaver“. 
    «In fin dei conti – spiega Mattia commentando la genesi di “Off The Beat” – in questo disco c‘è tutto ciò che amiamo. Non c‘è molto da aggiungere. Emotivamente è stato piuttosto sentito. Ciò rende in qualche modo tutto un po‘ magico, e magica anche l‘attesa di poterlo fare ascoltare a tutti quanti, sapendo che sarà difficile rimanerne delusi». 
    E difatti è proprio così: nati nel 2008 quale classica brit-pop band, oggi The Charlestones tornano con un disco che è l‘ennesima dimostrazione della forza del pop, soprattutto quando è denso di idee ed emozioni come qui. 
    L‘indie songwriting italiano ha tra le sue fila una nuova e importante realtà.
    Il video di "She was a firework" su Youtube
    http://www.moscowlab.it/

  • Mostra IMMONDI PARALLELI al Kobo Shop di Udine
    Sabato 20 Ottobre - vernissage ore 18.00/ ingresso libero - KOBO SHOP art books & records - via Palladio 7 (centro, vicino Università Antonini) - 33100 Udine.
    IMMONDI PARALLELI (ITA, illustrazione, esposizione personale di Giorgia Maurovich)
    La fragilità e la malinconia nelle espressioni delle figure femminili di Giorgia non vogliono nascondersi. Si rivelano come una ricchezza, un tesoro d'ingenuità, un'arma invincibile nel sogno dell'amore eterno. Sono pagine impresse di attimi fugaci, sketchbooks responsabili di custodire desideri tradotti in acquerelli e matite che esternano una debolezza composta. La giovanissima età di Giorgia trabocca in tutta la sua purezza da questo diario che ci viene regalato.
    www.koboshop.net 

  • I triestini Soundrise presentano il loro album d'esordio al Macaki il 18 ottobre
    Giovedì 18 ottobre alle ore 21 presso il Macaki di Trieste i Soundrise presenteranno “Timelapse”, album d'esordio totalmente autoprodotto dalla band triestina. Apriranno la serata i Freedom Slaves. Il concerto è promosso dall’Associazione Trieste is Rock.

  • CIRCOLO ACUSTICO: SETTIMA PUNTATA!
    Il SETTIMO appuntamento con il CIRCOLO ACUSTICO è fissato per venerdì 12 ottobre 2012, a partire dalle 21,00 , presso il Circolo Arci MISSKAPPA in Via Bertaldia 38 a UDINE e vedrà la partecipazione di quattro cantautori friulani molto diversi fra loro per stile musicale ed esperienze accumulate nel corso dei rispettivi percorsi musical: GIULIA DAICI, JURI LENARD, CAPITAN LOVE e LOUIS ARMATO.
    http://www.rocknotes.it/circoloacustico.htm

  • Doppio colpo acustico: John Corabi ed Eric Martin a Trieste
    Trieste is Rock annuncia un doppio colpo acustico: arrivano l'ex frontman dei Mötley Crüe John Corabi e il cantante dei Mr.Big Eric Martin. Corabi calcherà il palco del Teatro Miela il 29 ottobre, Martin sarà il 18 novembre al Macaki. I biglietti per il concerto di John Corabi sono già in vendita presso il sito www.vivaticket.it , Libreria Minerva (Via San Nicolò, Trieste), Animal’s club (Via Udine 57/d, Trieste) e a brevissimo anche presso Taverna Mastri D’Arme (Via Tor Bandena 3, Trieste) e La bottega degli animali (Via D’Annunzio 3, Muggia). I soci di Trieste Is Rock, presso la sede dell'associazione (Corso Italia 9, Trieste lunedì e giovedì dalle 16 alle 18), oltre ai biglietti per il singolo evento potranno acquistare, entro giovedì 25 ottobre anche un pacchetto scontato per assistere ad entrambi i concerti (John Corabi + Eric Martin). Maggiori informazioni e prezzi su www.triesteisrock.it .

  • - C.A.S.T. is happy to announce
    Saturday, October 6, 2012 (5PM)
    Immaginare il tempo, immaginArte
    comitato.immaginareiltempo2012@gmail.com

    Via della Filanda 1, Clauiano/Trivignano Udinese (Udine-Italy) 

    SPECIAL EVENT

    “TRITTICO CD VOL 1” by CLAUDIO PACAGNAN
    Music inspired by Art 

    CD 1  DRIPPING AND (SUBTR)ACTION (Music inspired by the work by Luciano Bellet)

    CD 2  MOSAICS (Music inspired by the work by Master Giulio Menossi)

    CD 3  ICMAE 2012 Music inspired by the ICMAE 2012 

    ON STAGE: Franco Savadori, Luciano Bellet, Cristopher Breda, Maestro Giulio Menossi, Louis Armato, Claudio Pacagnan. 

    More infos here
    Franco Savadori  http://www.goartgallery.it/
    Luciano Bellet  http://www.lucianobellet.com/
    Maestro Giulio Menossi  http://www.facebook.com/giulio.menossi
    Louis Armato http://www.rocknotes.it/Louis.htm 
    Cristopher Breda http://www.facebook.com/pages/Cristopher-Breda-Photography/151362518256656?fref=ts 
    Claudio Pacagnan  http://www.myspace.com/cloudsandshiningtrees, http://soundcloud.com/clouds-and-shining-trees, http://soundcloud.com/claudio-pacagnan, http://www.facebook.com/claudio.pacagnan 

    SPREAD THE WORD, THANKS FOR YOUR SUPPORT!!!

     

  • AD OTTOBRE SI FOTOGRAFA 
    Interstate Studio 270 in collaborazione con il fotografo udinese Franco Galanda è lieta di presentare il primo corso base di fotografia interstate studio 270, dedicato ad appassionati, amatori o semplici curiosi che hanno voglia di capire come funziona il mondo della fotografia digitale. 

    L'obbiettivo di questa serie di incontri è fornire le nozioni base per quanto concerne:
    - Attrezzatura - Primi rudimenti teorici sulla fotografia - Panoramica sui principali aspetti della fotografia digitale - Panoramica sulle varie tipologie di approccio alla fotografia
    Alla fine del percorso di apprendimento il corsista sarà in possesso di tutte gli strumenti necessari per muovere i primi passi nel mondo della fotografia 

    Maggiori informazioni ed iscrizioni sul sito www.interstatestudio270.com

  • COUNSELING MUSICALE - SCOPRIRSI PER ESPRIMERE
    Alla ricerca della propria espressività e
    creatività, per esprimere non solo quello che so fare, ma anche quello che sono e quello che sento! Percorso di auto-consapevolezza corporea ed emozionale e di ascolto attivo, di analisi dell' influenza del suono sulle nostre emozioni ed sull’energia, di libertà sonora e respirazione, di progetto di vita e artistico, di improvvisazione attraverso esercizi esperienziali di gruppo (danza spontanea, teatro spontaneo, dialogo sonoro). Ciclo di 6 incontri mensili di gruppo di 4 ore (max 10-12 persone) durante il weekend (sabato o domenica). 
    Sede: Scuola di Musica E.M.M.A. di Treppo Grande UD, Via Isonzo 12/5
    per info: tel. 334/6381203 oppure emmamusica AT libero.it 
    Iscrizioni presso Scuola di Musica E.M.M.A. di Treppo Grande UD, Via Isonzo 12/5 entro il 24 settembre 2012. 
    Per chi ha già frequentato i seminari 2011-2012 è previsto un modulo avanzato
    di 6 incontri mensili di gruppo sempre nel weekend (giornata da stabilire). Verranno approfondite le tematiche relative all'ascolto, a creatività e risorse, e affrontati temi come la metafora personale e lo sviluppo affettivo-relazionale dell'individuo. 
    Per info: irenedolzani AT libero.it 

  • WORKSHOP CON JAY CLAYTON
    L'Associazione Culturale "Ma che musica!" e la Scuola di Musica E.M.M.A. di Treppo Grande (UD) sono liete di invitarvi al , WORKSHOP CON JAY CLAYTON (con concerto serale) - giovedì 8 novembre 2012
    - ore 15.00-19.00 , presso: Restaurant/Café "Dai Suonati" - Via Tarcento 14 - Nimis (UD).
    Il concerto serale dei partecipanti (prima parte) e di Jay Clayton (seconda parte) si terrà a partire dalle ore 21.00.
    Per info su costi e iscrizioni: tel. 334/6381203 oppure e-mail: emmamusica AT libero.it 
    Le iscrizioni chiuderanno il giorno sabato 6 ottobre 2012.
    Jay Clayton è una vocalist riconosciuta ed apprezzata a livello internazionale il cui lavoro spazia dal jazz alla new music. Le sue innovative esplorazioni vocali l’hanno portata agli apici del movimento del free jazz e della “loft scene” negli anni ’70. Nel corso della sua carriera si è esibita e ha inciso dischi su tutto il territorio americano, in Canada, e in Europa con i più affermati musicisti jazz e new music, tra i quali Muhal Richard Abrams, Steve Reich, Julian Priester, Stanley Cowell, Kirk Nurock, Gary Bartz, George Cables, Jane Ira Bloom, Jerry Granelli, e anche con il gruppo a cappella Vocal Summit, Urszula Dudziak, Bobby McFerrin, Jeanne Lee, Norma Winstone.

  • INAUGURAZIONE MOSTRA EVENTO "UN VIAGGI TRA IMMAGINI E PAROLE PER RACCONTARE BORGO STAZIONE.
    Giovedì 27 settembre 2012 presso "L'angolo dei Poeti" di via Carducci a Udine
    serata finale del progetto "Nuovi Sguardi Urbani" realizzato dall'Associazione Culturale "Giovani Territori" con il contributo del Comune di Udine e dell'Agenzia Giovani e volto ad indagare gli aspetti sociali e creativi del quartiere di Borgo Stazione a Udine. Dalle 18:30 saranno presentate le videointerviste e le fotografie raccolte, ma non solo. Un momento di di confronto importante con la cittadinanza per comprendere come sta mutando il quartiere più brulicante di Udine. A seguire bicchierata e dj set.

  • BABEL: POESIE E MUSICA FRA I MOSAICI
    Sabato 22 settembre 2012 alle 20,30 a Clauiano (Trivignano Udinese), presso l'Art Exhibition Gallery, si terrà la presentazione della raccolta poetica Babel. Oms, feminis e cantonîrs (La Vita Felice Ed.Milano) dell'udinese Lucia Gazzino. L'evento si inserisce nella manifestazione: Rassegna Internazionale di Mosaici contemporanei che rimarrà aperta per l'occasione. La presentazione sarà a cura di Paolo Cantarutti, giornalista e critico e la musica, che si intreccerà alle poesie è affidata, all'arpa della musicista Marta Vigna.

  • RUSTED PEARLS AND THE FANCY FREE – EP DI DEBUTTO “ROADSIGNS”
    “Roadsigns” è il titolo dell' Ep di debutto della band Rusted Pearls and The Fancy Free, registrato presso i SaojoStudios di Udine e prodotto da Riccardo Asquini.
    Le sei canzoni del CD mettono in luce la capacità del gruppo di esprimersi utilizzando un linguaggio musicale contemporaneo pur restando fedele alla vecchia ed inossidabile scuola rock e blues. 
    TRACKLIST: 1. Free; 2. Roadsigns and White Lines; 3. Chilly Girl; 4. Home; 5. Rusted Pearls; 6. Precious
    Rusted Pearls and The Fancy Free:
    Dario Snidaro – voce, chitarra; Andrea Mauro - chitarra, chitarra slide; Massimo Mattiussi - batteria; Marco Fabro - basso. Su Roadsigns: Alberto Pezzetta – organo hammond e piano; Sarah del Medico - cori.
    Link “Roadsigns” promo video: http://www.youtube.com/watch?v=85bnSVKycxM 
    Facebook: www.facebook.com/therustedpearls 

  • THE GREAT COMPLOTTO "FUTURERIA" - DOMENICA 16 SETTEMBRE 2012
    PIANCAVALLO 1265 - THE GREAT COMPLOTTO “FUTURERIA” dalle ore 10 alle ore 19 e oltre, PIANCAVALLO (Aviano) PN, Domenica 16 settembre.
    La Cooperativa PIANCAVALLO 1265, in collaborazione con The Great Complotto, invita a partecipare al free music festival FUTURERIA "2012 trepuntozero", che avrà luogo domenica 16 settembre nel suggestivo scenario naturale di Piancavallo (Aviano).
    A partire dalle ore 10 del mattino fino al tardo pomeriggio, il palco allestito, anche in caso di pioggia, presso “Le Ronciade” ospiterà uno straordinario numero di bands provenienti da tutta la regione, chiamate a raccolta per dar vita a un evento che rappresenta ancora una volta una grande sfida, l'ennesima espressione dell'inesauribile energia creativa e del positivo spirito di azione di The Great Complotto Futureria.
    L'evento, che vedrà avvicendarsi on stage Quagga, Kickstart 79, XOX Cape Canaveral Soubrette, Sexy Angels, Mercenary God, Elvis le Mokò, Toil, Photomodels, Spud, Belfast, Iki Cash, Slang for Drunk e molti altri, unisce all'intento di trascorrere una giornata all'insegna di suoni, pensieri e parole non allineati il desiderio di raccogliere fondi da destinare all’Associazione "Le Petit Port", da anni in prima linea nel recare conforto ai bambini del reparto di Oncologia Pediatrica dell'Ospedale Civile di Pordenone.
    Durante questa dieci ore di musica verrà messo in vendita un bracciale il cui acquisto, assolutamente facoltativo, darà libero accesso al picnic solidale, vero e proprio evento nell'evento. I proventi andranno a favore proprio de “Le Petit Port”. La fornitura di cibo e bevande avverrà a cura dell’ASSOCIAZIONE PIANCAVALLO. 
    FUTURERIA "2012 trepuntozero" è patrocinato dal Comune di Aviano, dal “Consorzio Piancavallo Dolomiti Friulane” e da “Promotur”.
    Per maggiori informazioni, si invita a prendere visione della pagina Facebook “FUTURERIA eventi”. 
    Per contatti e ulteriori informazioni:
    PIERO TOFFOLI 333 8366063** cooperativapiancavallo1265 at gmail.com
    XOX 328 9416129 ** xoxelxox at alice.it 

  • I MOSAICI CONTEMPORANEI ARRIVANO A CLAUIANO 
    UN'ECCEZIONALE MOSTRA DI ARTISTI DI FAMA INTERNAZIONALE IN UNO DEI “BORGHI PIÚ BELLI D'ITALIA”

    CLAUIANO (UD), 12 settembre 2012 – Unica nel suo genere per portata e partecipanti, una mostra di mosaici da tutto il mondo in arrivo nel piccolo Borgo Rurale di Clauiano, inserito tra i “Borghi più belli d'Italia”. 
    Clauiano è una piccola frazione del comune di Trivignano Udinese, la cui caratteristica principale sono le pietre e i sassi delle sue case, alcune delle quali risalgono al XV secolo e tra le quali spiccano ville e palazzi di pregio dal punto di vista artistico e storico. All'interno della manifestazione “IMMAGINARE IL TEMPO 2012”, saranno esposte 38 opere di mosaici contemporanei realizzate da alcuni tra i più quotati e noti mosaicisti di tutto il mondo, guidati dal friulano Giulio Menossi e dall'americana Pam Givens, Presidentessa e Creatrice del CMA (CONTEMPORARY MOSAIC ART), una corporazione che riunisce i più importanti mosaicisti contemporanei internazionali, che si associano con il solo scopo di scambiarsi ispirazioni, idee, tecniche e stili.
    Quando Pam Givens ha visitato il borgo di Clauiano ne è rimasta molto colpita e si è entusiasmata all'idea di poter organizzare una mostra di mosaici contemporanei, invitando i più di 2.200 artisti iscritti al CMA a partecipare alla mostra. Alla chiamata hanno risposto alcuni dei mosaicisti più famosi e apprezzati nel panorama musivo contemporaneo. 
    Un evento che ha dell'eccezionale, vista la  caratura dei partecipanti e il valore delle opere, un caso unico per la Regione Friuli Venezia Giulia. 
    I mosaici in mostra nel piccolo borgo rurale di Clauiano, sono stati concessi a titolo assolutamente gratuito provenendo da 13 paesi di tutto il mondo.
    Ad accompagnare la mostra una colonna sonora creata AD HOC per l'evento e che rappresenta bene il concetto de “L'ARTE CHE ISPIRA L'ARTE”. 
    Claudio Pacagnan ha preso ispirazione da questa mostra per creare una musica fatta di mosaici e libertà espressiva. La giusta miscela di suoni sintetici ed evocativi sono stati impreziositi nella versione VoxMix dalle voci originali degli artisti partecipanti alla mostra, che hanno scandito il proprio nome creando una sorta di presenza umana multietnica con accenti e cadenze dei propri paesi d'origine, a sottolineare ancora di più l'internazionalità dell'esposizione. 
    La mostra dei mosaici sarà visitabile tutti i weekend dal 15 settembre al 20 ottobre presso il nuovo centro centro espositivo in via della Filanda 1 a Clauiano (UD). 

    Orari: sabato e domenica dalle 9 alle 17 – in settimana su prenotazione al n° 0432 999002 

    Per ulteriori informazioni: 
    http://www.rocknotes.it/ICMAE2012.htm 

    http://clauianoartexhibitio.wix.com/art-exhibition-gallery#!about-clauiano

    https://www.facebook.com/ClauianoArtExhibitionGallery 

    Email: comitato.immaginareiltempo2012 AT gmail.com  

  • MIG 29 OVER DISNEYLAND:"Things to do".."Robis di fa".."Cose da fare".
    Dopo "2&2 isn't four" esce il nuovo album dei MIG 29 OVER DISNEYLAND: "Things to do". L'album, contiene 10 tracce ed è caratterizzato da uno stile punk e post grunge senza tralasciare però i tempi in levare che da sempre caratterizzano la band. Hanno registrato la maggior parte del disco da soli presso la loro sala prove ad eccezione della batteria che è stata ripresa da Alijosa Gergolet di Rock Buzz. L'intero mixaggio è opera di Davide Massussi del "Moscow studio" mentre per il master si sono avvalsi nuovamente dello "studio 73" di Riccardo Pasini. Anche questo disco viene prodotto in tre diverse versioni: in lingua inglese, italiana e friulana ed esce su etichetta “Musiche Furlane Fuarte” di Informazione Friulana, in collaborazione con “Radio Onde Furlane”. Orecchiabili, fresche ed originali questa volta le tracce sono leggermente più complesse nella struttura e nei suoni e vanno dal semplice punk a melodie quasi pop con suoni di provenienza balcanica.
    http://www.mig29overdisneyland.com/

  • GIULIA DAICI PREMIATA DAL CLUB UNESCO DI UDINE PER IL SUO BRANO “E POI VIVERE” 
    Il 7 settembre 2012, presso il Caffè Contarena di Udine, in occasione della Giornata Internazionale della Gioventù (proclamata dall’UNESCO) si è tenuta la cerimonia di premiazione dei vincitori del concorso “Giovani Artisti 2012”, premio organizzato dal Club UNESCO di Udine con il sostegno della provincia di Udine e dell’Esarcato di Europa e di Russia a sostegno dei giovani che si distinguono per le loro capacità canore, letterarie, musicali, grafiche e artistiche. Per la sezione “Musica” è stata premiata la cantautrice friulana Giulia Daici con il suo brano “E poi vivere”. 
    Sito della cantautrice: www.giuliadaici.com  
    Il brano “E poi vivere” (musica e testo di Giulia Daici) può essere ascoltato anche a questo link:
    www.youtube.com/watch?v=DGLM4ymUGHY&list=UUUVtaaEs6Wsg1WrUAP6Tziw&index=7&feature=plpp_video

  • IN ORBITA SUMMER EDITION su RADIO CAPODISTRIA - ESTATE 2012. 
    A cura di Ricky Russo.
    Ogni MERCOLEDì alle h 18 e ogni VENERDì alle h 23 le repliche di "In Orbita Sessions - Live dallo Studio Hendrix".

    01.8 MAKAKO JUMP e LOUIS ARMATO
    08.8 EDDIE CAT e VIDEODREAMS
    15.8 THE SIXTYNINE e DANKA
    22.8 EVA POLES e ANGELICA LUBIAN
    29.8 YAN BARAY e GIONATA MIRAI

    Lunedì 30.7 h 18 / replica Giovedì 2.8 h 23
    "Last Nite a Dj Saved My Life" con Stefano Ghittoni e Dj Polska.

    Lunedì 6.8 h 18 / replica Giovedì 9.8 h 23
    Fabio Vergani dal Festival del Cinema di Locarno e Gianfranco Franchi per uno special su letteratura & cinema.

    Lunedì 13.8 h 18 / replica Giovedì 16.8 h 23
    Max Barze ...E che il metallo sia sempre con voi! ed Elisa Russo "made in Italy".

    Lunedì 20.8 h 18 / replica Giovedì 23.8 h 23
    Dorina con la sua colonna sonora ideale per una giornata ed Andrea Valentini con le sue selezioni black milk rock'n'roll.

    Lunedì 27.8 h 18 / replica Giovedì 30.8 h 23
    Roberto Curti per uno special su Neil Young e Fabio Cerbone best of Rootshighway.it.

    Ascolto in streaming: http://tvslo.si/predvajaj/ v-zivo-radio (cliccare su CAPODISTRIA a destra)

  • ESPLOSIVA QUINTA EDIZIONE DELL’OVER THE NOISE CON ELVIS JACKSON E NO RELAX
    Il festival Over The Noise, che si terrà nel Parco dei festeggiamenti di Villanova di San Daniele (UD) dal  27 al 29 luglio, giunge quest’anno alla quinta edizione e per l’occasione saranno presenti ospiti di prim’ordine: il 27 Luglio i No Relax una novità nel mondo ska punk nata dall’unione di due grandi nomi: Joxemi (ex Ska-P) e la cantante Micky (ex Bambole di Pezza). Sabato 28 Luglio sarà la volta degli Elvis Jackson, una variopinta band slovena che unisce in uno stile musicale influenze ska, punk, hard core, reggae e metal.  Per finire la Domenica 29 con gli Underdogs uno stoner trio veneziano ultra slow fuzz. 

    Queste sono solo due delle 13 band che si alterneranno sull’ormai famoso palco dell’Over. Alle 19 del venerdì inaugureranno i nostrani Parafangos reduci da diverse date per la presentazione del nuovo lavoro “Content”. Toccherà poi ad un gruppo che sembra uscito direttamente dagli anni d’oro del punk: gli Slang for Drunk da Pordenone, di seguito una parentesi dedicata ai ritmi in levare dei Rudeboys . Gli headliner della prima serata saranno i No Relax, reduci da un esteso tour di tre mesi per il Sud America (Argentina, Chile,Messico,Uruguay) che arriva in Italia per supportare l’uscita di ANIMALibre. 

    Il sabato la serata sarà quasi interamente dedicata alla musica ska punk. Scalderanno l’atmosfera, e le gambe, gli Hi-per Grease gruppo ska core attivo dal 2000, per proseguire con l’impetuoso punk rock dei triestini Myspace Invaders. Seguiranno i Carry All che con il loro mix travolgente di ska e punk. Si concluderà in bellezza con l’energia e la simpatia di una band che ha calcato palcoscenici dei festival internazionali più importanti: gli Elvis Jackson. 

    All’Over the Noise, si sa, non può mancare la serata dedicata al rock che quest’anno mescolerà diversi gruppi dalle caratteristiche e sonorità molto particolari. Si partirà con gli Harakiri Bomb, gruppo che prende spunto da gruppi come Jon Spencer Blues Explosion e Black Keys. Gli Alba Caduca e i Moth’s Tales apriranno una parentesi più sperimentale:
    i primi con un sound rock dalle sfumature dark e industrial ed i secondi con il loro personalissimo post-punk dalle atmosfere psichedeliche. A seguire i Total 13 un emergente gruppo post grunge. Concluderanno gli Underdogs, potente e versatile trio marchiato "desert rock" che già si era fatto apprezzare in tutta Italia (e non solo…). 
    Novità di questa edizione: il palco dell’Over sarà disponibile nei pomeriggi del sabato e della domenica per il progetto Sala prove, che darà la possibilità alle band di provare l’emozione di suonare su un grande palcoscenico assisiti da fonici professionisti. Per info scrivete a musicAT overthenoise.com.
    Over The Noise non è solo musica ma una manifestazione completa che offre in un uno stupendo parco immerso nel verde un’area campeggio gratuita e fornitissimi chioschi. Le giornate di sabato e domenica saranno animate da tornei di calcetto e pallavolo. Il festival è diventato occasione per promuovere anche altre forme d’arte come graffiti, sculture di legno e le più classiche mostre fotografiche. Per maggiori informazioni visitate il sito www.overthenoise.com, la pagina facebook http://www.facebook.com/OverTheNoise  o scrivete a info AT overthenoise.com.

     

  • MUSICISTI FRIULANI PER L’EMILIA IN EMILIA!
    Venerdì 20 luglio 2012 - Rolo (RE) 

    Dopo il concerto di solidarietà in aiuto della Bassa Modenese, tenutosi lo scorso 22 giugno al Teatro Garzoni di Adorgnano di Tricesimo, gli artisti friulani imbracceranno ancora una volta le loro chitarre a favore delle popolazioni colpite dal terremoto, ma stavolta lo faranno direttamente in Emilia: il prossimo 20 luglio, infatti, Giulia Daici, Rebi Rivale, Paola Rossato, Elsa Martin (con Marco Bianchi) e Simone Rizzi proporranno la loro musica a Rolo (RE) cercando così di  portare un po’ di serenità e soprattutto di speranza fra la gente di quelle terre. 
    La ricostruzione infatti non è mai solo materiale ma è anche sempre di natura psicologica: per ricominciare c’è sicuramente bisogno di un significativo sostegno economico ma anche di un segnale di “normalità”, di speranza e di condivisione, all’interno di una serata dove per una volta si possa ridere e scherzare e si possa pensare che un piccolo tremore sia dovuto soltanto alle vibrazioni delle casse acustiche da cui escono voci e musica. 

  • ANGELICA LUBIAN supporter per ANASTACIA!
    La cantautrice udinese ANGELICA LUBIAN aprirà, giovedì 12 luglio alle ore 20,30, il concerto di ANASTACIA a Villa Manin di Passariano (Codroipo, Udine). Angelica calcherà il palco di Villa Manin insieme ai musicisti della sua band: Louis Armato (chitarra), Alessio Benedetti (batteria), Alessandro Scolz (piano) e Marzio Tomada (basso).
    Info sul sito di Azalea Promotion e su www.angelicalubian.com 

  • ASTRONAUTI OVUNQUE presentano il video SORGI SPLENDIDA
    E' visibile all'indirizzo http://www.youtube.com/user/AstronautiOvunque "Sorgi splendida", il primo video realizzato dagli ASTRONAUTI OVUNQUE con la regia delle giovani promesse Giulio Venier e Marco Londero della Uponadream.
    Lucas è voce, autore e compositore del gruppo AstronutiOvunue. La produzione è di Andrea Fontana ( Elisa, Tiziano Ferro, Ivano Fossati). Il suono nelle registrazioni e nel missaggio è di Simone Bertolotti (Elisa, Laura Pausini, Eros Ramazzotti, Niccolò Agliardi). IL CD uscirà a settembre, conterrà 9 tracce + bonus e si intitolerà "Qui Si Vive". E' un'autoproduzione che verrà messa in vendita in digitale o fisico dal sito www.astronautiovunque.com. La cover del disco è firmata dal noto pittore fumettista PABLO ECHAURREN il quale si è prestato in un comune omaggio all'artista Pier Mario Ciani, a cui è dedicata anche la Ghost Track dell'album. La proiezione in anteprima del video di SORGI SPLENDIDA si è svolta presso l'associazione Ai Colons di Villacaccia. Dal vivo, gli Astronauti Ovunque, si presentano con un Country Blues-Jet Set rivisitando in chiave acustica la scaletta dell'album. Il set è composto da Lucas (voce); Andrea Faidutti (chitarra acustica); Jeremi Serravalle (pianoforte); Marzio Tomada (contrabbasso) e Roberto Pruni (percussioni).

  • Online il sito della cantautrice GIULIA DAICI 
    È online il sito ufficiale della cantautrice friulana Giulia Daici. 
    Ora, infatti, è possibile accedere alle informazioni dell’artista non soltanto attraverso i social network (facebook, youtube, twitter, myspace) -su cui resta comunque attiva- ma anche in modo più diretto attraverso il suo sito: www.giuliadaici.com 

    L’iscrizione alla “mailing list” permetterà poi di rimanere sempre aggiornati sull’attività artistica della cantautrice.

  • SALOTTO PUBBLICO "A CASA DI IRENE" a OSOPPO
    Nell'ambito del Festival dell'Arte e della Poesia, in corso sulla Fortezza di Osoppo (UD), sabato 30 giugno si svolgerà il Salotto Pubblico "A casa di Irene".
    PRESENTATORI: Enzo Santese, Nicola Bassi, Irene Dolzani, Mauro Missana
    SERVICE: Gianfranco Lugano, Edi Toffoli, Louis Armato
    SCENOGRAFIA: Federica Copetti, Marco Moro
    LUCI: Marco Moro, Gianfranco Lugano
    LOCANDINA: Giuliano Michelini

    PROGRAMMA
    - Introduzione di Enzo Santese e Irene Dolzani
    - Sigla A Casa di Irene - arrangiamento (Lucia Clonfero, Alessandro Scolz, percussioni varie)
    - Federica Copetti (danza) e Lucas (chitarra e voce) 
    - Marco Marangoni (poeta) 
    - Syderal Overdrive (versione acustica, Nicola Bassi voce, Matteo Pinna chitarra, Vincenzo Di Francesco tastiere)
    - Renzo Brollo (lettura), Priska Benelli (voce e chitarra), Pilar Gallegos (coreografie)
    - Carabule (voce e chitarra) e Alessandro Scolz (pianoforte) 
    - Maurizio Cocco (poeta) - accompagnamento Alessandro Cittolini Morassutti (chitarra) 
    - Paolo Forte (fisarmonica) 
    - Compagnia teatrale Dreteledros - monologo 
    - Proiezione video salotto Uponadream 
    PAUSA
    - Teatro spontaneo - lettura e restituzione con corpo e voce (Irene Dolzani, Isabel Tonini, Giulia Carli, Alessandro Scolz, Carlotta Bertelli, Ikram De Cecco) 
    - Margherita Crisetig (sax) e Marco Marangoni (poeta) - musica giapponese contemporanea e haiku 
    - Edi Toffoli (chitarra, voce) 
    - Quartetto d'archi (Lucia Clonfero, Nicola Mansutti, Mara Grion, Elena Allegretto)
    - Mauro Tonino (lettura) 
    - Graziella Vendramin (voce) e Alessandro Scolz (pianoforte) 
    - Compagnia teatrale di Ragogna - sketch 
    - Louis Armato (voce e chitarra) 
    - Enzo Santese (poeta) 
    - Federica Copetti (danza) e Michele Pucci (chitarra flamenca) + brano da solista di Michele Pucci
    - Duetto Nicola Bassi e Irene Dolzani - Alessandro Scolz (pianoforte) - Mario Castenetto (batteria)

  • VISIONARIO ACUSTICO - dal 26 giugno a UDINE
    Prende il via martedì 26 giugno la rassegna musicale VISIONARIO ACUSTICO, che vedrà esibirsi,
    nello spazio esterno del cinema VISIONARIO di UDINE, alcuni fra i più interessanti esponenti del cantautorato locale. Inserita nel programma VISIONARIO D'ESTATE, dedicato a musica e cinema, la rassegna si aprirà martedì 26, alle ore 19,30, con la cantautrice LAURA FURCI che presenterà il suo progetto MAGNETICA, lunedì 2 luglio sarà la volta del trio guidato da REBI RIVALE, il 9 luglio SILVIA & THE FISHES ON FRIDAY, il 16 luglio toccherà al quartetto di MATTEO CIMENTI, lunedì 23 luglio gli ZEN ZONE QUARTET di ALBERTO VALENTINUZ, lunedì 30 luglio il progetto ACANTHUS guidato da GIANNI PASCOLAT mentre lunedì 6 agosto si svolgerà la sesta serata del CIRCOLO ACUSTICO con la partecipazione dei cantautori GIULIA DAICI, LOUIS ARMATO, SONIA GALLINA e LASTANZADILUCAS. 
    www.visionario.info
    -
    www.rocknotes.it - http://www.rocknotes.it/circoloacustico.htm  

    Visionario Acustico
    spazio esterno Cinema Visionario
    Via Asquini, UDINE
    ore 19,30
    in collaborazione con il Circolo Acustico

    PROGRAMMA:
    - martedì 26 giugno : LAURA FURCI presenta MAGNETICA

    - lunedì 2 luglio: REBI RIVALE

    - lunedì 9 luglio: SILVIA & THE FISHES ON FRIDAY

    - lunedì 16 luglio: MATTEO CIMENTI

    - lunedì 23 luglio: ZEN ZONE QUARTET

    - lunedì 30 luglio: ACANTHUS

    - lunedì 6 agosto: CIRCOLO ACUSTICO (GIULIA DAICI, LOUIS ARMATO, SONIA GALLINA, LASTANZADILUCAS)

    - martedì 26 giugno : LAURA FURCI presenta MAGNETICA
    (Laura Furci: pianoforte e voce)
    Laura Furci è una pianista di formazione classica, appassionata per il Jazz d'avanguardia. Un bagaglio che le è servito per convertirsi in una cantante e compositrice ardita ed originale, di difficile catalogazione e ricca esposizione. Laura ha registrato il suo primo EP a New York con  illustri nomi del Jazz attuale tra i quali il sassofonista David Binney, il pianista John Escreet, o il contrabbassista Ugonna Okegwo. Anche in Spagna ha avuto l'occasione di condividere il palcoscenico con musicisti molto quotati, tra i quali Javier Ruibal. I suoi nuovi lavori si riuniranno in un prossimo CD con il titolo "Magnetica"- una azzeccata definizione per la sua inclassificabile musica. Laura Furci offre un concerto intimo nel quale, prendendo come base il formato piano e voce, passeggia attraverso un'inarrestablie corrente convertita in riflesso delle esperienze e riflessioni che hanno costruito, una dopo l'altra, i diversi strati della sua personalità.

    - lunedì 2 luglio: REBI RIVALE
    (Rebi Rivale: voce e chitarra acustica; Davice Sciacchitano: contrabbasso; Ornella Tusini: chitarra classica)
    Dopo un primo album "in solitudine" l'incontro con  Ornella Tusini (chitarra classica) con la quale iniziano le esibizioni per qualche concorso, portando in giro qualche brano dell'album (uscito esattamente 1 anno fa). Proprio ad un concorso il nuovo incontro con Davide Sciacchitano (contrabbassista dei Luna e Un Quarto) che si è aggregato con entusiasmo al duo. Lo spettacolo comprende una ventina di pezzi originali  più qualche cover, per staccare i tempi dell'esibizione, giocando sui contrasti di voce.

    - lunedì 9 luglio: SILVIA & THE FISHES ON FRIDAY
    (Silvia Guerra: voce e chitarra acustica; Guido Michielis : chitarra acustica; Mirco Tondon: contrabbasso)
    Silvia & the Fishes on Friday suonano acoustic/indie/folk, generi che nelle loro canzoni convivono armoniosamente con ritmiche stile bossa e chitarre percussive. Il gruppo esiste da due anni e ha partecipato a manifestazioni importanti come “Madame guitar
    2011”, sarà inoltre ospite della prossima edizione di Folkest, nonché del festival internazionale di chitarra acustica di Sarzana. E’ stato inoltre l’unico gruppo friulano selezionato per partecipare a “Musica nelle Aie” 2012, all’ interno del festival di Castel Raniero. Attualmente il gruppo sta ultimando il nuovo cd che vedrà la luce entro l’estate

    - lunedì 16 luglio: MATTEO CIMENTI
    (Matteo Cimenti: chitarra acustica e voce; Emanuel Donadelli: batteria; Alessandro Scolz: piano; Marzio Tomada: basso)
    Matteo Cimenti, da sempre diffidente nei confronti di un certo cantautorato, si è dedicato alla produzione del suo disco "L'orizzonte degli eventi"  tentando di trovare una personale visione di cosa significhi scrivere canzoni. Musica e testi sono stati concepiti come elementi di uno stesso codice espressivo, cercando di inventare temi e armonie che “cercassero” le parole e viceversa. Consapevole delle caratteristiche della propria voce, poco “cantautorale”, poco vissuta…ma in fondo, personale, Matteo mette in atto la sua piccola rivolta estetica nei confronti di un mondo musicale spesso fatto di professionalità standardizzata.

    - lunedì 23 luglio: ZEN ZONE QUARTET
    (Alberto Valentinuz: chitarra e voce; Pietro Spanghero: contrabbasso; Francesco DeLuisa: piano; Pietro Sponton: percussioni)
    La collaborazione tra il chitarrista Alberto Valentinuz  e il contrabbassista Pietro Spanghero inizia nel 2007 e da il via al progetto Zen Zone che diventa Quartet con l’arrivo di Francesco DeLuisa al piano e Pietro Sponton alla batteria. Affinità e le differenze fra i componenti fanno sì che melodie e le strutture armoniche escano dal bianco e nero della pagina scritta per colorarsi nella performance live. Prendono così vita canzoni d’amore e di rabbia che si vestono di samba, si sporcano di blues, con il sorriso ironico e l’energia del funk Pop e musica d’autore che a volte sogna il jazz. Una manciata di canzoni fresche quelle del Zen Zone  Quartet la cui originalità è stata premiata a livello nazionale.
    La sarcastica ballad “Pane e soldi”,” è stato scelta fra centinaia di brani provenienti da tutta Italia per partecipare al Premio Canzone d’Autore “Umberto Bindi”  tenutosi a  Santa Margherita Ligure nel  2010. "Nel mio mondo magico" è andato in onda su RTE 1 (il primo canale radiofonico irlandese) durante il prestigioso  "John Creedon Show"  Nel 2011 il programma radiofonico di rai radio1 DEMO “l’acchiappatalenti” ha trasmesso più volte "Marlene" canzone definita dai conduttori "un piccolo gioiellino inaspettato". Il brano è stato il  secondo tra i brani più votati nella classifica "The best of Demo" 2011 (primavera-estate)

    - lunedì 30 luglio: ACANTHUS
    (Gianni Pascolat voce e chitarra; Fabrizio Gasparini percussioni; Denis Bertusso: contrabbasso e chitarra; Luigi Martino Galasso: tromba)
    Il progetto Acanthus nasce dall'incontro fra il cantautore Gianni Pascolat e il percussionista Fabrizio Gasparini.
    "Nel silenzio di una stanza, in quel pozzo di immobilità, dal fondo di una noia segreta e dalla sua fascinazione, ecco nascere le parole e la voglia di tracciare per esse una strada esterna, una via d'uscita, un modo di comunicarle al mondo: un cantautore canta le sue canzoni, una scrittrice parla dei drammi e delle nevrosi di tutti noi, la musica raccoglie le parole e le porta nell'aria.. Cosa resterà alla fine della serata? Forse solo, ancora e sempre, segreti, musica e quelle parole altrimenti inespresse"

    - lunedì 6 agosto: CIRCOLO ACUSTICO (GIULIA DAICI, LOUIS ARMATO, SONIA GALLINA, LASTANZADILUCAS)
    Da un'idea di Juri Lenard e Louis Armato nasce il CIRCOLO ACUSTICO, una formula/concerto basata sulla condivisione di palchi
    e serate da parte di cantautori di varia estrazione musicale accomunati dalla capacità di esprimersi anche con una strumentazione ridotta al minimo e dal desiderio di confrontarsi con altri artisti.
    L'intenzione è quella di stabilire un rapporto profondo fra i musicisti che propongono le loro creazioni e gli ascoltatori che
    diventano parte integrante dello spettacolo: un invito ad  "ascoltare il cantautore da più vicino".

    -GIULIA DAICI è una cantautrice friulana che nel corso degli anni si fa notare in diversi prestigiosi festival italiani, tra cui "Musicultura Festival", "Premio Poggio Bustone", "Canevel Music Lab" , "Premio Fabrizio De Andrè - Parlare Musica", "Premio Lunezia", "Tour Music Fest", "Casa Sanremo Sound Check", e si esibisce in manifestazioni di rilievo, tra cui il 1º Convegno dei Giovani Italiani a Londra, il MEI presso la Fiera di Faenza, il "PalaCartaSì" di Sanremo. Dopo aver pubblicato nel 2007 l'Ep "Attimi" (contenente sei canzoni di sua composizione) , il 21 marzo 2011 Giulia pubblica sotto etichetta "Prosincro di Antonio Laino" il suo primo album ufficiale dal titolo "E poi vivere" che contiene 11 brani tutti interamente composti da lei stessa e che viene presentato a Milano, a Roma e a Udine.

    -LOUIS ARMATO: chitarrista e cantante in formazioni pop e rock (Carillon!, Cleverness, Rejoice, Bad Memory, Mercenary God, Angelica Lubian), ha recentemente raccolto il meglio della propria produzione nel cd "Blang!" che comprende brani scritti e registrati dal 1981 ad oggi

    -SONIA GALLINA: Nella vita organizza matrimoni, scrive poesie, canta, vive in campagna ed adora il caffè. Dopo aver a lungo cantato con i The Casual's, ora, armata di chitarra, compone le sue semplici canzoni rock. Nel frattempo progetta - che cosa, ancora non si sa! -  brontola e sorride

    -LA STANZA DI LUCAS ha pubblicato nel 2009 l' EP omonimo ed è pronto a uscire, nel 2012, con il nuovo progetto "Astronauti Ovunque", realizzato presso il White Studio di Cremona, con l'aiuto di Andrea Fontana, che comprenderà canzoni, poesie, video e grafica.  
     

  • Angelica Lubian vince il Premio Pigro - Ivan Graziani 2012
    La cantautrice friulana Angelica Lubian ha vinto il premio Pigro Cantautori in Vigna 2012, dedicato a Ivan Graziani, con il brano inedito "Che ci faccio?". 
    Il premio Pigro Cantautori in Vigna 2012, concorso musicale nazionale per cantautori e band in ricordo di Ivan Graziani, organizzato dall’Associazione Culturale Pigro presieduta da Anna Bischi Graziani, con la direzione artistica di Duccio Pasqua e Andrea Scanzi, è stato vinto da Angelica Lubian, con il brano inedito "Che ci faccio?" e la cover "Monna Lisa". 
    Pigro Cantautori in Vigna si è svolto domenica 27 maggio a Bolognano, in provincia di Pescara, nell’ambito di Cantine Aperte 2012, nell’Azienda Agricola Ciccio Zaccagnini, una cantina che assomiglia a un museo, dove si possono ammirare lavori di maestri come Beuys, Cascella, Bad, Paladino solo per citarne alcuni e che ha visto una straordinaria partecipazione di pubblico. 
    Al Premio Pigro Cantautori in Vigna, aperto a cantautori e band, hanno partecipato sette finalisti, che si sono esibiti rigorosamente live: Melissa Ciaramella, Dogs Love Company, Attilio Gabrielli, Andrea Gioia, Angelica Lubian, Nashville Trio, Marco Sutera. Ognuno di loro ha eseguito un brano originale e una cover di Ivan Graziani. 

    La giuria composta da: Fausto Pellegrini (Rai News 24), Elisabetta Grande (Radio1 Rai), Piji (cantautore nonché voce di Radio Città Futura), Nicola Sisto (autore televisivo Rai), Paolo Logli (scrittore, sceneggiatore, regista), Gabriele Antonucci (Il Tempo), Filippo Gasparro (esperto in comunicazione e diritto d'autore), Luca Miniero (regista di "Benvenuti al Sud" e “Benvenuti al Nord”) ha proclamato vincitrice dell’edizione 2012 del Premio Pigro, Angelica Lubian, cantautrice di Udine, già vincitrice del "Demo’s Lady Award 2010" di Radio 1 Rai, nel corso della sua carriera ha aperto quale supporter i concerti di musicisti del calibro di Tom Verlaine, Gianni Morandi, Ron, Edoardo Bennato, Niccolò Fabi, Eugenio Finardi. Nel 2008 ha pubblicato il suo album di debutto dal titolo “Conservare in un luogo fresco e asciutto”. In seguito ha pubblicato vari singoli e ha presentato “Morso dopo morso - Canzoni a svelare un amore”, un innovativo concerto-spettacolo multisensoriale, occasione per la pubblicazione del nuovo album “Morso dopo morso”, che ripercorre l’evoluzione dell’omonimo spettacolo. 

    Il premio Pigro 2012, riservato alla migliore esecuzione di una cover di Ivan Graziani, è stato assegnato ai Dogs Love Company, gruppo di Catignano in provincia di Pescara, che hanno eseguito il brano “Tom Sawyer”. Il nome del gruppo, composto da quattro elementi, viene dal ricordo delle etichette dei vinili di una volta, dove un cane sembra cercare compagnia nella musica suonata da un grammofono. 

    L’edizione 2012 di Pigro Cantautori in Vigna è stata chiusa da Filippo Graziani, figlio di Ivan, accompagnato dal violinista dei Nomadi, Sergio Reggioli, che ha eseguito alcuni brani del repertorio di Ivan Graziani e infine da Eugenio Finardi, che chiuso la giornata con il suo concerto presentando alcuni dei suoi successi, da “Musica Ribelle a “Extraterrestre”. In apertura un altro ospite: Patrizio Trampetti, membro storico della Nuova Compagnia di Canto Popolare. 

    Per altre informazioni: www.premiopigro.it 

  • Gli STAYER presentano il nuovo disco: DIRTY
    Sabato 19 maggio 2012, presso il Circolo Arci CAS*AUPA di Udine, si svolgerà la presentazione del nuovo disco degli STAYER.
    Il crudo sound chitarristico degli Stayer è arricchito questa volta da incursioni di synth analogici, immersi in atmosfere di quotidianità a tratti quasi patologica, una sottile paranoia annidata tra le pieghe dell’esistenza, talvolta al riparo dai nostri occhi, spalancati su sentimenti negati, repressi, immaginati o inadeguati. Il suono non si riverbera più solamente cupo e claustrofobico, attenuando la drammaticità con sfumature inedite, stranianti ed emotivamente coinvolgenti. Trova spazio una rilettura di una breve canzone di anni prima, inedita, che ruba le parole da “The Waste Land”, un tema romantico solo in apparenza,a conferma di un senso di vuoto e desolazione sempre in agguato: “april is the cruellest month”

  • Esce oggi COUNTING SHEEP, il nuovo video di Angelica Lubian
    Esce oggi, venerdì 27 aprile, il videoclip ufficiale di Counting Sheep, nuovo singolo di Angelica Lubian; una produzione Brainwave firmata dal regista romano Apollo (Andrea Pollano). 
    La canzone, presentata in anteprima nazionale su Radio1 Rai con un'intervista alla giovane cantautrice, è acquistabile su iTunes, mentre su YouTube sono disponibili il video ufficiale e l'esclusivo backstage-teaser.

    Counting Sheep arriva come una frizzante novità nel progetto cantautorale di Angelica Lubian, che pubblica così per la prima volta un brano completamente in lingua straniera. Una deliziosa canzone pop dalla melodia contagiosa che al contempo non rinuncia ad un testo graffiante al punto giusto, costellato dalla consueta “angelica” ironia. 
    Per informazioni:
    www.angelicalubian.com

  • CIRCOLO ACUSTICO A UDINE giovedì 19 aprile 
    Il QUARTO appuntamento con il CIRCOLO ACUSTICO è fissato per giovedì 19 aprile 2012, a partire dalle 20,30 , presso il Circolo Cas*Aupa in Via Val Aupa 2 a UDINE  e vedrà la partecipazione di quattro cantautori friulani molto diversi fra loro per stile musicale ed esperienze accumulate nel corso dei rispettivi percorsi musicali.
    ELEONORA SENSIDONI + MICK GAZE + JURI LENARD + LOUIS ARMATO
    Info: http://www.rocknotes.it/circoloacustico.htm 

  • “LA MUSICA REGALA IL CUORE – SETTIMANA DELLA MUSICA”
    Anche in Friuli l’iniziativa benefica per portare la musica dove non c’è
    “Una settimana per portare la musica dove non c'è, rivalutando l’importanza curativa della musica per cambiare il mondo una nota alla volta”: è questo il senso (nonché lo slogan) de “La musica regala il cuore- Settimana della musica”, l’iniziativa creata dalla cantautrice Ila e dal batterista Teo Marchese che dal 2010 sta portando musicisti di diversa provenienza a suonare in strutture ospedaliere, centri psichiatrici, scuole, centri disabili e ricoveri di tutta Italia con lo scopo di sfruttare il potere emotivo e curativo della musica e che a fine mese coinvolgerà anche il Friuli. Tra i tantissimi artisti che hanno risposto all’appello nazionale di questa iniziativa vi sono infatti anche due cantautrici della nostra Regione, ovvero Giulia Daici e Rebi Rivale (accompagnata dai suoi musicisti Ornella Tusini e Davide Sciacchitano), che tra il 16 e il 22 aprile si esibiranno a Udine rispettivamente presso la residenza per anziani “I Faggi” e presso la “Comunità Piergiorgio ONLUS”.
    Giunta alla sua terza edizione “La musica regala il cuore” ha ricevuto il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura della Regione Lombardia, della Provincia di Bergamo, del Consiglio Regionale della Lombardia e si avvale del supporto dell’Associazione “Mokili” e quest’anno si collegherà anche ad un nuovo ulteriore progetto benefico che si propone di migliorare la vita dei pazienti lungodegenti tramite la raccolta di oggetti utili, ovvero “La gente regala il cuore”.
    Per ulteriori informazioni sulla “Settimana della musica” si rimanda al sito dell’iniziativa: www.settimanadellamusica.com 

  • COUNTING SHEEP: nuovo singolo e video per Angelica Lubian, in inglese!
    Counting Sheep è il nuovo singolo di Angelica Lubian, accompagnato da un divertentissimo videoclip di imminente uscita, firmato dal giovane regista romano Apollo (Andrea Pollano). Intervistata qualche giorno fa ai microfoni di Radio1 Rai, la cantautrice ha presentato in anteprima nazionale all'interno del programma Demo la sua prima pubblicazione in inglese, scritta da lei stessa ed arrangiata assieme a Simone Sant. Counting Sheep è disponibile da oggi per il download su iTunes; inoltre, sempre quest'oggi, è uscito su youtube l'esclusivo backstage-teaser che anticipa il video musicale della canzone. 

    Counting Sheep arriva come una frizzante novità nel progetto cantautorale di Angelica Lubian, che pubblica così per la prima volta un brano completamente in lingua straniera. Una deliziosa canzone pop dalla melodia contagiosa che al contempo non rinuncia ad un testo graffiante al punto giusto, costellato dalla consueta “angelica” ironia. Anche la data di uscita del singolo non sembra essere casuale ed in un certo senso potrebbe riassumere il messaggio della canzone. “Sì, venerdì 13 (data rinomatamente poco propizia per gli scaramantici). Perché non seguiamo il gregge e... il lupo è dalla nostra parte”. 

    Nonostante la giovane età, ANGELICA LUBIAN calca le scene da anni anche come supporter di blasonati artisti nazionali e internazionali, tanto da essersi già esibita prima di nomi del calibro di Tom Verlaine, Gianni Morandi, Ron, Edoardo Bennato, Niccolò Fabi, Eugenio Finardi, Eugenio Bennato, Teresa De Sio, Paolo Belli, Biagio Antonacci, Nathalie, Marina Rei, Irene Fornaciari e tantissimi altri. 

    Il disco d'esordio Conservare in luogo fresco e asciutto e i tre successivi singoli Nosferatu, Pur che se ne parli e L'oroscopo del giorno si aggiudicano l'interesse mediatico nazionale, ottenendo entusiastiche recensioni ed interviste. Angelica è ospite di vari programmi televisivi e radiofonici su emittenti quali Raiuno, Raitre, Radio1 Rai, Rai International, Radio 24, Tv Koper-Capodistria, Tv Slovenija, Radio Capodistria. 

    Nel mentre, l'instancabile Angelica concepisce e porta in scena Morso dopo morso – Canzoni a svelare un amore, un innovativo concept-concert multisensoriale che pone la musica al centro dello spettacolo e lo arricchisce con stravaganti scenografie e suggestivi effetti luminosi, ad accompagnare lo spettatore attraverso la storia d’amore raccontata. Per l’occasione viene pubblicato Morso dopo morso, album che ripercorre l’evoluzione dell’omonimo show.
    www.angelicalubian.com 

  • JAZZ&MORE TRIO - PRESENTAZIONE DEL NUOVO CD “Jazz&More”
    ANGOLO DELLA MUSICA - VIA AQUILEIA 89 - UDINE - 16 marzo 2012 h. 18.30
    Irene Dolzani – Voce; Alessandro Scolz – Organo Hammond; Alessio Benedetti – Batteria e Percussioni
    per info: irenedolzani AT libero.it 
    Nato dall’incontro tra la cantante Irene Dolzani e il pianista Alessandro Scolz alla fine del 2007, il duo diventa trio nel 2008 con il batterista Alessio Benedetti, caratterizzandosi subito per una grande intesa tra i tre musicisti e per una grande varietà del repertorio, che spazia tra vari generi (pop/jazz/lounge/bossanova/funk/blues). La nuova formazione acquisisce un’impronta musicale sempre più caratteristica, che fonde le diverse esperienze dei suoi componenti. Irene, di formazione classica, si avvicina al jazz per poi fondervi sonorità latine e cantautorali. Alessandro, dopo alcuni studi classici scopre il jazz e l’improvvisazione, sempre dedicando una particolare attenzione al suono e agli arrangiamenti. Alessio, diplomato in percussioni, ma batterista dall’anima rock, si approccia allo strumento con un grande intuito ritmico e una spiccata sensibilità improvvisativa. 
    Dopo più di tre anni di collaborazione musicale e personale con numerosi live alle spalle, il Jazz&More Trio ha deciso di fissare in un cd il percorso fatto finora, registrando i brani più caratteristici del repertorio, contraddistinti da arrangiamenti personalizzati, e due brani inediti (Blue sand e Sono Tre Donne), confermando il desiderio di varietà nell’espressione musicale, e di ricercatezza nella scelta delle cover.

  • Giulia Daici con Prosincro a “Casa Sanremo Sound Check” e al “PalaCartaSì” di Sanremo
    Ci sarà anche la cantautrice friulana Giulia Daici tra gli artisti che prenderanno parte agli eventi organizzati a Sanremo in concomitanza con il prossimo Festival della Canzone Italiana. Giulia (seguita dal manager and promotion Antonio Laino per Prosincro) avrà infatti la preziosissima occasione di esibirsi nella Città dei Fiori durante la settimana del Festival di Sanremo all’interno di due locations di eccezione: “Casa Sanremo Sound Check” (di cui è finalista) e “PalaCartaSì”.
    “Casa Sanremo Sound Check” è un'iniziativa di talent scouting promossa da “Gruppo Eventi per Casa Sanremo”, evento di ospitalità del Festival della Canzone Italiana di Sanremo. Giunto alla terza edizione, “Casa Sanremo Sound Check” si svolgerà al Palafiori di Sanremo (sala Ranuncolo) il 16 febbraio e agli artisti finalisti (tra cui Giulia) darà la possibilità di esibirsi sul palco di “Casa Sanremo” e di essere selezionati per un'esibizione sul palco principale prima degli show case degli artisti ufficiali. L'artista migliore sarà insignito del “Premio Casa Sanremo Sound Check”. In giuria ci saranno personaggi di rilievo del mondo della radiofonia, discografia, stampa musicale e addetti ai lavori.
    L’evento “Sanremo D.O.C. Musica Di Origine Controllata” al “PalaCartaSì” porterà invece, per tutta la settimana del Festival di Sanremo, sul palco di piazza Colombo le esibizioni di diversi artisti (anche famosi) con la conduzione di Danilo Daita, Iuliana Ierugan (ex Letterina di “Passa Parola” Canale 5), C.A. Francesconi (da “Quelli che il calcio...” di Simona Ventura), Awanagana (RAI e Radiomontecarlo ). 
    Giulia si esibirà venerdì 17 febbraio all’interno di “Etichette Indipendenti in Movimento” (dalle 15.00 alle 19.30) assieme ad altri artisti (I Monrò -artisti Prosincro-, Valentina Capolongo, Manuel Castro, Boheme Fortuna, Sasha Torrisi, Giuseppe Salsetta, Willima Di Lello, Nicola Gargaglia e Amato Scarpellino, The Rogers, Simone Dr Feelx, Tony Majello, I Dhamm, Tony Esposito , Paolo Meneguzzi, I Ghost). 
    Per ulteriori informazioni sugli eventi di “Casa Sanremo”: www.casasanremo.it 
    Mentre per maggiori informazioni su Giulia: www.myspace.com/giuliadaici  oppure www.facebook.com/giulia.daici 

  • “Il salotto di Irene”, sabato 18 febbraio a Ragogna, ore 20.30 - 
    Sala Teatrale di San Giacomo di Ragogna, Via Muris 1
    Il “Salotto A Casa di Irene”, incontro di artisti nato su Facebook e concretizzatosi nell'intimità della casa di Irene Dolzani a Osoppo, torna ad essere pubblico il prossimo sabato 18 febbraio presso la sala teatrale di Ragogna. Lo spettacolo, che sarà ad ingresso gratuito, è fissato per le 20 e 30. Il palco di San Giacomo di Ragogna ospiterà le esibizioni e le performance relative a diverse espressioni artistiche: il flamenco, con il ballo di Federica Copetti e le musiche di Michele Pucci, il jazz di Barbara Errico con la chitarra Michele Pucci e ancora tanta musica con Matteo Cimenti, Tryo Yerba, Burtone-Barzan, La Stanza di Lucas, Andrea Bettini, Priska, Juri Lenard, Edi Kermit Toffoli, Marta Vigna ma anche la danza di Pillar Gallegos, e la letteratura degli scrittori Massimiliano Santarossa, Alice Conco, Francesco Milanese e Renzo Brollo. Accanto a tutto questo ci sarà spazio anche per l'arte pittorica e figurativa con la presenza di Anna Givani, Antonio Felice La Montagna e l'esposizione delle opere di Sara Di Menna, Alice Conco e Gianfranco Lugano: «Per me il vero significato del salotto – dice Irene Dolzani, l'organizzatrice - fin dalla sua nascita nell'ottobre 2010, è la condivisione di arte ed emozioni in modo gratuito e spontaneo, libero dal giudizio. E' una gioia vedere come tanti artisti e amanti dell'arte si uniscano spontaneamente sia al salotto virtuale su Facebook, sia a quello reale a casa mia». Il Salotto di Irene è una sorta di incontro artistico nato in modo spontaneo sul social network Facebook (in cui è presente il gruppo “A Casa di Irene”), e concretizzatosi in incontri mensili “a casa di Irene” a Osoppo a cui hanno partecipato numerosi artisti, molti dei quali attivi e ben conosciuti da diversi anni in regione. La serata di Ragogna è la seconda organizzata in un luogo pubblico dopo quella svoltasi ad ottobre presso l'Osteria&Cucina da Mantovani a Ospedaletto di Gemona. La serata del 18 febbraio è organizzata grazie alla collaborazione della Compagnia Teatrale di Ragogna e dell'associazione Musicologi. Contatti: Cell. 328 1912454 - irenedolzani AT libero.it  - www.irenedolzani.it 

     

  • Il nuovo singolo di Angelica Lubian "L'oroscopo del giorno" debutta sulle tv nazionali italiane e slovene
    A distanza di un anno dal suo esordio su TG1 Note con il brano Nosferatu (con un'intervista al telegiornale visibile cliccando qui http://youtu.be/jg8rBFQEn84 ), Angelica Lubian torna protagonista della rubrica musicale in onda su RaiUno, a cura di Leonardo Metalli. Il giornalista della rete ammiraglia ha presentato nella puntata trasmessa il 25 gennaio il nuovo video e singolo della cantautrice, L’oroscopo del giorno. Ecco qui un estratto dal servizio andato in onda: http://youtu.be/OCdSL6NL3Zk .
    Inoltre, pochi giorni fa, Angelica è stata la prima ospite della stagione 2012 del programma sloveno Effe's Inferno, in onda su Tv Slovenia e Tv Koper-Capodistria. Un'interessante chiacchierata con il conduttore Andrea Effe, durante la quale la cantautrice ha parlato del suo percorso musicale e presentato il nuovo singolo, inaugurando anche la nuova divertente rubrica della trasmissione Girone 999, ovvero 9 domande a cui rispondere in massimo 9 secondi. A questo link è possibile vedere l'intera intervista: http://youtu.be/LExS4Ge7Pt4 .
    Il prossimo 7 febbraio L'oroscopo del giorno sarà inoltre presentato ai microfoni di Radio1 Rai all'interno della trasmissione Demo, condotta da Michael Pergolani e Renato Marengo, in onda sulle frequenze Rai e in web streaming dalle ore 23.
    Per ulteriori informazioni: www.angelicalubian.com 

qu